Il Ventunesimo secolo secondo Jacques Attali

29 08 2019

Visualizza immagine di origine

Jacques Attali è autore del libro “Una breve storia del futuro”, scritto nel 2006 e revisionato nel 2009. Egli individua una serie di “cuori”, come città centrali del mondo, periodo per periodo: Bruges ( 1200s – 1300s ), Venezia ( 1300s – 1400s ), Anversa ( 1500s ), Genova ( 1500s – 1600s ), Amsterdam ( 1600s – 1700s ), Londra ( 1700s – 1800s ), Boston ( 1800s – 1929 ), New York ( 1929 – 1980 ), Los Angeles ( 1980 – fine fra poco ).

Vede il corso della Storia come un percorso verso la libertà politica e la espressione mercantile. Parla di Asia dominante ( anche se è europeista, e affermò che la Unione Europea è la più grande potenza mondiale, anche se non si vuole riconoscere in questo modo – problema, l’ Europa non piace a nessuno ).

Dice che il Partito Comunista Cinese non durerà oltre il 2030, perché nessun partito al mondo è mai rimasto al potere per oltre 70 anni. Regnerà disordine, ma potrebbe sorgere una nuova democrazia fondata da “signori della guerra”. Ipotizza anche che venga coinvolta nel “fenomeno della decostruzione delle nazioni” e che potrebbe accanirsi contro il Taiwan. Nella decade anni ’20 del 2000, l’ India diventerà il paese più popoloso del mondo. La sua crescita pareggia con la Cina. Siccome l’ unione dell’ India risale alla colonizzazione britannica, anche il subcontinente potrebbe disgregarsi. Attali parla della potenziale nascita di un centinaio di nazioncine nuove nel corso del secolo.

Il Giappone potrebbe diventare il prossimo “centro” del mondo, anche se la sua popolazione invecchierà, anche se non accoglierà abbastanza stranieri, non rilancerà la natalità, ha un altissimo potenziale tecnologico. Verrà accerchiato dalla Cina e dalla Corea, reagirà militarmente, possiederà armi nucleari, diventerà difensivo e protezionista.

La Corea ha il più alto potenziale economico e culturale in Asia, ottima in tecnologia e dinamismo. Il problema è che la Corea del Nord potrebbe ridiventare aggressiva, potrebbe crollare il regime, potrebbe avvenire una riunificazione, dal costo economico troppo rischioso, una escalation militare, e l’ uso del nucleare sono altri rischi.

Altrimenti emergerà anche il Vietnam, che diventerà la terza potenza economica in Asia. Anche l’ Indonesia ha del potenziale, sarebbe la prima potenza islamica, se non ci fosse di mezzo la Turchia. Anche l’ Indonesia potrebbe frammentarsi. Attali è più ottimista sulla Russia, anche se io ritengo che dopo Putin, dopo il 2024, parlare di una potenza Russa sarà assai difficile.

In America Latina emergeranno il Brasile, futura quarta potenza del mondo, e il Messico, la cui crescita verrà rallentata da rivolte politiche antiamericane, nel secondo paese.  

Attali non pensa che ci sia del potenziale positivo di crescita nel continente Africano. Non ci sarà una ampia classe media. Parla di disgregazioni in Nigeria e Congo, costruiti a tavolino. Positivi solo il Sudafrica, l’ Egitto ( su questo avrei dubbi ), Botswana e Ghana, ( io aggiungerei anche l’ Uganda ). L’ Algeria e il Marocco collaboreranno in un mercato comune.

In Medio Oriente, la contesa sarà fra Iran e Turchia.

Attali parla di declino della superpotenza Americana nella decade anni ’20 del 2000. Parla di problema del deficit, spese interne ed esterne, stop al finanziamento dalla Cina, rimpatrio dei capitali investiti in titoli Usa, selezione di altre valute alternative al Dollaro dalle banche centrali, prezzi del settore immobiliare in calo, e crollo del credito, con debiti insolvibili, e compagnie di assicurazione che esigeranno pagamento di premi. La produzione rallenterà, e la disoccupazione esploderà, culminando in una crisi finanziaria generalizzata. Gli Usa potrebbero diventare una democrazia socialista di tipo scandinavo oppure una dittatura. Gli Usa si chiuderanno nei loro territori, cercheranno di risanare le finanze, difendere il territorio, rischiando una nuova guerra civile.

La prossima grande potenza dovrà: avere un porto o aeroporto importante, avere un modo diplomatico liberale e dinamico, aprirsi ad una classe creativa e produrre i prossimi importanti oggetti di consumo per rilanciare la crescita mondiale. Ipotizza: San Diego ( Quindi California – Messico ), La Jolla, Stanford, Berkeley in Usa. Poi un possibile ritorno dell’ Inghilterra, del Belgio, il potenziale della Francia, e soprattutto del Giappone, e dal 2035 anche Cina, India, ma anche Australia, Turchia, Indonesia. Attali crede nel riscaldamento climatico e nel Global Warming, e per questo esclude Russia e Canada. Siccome le potenze globali si sono sempre spostate da est a ovest, propende per il Giappone e la Cina, poi dapprima l’ Australia e poi l’ India.

Sarà quindi un secolo dall’ ordine policentrico, anche se questo sistema non potrà durare a lungo, ed emergerà un mercato senza democrazia. Le democrazie aumenteranno di gran numero entro il 2035, anche in territorio Cinese e islamico. Altri paesi si divideranno, come Fiandre e Vallonia, Italia del Nord e Italia del Sud, Spagna e Catalonia, il Regno Unito si smonterà, il Kurdistan emergerà da Iraq e Siria, e gli Indù si separeranno dagli islamici indonesiani. Avverrà la “decolonizzazione africana finale”.

Il duello ideologico del secolo sarà fra democrazie e mercato, nazioni teocratiche o di estrema destra, e nazioni capitalistiche.

Secondo Attali, l’ Occidente diventerà simile all’ Africa di oggi, mentre l’ Africa cercherà di occidentalizzarsi. Molte persone cercheranno cittadinanze valide solo nei social networks virtuali, distaccandosi dalla nazionalità di paese.

Il capitalismo distruggerà tutto quello che non è sé stesso. Questo iperimpero avrà aspetti profondamente liberatori, e allo stesso tempo alienanti.

Nel ventunesimo secolo ci sarà una Guerra Mondiale. L’ innesco a Taiwan, Messico o Medio Oriente. Casus belli potenziale un attacco contemporaneo all’ Occidente da parte di Iran e Pakistan. Ecco alleanze e rivalità:

Iran – Cina, Russia e Venezuela

Venezuela – Lega Araba, Russia e Cina

Cina – Pakistan

Russia – L’ Europa

Pakistan – Egitto, Indonesia, Iran

L’ Europa – Gli Stati Uniti

Russia – Algeria e Venezuela

Brasile – Stati Uniti ( almeno finchè durerà Trump, poi? )

Stati Uniti – Taiwan, Israele

Stati Uniti VS Iran, Egitto, Algeria, Marocco 

Asean ( sudest asiatico ) VS Usa, Cina e Giappone

Cina VS Taiwan e Giappone, Kazakistan, Siberia

Giappone VS Corea, Cina e possibilmente gli Usa

India VS Pakistan

Russia VS Cina, Turchia, Europa dell’ Est

Turchia VS Curdi e Kazakistan e altre regioni turcofone, Grecia

Pakistan VS Afghanistan e Kashmir

Indonesia VS Australia

Iran sciita VS Paesi sunniti, Arabia e Turchia, Pakistan

Algeria VS Marocco ed Egitto

Nigeria VS Congo e Sudafrica

Brasile VS Venezuela e coalizione andina, Messico e Argentina

Venezuela VS Stati Uniti

Messico VS Stati Uniti

Paesi Arabi VS Israele

Germania VS Francia per il predominio in Europa

Secondo me il nuovo ASSE DI GUERRA sarà costituito da BRASILE, TURCHIA, COREA DEL NORD / GIAPPONE e questi perderanno la guerra, tranne forse la Turchia, che potrebbe rientrare fra i vincitori, come la Urss. Ricordo che Bolsonaro è un Italo – Tedesco, Erdogan è lo Stalin turco con le sue purghe.

Nel corso del secolo prolifereranno: entità pirata, le gangs di strada, zone di guerriglia urbana, zone fuorilegge, bande armate, zone no police, cartelli della droga, le mafie, i traffici illegali, masse di nomadi e invasori, immigrati e ONG, pirati, hackers e mercenari, questi ultimi assoldati anche a protezione dell’ ONU. Questo soprattutto in Brasile, Nigeria, Congo e Colombia, Somalia, Pakistan.

Emergeranno i Protestanti statunitensi e la Bible Belt, a difesa dei valori cristiani e dei cittadini cristiani stranieri nel mondo, in opposizione alla mancanza dei valori della società moderna, e in opposizione al capitalismo. Riemergerà il conflitto con l’ Islam. Gli Usa potrebbero attuare un “isolamento teocratico”. Africa e Brasile saranno anche sensibili alla teocrazia, come anche la Cina diventerà il primo paese cristiano al mondo, che cambia tutto. Questo emergerà anche in India e Indonesia, e soprattutto in Europa, dove lo vediamo già in atto questo movimento teocratico. Verranno valorizzati i partiti filocristiani e le autorità religiose, e i valori religiosi ritroveranno visibilità politica. L’ estrema destra accompagnerà queste teocrazie. Il Cristianesimo farà parte delle costituzioni.

Successivamente si instaurerà una democrazia globale, una “nuova globalizzazione” che limiterà i mercati e il capitalismo. Verranno altamente valorizzate le donne e le relazioni diplomatiche, e la collettività, l’ altruismo.

L’ immigrazione rimarrà la “condizione per la sopravvivenza” delle nazioni, a livello demografico. Ispanici e africani costituiranno la maggioranza negli Stati Uniti. Il nomadismo e la ricerca di lavoro all’ estero aumenterà.     

 

           

 





Timewave 2018 – Come il 2017 e il 2018 racchiuderanno il secolo scorso – parte 1

13 02 2017

Risultati immagini per the 1920s

Se è vero che ci si deve aspettare un evento di enorme intensità  e importanza storica fra il 2017 e il 2018 ( più probabilmente in Luglio o Agosto 2018 ) ciò vorrà dire che il vero Ventunesimo Secolo deve ancora cominciare.

Nell’ articolo mio scorso abbiamo visto come si è rievocata la Prima Guerra Mondiale fra Novembre 2016 e inizio Febbraio 2017:

   

Potenziali rievocazioni di eventi della prima guerra mondiale: 

( Tenendo conto che con molta probabilità la Turchia e la sua situazione attuale rievoca la Germania di allora )

Questi eventi hanno importanza perchè avranno un potenziale seguito e rafforzamento nella rievocazione della seconda guerra mondiale

  •  Attacchi terroristici in Turchia
  •  Intervento Turco in Siria
  • Intervento americano in Siria
  • Turchia minaccia l’ Europa con l’ immigrazione
  • La morte di Fidel Castro?
  • La guerra siriana in generale 
  • Epidemia di asma durante temporale ” sindrome asmatica rara ” colpisce città australiana – attacchi chimici della guerra mondiale?
  • Turchia contro i Curdi
  • Guerra civile Iraq
  • Russia contro Isis
  • uccisione ambasciatore russo in Turchia
  • Attacco terroristico Germania
  • Le purghe turche
  • evento di Milano ( Isis dicembre 2016 )
  • Schianto aereo Russo con la squadra del coro diretta in Siria
  • Città tedesca evacuata per bomba della guerra
  • Guerre delle prigioni brasiliane
  • Attacco a soldati Israeliani
  • Disputa di Cipro fra Grecia e Turchia
  • Truppe Usa posizionate in Polonia, Russia infastidita
  • Espansione potere politico di Erdogan
  • summit per la pace Israele – Pal inconclusivo
  • Ucraina denuncia terrorismo Russo
  • Truppe straniere in Norvegia prima volta da guerre
  • Terremoto e valanga crollo albergo Italia
  • Pullman ungherese con studenti va a fuoco
  • Inaugurazione di Trump e proteste
  • Messico contro Usa questione muro
  • Ban dell’ immigrazione contro paesi islamici Usa
  • Canadese attacca moschea in Quebec
  • Ripresa del conflitto Ucraino
  • Austria banna velo islamico
  • Myanmar contro la minoranza Rohingya
  • Sciopero polizia in stato brasiliano e scoppio di anarchia e saccheggi

Questi eventi verranno ripresi nella rievocazione della Seconda Guerra Mondiale con inizio della fase posizionato fra 14 Aprile 2017 – 10 Maggio 2017 e 2 Giugno 2017, evento che secondo me darà luogo a una serie di eventi flash che rievocheranno la Guerra Mondiale ma fungeranno da base di partenza per una NUOVA FASE della TERZA GUERRA MONDIALE ATTUALE che onestamente a parere mio è iniziata fra 11 Settembre e 7 Ottobre 2001 con l’ invasione dell’ Afghanistan e la Guerra al terrore. Il resto della storia rievocata fungerà da terreno per altri eventi di questa guerra globale. 

In questa prima parte spiegherò come si rievocheranno ( o si sono recentemente rievocati – infatti sulle timelines previste e potenziali per il 2018 al giorno di oggi stiamo a un punto che va dal 1920 ( 26 ago 2018 ) al 1924 ( 3 ago 2018 ) al 1928 ( 8 luglio 2018 ).

Innanzitutto cominciamo dalle rievocazioni di nazismo, fascismo e stalinismo: in questo articolo non metterò opinioni personali, ma indicherò quale è il sentore e il pensiero delle società globali nei confronti di certi avvenimenti e stravolgimenti della situazione attuali:

Turchia, Erdogan: “Germania di Hitler esempio di presidenzialismo”. Poi il chiarimento Dopo che il presidente ha citato il Terzo Reich per spiegare l’accentramento di poteri che vuole attuare nel paese, è scoppiata la polemica tra i media turchi. Ma lui si difende: “La metafora è stata distorta e utilizzata in senso opposto”

Facci: Erdogan è come Hitler, e l’Isis sono le sue Ss

Erdogan’s “inner Stalin” is unleashed.After last week’s failed coup attempt, Erdogan warned: “This latest action is an action of treason, and they will have pay heavily for that.”“This move is a great favor from God. Why? Because it will allow us to [purge] the armed forces, which need to be completely cleansed.”Erdogan is turning Turkey into a giant gulag.

Giudicato colpevole di incitamento all’odio religioso per aver declamato pubblicamente i versi del poeta Ziya Gökalp: “Le moschee sono le nostre caserme, le cupole i nostri elmetti, i minareti le nostre baionette e i fedeli i nostri soldati…”, è stato imprigionato nel 1998, dopo che il Primo ministro Erbakan si era forzatamente dimesso dall’incarico su pressione dei militari.[4][5][6] Uscito dal carcere, ha fondato il Partito per la Giustizia e lo Sviluppo (AKP), a cui ha impresso un carattere più moderato rispetto ai precedenti partiti islamici turchi. L’AKP ha status di osservatore presso il Partito Popolare Europeo, gruppo conservatore e democratico-cristiano.

Il Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK), considerato un’organizzazione terroristica da Turchia, USA, NATO, Unione europea (dal 2001, su richiesta degli USA) e Iran, dopo quindici anni di lotta per l’indipendenza e 37.000 morti, aveva dichiarato un cessate il fuoco nel 1999, rotto nel 2004.

Nell’agosto 2005 Erdoğan ha promesso di risolvere il problema curdo con maggiore democrazia rispetto ai suoi predecessori. Nel 2009 il suo governo ha annunciato l’avvio di un processo di pacificazione, sostenuto dall’Unione europea, per porre fine al conflitto dichiarando la lingua curda utilizzabile in tutti i media radiotelevisivi, restaurando nomi curdi per le città a cui erano stati dati nomi turchi[17] e approvando una parziale amnistia per ridurre le condanne inflitte ai membri del PKK che si erano arresi al governo; nel 2013, il leader curdo incarcerato Abdullah Öcalan invitava i militanti ad abbandonare la lotta armata in favore della pace.[18][19]

Tuttavia, già nel corso del 2015 Erdoğan ha interrotto la tregua che aveva siglato con il PKK (sia per ragioni legate alla guerra civile siriana, sia per ragioni elettorali, tentando e riuscendo a recuperare i voti del partito nazionalista MHP che gli hanno garantito la Presidenza) e ha scatenato una violenta guerra contro il separatismo curdo nel sud-est del paese che ha provocato centinaia di morti e di sfollati tra i civili[20][21][22], bombardando i villaggi e le postazioni dei guerriglieri curdi oltre il confine con la Siria; in particolare Cizre, teatro di un assedio condotto dalle forze di polizia turche contro i militanti asserragliati in città. Il Consiglio d’Europa ha sollevato preoccupazioni circa “l’uso sproporzionato della forza da parte delle forze di sicurezza contro i civili”[23]; dall’inizio delle operazioni antiterrorismo, ammontano a 9.500 i militanti del PKK uccisi, feriti o catturati.[24]

Nel 2016 alcuni politici tedeschi e difensori dei diritti umani hanno denunciato Erdoğan per crimini di guerra e crimini contro l’umanità.

Come presidente, Erdoğan ha ripreso molte delle tradizioni dell’antico Impero ottomano come nel caso del ricevimento del presidente palestinese Mahmoud Abbas che è stato accolto con una cerimonia di stile ottomano imperiale nel nuovo palazzo presidenziale fatto costruire da Erdoğan nei pressi di Ankara e denominato “Ak Saray” (Palazzo Bianco, composto da 1.125 stanze e costato 615 milioni di euro[34]), con guardie vestite con costumi rappresentanti i fondatori dei 16 Grandi Imperi Turchi della storia.[35]

Quando ancora era primo ministro della Turchia, più volte Erdoğan ha fatto riferimento agli ottomani durante la campagna elettorale, chiamando i suoi sostenitori “nipoti degli ottomani” (Osmanlı torunu).[36] Questo fatto è stato da molti sentito come un insulto all’istituzione repubblicana presente in Turchia che egli stesso oggi regge come presidente e che si rifà alla tradizione inaugurata da Mustafa Kemal Atatürk. Nel 2015, Erdoğan ha imposto con una legge speciale l’uso del termine ottomano külliye per riferirsi ai campus universitari anziché la parola del turco standard kampüs.[37] Molte critiche per questo sono piovute a Erdoğan che è accusato di volersi proclamare sultano e abbandonare le ormai secolari credenziali democratiche della repubblica.[38][39][40][41] Pressato da queste voci nel gennaio del 2015, Erdoğan ha smentito e anzi ha rincarato la dose dicendo di preferire vedersi come la regina Elisabetta II del Regno Unito anziché come un sultano ottomano, non negando a ogni modo velate aspirazioni monarchiche.[42]

Dopo che Abbas venne ricevuto con una cerimonia in stile ottomano antico durante la sua visita di stato, un membro del parlamento, Tülay Babuşcu, ha ridicolizzato l’evento commentando “siamo tornati indietro di 90 anni”, facendo riferimento al periodo ottomano appunto.[43]

Il rapporto Gulen – Erdogan potrebbe rievocare la rivalità fra Trotsky e Stalin e come sappiamo Trotsky fu cacciato dalla vita politica ed esiliato, per poi essere ucciso in Messico da un agente segreto. 

Poi ho trovato questa descrizione di ucronia: Nazismo turco. E se il Nazismo, anziché in Germania, nascesse in Turchia? Dopotutto i Turchi avevano i loro motivi di rivincita dopo il disastro della Prima Guerra Mondiale, soprattutto se Ataturk non ascende e le punitive condizioni di pace di Sévres restano in vigore. In questo caso il Terzo Reich (in turco “Üçüncü İmparatorluk”) sarà il terzo dopo l’impero bizantino e l’impero ottomano, ed avrà come primo obiettivo la riconquista dei Balcani e dei territori arabi. L’equivalente dell’Anschluss avverrà nella zona di Trebisonda, teoricamente in mano agli armeni ma di fatto abitata quasi solo da turchi, per via del noto genocidio. Ci sarà poi l’annessione di parte della Siria francese (al posto di quella dei Sudeti) e infine l’annessione della zona greca, con la creazione di uno stato fantoccio come la Tracia o la Izmirna. La scintilla della Guerra Mondiale sarà l’invasione dell’Armenia, la spartizione della quale sarà tra le clausole del patto di non aggressione con l’URSS (l’equivalente del patto Molotov-Ribbentrop). Da un lato avremo allora il nuovo Impero Ottomano, la Bulgaria (in funzione antigreca) e l’Italia (fedele al suo storico alleato e con grandi interessi in Turchia) e, dall’altro Gran Bretagna, Francia, Commonweath, Grecia, Armenia e paesi arabi. Difficile da definire la linea politica degli altri paesi europei: la Repubblica di Weimar resterà probabilmente fuori dal conflitto; Francisco Franco è ideologicamente vicino a Mussolini e ai Turchi, ma probabilmente anch’egli rimarrà neutrale come nella nostra Timeline; l’Ungheria non è in una posizione chiave e potrebbe scatenare una guerra contro la Romania per la Transilvania; la Jugoslavia rischia di essere la prossima preda della Grande Turchia; la Polonia potrebbe entrare a fianco degli Alleati temendo un attacco sovietico; la Finlandia non entra nell’Asse, non essendoci nessuna guerra di Continuazione. Ma la Turchia poi attaccherà l’URSS come ha fatto la Germania nazista, rivendicando la Crimea e forse addirittura i territori appartenuti all’Orda d’Oro, o preferirà puntare al Nord Africa e al cuore dell’Europa, nel qual caso entrerà in conflitto con la Germania?

Indizi per il vicino futuro?

Molti sui social media indicano il Presidente degli Stati Uniti Trump come ” nuovo Hitler ” per il suo approccio verso il popolo islamico e il suo carattere e commenti controverso/i ma secondo me nel prossimo futuro l’ America incarnerà un solo lato della Germania Nazista: continueranno e si rafforzeranno le limitazioni e l’ ostacolamento alla vita degli Islamici e dei migranti negli Stati Uniti mentre la Turchia, che secondo me sta incanalando in se stessa affluenze derivate da fascismo , nazismo e stalinismo tutte assieme, se la prenderà con i Curdi. Anche il governo Trump potrebbe incanalare alcuni elementi dello Stalinismo se Trump decidesse di sbarazzarsi di elementi governativi ostacolanti licenziando persone a destra e a manca.

Nel 1921 gli Usa ricevevano il massimo storico dell’ influsso migratorio, e poi sono stati imposte limitazioni.

La rivoluzione Russa si potrebbe essere rievocata con le recenti e più imponenti proteste e manifestazioni nell’ America di Trump:

The anti-American, communist-leaning website DisruptJ20.org is openly organizing a popular uprising against the legitimate new administration of the United States of America. January 20, 2017 — Inauguration Day — is being targeted as a day for people to “block, obstruct, disrupt, and do whatever they can to prevent the onslaught that is going to happen with Donald Trump,” said “alt-left” organizer Michael Moore.

The DisruptJ20 website calls on “all people of good conscience to join in disrupting the ceremonies.” A DisruptJ20 tweet, relishing in the kind of delusional paranoia that now typifies the mentally ill left in America, says the effort is being waged to “confront white supremacy” and other “forms of oppression.”

DisruptJ20 is a thinly veiled call for a communist uprising and overthrow of the Trump administration

Così dicono, almeno , anche se io sono scettico riguardo all’ influenza Russa nelle elezioni Statunitensi.

The DisruptJ20 effort is, in reality, a communist uprising and coup attempt being disguised as a “peaceful” protest. Yet even the website describes the effort in military terms, characterizing it as a “bold mobilization against the inauguration of Donald Trump on January 20, 2017.”

Il conflitto in Ucraina ha ricominciato ad accendersi, e anche in passato ce ne era uno.

Quel che ancora non si è rievocato è lo sciopero generale britannico del 1926 e la guerra civile in Cina nel 1927.

La presidenza Usa di Hoover probabilmente è affine a quella di Trump proprio per le caratteristiche speculari dei due presidenti:

One of them is a free trade-wary millionaire and political neophyte who locked up the Republican presidential nomination with promises to make America great and to get the economy firing on all cylinders.

The other is Donald Trump.

Anche Hoover, eletto fra 1928 e 1929 era un milionario e nuovo nella società politica, Repubblicano, con promesse di fare dell’ America un grande paese e stimolare l’ economia.Anche Hoover era un protezionista del settore Trade ( scambi commerciali ).

Poi ho trovato questo: The St. Francis Dam was a curved concrete gravity dam, built to create a large regulating and storage reservoir for the city of Los Angeles, California. The reservoir was an integral part of the city’s Los Angeles Aqueduct water supply infrastructure. It was located in San Francisquito Canyon of the Sierra Pelona Mountains, about 40 miles (64 km) northwest of Downtown Los Angeles, and approximately 10 miles (16 km) north of the present day city of Santa Clarita.

At 11:57PM on March 12, 1928, the dam catastrophically failed, and the resulting flood took the lives of as many as 425 people.[2] The collapse of the St. Francis Dam is considered to be one of the worst American civil engineering disasters of the 20th century and remains the second-greatest loss of life in California’s history, after the 1906 San Francisco earthquake and fire. The disaster marked the end of Mulholland’s career.

Una crisi simile a una diga Californiana è cominciata intorno al 7 Febbraio 2017 con l’ evento di Oroville – Sacramento, cosa che lo farebbe mettere in collegamento con la timeline per l’ 8 Luglio 2018.

12 Marzo 1928 – 7 Febbraio 2017

—– L’ evento ” eschaton ” della decade anni ’20 fu il collasso economico partito da Wall Street nell’ Ottobre del 1929 : sulle timelines ci si deve aspettare una rievocazione di questo in uno di questi 3 giorni: 17 febbraio 2017 – 15 marzo 2017 – 7 aprile 2017.

Da notare che in queste settimane l’ economia sembra essere in ripresa. Negli anni ’20 l’ economia sembrava essere in buone condizioni, a parte per la Germania che viveva ormai in una società iperinflazionata dove i bambini usavano le banconote come dei lego e una banconota non contava più nulla: intorno al 1923 servivano carriolate di denaro per fare la spesa.

E intanto in India dall’ 8 Novembre succede che il denaro usato prima non è più valido, causando tutta una carrellata di problemi e disastri, la situazione è peggiorata nel 2017.

All’inizio di novembre, senza nessun preavviso, il Governo Indiano ha dichiarato le due banconote più diffuse nel paese non più valide, abolendo la validità di oltre l’80% del denaro in circolazione. In mezzo a tutto questo trambusto e  tutta l’indignazione che questa decisione ha provocato, nessuno sembra aver preso atto del ruolo decisivo che ha giocato Washington  in tutto questo. E’ una cosa sorprendente, per il fatto che il ruolo svolto da Washington è stato coperto solo molto superficialmente.

L’8 novembre, il Primo Ministro indiano Narendra Modi ha annunciato che –  con effetto quasi immediato – le due banconote di taglio più grande non potevano più essere utilizzate per i pagamenti . Chi ne fosse stato in possesso avrebbe potuto recuperare il controvalore depositandole su un conto bancario entro un breve periodo di grazia che sarebbe scaduto a fine anno, cosa che molte persone e imprese non sono riuscite a fare, per le lunghe file davanti alle banche. La quantità di denaro che le banche sono state autorizzate a pagare ai singoli clienti è stata fortemente limitata, quasi la metà degli indiani non ha un conto in banca e molti non hanno nemmeno una banca nelle vicinanze. L’economia è in gran parte basata sul contanti. Così, si è verificata una grave carenza di liquidità  e chi ha  sofferto di più, sono stati i più poveri e i più vulnerabili per effetto di queste altre difficoltà per guadagnarsi qualcosa e per riuscire a vivere o per pagarsi beni e servizi essenziali, come cibo, medicine o ospedali. Il   Caos e ogni tipo di imbrogli  hanno dominato tutto il mese di dicembre.

Poi ad un tratto tutto è crollato. Da tanto ci si aspetta una altra ricaduta dell’ economia e inoltre siamo ancora nella finestra temporale di uno dei cicli storici scoperti da me, quello di 87 anni, che oltre a replicare Hoover con Trump, a meno che il 1929 87 anni dopo non si sia realizzato con lo shock della Brexit siamo ancora in tempo per avere una replica di Wall Street 1929 nel 2017.

Nel prossimo articolo analizzerò le prossime rievocazioni relative agli anni ’30, per poi cominciare a parlare della FASE DI RIEVOCAZIONE della GUERRA MONDIALE.





Remake del reportage – ventunesimo secolo 2016-2100 secondo i cicli storici

21 07 2016

image

DISCLAIMER: in questo articolo si parla di ipotesi relative a cicli storici, non è da intendersi come ” incitazione ” ma è una interpretazione di fantasia

 

In questo articolo revisionerò il precedente reportage sul ventunesimo secolo secondo i cicli storici da me indagati e scoperti, che fanno avvenire eventi simili o speculari a distanza di 25 anni e 87 anni, in versione moderna.

2016 – L’ epidemia zika si diffonde in seguito alle olimpiadi di Rio in Brasile, viene annunciata scoperta onde gravitazionali, e in seguito a un tentativo di colpo di stato in Turchia avvengono decine di migliaia di arresti e licenziamenti e una concentrazione del potere assoluto nelle mani del leader, generando considerevole preoccupazione a livello internazionale. In quest’ anno vedremo il vero crollo economico globale paragonabile a quello del 1929 e la prima presidentessa donna statunitense, la Clinton. Grande evento e’ la Brexit del’ Inghilterra dall’ Unione Europea, che provoca un terremoto economico considerevole. La Denuit Debout e’ la più lunga rivoluzione da quella Francese del 1789, in un paese ferito da attacchi terroristici che faranno scivolare il paese in una guerra civile, con le prime avvisaglie quest’ anno.

2017 – Anno dominato dal collasso anarchico dello Yemen e del Corno d’ Africa a causa della scarsità delle risorse idriche e di gas, successivi esodi di massa, epidemia di colera, stato di quarantena, provocando un terremoto sociale in territorio Saudita. Potenziale primavera dei paesi baltici. La guerra civile Francese Potrebbe ipoteticamente scoppiare quest’ anno.

2018 – Viene sviluppato un vaccino universale contro l’ influenza e una medicina per sconfiggere l’ obesità e la presa di peso con l’ alimentarsi. La Catalogna raggiunge l’ indipendenza, e comincia un meltdown finanziario europeo. Potenziale cedimento doloso della diga delle Tre Gole Cinese, che sarebbe un disastro da 35 milioni di vittime nell’ area di Shanghai, ponendo un serio ostacolo al progresso cinese. In alternativa e’ a rischio cedimento naturale la diga di Mosul in Iraq, che farebbe 1.500.000 vittime. Israele e la Palestina raggiungono la pace, sotto la guida di Miss Clinton. Cominciano le tempeste di polvere negli Stati Uniti come negli anni ’30.

2019 – Stampanti 3D, occhi bionici, centrale a fusione sperimentale. L’ Unasur e’ il mercato unico sudamericano. Alba Dorata minaccia l’ ordine pubblico in Grecia, sale al potere un primo ministro italiano che durerà con la sua influenza politica per vent’ anni. Non si vola più verso la Francia, a causa della guerra civile.

2020 – Parte il progetto controllo consumi in Occidente e Cina, che limiterà fortemente il turismo, viaggi aerei e consumi domestici, come anche l’ uso delle auto non elettriche e il consumo di energia elettrica, uso elettrodomestici. Le olimpiadi di Tokyo vedono uno show di meteore man- Made. Regimi autoritari e/ o xenofobi sorgono in Turchia, Germania, Grecia e Ungheria. L’ Ungheria si accanisce contro la Serbia e la Bosnia. Viene rieletta la Clinton.

2021 – Debutta la prima auto volante del mondo con decadi di anticipo rispetto a quelle vere e proprie, si intensificano le tempeste di polvere negli USA, nascono compagnie lampo che si disfano in poche settimane, hanno grande successo i deliver robot UCS, e l’ India lancia uomini nello spazio.

2022 – Primo reattore a fusione sperimentale, una stazione spaziale cinese, e l’ India e’ il paese più popoloso del mondo.Cecita’  e sordità sono curabili. La Libia e’ divisa in tre nazioni diverse, viene resuscitato il Mammuth, muore a 96 anni la Regina Elisabetta II.

2023 – Ottovolante nella famiglia reale, quando Re Carlo muore, e il novello re William inaspettatamente cede il posto al fratello Henry, per poi lasciare la patria. Il leader Giapponese attuale e’ un militarista radicale. È’ al culmine l’ era del bitcoin. Scoppia la guerra ai Cartelli Sudamericani e in Messico, che rievocheranno la guerra civile spagnola, e finisce la guerra in Siria.

2024 – La crisi degli esodi manda i Bengalesi in giro per il mondo, solo un assaggio dei futuri esodi climatici ( anche se sarà uno dei più imponenti della storia ). Il Giappone invade la Cina scatenando la prima parte della prossima guerra mondiale. L’ Irlanda Nord e’ ora indipendente,  finisce la guerra civile Francese, avviene un boom dell’ olio di alga per alimentare veicoli, nasce il fenomeno dei glyphish e dei vestiti mobili , che rivoluzionano il linguaggio parlato e non, e ci vogliono solo 7 minuti per stampare un vestito privatamente, eliminando il bisogno di negozi e fabbriche apposite.

2025 – Inizia l’ era della scarsità di benzina e altri carburanti, provocando file sempre più lunghe ai benzinai. In un’ atmosfera pre- guerra mondiale possono avvenire diversi scenari , come : Turchia annette la Trebisonda Armena, Ungheria annette Slovacchia o Moldavia, oppure la Germania si annette una parte della Polonia, oppure la Turchia si lancia contro Siria o Grecia. Avviene una ” notte dei vandali ” in Germania o Ungheria, con saccheggi, incendi, arresti. Inizia l’ era della fusione, e debutta la prima città modernamente eco- friendly, Masdar City. Saremo 8 miliardi da ora.

2026 – Nasce primo sport misto uomini e robot, il Crossball; muore Papa Francesco, finisce la guerra ai Cartelli Sudamericani e in Messico, che da ora comincia a progredire fino a diventare una futura superpotenza. In Spagna sale al potere un leader autoritario nazionalista per le prossime 4 decadi. La Guerra Mondiale inizia quando avvengono uno o più di questi ipotetici scenari: Germania attacca la Polonia, Turchia invade Grecia o Armenia, la Russia ne approfitterà per ambire a una parte della Polonia e per attaccare la Scandinavia. A rischio guerra civile l’ Italia, a causa di terremoti sociali, conflitti fra studenti e la polizia, e il ritorno dei No Global.

2027 – Emergono le potenze regionali di Brasile – Russia – India – Cina – Sudafrica. Sono effettuati sequestri di carbonio per l’ ambiente. Battaglia di Francia e di Benelux, Bruxelles cade, i Tedeschi bombardano e occupano Parigi, la Russia invade Lituania, Estonia e Lettonia. Nella battaglia di Londra, questa è bombardata per diversi giorni consecutivi, la Grecia se la prende con l’ Italia, l’ Inghilterra bombarda Amburgo con migliaia di vittime, e riceve raid incendiario come reazione. Le olimpiadi del 2028 sono cancellate. 9 Luglio 2027, nasce Unione Africana, con la sua moneta unica Afro. Un paese fra Germania / Turchia e Ungheria invade la Russia, mentre Inghilterra e Russia fanno campagna in Iran. La Corea del Nord invade altri paesi e città’ fra cui Hong Kong, Filippine, Thailandia, Shanghai.

2028 – La Corea del Nord decide di attaccare le Hawaii, mettendosi in guerra contro gli USA, e il Regno Unito interviene in supporto. Presa di Bengasi. La Grecia è’ prima a capitolare fra i regimi. Gli USA dichiarano emergenza nazionale illimitata. Inghilterra e Francia occupano Iraq e Siria. Gli USA chiudono le ambasciate dei paesi invasori nel conflitto globale. Vi sono proteste contro la guerra in 600 città del mondo.

2029 – La AI è indistinguibile da un essere umano. Stanno finendo le risorse di argento globali. La Corea Nord si scontra con la Malesia e con il Myanmar, e invade Singapore, e inoltre bombarda Sydney. La Russia e l’ Ucraina si affrontano a Kharkov. Comincia la storia di una ragazzina curda in stile Anne Frank in tempi di guerra, la Germania invade il Lussemburgo. Il giorno di Pasquetta avviene un forte terremoto alle Canarie, e la parete della montagna dell’ isola cede crollando nell’ oceano, causando una serie di tsunami atlantici che investono completamente Africa Ovest e Marocco senza lasciare scampo, infliggono gravi danni ai paesi europei e alla costa canadese , e devastano Cuba, Florida e altri paesi statunitensi, città come NY, Boston e Miami, colpendo anche Brasile e Argentina. Vi sono milioni di morti nel disastro naturale occidentale del secolo.

2030 – Shanghai ha un ruolo più importante di Wall Street, e comincia un graduale declino della potenza statunitense. Cominciano ad esserci scuole e insegnanti virtuali. Importante la battaglia di Kursk fra Ucraina e Russia, che ora va sulla Luna, come anche il Giappone che vi pone una base lunare. Il leader Greco viene arrestato e i paesi alleati invadono il paese dichiarando Atene città aperta. Gli USA escono dalla crisi economica grazie alla guerra. Iraq ha elezioni libere. New Orleans subisce un potente uragano e la Catalogna torna autonoma.

2031 – Bangkok subisce un esodo a causa delle continue inondazioni, e dodici milioni lasciano il paese. Si possono ottenere campi perenni di grano e granturco, e nelle città sorgono farmacie dedicate solo alle staminali. Battaglia del Monte Olimpo in Grecia e caduta di Atene. Gli Alleati invadono la Francia e liberano Parigi, la ragazzina scrittrice curda viene catturata, Bruxelles viene liberata, e l’ Olanda nord subisce una grave carestia. Parte una guerra civile Greca e anche in Messico.

2032 – Nasce la nuova moda dei micro detectors, micromort, microfun, microsmart, micromorals, che quantificano le probabilità di rischio e di altro genere. Una città appartenente a uno dei regimi autoritari subisce un bombardamento che uccide centinaia di migliaia, mentre invece l’ America testa una nuova arma derivata dalla fusione che devasta due città nordcoreane. I regimi si arrendono, e temporaneamente anche la Corea Nord, la Danimarca è’ liberata, Crimea e Donbas secedono dall’ Ucraina, Usa e Cina si contendono la Corea Nord, e iniziano poi i processi dei colpevoli di guerra. Molto probabilmente la Russia ne uscirà perdente da questo conflitto mondiale, perdendo valore nella sua influenza, lasciando il posto al blocco Polacco, che diventerà molto potente. Con molta probabilità però la Russia avrà enormi vantaggi sulla crisi alimentare.

2033 – 4 Uomini statunitensi vanno su Marte, missione Fenice. Aerei ipersonici raggiungono l’ Oceania dall’ Europa in 4 ore. L’ Ungheria e’ divisa in quattro zone, viene eletto un leader democraticamente in Corea Nord, e inizia la guerra fredda fra USA e Cina. Nasce la Repubblica Democratica del Kurdistan, e Abcasia e Ossezia Sud. Viene eletto primo presidente latino negli USA.

2034 – Con la ectogenesi, la crescita di embrioni in uteri artificiali, anche i membri della comunità LGBT possono avere figli, e inoltre chi in passato avrebbe abortito può trasferire la gravidanza in ambiente artificiale. Viene lanciato un nuovo piano per la ricostruzione post guerra e pubblicato il diario o altri scritti della giovane curda martire. Nascono Kashmir, Khalistan, Bengala Ovest, Baluchistan e Pashtunistan indipendenti, e si affronta una crisi del cibo globale. Debutta la nuova nazione esclusivamente curda e vi sarà il primo presidente LGBT in un paese occidentale. La morte di una celebrità come lo era Michael Jackson causa isteria è sovraccarico della rete.

2035 – L’ Unione Europea comincia a collassare, mentre l’ Inghilterra osserva la situazione da lontano. Si forma una Unione Nordica e una Unione del Sud. I confini divisori sono difesi con le armi. La Russia e’ una potenza alimentare, insieme a Canada e Scandinavia, mentre gli Stati Uniti sono flagellati da tempeste di polvere. In Siberia, grazie a una tecnologia che modifica le condizioni climatiche , si possono avere sconfinate terre arabili. Gli sciami robotici nano metrici sono usati per l’ impollinazione e in mille altri modi, fra cui per la distruzione di massa. Basi lunari sono costruite da stampanti 3D. Il Medio Oriente affonda in un declino generale economico e sociale, e si producono in massa aerei elettrici e auto self- driving, e robot che dominano i campi di battaglia. Comincia una grave recessione economica in Unione Africana e iniziano tumulti arabi in Tunisia.

2036 – Produzione in massa di carne in vitro, alzheimer curabile e occhi bionici che possono registrare video, mentre tutti usano lenti a contatto per la realtà aumentata. Germania, Turchia e Ungheria tornano democratiche e in Grecia termina la guerra civile. Le nazioni arabe attuano un movimento di illuminismo arabo, e in Egitto la milizia prende il controllo, mentre le tre Libie sono strette da una crisi petrolifera. si agitano i popoli di Siria e Bahrein, Yemen e Tripolitania, ma anche l’ Inghilterra si infiamma con saccheggi e distruzioni, e tornano movimenti di ribellione negli Stati Uniti.

2037 – Scoppia la Seconda guerra fra le Coree, e finisce l’ isolamento diplomatico della Spagna, la Cina attacca la Corea Sud in supporto al Nord, si separa l’ Azawad dal Mali, un blackout coinvolge 600 milioni di Indiani, e le ambasciate occidentali nei paesi arabi sono prese di mira a causa della reazione a un video, mentre NY subisce una ondata di marea causata da un uragano devastante.

2038 – Avviene una altra dimissione Papale, e debutta un pontefice latino, mentre  in Egitto vi è un colpo di stato e una rivoluzione, con successivo massacro a un sit- in. vi sono problemi in Ucraina, che tenta di slegarsi dalla presa di forza Polacca.

2039 – I ristoranti possono essere mandati avanti dai robot sotto supervisione, e la realtà virtuale full immersion lancia simulazioni turistiche che modificano le abitudini degli occidentali, con fenomeni di pirateria e condivisione illegale e associazioni indipendenti che offrono servizi gratis o simulazioni di ambientazioni fantastiche o alternative. primo cuore stampato in 3d, è legale l’ eutanasia senza limiti di età, e la Polonia si impone sull’ Ucraina con un intervento militare, inglobandola nel suo blocco o almeno tentandoci. Gli Stati Uniti pongono fine a un embargo che dura da 55 anni contro Iran/ Libia / Vietnam.

2040 – L’ economia indiana e’ la terza del mondo, e l’ energia a fusione è da ora commercializzabile. La gente comunica con messaggi telepatici virtuali ed è possibile riparare il DNA. La materia programmabile rivoluziona il mondo, e Titano è esplorabile con un sommergibile nel suo Mar Kraken. Servono solo decine di dollari per trasportare un kg nello spazio e per lanciare umani, e si sviluppa una energia solare space- based ( orbitale ) , viene scalato il Monte Olimpo su Marte e la NASA pone il primo uomo su Cerere. Riaprono ambasciate americane in Vietnam e l’ Unione russofona o la Africana è alle prese con uno stato fallito come la Grecia fu all’ epoca e con polemiche sulla Austerity.

2041 – Sei settimane di stagione estiva in più , disgelo artico, bibliche siccità africane, esodi dalle isole, innalzamento degli oceani. Sconfitte le malattie del cuore, completata ferrovia Mosca – NY e la Francia interviene con scarsi risultati nel conflitto Coreano. l’ Unione Europea nordica perde un paese che attua una nuova ” – exit ” , scoppia un conflitto saudita- iraniano, mentre la Polonia prende il controllo della situazione Siriana post rivoluzioni.

2042 – Grecia e territorio saudita medio orientale sono in stato di anarchia generale, alla ricerca disperata di risorse di petrolio e gas. Cuba si regola e diventa indipendente a livello alimentare, mentre piccoli orti spuntano in ogni dove nelle aree verdi occidentali, e il riciclaggio di metalli, plastica, vetro ed elettronica è obbligatorio come anche necessari sono razionamenti idrici. Il mondo videoludico si popola di simulazioni di mondi. I bianchi sono una minoranza ora negli Stati Uniti, e tornano le tendenze ribelli ” without a cause ” degli adolescenti. Il conflitto coreano si intensifica seguendo il percorso che seguì il Vietnam nel secolo scorso. I latinoamericani partono con i boicottaggi contro le discriminazioni, e il turismo lunare è accessibile ai comuni cittadini.

2043 – L’ economia indiana e forse anche l’ influenza sociale supera quella statunitense, mentre Londra festeggia 2000 anni. Debuttano nuove icone come cantanti e attori/ trici fenomenali, e i membri del congresso USA protestano la disgregazione del sistema scolastico non virtuale. Egitto nazionalizza il canale di Suez e scoppia una rivoluzione Uighura in territorio Cinese, che attua una invasione armata sopprimendo violentemente le contestazioni. Debutta una figura simile a Fidel Castro e una alla Che Guevara in Giappone, e la Spagna torna ad essere una repubblica libera.

2044 – Gli ultimi veterani commemorano il centenario dello sbarco in Normandia. Grazie al progetto di transito transglobale ogni continente a esclusione della Oceania, ma non è detto , è connesso. Si risolve la situazione a Suez con un intervento Turco che ora controlla Suez, e i latinoamericani subiscono discriminazioni sempre più intense.

2045 – Si commemora il centenario dei primi bombardamenti nucleari in Giappone. I computer non necessitano di monitor e si va avanti con comandi telepatici. Sono a disposizione organi cibernetici e sangue sintetico ma solo ( per ora ) per ricchi, celebrità e politici. Armi cinetiche producono effetti simili a impatti cosmici che scatenano frane e valanghe. Non vi sono più incidenti aerei da ora, e in ogni caso essi non sono più carburati da combustibile liquido ma elettrici. Nominata nuova categoria di potenza per gli uragani che colpiscono la costa est statunitense, provocando esodi forse solo periodici. Una armata rivoluzionaria invade il Giappone a Tokyo, e il turismo spaziale supera in popolarità quello delle linee aeree terrestri. Nasce una amministrazione nazionale per le basi spaziali. Si comincia a pensare a un progetto per forze dell’ordine ordine robotiche, e vi è un forte controllo delle nascite.

2046 – Debutta un nuovo governo Giapponese ribelle e viene annunciato un nuovo Concilio Vaticano. Nascono i matrimoni a contratto rinnovabili / annullabili a tempo determinato. Scoppia una ” rivoluzione liberatoria ” in Cina, gli Emirati Arabi pongono basi su Marte.

2047 – Hong Kong si allontana dalla Cina, e termina il copyright sui personaggi Disney. La regione di Guanabara a Rio secede dal Brasile, e avviene un super terremoto cileno, gli USA impongono un embargo al Giappone, che si militarizza e interrompe gli scambi commerciali. Rifugiati arrivano in California a 1000 a settimana. Nascono gli Stati Comuni Americani Centrali ( CSCA ). Il 100 per cento del territorio statunitense utilizza energia solare, e sulla Luna apre il primo cimitero.

2048 – Revisione del trattato Antartico e avviata formazione della nazione Antartide Ovest o Antartica Ovest ( che subisce un considerevole restyling climatico artificiale ). Gli Stati Uniti annunciano la fine delle relazioni consulari e diplomatiche con il Giappone, e il presidente statunitense legge discorso sulla crisi di ( Germania/    Turchia ) menzionando rifugi per fallout e generando mesi di dibattiti. Viene innalzato un muro divisorio fra Unione Europea Nordica e del Sud, e i carri armati americani e cinesi si sfiorano a Berlino / Ankara. Gli USA si inseriscono nel conflitto coreano in opposizione alla Cina. In Inghilterra il 68% della popolazione non ha lavoro.

2049 – Androidi e robot di compagnia sono sempre più inseriti nella società comune, come accompagnatori, guide turistiche, negli sport e nelle olimpiadi orientali. Si vendono in negozi di elettronica, e gestiscono anche fabbriche e supermercati, e ci sono anche versioni da ” animale domestico meccanico “. Vengono costruiti dinosauri meccanici per musei ed esibizioni, e sono usati nell’ esercito per sfiancare i nemici umani, come sono anche presenti sulle basi lunari e marziane. Risulta sempre più complicato lavorare in ambienti esterni e in estate. Gli USA non importano e non esportano da/ verso il Giappone. L’ Inghilterra blocca l’ immigrazione libera e finisce gradualmente l’ era della televisione, che risulta ora obsoleta. Terzo concilio Vaticano. Crisi dei missili Giapponese con dodici giorni di alta tensione, piccolo conflitto globale. Il Giappone attacca a sorpresa basi militari orbitali statunitensi situate su Uganda, Perù e Papua Nuova Guinea, e poi lancia vari attacchi ( non verso i civili ) con missili ipersonici, mentre in contemporanea la Turchia alleata lancia attacco alla Polonia e all’ India. Il Giappone aveva preparato tutto in gran segreto sulla Luna, e la Turchia era stata avvisata solo all’ ultimo ma era pronta ad agire. ( ipotesi presa da un libro di Friedman ).

2050 – Metà delle nazioni del mondo sono in bancarotta, le valute elettroniche sono esplose in uso, e viene richiesta la restituzione del prodotto una volta terminato l’ uso o se guastato, per riciclarlo, e vi sono marce obbligate verso depositi di risorse per le cose più superflue. Vi sono cinque miliardi di miopi e un miliardo di ipovedenti. le industrie del vino quasi del tutto limitate dai cambiamenti climatici. Vernici fotovoltaiche per esterni, fenomeno di condivisione dei trasporti diffuso e forse obbligatorio, le auto sono prodotte in nanotubi di carbonio per eliminare gli incidenti. Si raggiunge ogni posto del pianeta in due o tre ore. Gli USA vietano viaggi e commerci privati col Giappone ai suoi abitanti. Una figura simile a MLK ma latinoamericana fa discorso sul sogno latino al Lincoln Memorial, e un disastro slavina/ cedimento diga avviene in Italia con migliaia di vittime. Nel frattempo la Germania si unisce al conflitto attaccando la Polonia assieme alla Turchia, mentre il Giappone si scontra con gli Usa. La Polonia subisce un blackout totale, ma gli Stati Uniti risolvono la situazione con un programma di energia solare / elettrica orbitale, eventualmente vincendo anche la guerra.

2051 – Cominciano a diminuire sempre di più le risorse rimaste di petrolio, è generalmente l’ astronomia da terra in molti luoghi risulta impraticabile. Avviene un colpo di stato in Brasile, che diventa autoritario per vent’ anni, e iniziano manifestazioni studentesche statunitensi contro la guerra.

2052 – Gli USA iniziano bombardamenti aerei sulla Corea del Nord, e il Che Giapponese si dimette e fugge dal paese. Finisce il Concilio Vaticano, mentre l’ Unione Africana interrompe le relazioni diplomatiche con l’ Inghilterra a seguito di una crisi relativa allo Zimbabwe.

2053 – I Designer Babies, umani geneticamente perfezionati in laboratorio, sono un nuovo fenomeno sociale. Rivoluzione culturale Cinese in corso. Scoppia la bolla finanziaria dei ” lacci neurali ” e il South Wales subisce il cedimento di una diga che causa una devastante slavina, mentre Firenze o Venezia è alluvionata in modo simile al 1966.

2054 – Viene resuscitata la prima persona attraverso preservazione crionica e fondata Una città eco- friendly in Inghilterra, mentre gli USA rimangono senza rete internet per tredici giorni, e la Grecia diventa dittatura militare per qualche anno, e le Filippine si dividono in tre. Scoppia una guerra lampo intorno al territorio Curdo, e una guerra civile Nigeriana, mentre il Che Giapponese viene catturato e ucciso. Lisbona e’ alluvionata e cessa la programmazione Tv in USA.

2055 – Scoppiano rivoluzioni studentesche nelle università Italiane e del blocco Polacco. Le rivoluzioni studentesche si estendono a Francia, Germania,mentre il Papa condanna il fenomeno dei Designer Babies. Praga interviene militarmente contro una marea di studenti infuriati. Scoppia una guerra civile Britannica in seguito alla soppressione di una rivolta da parte della polizia. Anche la classe media accede al turismo spaziale, e le basi lunari e marziane contengono hotel, e vi è una enorme industria mineraria asteroidale. Gli USA testano il bombardamento cinetico orbitale. Alcuni Stati americani subiscono un declino generalizzato del benessere ed economico, e si estendono le shantytowns. Bloggers, giornalisti privati online, piccole imprese, Instant Shares e occhi bionici capaci di registrare video superano in influenza le grandi corporazioni e i telegiornali mentre la TV e i suoi canali spariscono dalle case.

2056 – Il Canada subisce esodi di 15 milioni di americani, l’ Inghilterra ha un clima mediterraneo mentre l’ Australia risulta quasi invivibile e subisce devastanti tempeste di polvere, incendi e morie di anziani. L’ Islanda e’ ricca come Singapore. Vengono creati animali, piante e persone sintetiche / artificiali , inediti e generati in laboratori generando dibattiti morali ed etici. Rivoluzione studentesca in Spagna finisce in imposizione della legge marziale. Nasce un movimento di protesta per i diritti dei Designer Babies. Viene stabilita una nazione lunare, ” Moonsteps United ” e partono carichi di abitanti su grandi navi madri. A rischio guerra civile l’ Italia.

2057 – Riserve petrolifere all’ ultimo. Molti compiti del business e del governo vengono lasciati a processi digitali automatizzati. La Guyana entra negli USA. Il Perù subisce una disastrosa slavina causata da un terremoto, la più letale della storia. Il fronte di liberazione del Quebec è messo fuorilegge, e il Bangladesh subisce il più terribile ciclone tropicale di sempre. Arabia Saudita vive di energia solare, e probabilmente la Corea del Nord si arrende nella grande guerra orientale.

2058 – Un milione di cervelli umani sono simulabili in real time per testare prodotti reazioni, idee ed eventi. Finisce l’ embargo fra USA e Cina e continua la guerra civile britannica, come la Luna accoglie carichi di abitanti dalle navi madri.

2059 – Marte ha una presenza umana permanente, società di minieraggio e veicoli, e avviene la prima nascita marziana. il fiume giallo si asciuga per la seconda volta nella storia.

2060 – Viene avviata la costruzione di un ascensore spaziale in Sri Lanka/ Indonesia o Guyana Francese. Apparentemente infinito ciclo di rifugiati climatici, falliti i paesi equatoriali, area mediterranea altamente militarizzata e Sudafrica invaso dai rifugiati africani. Il Medio Oriente e’ una wasteland anarchica, e l’ umanità e’ ora in modalità sopravvivenza. Canada e’ superpotenza e vi sono sempre più illegali statunitensi. Prosperano Islanda, Scandinavia, Russia. Irlanda, Scozia, Nuova Zelanda e Giappone sono autonomi e isolazionisti. La pratica della pesca ha generalmente cessato di esistere,e intere città sono de- assemblate dai robot per estrarre e processare i materiali utili. negli USA, le alluvioni devastanti sono ora regolari, e il Mediterraneo potrebbe subire cicloni che una volta erano solo tropicali. Una persona su 3 sono over 65. Iran impone embargo contro tutti i sostenitori del Kurdistan. Viene vietata la circolazione dei mezzi privati nei weekend, bandite insegne luminose o animate, limitate quelle olografiche, è fortemente limitata la vita notturna nei locali, e posti limiti a termostati e aria condizionata. Scoppia un conflitto fra Egitto , Siria, Israele, Palestina e Kurdistan.

2061 – Orario lavorativo umano ridotto a 3 giorni a settimana con consumo elettrico altamente limitato. Kuala Lumpur diventa città stato. Un colpo di stato Portoghese rimette la democrazia dopo quasi 50 anni.  La carne viene commercializzata solo in vitro e non quella vera. Curabile la demenza senile.

2062 – In 2 miliardi hanno più di 60 anni, e in 6 miliardi vivono in territorio urbano, la aspettativa di vita alla nascita e’ 100 anni. Si vendono nanofabbricatori e nano computers. I terremoti sono prevedibili da ora. Il cambio di ora è anticipato di due mesi in occidente. Scoppia guerra civile Libanese. Probabilmente il grande conflitto coreano finisce con possibili esiti sorprendenti quali la vittoria del Nord (?) ma sicuramente alla fine verranno lasciati a se stessi a causa della difficoltà geopolitica.

2063 – Continua la guerra civile britannica, e la leader Argentina viene deposta, con un colpo di stato e militarizzazione del paese. La Corea si unisce in una repubblica socialista. Mentre finisce la rivoluzione culturale.

2064 – Nascono i taxi spaziali, debutta un remake di Star Wars, New York subisce un blackout di 24 ore con conseguenti saccheggi e disordini, e riceviamo un segnale radio dallo spazio profondo.

2065 – L’ invecchiamento è ora un processo reversibile, gli edifici sono autoassemblanti, l’ economia Californiana e’ a picco. viene eletto un Papa asiatico o Polacco. La prima ministra Indiana viene arrestata.

2066 – Ammutinamento dell’ armata Iraniana per partecipare a un colpo di stato che genera una rivoluzione islamica. Scandalo e dibattiti quando tre androidi si dimenticano di un carcerato che quasi muore di stenti, mentre il Giappone prepara veri gundam per una nuova serie tv online. Antartica Ovest ottiene un parlamento ad autonomia limitata, e il Pontefice compie un viaggio in terra natia. Studenti radicalizzati attaccano l’ ambasciata americana a Tehran e nasce una crisi, e il paese iraniano subisce un embargo.

2067 – Viene presentata la prima navicella spaziale carburata da antimateria. Infatti avremo fatto enormi progressi nel confinamento e produzione di anti- protoni. Gli USA inpongono un embargo del grano a Cina o Polonia, e boicotteranno le olimpiadi cinesi / polacche del 2068. Vi sarà un importante funerale di un leader storico polacco. In Italia culminerà una fase simile a quella degli anni di piombo. I disoccupati si riuniscono e compiono marce e manifestazioni simili a Solidarnosc in Polonia. Scoppia una guerra fra i nuovi stati Sunnistan e Shiitestan.

2068 – Le disabilità fisiche e visive sono state debellate, e le olimpiadi Cinesi o Polacche avranno una categoria di cyber atleti. Vengono rilasciati gli ostaggi in Iran e l’ Inghilterra e’ afflitta da rivolte, vandalismo . viene imposta la legge marziale per limitare le manifestazioni in Polonia.

2069 – Viene celebrato il centenario dell’ Allunaggio sulla città Lunare e sul pianeta terrestre. Nasce una festa nazionale sul satellite, il sito di atterraggio diventa parte dell’ Unesco e destinazione turistica. Un adolescente crea il primo virus dei robot. Scoppia la guerra argentino- inglese. Israele invade il Libano. Remake di E.T. The movie. Il leader militare argentino si arrende. Debutta una nuova celebrità latinoamericana nel mondo della musica, grande come Michael Jackson. Un androide vince il titolo di ” uomo ” dell’ anno.

2070 – Vi sono più musulmani che cristiani nel mondo. Il livello delle acque generalmente è aumentato di 1 metro. Le centrali a fusione sono molto comuni. La casa stessa genera energia e si usano nanofabbricatori, materia programmabile e oggetti ed elettrodomestici autoriparanti. Gli Stati Uniti preparano un progetto di difesa contro gli ” attacchi spaziali. Primi umani in orbita di Nettuno su una navicella spaziale. La Nintendo vende robot casalinghi. Un ufficiale militare cinese identifica correttamente un falso allarme evitando possibili disastrosi esiti.

2071 – A milioni protestano in Brasile, sotto controllo della milizia, chiedendo libere elezioni, garantite nel 2076. La Cina o Polonia boicotta le olimpiadi statunitensi del 2072.

2072 – I vestiti di oggi sono evocati e si materializzano sul corpo a comando vocale, possono cambiare tessuto, stile, forma, sono autoripulenti. La picotecnologia è la manipolazione della struttura e proprietà di atomi e stati di energia di elettroni e si possono creare forme inedite ed esotiche di materia. Finisce l’ era militarizzata del Brasile, viene risolto il problema del buco dell’ ozono, e una giovane ambasciatrice fra USA e Cina perde la vita in un incidente in seguito a una visita in Asia. Città di Messico subisce un devastante terremoto, e la Colombia una devastante eruzione vulcanica.

2073- Vi sono più di 10 trillionari nel mondo. Hackers creano virus dei robot. Una navicella spaziale statunitense esplode al decollo uccidendo anche una famosa insegnante americana. La Cina adotta delle riforme politiche e sociali che innescano una nuova era. Nella primavera avviene una inaspettata catastrofe quando a ( Taiwan/ Ucraina/ Bielorussia ) un aereo perde il carico di una bomba nucleare che esplode su una cittadina causando migliaia di vittime e un fallout radioattivo, con evacuazioni di massa conseguenti. Danneggerà gravemente l’ immagine e il ruolo della Cina o del Blocco Polacco.

2074 – Viene completato il Muro Verde Cinese per fermare l’ avanzata del deserto del Gobi. Consiste in 4500 km di alberi piantati e coltivazioni di riso. Sarà visibile l’ esplosione della supernova Betelgeuse a occhio nudo. Debutta una olimpiade per designer babies. Prima conferenza internazionale sulla AI e i robot a Los Alamos, coniata la teoria della sentiencologia delle macchine. Altro incidente nucleare radioattivo avviene a Goiania in Brasile. Nasce il Khalistan dall’ India. Crolla Wall Street, come non si vedeva dai tempi del 2016.

2075 – E’ operativo l’ ascensore spaziale, che carica 1000 ton. Di materiale al giorno, equivalente a una stazione spaziale. Per percorrerlo ci vogliono diverse ore. Londra affronta maree e alluvioni. Sviluppato primo film contenente sogni registrati digitalmente. Finisce guerra fra Sunnistan e Shiitestan. Riprendono i lanci spaziali negli Stati Uniti, che affrontano una intensa siccità estiva e un devastante incendio dello Yellowstone Park.

2076 – Simulazioni quantiche dei virus, ribellioni cinesi paragonabili a quelle del 1989, Argentina in stato di assedio con food riots, saccheggi e disordini. mentre il leader dei disoccupati Polacchi vince le elezioni. Terremoto Californiano. La Uighuria è Repubblica democratica islamica 35 anni dopo la rivoluzione. Gli Stati Uniti festeggiano i 300 anni della fondazione. Cade clamorosamente il muro divisorio fra Unione del Nord e Unione del Sud in Europa, e nuove regole vengono annunciate in diretta real- time. Volge al termine la rivalità fra USA e Cina / Polonia e il blocco polacco affronta i disordini in Romania.

2077- Viene stabilito un consiglio per lo sviluppo economico lunare. Viene liberata una icona politica Sudafricana. La Cina cambia la sua costituzione per diventare più simile agli Stati Uniti. Il Sunnistan lancia guerra al Kuwait e subisce un embargo globale. I Peruviani protestano le misure di austerità. Scoppia la guerra civile sudafricana. L’ Europa apre i suoi confini ai popoli del Sud. Nasce il cyberspazio virtuale, e il leader Polacco si batte per la disoccupazione nel paese, essendo stato leader del loro movimento.

2078 – La Cina concede indipendenza  totale a Mongolia, Uighuria, Macao, Tibet, Taiwan e Hong Kong. I biomi sono habitat asteroidali usati per fattorie, villaggi, monasteri e destinazioni per eremiti e sette e culti segreti spaziali. Si usano razzi riusabili, lanciatori laser e mass drivers per trasportare la gente nello spazio. Si assiste al collasso generale della potenza statunitense e/o del Blocco Polacco e scattano le secessioni. Vi è la possibilità che l’ ascensore spaziale crolli rovinosamente in pezzi. Colpo di stato statunitense / polacco da parte del secondo in carica. Dissoluzione del partito comunista cinese.

2079 – Fondata nuova Unione diplomatica Europea. Decollano i prezzi nei territori del blocco polacco e degli ex stati uniti. La Bosnia cade nei disordini durante il referendum di indipendenza dal blocco polacco. Los Angeles assiste a disordini dei latinoamericani contro le forze di polizia.  un leader non militante vince le elezioni in Corea.

2080 – La Cina è superpotenza pari agli Stati Uniti del 2000. Esistono interfacce che aumentano l’ intelligenza, e persone che richiedono amputazioni volontarie per farsi inserire delle superprotesi cybernetiche, e persino pelle artificiale nanotecnologicamente accessoriata. Gli sport invernali sono praticabili solo al chiuso o in ambienti simulati. Le temperature estive a Londra e Parigi arrivano ai 40-45 gradi mentre sul Mediterraneo si raggiungono i 48 gradi. Migliaia le vittime, devastanti gli incendi boschivi, e i fiumi sono asciutti. L’ agricoltura tradizionale non si può praticare in ambiente esterno, nelle condizioni attuali. Isolazionisti ribelli in una regione di ranch Texani sono assediati dalle forze dell’ordine. In marzo vi è un grande blizzard da Cuba al Quebec.  Accordo di pace fra Kurdistan e Turchia sollecitato dal presidente dei ridimensionati Stati Uniti superstiti del colpo di stato.

2081 – Capodanno di disordini per il Messico per lo scoppio di una ribellione dell’ armata zapatista in Chiapas. E’ operativo il tunnel transatlantico, controllato da AI, percorso da treni maglev a 4000 mph, così che in meno di un’ ora si può passare da America a Europa. Meltdown finanziario messicano ed effetto Tequila sui mercati finanziari globali.

2082 – Quatro stati , California, Nuovo Messico, Arizona e Texas, decidono di avvicinarsi ( e forse unire i loro territori ) al Messico, ottava economia del mondo.  Estate di record per il numero di uragani nell’ oceano atlantico.  Iniziano a formarsi società e commerci nel cyberspazio.

2083 – I normali pc di oggi hanno l’ intelligenza di un miliardo di cervelli umani, e sono necessari gadget e upgrades neurali per comprenderne il progresso e il funzionamento. Non si usano più le centrali nucleari. Lanciata la prima auto volante dell’ era moderna. Sono in corso creazioni di nuove specie di animali e clonazioni. Viene trovata vita ( primitiva? ) su Marte.

2084 – Marte assiste a un transito della Terra nei suoi cieli. Poliziotti e vigilantes robotici accedono a conti bancari, pagamento tasse, viaggi, acquisti e crimini precedenti delle vite delle persone, e durante le proteste, uno solo di essi basta per tenere a bada 12 persone. Il Messico banna i fondi federali per la clonazione di animali e/ o esseri umani per evitare abusi in laboratorio. Alcuni razzi sono allestiti per fungere da cimiteri spaziali. Collisione fra navicella ” Progress ” e stazione spaziale Russa. La morte della regina o principessa Inglese sconvolge l’ Europa. Forse si deciderà di chiudere il ciclo dei reali Inglesi così.

2085 – Moneta digitale globale eliminerà i problemi di inflazione, creerà una società cashless, e il cybercommercio avrà influenza su quello reale. Le famiglie asiatiche si adattano a vivere in monolocali, cubicoli e appartamenti condivisi, ma anche nel cyberspazio e in ambientazioni virtuali. Astronauti esplorano direttamente Giove e i suoi satelliti. Diciannove nazioni europee vietano clonazioni di animali e umani, e forse anche l’ introduzione di specie animali inedite che metterebbero confusione nell’ ambiente naturale. Esplorato oceano liquido nei ghiacci di una luna di Giove, Europa. Finisce la guerra civile britannica nel periodo pasquale. Congo e Somalia invadono la Federazione Est Africana iniziando la violentissima Guerra Equatoriale fino al 2090 che risulterà in 5 milioni di morti. Inaugurata colonia giapponese su Marte.

2086 – E’ in atto progetto per la moneta globale unificata digitale. nasce stato indipendente del Nunavut per gli Inuit Canadesi. L’ Europa adotta una forza di polizia e investigativa androide unificata per tutto il territorio. Devastante tempesta o uragano colpisce diversi paesi europei, danneggiando anche una centrale a fusione in Francia.

2087 – Prima visita di un Pontefice in Kurdistan o Palestina, primo film girato nel cyberspazio. Possibile nuova intifada Israelo – Palestinese o conflitto Curdo- Turco.

2088 – Wikipedia rilascia un programma per l’ aumento dell’ intelligenza cerebrale. Sorgono sempre più biomi asteroidali, usati anche per studi scientifici, anche se si creano innumerevoli micro – società difficilmente analizzabili per la loro inusualita’ e complessità. In Italia ci sono forti conflitti intellettuali sull’ unificazione del sistema monetario globale e la sua digitalizazione ad un summit. il Messico si lancia in una guerra al terrorismo partendo dal Pashtunistan.

2089 – Messo a processo a The Hague l’ ex leader del Blocco Polacco o degli Stati Uniti. Nascono i Designer Pets, animali geneticamente programmati. Viene stabilito un superstato in Africa Ovest. Il Messico accusa Iran, Sunnistan, Cuba, una o più delle nazioni Libiche, il Sudan e la Siria di supportare il terrorismo. Si scontra con l’ asse del Diablo mediorientale. L’ Europa Centrale e’ devastata da intense alluvioni.

2090 – Il mondo intero usa esclusivamente energia rinnovabile da ora. Si fanno studi sperimentali sulla possibilità che gli androidi stiano diventano senzienti, anche se tutto è ancora giudicato una utopia. La maggior parte della popolazione europea non aderisce più a una religione e la paura della morte naturale e’ diminuita. Alcuni esemplari di delfini, scimmie, cani e gatti sono modificati per renderli in grado di comunicare con gli umani e farsi comprendere. I treni di oggi sono chiamati Hyperloops e Vactrains e viaggiano a 6400 km/h, sono di particolare vantaggio per i rifugiati climatici e gli immigrati. Il Messico vince sul Sunnistan.

2091 – Lanciata famosa applicazione per ottenere una abitazione privata nel cyberspazio. La Corea fa scandalo annunciando la creazione di 30 nuovi individui di una specie umana inedita. In territorio ex blocco Polacco o ex Stati Uniti avviene una guerriglia urbana con migliaia di case bruciate, negozi vandalizzati. Il Brasile lancia prima colonia lunare / marziana. Due treni trasportanti esplosivo e carburante per shuttle si scontrano in Corea, distruggendo migliaia di case e facendo 1300 vittime. Il subcontinente Indiano viene allertato in anticipo dell’ imminenza di un super terremoto nell’ oceano e comincia un programma di evacuazioni di massa ma ciò non servirà a limitare i danni ambientali causati dagli tsunami in India, Thailandia, Sri Lanka, Malesia, Myanmar, Bangladesh e Indonesia, e tantissimi saranno gli stranieri rimasti vittime per l’ inefficienza del programma. Il benessere di tali paesi ne verrà compromesso.

2092 – L’ Antartica Ovest e’ colonizzata in massa, e la gente gode dei vantaggi dati dalle modifiche climatiche artificiali messe in atto nel territorio. È possibile coltivare, si insediano fattorie e ranch, vi sono metropoli e melting pots paragonabili a Londra e New York. È la terra delle opportunità moderna. Metà del suo territorio va all’ Australia e alla Norvegia, poi a Nuova Zelanda, Francia, Inghilterra, Cile e Argentina. Muore il Papa Polacco, la General Motors e’ out of business,  Mumbai in India e’ fermata da un metro di pioggia in 24 ore, e un terribile uragano devasta Messico e Louisiana.

2093 – Prima volta per un leader Lgbt in continente africano. Un forte terremoto genera una eruzione e una colata di fango a Java, Indonesia facendo fra le 11.000 e le 36.000 vittime. Il Kazakistan manda uomini nello spazio per la prima volta,  e il leader Messicano manda milizia robotica è umana a combattere i separatisti zapatisti in Michoacan causando una guerra civile.

2094 – Osservazione super dettagliata di Gliese 581 C, un noto esopianeta. La Grecia subisce l’ ondata di calore del secolo e la rete elettrica collassa, e vi sono devastanti incendi.

2095 – Da ora persino in Africa una donna ha un figlio solo, raramente due. Il dialogo verbale fra giovani e’ spesso ritenuto superfluo e sconveniente. Sopravvivono come lingue solo inglese, cinese, spagnolo, hindi e portoghese, e linguaggi locali, proverbi e tradizioni escluse da questa categoria stanno sparendo. L ‘ uomo esplora il sistema di Saturno e si può viaggiare per miliardi di km in pochi giorni o settimane. Iran lancia prima colonia su Luna o Marte, il leader rivoluzionario simile a Fidel Castro si dimette in Giappone. Parte la prima nave – città galleggiante in viaggio fra Southampton, Inghilterra, e Dubai, la Regina Elisabetta II. Antartica Ovest discute un referendum sull’ indipendenza.

2096 – Cuba e’ il primo paese a dare diritti civili ad androidi e altro genere di AI. Una Designer Baby e’ leader di un paese per la prima volta, in Irlanda. Sorge preoccupazione per una epidemia globale influenzale che parte dal Messico. Iran lancia prima rivoluzione nel cyberspazio causata da frode elettorale, e arriva il remake di Avatar nei cinema. Antartica Ovest raggiunge autonomia, ha le sue forze dell’ ordine e il suo linguaggio ufficiale, gestisce da sola sistema di giustizia e risorse naturali. Il sistema cyber spaziale viene quasi compromesso dall’ isteria generatasi a Los Angeles per la morte del più famoso cantante latino americano. La Bolivia cede parte del suo territorio per creare uno stato indipendente per gli indigeni quechua / aymara / mestizo. Scoperto forse il primo esopianeta con vita extraterrestre.

2097 – Superterremoto ad Haiti o altra isola fa centinaia di migliaia di vittime. Anche il Cile subisce un forte sisma che arriva quasi a magnitudo 9.0. A milioni evacuano il Pakistan flagellato da alluvioni, e comincia una nuova rivoluzione araba.

2098 – Disordini sociali e politici smuovono tutto il territorio nordafricano e arabo, è un devastante sisma compromette il ritrovato benessere giapponese danneggiando anche le centrali a fusione. Tempo di rivoluzioni per circa 80 paesi diversi e un movimento si forma anche in Messico, che termina la sua guerra con il Sunnistan.

2099 – Livello delle acque generalmente sale ora di due metri, le Maldive sono scomparse e vengono spesi trilioni per la difesa costiera. 80% della foresta amazzonica andato perso, il lavoro e’ sempre meno necessario e richiesto per la vita di base, e anche le spese per le necessità. Quasi tutto viene prodotto privatamente, e si può scegliere quanto lavorare, generalmente 4 ore al giorno per 5 giorni. Il subcontinente indiano rimane senza energia elettrica per giorni. Vi sono gare di space dive- out che superano la barriera del suono a 40 km di altezza. Uragano causa ondata di marea in città di Messico e sorgono leggende sulla fine del mondo in stile Maya 2012.

2100 – L’ aspettativa di vita alla nascita e’ 100 anni, il 12 % degli uccelli sono estinti, e sono scaricabili online upgrade a per imparare abilità e sviluppare conoscenze, non ci sono più patenti e allenatori. NY, Londra, Hong Kong, Shanghai, Sydney , sono afflitte da alluvioni e gradualmente abbandonate. Sorgono tante città galleggianti autosufficienti e nomadi nel Sud Est Asiatico, anche di 100.000 abitanti, come anche arcipelaghi artificiali e micronazioni. È in atto operazione di ripulitura degli oceani. Probabilmente dismessa la figura del Pontefice con la dimissione o la morte dell’ attuale o trasferimento di sede in Argentina.





REPORTAGE VENTUNESIMO SECOLO – analisi ( ipotetica ) del futuro

14 09 2015

2010

Dopo mesi passati a raccogliere dati e descrivere eventi che possono accadere, sono previsti o hanno un potenziale di accadere, ripresento una delle mie tematiche affrontate nell’ estate del 2014. Sono stato io ad accorgermi di alcuni cicli storici prevedibili dove gli eventi vengono riproposti in chiave moderna sotto forma di “ eventi fratelli ” o ” eventi sincronicistici “, ritorni di tendenze e sequenze di avvenimenti, che seguono un ciclo di 25 anni ( 1990- 2015 ) e uno di 87 anni ( 1928-2015 ). Ho già descritto anno per anno cosa c’è da aspettarsi negli anni fra il 2014 e il 2101. Ora affronteremo nel dettaglio, una decade per articolo, le previsioni attuali a livello scientifico e tecnologico e ” intuizioni ” a livello storico, e i cambiamenti nella cultura da qui al 2102 e oltre, nei secoli remoti fino all’ anno 1.000.000 …con uno speciale dedicato alle ucronie.

DECADE ANNI 2010s ( 2014 – 2019 )

aggiornamenti sulle nazioni – 2014; Crimea annessa a Russia – 2015; Eurasia come unione economica con al centro la Russia – 2016; Nagorno – Karabakh e Ucraina inclusa nell’ Eurasia – 2018/19; Catalonia indipendente – 2018; la Cina nell’ Eurasia – 2019; Shanzhouguo, Manciuria annessa al Giappone

attacchi terroristici e affini -2014; strage di Peshawar, più di 100 vittime fra gli studenti; 2015; attacco a sede giornalistica di Charlie Hebdo a Parigi; alleanza fra Isis e Boko Haram; attacco a museo del Bardo di Tunisi; strage universitaria di Garissa, Kenya; attacco kamikaze a comizio di giovani attivisti Turchi; sparatoria in resort e spiagge di Sousse, Tunisia; uno dei più devastanti attacchi terroristici del secolo potrebbe avvenire nel 2018 ad uno dei punti più critici della Cina, la Diga delle Tre Gole, evento che riprenderebbe la disastrosa alluvione del Fiume Giallo del 1931 che ha mietuto milioni di vittime. Se accadesse vi sarebbero decine di milioni di vittime nell’ area attorno a Shanghai, nel peggiore dei casi. Potrebbe essere attribuito al Giappone, fungendo da trigger per una guerra sino-giapponese.

dati di guerra – 2011; inizio di una delle guerre iconiche del secolo, la Guerra Civile Siriana; 2014 – un’ altra guerra di enorme valore storico la Guerra Ucraina; 2015 – Guerra Civile Yemenita, la battaglia di Kobane in Siria, la ipotetica invasione da parte dell’ Isis del Kuwait ( anche se già l’ attacco alla Moschea di Kuwait City del 2015 rappresenta una rievocazione della Guerra del Golfo 1990 ); 2016 – La guerra di Indipendenza Vojvodina con l’ offensiva Serba e ipotetica pulizia etnica e il conflitto Serbo- Ungherese, l’ assedio Algerino dell’ Isis che scaturisce in guerra civile nel 2017; 2018 – L’ invasione Giapponese della Manciuria cinese con conseguente annessione; 2019 – primi passi verso la guerra Sino- Giapponese sempre più probabile; 2019 – Genocidio Burundese.

eventi disastrosi -2014; la enigmatica scomparsa dell’ aereo Malese; 2015; le 900 vittime del naufragio del barcone di Migranti Libici nel Meditteraneo, i due terremoti di magnitudo 8.0 in Nepal; 2016 – l’ ipotetico affondamento del rimpiazzo moderno del Titanic, il II, replica Australiana costruita in Cina, la devastante eruzione del Laacher See vicino Bonn, Germania; 2019 – Il Terremoto Cinese di Natale, l’ inizio di una serie numerosa di tempeste di sabbia statunitensi

Olimpiadi e mondiali – Rio de Janeiro 2016 olimpiade estiva in Inverno, i mondiali di Russia 2018.

Aggiornamenti tecnologici e progresso – 2014; prima sonda ad atterrare su una cometa , la Churyumov – Gerasimenko; 2015 – la prima manifestazione di protesta olografica in Spagna, la clonazione del Mammuth Lanoso, l’ invenzione dell’ Hoverboard; 2016 – nascono bambini con materiale genetico trasmesso da 3 persone, completato lo Stretto di Messina, costruito primo hotel nello spazio, creata la mongolfiera suborbitale sigillata, introdotti primi raccoglitori robotici nelle fattorie, la Isro Indiana lancia umani nello spazio; 2017 – la prima cucina robotizzata, la Virgin Galactic offre orbite lunari turistiche, introdotti devices wireless per monitorare la salute; 2018 – il vaccino universale contro l’ influenza, eradicata la poliomielite, in commercio medicina anti-obesità che non fa prendere peso in qualunque caso, auto con internet incluso e riconoscimento vocale; 2019- 2024 – la rivoluzione totale data dalla stampante 3d che stravolge il commercio e la produzione, usata in classe, ospedali, edilizia, fabbriche, case e nello spazio; 2019 – primo outpost extralunare, prototipo di stratobus, misto fra drone e satellite, occhi bionici per i ciechi, vaccino per il melanoma, scontri automobilistici diminuiti dell’ 80 per cento, camion autoguidati in attività continua, esperimento Iter al plasma per lo sviluppo della fusione nucleare.

La costruzione del momento – la Kingdom Tower di Jedda, Arabia, alta 1000 metri.

Cambiamenti sociali – 2014; sorge un califfato islamico chiamato Stato Islamico o Isis nell’ area di Iraq, Siria e Libia, la Russia sospesa dal gruppo G8; 2015 – approvati matrimoni lgbt con referendum Irlandese, legalizzazione degli stessi in tutti gli Stati Uniti, la fine dell’ embargo statunitense di Cuba e l’ apertura al commercio e all’ ambasciata, l’ accordo sul nucleare Iraniano, il referendum Greco sull’ Austerità con vittoria del No e il dibattito sul Grexit, le dimissioni della Regina Elisabetta II; 2016 – la fine della guerra ai cartelli Messicani, il disastroso collasso economico generale scaturito da Wall Street ( connessione al 1929 ), le richieste di indipendenza del Kosovo, la prima presidente donna Usa, Miss Clinton, che vince competizione contro Donald Trump, le rivoluzioni del Kosovo e della Vojvodina Serba;

2017 – la rivelazione pubblica sull’ assassinio di Kennedy, lo scandalo Italiano affine a Tangentopoli, e una delle crisi iconiche del secolo la Crisi di risorse dello Yemen, con la prima capitale al mondo a terminare risorse idriche, come anche quelle di gas e petrolio, generando un imponente esodo, una epidemia di colera che minaccerebbe l’ Arabia Saudita e il Corno d’ Africa, e uno stato di quarantena, tensioni razziali e proteste e saccheggi di Los Angeles, il crescere di un fenomeno neo-amish e rural generato dalla profonda crisi economica;

2018 – la banca centrale africana per 54 stati, il meltdown finanziario europeo, l’ accordo di pace Israelo-Palestinese in stile 1993, l’ Uganda si mette a produrre petrolio;

2019 – La Giordania ha il nucleare, anche se la centrale è in zona a rischio sismico, nasce il mercato unico sudamericano Unasur – ora, intorno al 2019 si comincerà a osservare una tendenza sempre più estrema verso governi autoritari e dittatoriali, e io sono sempre stato preoccupato dall’ ipotesi che vi sia qualcuno che voglia seguire per esempio il manifesto di Breivik in alcuni suoi aspetti per concretizzare alcune delle sue idee radicali replicando il periodo successivo all’ incarcerazione di Hitler , e in questa timeline ipotetica immaginerò che la Norvegia diventi una dittatura xenofoba e assoluta, e i primi segnali si avvertiranno nel 2019. – 2019; si afferma un ventennio politico Italiano ( Renzi? ), avviene il collasso finanziario Messicano.