20/02/2002, 02/02/2020, il portale è aperto?

1 02 2020

Questi qui che stiamo vivendo sono indubbiamente giorni particolari, stiamo vedendo piuttosto bene il tumulto; quest’anno 2020 è senza dubbio iniziato in una maniera turbolenta. Coloro che si dilettano – diciamo così – di sincro-misticismo (pullulanti negli USA ma inesistenti in Europa e Italia) stanno quasi impazzendo. Kobe Bryant, Brexit, Impeachment, Coronavirus…e tanto altro, e questo per loro è soltanto la punta che emerge dalla superficie.

Per giudicare la FOLLIA che però sta prendendo certi sincro-mistici americani, guardate questo post. Questo sinceramente io lo chiamo un farsi prendere la mano!

Noi italiani, proprio ora, stiamo vivendo politicamente un periodo di disfacimento dovuto a un disordine a questo punto irrecuperabile con i vecchi meccanismi. Siamo si abituati al disordine da una trentina d’anni a questa parte ma in questo inizio 2020 sembra che le carte in mano da giocare siano ormai state usate davvero tutte. In confronto ad adesso, ancora dieci anni fa, il gioco bene o male funzionava. Oggi no, e quelli onesti intellettualmente lo vedono molto bene. La falsità delle strutture disfunzionali non si può più arginare: ora è difficilissimo far finta di “poter risolvere le cose nei soliti modi a cui siamo sempre stati abituati”.

Chiusa questa parentesi (che non aprirò più), parliamo della data di domani, 02/02/2020, che ha la particolarità di essere una delle rare date PALINDROME, cioè leggibili in entrambi i sensi: da sinistra a destra e da destra a sinistra.

L’ultima data palindroma è stata il 20/02/2002 ma la data di domani ha la particolarità di essere una data palindroma in tutto il mondo, anche in quei paesi, come gli USA che antepongono il mese al giorno. La data precedente al 20/02/2002 fu il lontanissimo 11/11/1111, l’anno di alcune stranezze, in cui venne battezzato il nome del vino “Est est est” e in cui l’imperatore Enrico V del Sacro Romano Impero rapì e imprigionò l’allora papa Pasquale II.

https://it.wikipedia.org/wiki/1111

Sabato 11 novembre 1111, alle 11:11:11, se a quell’epoca avessero usato il formato di data gg/mm/aa e la divisione del giorno in 24 ore (entrambi non erano conosciuti), la data sarebbe apparsa strana: 11/11/1111; 11:11:11. L’unica eventualità analoga successiva a quella si verificherà il 22 febbraio 2222 alle ore 22:22:22 che apparirebbe 22/2/2222; 22:22:22 (in questo caso il formato data sarebbe anomalo: gg/m/aa).

Precisamente il 20/02/2002 avvenne questo

20 febbraioSalt Lake City: ai XIX Giochi olimpici invernali, Vonetta Flores, frenatrice del bob USA, è il primo atleta di colore in assoluto a vincere un oro.

A poca distanza da: il giubileo d’oro (50 anni) della regina Elisabetta II (6 febbraio); l’apertura l’8 febbraio dei giochi olimpici invernali a Salt Lake city che finiranno proprio il 20; il 12 febbraio l’inizio del processo a L’Aja per crimini di guerra all’ex presidente serbo Milosevic e l’entrata in vigore della messa al bando ONU dei bambini soldato.

Anche quello intorno al 20/02/2002 era un periodo turbolento: gli inizi della “guerra al terrorismo” da parte del potere USA-UK dopo gli attacchi terroristici della seconda metà dell’anno prima; sconvolgimenti terroristico-militari erano in atto dall’India-Pakistan (con la minaccia nucleare tra i due paesi) al Nepal, in Afghanistan, in Italia iniziavano i naufragi in mare al largo di Lampedusa, gli israeliani e i palestinesi erano quanto mai ai ferri corti…, e tanto tanto altro, leggete: https://it.wikipedia.org/wiki/2002

E quell’inizio 2002 fu anche il periodo in cui entrò in vigore l’EURO anche come valuta contante di tutti i giorni, in 12 paesi dell’UE, Italia compresa.

1º gennaio: nei 12 paesi facenti parte dell’Unione economica e monetaria (UEM)[1] entrano legalmente in circolazione monete e banconote in Euro (già valuta ufficiale da tre anni). Vi è un breve periodo (di durata variabile da paese a paese) di doppia circolazione dell’Euro e delle vecchie valute nazionali.

  • 1º marzo
    • Nel Gujarat, in India, in violenti scontri tra indù e musulmani muoiono, in dieci giorni, oltre 700 persone.
    • Europa: finisce, nei 12 Paesi facenti parte dell’Europa, la doppia circolazione tra Euro e valute nazionali. Queste ultime non hanno più corso legale.

I diciottenni di oggi (quindi ormai giovani adulti) non si possono per nulla ricordare di quando circolava la valuta solo italiana chiamata lira, a differenza purtroppo di chi scrive.

Lo scrittore Sergio Rizzo s’è immaginato che proprio nella data palindroma 02/02/2020 l’Italia sarebbe uscita dall’euro. Questa ora sappiamo che per adesso e solo fantapolitica però in effetti nell’esatto periodo in cui il libro è incentrato, un paese europeo è uscito dall’Euro, il Regno Unito, il 31/01/2020. In un altro post del blog avevo scritto che sulla copertina si vedeva un fulmine che colpiva la guglia del duomo di Milano con sopra la Madonnina ma guardando meglio mi sono accorto che non è così. Dal momento che non ho letto il libro, non so se dentro vi sia spiegato chi sia quella figura (forse con l’aureola mi sembra) in cima a una colonna che viene colpita da un fulmine, un po’ come la cupola di San Pietro in quella famosa foto scattata il giorno delle dimissioni di Benedetto XVI. La figura mi pare somigli a un santo stilita in piedi sopra un’anfora sopra una colonna.
Giano Bifronte
Liguria, regione italiana gianica bifronte per eccellenza, in cui periodicamente accadono avvenimenti d’impatto o comunque è messa sotto i riflettori mediatici (Sanremo?).

Per pura coincidenza (diciamo così) domenica 02/02/2020 è anche una festività religiosa cristiana cattolica, la CANDELORA, la festa delle luci, la festa delle candele, in cui per secoli è stata consuetudine benedirle. Festa dedicata a “Gesù lucis mundi”, la quale quindi potrebbe mandare acqua al mulino di quegli astro-teologi che vedono la figura di Gesù Cristo come una rappresentazione del Sole, che “muore e risorge”.

La Candelora appartiene anche al calendario religioso ebraico e commemora la prima presentazione al tempio di Gesù giovanetto, cioè la sua prima uscita religiosa pubblica (oggi si direbbe “debutto in società”) (oppure l’ingresso nella maggiore età?, notare cosa ho scritto prima, che ho citato i diciottenni…), tutt’ora obbligatoria per i primogeniti maschi secondo la legge giudaica. Nella Candelora si commemora anche l’incontro tra la Madonna e il vecchio Simeone (in seguito fatto santo) – la figura sopra la colonna nella copertina di “la notte che uscimmo dall’euro” ha mica l’aureola, come ho scritto?! – il quale San Simeone nella preghiera cosiddetta Nunc Dimittis chiede congedo a Dio, cioè può ora morire in pace perché è riuscito a vedere “la Luce del mondo”.

Intorno a questo periodo, nell’epoca pre-cristiana, c’era già una “festività delle luci”, i cosiddetti LUPERCALIA, che hanno tramandato nella Candelora l’uso di condurre processioni tenendo in mano candele accese.

Vedere anche: https://civiltascomparse.wordpress.com/2013/02/07/linizio-occulto-della-primavera/

Negli USA (anche nei quali il 02/02/2020 sarà una data palindroma a differenza del 20/02/2002) il giorno della Candelora in USA e Canada è chiamato “Groundhog day”, “Giornata della marmotta”, cosa che, leggendo la sua descrizione, mi sembra legata a quell’ articolo “l’inizio occulto della primavera” linkato sopra (ovviamente all’epoca in cui l’ho scritto non sapevo minimamente di questo “Groundhog day”!)

https://it.wikipedia.org/wiki/Giorno_della_marmotta

La tradizione vuole che in questo giorno si debba osservare il rifugio di una marmotta. Se questa emerge e non riesce a vedere la sua ombra perché il tempo è nuvoloso, l’inverno finirà presto; se invece vede la sua ombra perché è una bella giornata, si spaventerà e tornerà di corsa nella sua tana, e l’inverno continuerà per altre sei settimane.

Il 2 febbraio è anche il giorno che compare in un film del 1993 con Bill Murray ed Andy McDowell che in Italia uscì con il titolo “Ricomincio da capo” e parla di un cronista tv (Murray) che controvoglia va a fare un servizio proprio riguardante il “giorno della marmotta”, solo che finisce come intrappolato in un incantesimo in cui quei 2 febbraio si ripete indefinitamente un giorno dopo l’altro. Nonostante, sapendo già come andranno le cose, il cronista tv cominci ad aprofittarne per il suo tornaconto personale, presto finisce per piombare in uno stato depressivo sapendo di essere finito dentro uno stressante loop temporale che ogni mattina lo fa svegliare sempre alle 6 in punto nello stesso modo con la stessa identica canzone della radiosveglia. Sarà la donna della situazione (Andie McDowell) ad aiutarlo a uscire dal suo egocentrismo e dunque dal loop temporale in cui è intrappolato che fa ripetere indefinitamente la giornata del 2 febbraio.

Gli argomenti del presente post sono comparsi anche in https://brizdazz.blogspot.com/2020/02/groundhog-day-02022020.html

Groundhog Day 02.02.2020?

e sull’ultimo aggiornamento di Goro Adachi: https://www.supertorchritual.com/sirius-impact-weekend/

Sirius Impact Weekend

Jake Kotze ha notato la somiglianza tra il serpente CADUCEO nel simbolo dell’organizzazione mondiale della sanità (ora nel mirino dei mass media per via dell’emergenza coronavirus) e il simbolo del cestista Kobe Bryant, il cui soprannome era “black mamba”, un serpente letale comparso nel film “Kill Bill”

Nel suo aggiornamento, Goro Adachi, si concentra sul numero 50 molto presente nei mass media in questo momento.

“50” è un “sirian number”. Un week-end (quello della data palindroma 02/02/2020), tripla conferma.

Il ciclo di rotazione di Sirio B intorno a Sirio A (stella più brillante nel cielo) è esattamente 50 anni.

Eventi:

  • 31 gennaio: Brexit/UK lascia ufficialmente l’UE
  • 31 gennaio~: Voto in USA che fa potenzialmente finire il processo di impeachment contro Trump
  • 2 febbraio: Super Bowl LIV

[AGGIORNAMENTO: il 31 gennaio è il “compleanno di Sirio B, la commemorazione della sua scoperta]

 

Queste monete di inizio 2020 possono essere in risonanza “spaziotemporale” con le prime monete di euro in circolazione di inizio 2002? In una specie di ROVESCIAMENTO SPECULARE degli avvenimenti?
50-50.

Poi Goro Adachi si dilunga un po’ sul “50” nei mass media (più che altro anglofoni), citando il Superbowl, con la simbolica città di San Francisco (di cui già ne parlammo e penso ne parleremo ancora), la squadra di Kansas City presente nel Superbowl per la prima volta in 50 anni, Jo-Lo, una giornalista del Superbowl che compie proprio 50 anni. Ragazzi, lo so che il Superbowl italiano è Sanremo e dovrei più che altro parlare di lui in un blog italiano ma per ora mi è difficile trattare del Festival della canzone italiana più o meno allo stesso modo in cui Goro Adachi tratta del Superbowl. E dal momento che altri in Italia per ora non ne vedo (tranne forse i miei colleghi Teoscrive e Mediter), diciamo che per i miracoli ci stiamo attrezzando.

Quindi Adachi parla del “trigger”, dello scatenamento di inizio anno dovuto appunto alla stella Sirio in allineamento opposto rispetto al Sole ogni inizio anno, questa volta potenziato dalla conclusione dei 50 anni esatti della rotazione completa di Sirio B intorno a Sirio A e pure lui cita Giano Bifronte, come “portale”

Janus Effect

Concludendo con

End of January and beyond, the window is open.

Fine di [Giano]-Gennaio  e oltre, la finestra è aperta.





L’incendio Maria e la sequenza assenzio

3 11 2019

E’ dall’estate passata che Teoscrive illustra con dovizia di particolari le possibili prove di una precognizione collettiva (attiva da anni ormai) riguardante qualcosa di tremendo che coinvolgerà il mondo di Walt Disney nel prossimo futuro: Teoscrive è giunto alla conclusione che la premonizione collettiva (consistente in una grande pluralità di immagini in cui si associano Topolino & co al nucleare e ai disastri) tratta di un attacco terroristico con bomba atomica “sporca” (oppure rubata) il quale attacco potrebbe avvenire o negli USA a Disneyland/Disneyworld o – secondo lui molto più probabilmente – ad Eurodisney vicino Parigi, e in quest’ultima città l’unico obiettivo non sarebbe solo Eurodisney, seguendo anche le tracce di ciò che da tempo espone l’utente Cieux nel forum di Nibiru 2012.

https://civiltascomparse.wordpress.com/2019/08/13/paragone-fra-9-11-predictive-programming-e-attacco-nucleare-a-disneyland-predictive-programming/

https://civiltascomparse.wordpress.com/2019/08/16/il-bizzarro-mistero-dello-zeitgeist-nucleare-della-disney-e-l-imminenza-di-un-11-settembre-nucleare-radiologico/

https://civiltascomparse.wordpress.com/2019/10/06/un-ingombrante-complesso-precognitivo-influenza-gli-artisti-da-decenni-la-disney-avra-il-suo-11-settembre/

https://civiltascomparse.wordpress.com/2019/10/11/i-cicli-storici-parlano-chiaro-tutte-le-strade-portano-a-parigi/

Solo un esempio fra i tanti delle decine e decine di immagini Disney “nucleari” trovate da Teoscrive realizzate dai più disparati grafici e artisti: sono la testimonianza di una precognizione collettiva di un attentato terroristico nucleare o comunque qualcosa di molto brutto che avverrà coinvolgendo il mondo Disney forse modificandone per sempre lo zeitgeist?

Mi inquieta un po’ vedere come Goro Adachi di Super Torch Ritual sta percorrendo dei pattern in cui certe affinità con quelli di Teoscrive e Cieux sono evidenti.

Wormwood Sequence Update

Numerosi incendi continuano a bruciare in California. Questo è particolarmente intrigante …

https://www.fanpage.it/esteri/california-allarme-rosso-estremo-per-gli-incendi-non-era-mai-successo-diversi-vip-evacuati/

http://www.dailyviewsonline.com/economia/Maria-nuova-di-Fuoco-esplode-in-California-La-fine-non-e-ancora-in-vista-h24630.html

California – Video dell’inizio dell’incendio “Maria”

… un incendio chiamato Maria Fire che brucia a nord-ovest di Los Angeles

… innescato nelle ore serali di giovedì 31 ottobre 2019, ha già consumato ben oltre 4.000 acri (16 chilometri quadrati) nelle sue prime ore di combustione. Nonostante i primi pompieri abbiano agito in modo lesto, l’incendio è esploso rapidamente a causa di un forte vento che si stava verificando nell’area di Santa Ana durante la sua accensione.

L’incendio “Maria Fire” è iniziato ad Halloween vicino alla città degli angeli (caduti) con l’aiuto dei “devil winds” (= Santa Ana), che il 2 novembre ancora infuriano mentre la nostra “November Sequence” è sottotraccia con il terzo e ultimo allineamento di Lucifero del 2019, che raggiunge il picco intorno a questo week end…

Allineamento di Lucifero

Ricordate che “Maria/Mary” può riferirsi ad “assenzio” (così come “Maria/Mary” può significare “mare di amarezza” corrispondente esattamente alla descrizione di “assenzio” che si trova nel libro della rivelazione); “assenzio” a sua volta può implicare “Chernobyl” significando “(comune) assenzio”. E “Chernobyl” è sinonimo di “disastro nucleare”…

Qual è il costo delle bugie?
Fotogramma tratto da “Chernobyl”: notevole il Topolino color assenzio.

…un motivo che ritroviamo anche nell’inchiesta di impeachment in corso nei confronti di Trump riguardante in primis le sue relazioni improprie con l’ Ucraina – lo stato in cui Chernobyl accadde.

In tal senso l’incendio “Maria Fire” non è connesso solo al “Devil/Lucifer Fire” ma anche al… “Nuclear Fire“. Un importante “segnale” che risuona pesantemente con l’articolo criptato “Nuclear Fire, Galactic Blackout” pubblicato ~17 ore prima  dell’inizio del “Maria Fire”.

In altre parole, la sequenza è tuttora in corso, abbastanza chiaro dalla nostra prospettiva di coerenza multicontestuale.

L’intero motivo dell’ “assenzio” fu prefigurato in febbraio al Super Bowl di Atlanta. In quei giorni  un sacco di gente prova a “decodificare” i “rituali” del Super Bowl. Tuttavia, come al solito,  Super Torch Ritual fu il solo che poteva decodificare in modo appropriato. Iniziando con la nostra anticipazione del tema “Deep impact”…

Il colore dell’assenzio.

…che è stata quindi seguita dalla nostra analisi/sintesi post evento, focalizzata su “Wormwood”/”Mary” (“Assenzio/Maria”) – così come in particolare su Leonardo Da Vinci.

La sequenza “Wormwood Deep Impact” in questione comincia con le trombe (trumps) che vengono suonate (video)…

8 Il settimo sigillo: i sette angeli. – 1 Quando l’Agnello aprì il settimo sigillo, si fece silenzio in cielo per circa mezz’ora. 2 Vidi che ai sette angeli ritti davanti a Dio furono date sette trombe. […] 5 Poi l’angelo prese l’incensiere, lo riempì del fuoco preso dall’altare e lo gettò sulla terra: ne seguirono scoppi di tuono, clamori, fulmini e scosse di terremoto.
Le prime quattro trombe. – 6 I sette angeli che avevano le sette trombe si accinsero a suonarle.
10 Il terzo angelo suonò la tromba e cadde dal cielo una grande stella, ardente come una torcia, e colpì un terzo dei fiumi e le sorgenti delle acque. 11 La stella si chiama Assenzio; un terzo delle acque si mutò in assenzio e molti uomini morirono per quelle acque, perché erano divenute amare.

Book of Revelation – chapter 8:

1 And when he had opened the seventh seal, there was silence in heaven about the space of half an hour.
2 And I saw the seven angels which stood before God; and to them were given seven trumpets. […]
5 And the angel took the censer, and filled it with fire of the altar, and cast [it] into the earth: and there were voices, and thunderings, and lightnings, and an earthquake.
6 And the seven angels which had the seven trumpets prepared themselves to sound. […]
10 And the third angel sounded, and there fell a great star from heaven, burning as it were a lamp, and it fell upon the third part of the rivers, and upon the fountains of waters;
11 And the name of the star is called Wormwood: and the third part of the waters became wormwood; and many men died of the waters, because they were made bitter.

…e poi una roccia proveniente dallo spazio colpì lo stadio del Super Bowl con una grande “VM” – “Virgin Mary” = “assenzio”.

Abbiamo anche anticipato una “shockwave” proveniente proprio dal 15 aprile che ha preso la forma di “Virgin Mary” (= Notre Dame) producendo fiamme in mezzo a Parigi.
 

https://civiltascomparse.wordpress.com/2019/04/10/la-misteriosa-morte-di-kurt-kobain-venticinque-anni-fa-e-sequenza-di-accensione-di-aprile/

L’Elisabeth Fraser, l’ ex cantante del gruppo musicale dreamwave “The Cocteau twins”, che tanto sincro-ossessiona Christopher Knowles di The Secret Sun, è spesso da lui nominata “Our Lady”.

https://civiltascomparse.wordpress.com/2019/05/16/sincronismi-su-nerone-le-sibille-costellazioni-apocalissi/

In passato sul blog ci siamo occupati di Virginia Raggi, attuale sindaco di Roma, in relazione all’Apocalisse.

La foto da me fatta col cellulare il 10 giugno spinto da un impulso.

L’incendio di Notre Dame fu in effetti un “Maria Fire”. In più, il 15 aprile è stato non solo il cinquecentesimo compleanno di Leonardo Da Vinci ma anche il “Patriots’ Day” negli USA echeggiato dai New England Patriots vincitori del Super Bowl.

E così via.

Il punto è che noi non chiacchieriamo, noi dimostriamo. E che in novembre – e allo stesso modo in dicembre se non ancora di più –guarderemo molto da vicino la nostra “Wormwood sequence”, la “sequenza dell’assenzio”.

Vedere inoltre: https://civiltascomparse.wordpress.com/2019/06/28/stay-tuned-20-luglio-2019/





Cripto-kubrickologia: Donald Trump ed Eyes wide shut

19 06 2018

http://copycateffect.blogspot.com/2018/06/EWS-Trump.html

La cripto-kubrickologia mostra che Eyes Wide Shut di Stanley Kubrick del 1999 si incontra con la presenza di Donald Trump attraverso un reality show del 2005.

Eyes Wide Shut è un film drammatico-erotico del 1999 scritto, diretto, prodotto da Stanley Kubrick. Basato sulla novella Doppio sogno di Arthur Schnitzler del 1926, la storia viene trasferita dalla Vienna del primo Novecento alla New York degli anni Novanta.

La lavorazione di Eyes Wide Shut iniziò nel novembre 1996. Le riprese si conclusero definitivamente nel giugno 1998. Il Guinness World Records ha riconosciuto Eyes Wide Shut come la più lunga e costante durata di riprese, “per oltre 15 mesi, un periodo che includeva riprese ininterrotte di 46 settimane”

Kubrick morì sei giorni dopo aver mostrato la sua ultima modifica alla casa di produzione Warner Bros.

 

 

La sequenza di Donald Trump nella video-registrazione del “reality show” Hollywood Access  assieme a una bionda che indossa un abito quasi dello stesso stile e colore si avvicina molto alla scena di Eyes Wide Shut mostrata qui sopra.
Il video di Hollywood Access fu registrato nel settembre 2005 nel parcheggio degli studi della NBC mentre Trump si stava preparando ad apparire in un episodio della soap opera Days of Our Lives andato in onda sulla stessa NBC.

Una volta arrivati, la troupe televisiva venne lasciata fuori dall’autobus dimodoché potessero riprendere Trump e Billy Bush che sbarcavano e s’incontravano con Arianne Zucker, la quale interpretava Nicole Walker nella soap opera e appariva accanto a Trump nell’episodio in cui Trump era la guest star.

Il 7 ottobre 2016, durante le elezioni presidenziali USA, il Washington Post pubblicò un video che accompagnava l’articolo sull’allora candidato presidenziale Donald Trump e il conduttore tv Billy Bush col quale ebbe “una conversazione estremamente oscena a proposito delle donne” nel 2005.
William Hall Bush nacque a Manhattan, New York, da Josephine Colwell (Bradley) e Jonathan Bush, un banchiere. Lo zio di William Bush (il fratello maggiore del padre) è George H. W. Bush; il quarantunesimo presidente degli USA. George W. Bush, il quarantatreesimo presidente, e l’ex governatore della Florida Jeb Bush sono cugini primi di William Bush.




Il ventunesimo secolo in pillole – Cosa dicono i cicli storici – Terza edizione – Prima parte – I prossimi 3 anni

3 12 2017

2010s blue

ENGLISH SPEAKING PEOPLE MAY ENJOY : This is my new blog about Geopolitics of the future, forecasts for the 21st century and historical cycles – save it – I will update week by week: https://geopolitics21stcentury.wordpress.com/geopolitics-of-the-future-2018-2100-year-by-year/https://geopolitics21stcentury.wordpress.com/blog/

CICLI STORICI SCOPERTI DA ME – Una legenda per capire il mio metodo di previsione

25 ANNI è il ciclo storico per eccellenza, con 46 prove risultanti dalla ricerca, riguarda più spesso tematiche legate al nucleare , guerre civili, disastri ma vale anche per le tematiche più disparate

44 ANNI riguarda più spesso il ritorno ciclico dei personaggi storici e delle celebrità

87 ANNI è il ciclo storico della rievocazione del secolo precedente e corrisponde alla teoria generazionale di Strauss – Howe e al Ciclo di Geissberg, riguarda più spesso i ritorni ciclici di persone famose, personaggi storici e i grandi eventi spartiacque fra le epoche  

37 ANNI è il ciclo storico delle guerre e delle crisi geopolitiche            

32 ANNI è il ciclo storico delle proteste e dei disordini e corrisponde anche alla Teoria Economica dei 32 anni

22 ANNI è il secondo ciclo con più risultati dalla ricerca ed è il ciclo storico delle guerre civili, dei conflitti localizzati e delle guerre in generale e corrisponde anche a un ciclo solare magnetico completo

52 ANNI corrisponde alla Teoria dell’ Innovazione Tecnologica di Kondratiev ed è abbastanza generalizzato

41 ANNI ciclo storico che riguarda soprattutto il ritorno ciclico di persone famose e tematiche politiche

2017 – Clinton poteva essere Presidente secondo il ciclo 1992, ma l’interferenza di ciclo 1930 era tale che Trump, essendo molto simile a Hoover (che era presidente degli Usa nel 1930) è stato favorito. A proposito, la figura politica di Miss Clinton è ancora importante a causa del collegamento con gli anni 90. Uragani Harvey e Irma hanno fatto un sacco di danni che hanno portato le persone a ricordare il 1992, una stagione di uragani dura. L’indipendenza dello Zimbabwe nel 1980 può essere collegata alla caduta di Mugabe (eletto primo ministro nel 1980) nel 2017. La guerra tra Iran e Iraq è tornata in forma moderna attraverso un unico evento, che è stato l’attacco terroristico Isis a Teheran nel 2017. la recente marcia degli estremisti right wing in Polonia rispecchia (anche se in modo oscuro) le attività di Solidarnosc nel 1980.

La sparatoria di Las Vegas può essere in qualche modo collegato al bombardamento dell’Oklahoma nel 1995 per i danni incredibili causati da una sola persona, entrambe le volte. Anche la condanna dei responsabili del massacro di Srebrenica è legata al massacro del 1995. Mentre il Cile era sotto i riflettori nel settembre 1973, a causa del colpo di stato, nel 2017 la Spagna e Catalogna erano per settimane in cima a tutte le trasmissioni di notizie a causa del movimento per una Catalogna indipendente. Lo scandalo Watergate nella casa bianca rispecchia lo scandalo del Weinstein riguardo al lato oscuro di Hollywood.

2018 – Questo è l’anno con la più grande possibilità di un evento planetario durante la prima metà di questo secolo: questo può essere un disastro naturale globale, una crisi geopolitica globale (un anticipo del 2026), un black out elettrico continentale. All’inizio del 2018 il medico italiano Canavero riuscirà nel suo trapianto sperimentale di una testa umana (il paziente sarà cinese) su un corpo umano. La Banca centrale africana sarà fondata. Titanic 2 sarà inviato per il suo 1 ° viaggio. Un vaccino universale contro l’influenza sarà trovato. La poliomielite si estinguerà come una malattia. L’obesità sarà prevenuta con una pillola che permetterà ad una persona di evitare di guadagnare peso dopo aver mangiato. L’Europa subirà un collasso bancario e una crisi finanziaria. Un’inondazione colossale devasterà la Cina (zona di Shanghai) quando improvvisamente la diga delle tre gole cederà. Almeno 35 milioni persone saranno a rischio. Questo sarà chiamato il disastro orientale del secolo. Anche a rischio di cedimento è la diga di Mosul in Iraq, che può colpire 1. 500,000 persone e l’acqua raggiungerebbe Baghdad in 3 giorni.

Il sistema di trasporti futuristico ( che un giorno sostituirà il sistema ferroviario ) Iperloop ( capsule pressurizzate lanciate in tubi a pressione ridotta a 1200 km/h con motori a induzione lineare, un’ invenzione di Elon Musk ) debutterà in California quest’anno. Gli Stati Uniti potrebbero subire un altro grave attacco terroristico. Elezione russa 2018: Putin può vincere, ma Zhirinovsky ha una grande possibilità di vincere . Un accordo di pace sarà firmato tra Israele e Palestina. Le automobili avranno Internet disponibile attraverso la parte posteriore dei sedili. La Cina potrebbe chiedere l’inclusione nell’Unione Eurasiatica. La Turchia invaderà Cipro. Il Brasile farà esperienza di una grande rivoluzione. C’è una piccola possibilità che il Presidente USA dovrà dimettersi.  

2019 – le stampanti 3D cominceranno ad essere mainstream entro quest’anno. La Regina Elisabetta II potrebbe morire fra quest’ anno e il 2022. Il primo avamposto nello spazio con gli esseri umani oltre alla luna. Gli occhi bionici saranno disponibili per i ciechi. Vaccino per melanoma disponibile. Connessione WiFi anti-collisione impedirà l’ 89% degli incidenti stradali. Primi camion automatizzati che funzionano 24 ore al giorno in alcune zone del mondo. Giordania, un paese ad alto rischio per i terremoti, otterrà una centrale nucleare. L’imperatore del Giappone si sarà dimesso da maggio. Fusione nucleare sperimentale al debutto. Unasur, debutto del mercato – commercio unificato in Sud America. L’Iraq è liberato dall’estremismo dell’ Isis. Gli Stati Uniti sperimenteranno un nuovo periodo di tempeste di sabbia.

Un’icona politica italiana potrebbe morire quest’anno. Un altro politico italiano governerà per almeno 20 anni da adesso. Una serie di massacri inizierà in Burundi a causa di una guerra civile. L’ Irlanda potrebbe diventare un paese indipendente. Il Messico vedrà un collasso economico. Ci potrebbe essere un crash flash economico paragonabile a 1987. La Palestina avrà il proprio Mandela e la questione della divisione sociale finirà per essere risolta. Papa Francesco potrebbe morire quest’anno; un politico Sudamericano importante può anche morire quest’anno.

2020 –  Il progetto di Controllo dei Consumi cambierà il modo di vivere della maggior parte del mondo moderno e della Cina – ci saranno limitazioni nell’uso di automobili, acqua per docce, viaggi aerei e consumi domestici di energia. Per alcuni anni, il turismo all’estero diventerà un lusso. 5 miliardi persone su Internet. Dispositivi di telepatia artificiale al debutto rivoluzionano le comunicazioni. Debutto asiatico di Holo – televisione e debutto mondiale di UHD tv. Inizio della terapia genetica contro la sordità. Le Olimpiadi di Tokyo saranno caratterizzate da uno show di pioggia artificiale di meteore . Ma potrebbe essere segnata da un attacco terroristico. Dubai Expo. Tra 2020 e 2021 India invierà uomini sulla luna. 30.000 droni pattugliano i cieli statunitensi, usati per combattere incendi, trovare dispersi, intercettare messaggi e telefonate. Ci sono modelli equipaggiati con tasers e proiettili di gomma. Possono anche monitorare le proteste e spiare i cittadini.

Questo è l’anno del punto di ebollizione per il ritorno del nazismo e del fascismo e in generale per un potente dittatura/governo: punti focali per la crisi del futuro sarà una di queste: la Turchia (MHP o Grey Wolves), la Serbia (SRS-CPC serbo partito radicale), Germania (Pegida e NDP), forse la Grecia (Alba dorata) e la Russia (Slavic Union). Altri focolai saranno la Croazia (HCSP puro partito dei diritti) Ungheria, Polonia (NDP, DNR), Bosnia ( BPNP ).

La Russia inizia l’ industria mineraria spaziale sulla Luna. La Cina avrà una stazione spaziale. Turchia e Grecia abbandonano la Nato. La futura dittatura esilierà artisti e oppositori politici, chiuderà le organizzazioni del femminismo, rimuoverà le donne dai lavori politici e iniziarà la discriminazione religiosa delle minoranze. Ci potrebbe essere un colpo di stato organizzato dal dittatore per ottenere il potere. La deportazione segreta delle minoranze inizierà ora. Il paese neo – nazista fermerà tutte le attività dei partiti e diventare l’unica forza politica consentita in quel paese. Il Parlamento di quel paese potrebbe sperimentare un attacco false – flag. Verrà stabilita una forza di polizia segreta e la dittatura non permetterà nessuno scambio commerciale all’estero. Le minoranze di quel paese non potranno avere figli all’ interno del paese. Il Giappone potrebbe guastarsi l’ esperienza Olimpica a causa di un attacco terroristico biologico. Ci potrebbe essere un massacro , paragonabile a Srebrenica, delle minoranze. Per la prima volta, una stampante 3D sarà in grado di produrre un abito intero in 7 minuti. Questo processo porterà al declino di negozi e fabbriche. Un nuovo conflitto potrebbe iniziare in Bosnia.

 





Timewave Zero 2018- da febbraio ad aprile – rievocazione anni ’30 del ‘900

14 02 2017

Risultati immagini per the 1930s

Se una delle tre timelines per il 2018 si rivelerà giusta vedremo un forte shock economico il – 17 Febbraio 2017 / 15 Marzo 2017 / 7 Aprile 2o17 che rievocherà l’ atmosfera della Grande Depressione del 1929.

Dopo la fase della Prima Guerra Mondiale quindi attraverseremo una altra tappa, un altro “piccolo ” eschaton storico, e inizieremo una fase che iniziando al 17 Febbraio se la timewave finisce come dice Meyer l’ 8 Luglio 2018 con il padre di tutti gli eschaton andrà a finire intorno al 14 Aprile.

L’ atmosfera generale si scalderà assai perchè mi sa che che a primavera vedremo una nuova fase della ” Terza Guerra Mondiale a pezzetti ” .

La crisi monetaria Indiana potrebbe risultare in una serie di rivoluzioni e manifestazioni e marce che sembreranno ripercorrere quelle del 1930 che fra l’ altro rientra nel ciclo storico degli 87 anni per il 2017, e ricorderete la Marcia del Sale e la figura di Gandhi.

Altri problemi economici si svilupperanno a catena, con una crisi bancaria in Europa o in Canada, il collasso probabile della Deutschbank  tedesca o di quelle statunitensi.

Possibile che la diga cinese più moderna possa cedere? Oppure il clima porterà disgrazie nel paese cinese? Come si rievocherà il disastro naturale con più morti nella storia dell’ uomo? Ricordo che la diga Three Gorges mette a rischio Shanghai e 35 milioni di persone in caso di cedimento. 

E riguardo al piano dei 5 anni di Stalin? Sarà la volta della rapida industrializzazione della Turchia o qualcosa di simile si vedrà in Russia e/o Stati Uniti?

Molti direbbero che allo stato attuale è impossibile che la Cina e il Giappone si affrontino in guerra ma vogliamo ricordare o realizzare che in Asia si studia la Seconda Guerra Mondiale partendo dal 1937 ( e dai precedenti anni di conflitti ) quando il Giappone ha invaso la Cina? E ricordiamo che c’è una disputa in sospeso fra di loro per le isole Senkaku ( Sebbene gli Stati Uniti non abbiano una posizione ufficiale sul merito delle concorrenti rivendicazioni di sovranità, le isole sono incluse nel trattato di sicurezza tra USA e Giappone, ai sensi del quale una eventuale difesa delle isole da parte dei giapponesi può obbligare gli Stati Uniti a fornire loro sostegno militarehttps://it.wikipedia.org/wiki/Crisi_sino-giapponese_per_le_isole_Senkaku

Il pretesto per l’ invasione Giapponese all’ epoca era scaturito da un attentato a un treno giapponese, e i Giapponesi si sono avviati verso la Manciuria e Shanghai.

E se Trump volesse scombinare il governo della California? Sarebbe una buona rievocazione di un colpo basso alla democrazia tedesca con la deposizione del governo Prussiano. Poi bisognerà vedere come si rievocherà il ban alle SA e SS del Cancelliere Tedesco come minacce all’ ordine pubblico…

Nel 1932 l’ Ungheria si era radicalizzata…L’ Iraq si era reso indipendente…

Del 1933 vedremo la rievocazione della salita al grado di Cancelliere di Hitler…che cosa avvenne poco dopo? L’ incendio del Reichstag. E cosa potremmo vedere negli Stati Uniti? L’ evento si dovrebbe rievocare in una di queste 3 date : 8 marzo 2017, 3 aprile 2017, 26 aprile 2017, con un grado di differenza/ errore di 3 giorni.

Che cosa era l’ Incendio del Reichstag? Un attacco false flag al parlamento. Sul posto venne trovato un noto agitatore comunista. Quindi potrebbe esservi implicato un russo o russo-filo oppure più banalmente un migrante islamico ( o un gruppo di tali persone). Questo evento portò all’ annullamento di molte libertà civili e ad arresti di massa di membri del parlamento e delegati comunisti e rivali / avversi del Cancelliere.

Nel frattempo il parlamento di Austria veniva sospeso ed emergeva un governo più autoritario, le banche negli Usa chiudevano per una ” bank holiday “ e aprivano i primi campi di concentramento per gli ebrei…

Nel mondo moderno una cosa come i campi non funzionerebbe più se una regione volesse confinare un popolo o etnia, ma esistono i centri di arrivo e ” contenimento ” dei migranti ( perlopiù islamici ) per prepararli a un eventuale e mai assicurato posto nella società. Questi centri potrebbero salire di nuovo all’ attenzione globale e i mass media probabilmente si concentreranno con attenzione ai fatti che avverranno al loro interno nel periodo post – false flag/ attacco e pre – conflitto.

Prevedo operazioni di boicottaggio reciproci fra americani comuni e comunità islamiche. Probabilmente gli Usa saranno sotto emergenza nazionale. Nella germania post – reichstag vennero proibite le trade unions ( quindi probabilmente ci saranno blocchi degli scambi commerciali con certi paesi), roghi di libri, e il ban ai partiti avversi al Nazismo. 

Rivedremo le dust bowls, cioè le tempeste di polvere della seconda metà anni ’30 negli Stati Uniti? E come si rievocheranno i conflitti urbani in Austria? Anche il Canada diventerà agitato? Nel 1934 inoltre vi furono rallies dell’ estrema destra Francese e un tentato colpo di stato…Ci prepariamo all’ era Le Pen? Nulla è ancora detto e fatto. 

L’ Austria inaugurò una nuova costituzione, e vi fu il fenomeno delle rapine alle banche culminato con la famosa saga di Bonnie e Clyde, i primi incontri fra Hitler e Mussolini, la notte dei Lunghi Coltelli con le purghe alle SA, l’ eliminazione del cancelliere Austriaco e un tentato colpo di stato, la morte del leader Tedesco che ha lasciato strada libera per il potere di Hitler, la lunga Marcia di Liberazione Cinese…

Poi il paese belligerante al centro della questione ( Turchia o Stati Uniti? ) comincerà a rompere le regole violando trattati e instaurando misure allarmanti, riformando le forze aeree, promuovendo il riarmamento e introducendo l’ obbligatorietà al servizio militare, mentre gli Ebrei ( qui traduci Islamici – Curdi – Migranti ) venivano ostacolati sul tema della cittadinanza.

Così mentre il Giappone promuove il militarismo e usa un approccio radicale la Turchia potrebbe invadere la Trebisonda Armena, popolata in maggioranza da Turchi…

Gli Stati Uniti non saranno da meno? Un altro grande evento di prossima rievocazione sarà la Guerra Civile Spagnola, che io vedo come finestra per un conflitto civile o in Francia o ” se il Messico non si rabbonisce ” un intervento militare statunitense in Messico o un forte inasprimento della guerra dei cartelli Messicani. L’ evento dovrebbe avvenire nell’ ultima settimana di Marzo 2017 oppure poco dopo il 20 Aprile 2017 o intorno alla metà di Maggio 2017 ( siamo nell’ area delle elezioni Francesi faccio notare).

Poi ci sono la Grande Purga Russa, il processo a Trotsky, il bombardamento di Guernica questo fra ( 30 Marzo – 2 Aprile ) – ( 25 – 28 Aprile ) – ( 18 – 21 Maggio )… 

Il disastro del dirigibile Hindenburg negli Stati Uniti, la possibilità di una morte reale per eccellenza ( la Regina – ricordiamo che morì un Re negli anni ’30 ) e la rievocazione della incoronazione di Elisabetta II…

E poi iniziano le danze … 1937, il Giappone invade la Cina, il conflitto si era svolto a Pechino, Shanghai, Tianjin, c’ erano le purghe ai gulag in Russia, i bombardamenti in Spagna ( qui Messico – Francia ), il massacro di Nanking.

Poi Hitler prese il diretto controllo della milizia, abolendo il ministero di guerra e mandando via il comandante in capo e il ministro degli esteri, e l’ Austria veniva minacciata di invasione… E infatti poi l’ Austria venne annessa…Come si ripeterà? Gli Stati Uniti si prendono Messico o addirittura il Canada? Cose impensabili ma pensate alla Brexit o allo stesso Trump…O ancora la Turchia prende e marcia in Armenia, Azerbaigian o Cipro?

La crisi dei Sudeti quindi potrebbe ripetersi con una ” alta tensione ” relativa alle ambizioni Turche in Siria, poi venne la crisi cecoslovacca, con legge marziale e dimissioni del leader, l’ invalidamento dei passaporti agli Ebrei…

Altro evento importante è la ” Notte dei Cristalli ” in Germania, che invece che in Turchia la vedo meglio e più affine agli Stati Uniti: caos, proteste, saccheggi, vetrine rotte, incendi, spari, arresti, boicottaggi, vandalismo, in tutto ci furono 91 vittime e 25.000 arresti? Sarà una Notte della Rabbia? ( 9- 12 Aprile / 5 – 8 Maggio / 28 – 31 Maggio) …

Poi la presa di Barcellona, Catalonia e Madrid, e gli Stati Uniti abolirono i sit -ins di protesta, la Cecoslovacchia cessò di esistere, l’ Ungheria venne invasa, il mondo ebraico dichiarava guerra alla Germania, e alla fine della guerra civile, che probabilmente sarà una lampo, ci sarà un lungo periodo di dittatura in Francia / Messico…

Alla fine non sono più permesse imprese e aziende ebraiche in Germania, l’ Italia fascista invade l’ Albania e ad un tratto…

Inghilterra e Francia ordinano ai loro cittadini di tornare in paese, e lasciare la Turchia o gli Stati Uniti, il leader o il ministro degli esteri Statunitense / Turco interrompono momentaneamente le comunicazioni telefoniche e la rete Internet, navi mercantili, treni, aerei vengono costretti a tornare in patria e …

Così ad un tratto in un giorno fra : 14 Aprile 2017 / 10 Maggio 2017 / 2 Giugno 2017 scoppia la guerra sul terreno…Se comincia la Turchia prevedo una mobilitazione verso Armenia/ Siria / addirittura in Grecia possibile …Se invece sono gli Stati Uniti allora probabilmente si tratta sempre di una massiccia intensificazione del conflitto Siriano con l’ inizio di una nuova fase oppure se vorranno proprio scaldare i motori sarà la volta che il conflitto Ucraino tanto temuto ma tanto ignorato dai media scaturisce in Guerra Mondiale in un confronto fra Stati Uniti e Russia, a meno che alla Turchia non venga in mente di intrufolarsi nel conflitto Ucraino…

Alla prossima puntata con la descrizione della rievocazione della guerra mondiale…Che sul grafico si estende per meno di 40 giorni…Quindi prevedo una fase accelerata per poi tornare a una fase simile alla Guerra Fredda…