Il Ventunesimo secolo secondo Jacques Attali

29 08 2019

Visualizza immagine di origine

Jacques Attali è autore del libro “Una breve storia del futuro”, scritto nel 2006 e revisionato nel 2009. Egli individua una serie di “cuori”, come città centrali del mondo, periodo per periodo: Bruges ( 1200s – 1300s ), Venezia ( 1300s – 1400s ), Anversa ( 1500s ), Genova ( 1500s – 1600s ), Amsterdam ( 1600s – 1700s ), Londra ( 1700s – 1800s ), Boston ( 1800s – 1929 ), New York ( 1929 – 1980 ), Los Angeles ( 1980 – fine fra poco ).

Vede il corso della Storia come un percorso verso la libertà politica e la espressione mercantile. Parla di Asia dominante ( anche se è europeista, e affermò che la Unione Europea è la più grande potenza mondiale, anche se non si vuole riconoscere in questo modo – problema, l’ Europa non piace a nessuno ).

Dice che il Partito Comunista Cinese non durerà oltre il 2030, perché nessun partito al mondo è mai rimasto al potere per oltre 70 anni. Regnerà disordine, ma potrebbe sorgere una nuova democrazia fondata da “signori della guerra”. Ipotizza anche che venga coinvolta nel “fenomeno della decostruzione delle nazioni” e che potrebbe accanirsi contro il Taiwan. Nella decade anni ’20 del 2000, l’ India diventerà il paese più popoloso del mondo. La sua crescita pareggia con la Cina. Siccome l’ unione dell’ India risale alla colonizzazione britannica, anche il subcontinente potrebbe disgregarsi. Attali parla della potenziale nascita di un centinaio di nazioncine nuove nel corso del secolo.

Il Giappone potrebbe diventare il prossimo “centro” del mondo, anche se la sua popolazione invecchierà, anche se non accoglierà abbastanza stranieri, non rilancerà la natalità, ha un altissimo potenziale tecnologico. Verrà accerchiato dalla Cina e dalla Corea, reagirà militarmente, possiederà armi nucleari, diventerà difensivo e protezionista.

La Corea ha il più alto potenziale economico e culturale in Asia, ottima in tecnologia e dinamismo. Il problema è che la Corea del Nord potrebbe ridiventare aggressiva, potrebbe crollare il regime, potrebbe avvenire una riunificazione, dal costo economico troppo rischioso, una escalation militare, e l’ uso del nucleare sono altri rischi.

Altrimenti emergerà anche il Vietnam, che diventerà la terza potenza economica in Asia. Anche l’ Indonesia ha del potenziale, sarebbe la prima potenza islamica, se non ci fosse di mezzo la Turchia. Anche l’ Indonesia potrebbe frammentarsi. Attali è più ottimista sulla Russia, anche se io ritengo che dopo Putin, dopo il 2024, parlare di una potenza Russa sarà assai difficile.

In America Latina emergeranno il Brasile, futura quarta potenza del mondo, e il Messico, la cui crescita verrà rallentata da rivolte politiche antiamericane, nel secondo paese.  

Attali non pensa che ci sia del potenziale positivo di crescita nel continente Africano. Non ci sarà una ampia classe media. Parla di disgregazioni in Nigeria e Congo, costruiti a tavolino. Positivi solo il Sudafrica, l’ Egitto ( su questo avrei dubbi ), Botswana e Ghana, ( io aggiungerei anche l’ Uganda ). L’ Algeria e il Marocco collaboreranno in un mercato comune.

In Medio Oriente, la contesa sarà fra Iran e Turchia.

Attali parla di declino della superpotenza Americana nella decade anni ’20 del 2000. Parla di problema del deficit, spese interne ed esterne, stop al finanziamento dalla Cina, rimpatrio dei capitali investiti in titoli Usa, selezione di altre valute alternative al Dollaro dalle banche centrali, prezzi del settore immobiliare in calo, e crollo del credito, con debiti insolvibili, e compagnie di assicurazione che esigeranno pagamento di premi. La produzione rallenterà, e la disoccupazione esploderà, culminando in una crisi finanziaria generalizzata. Gli Usa potrebbero diventare una democrazia socialista di tipo scandinavo oppure una dittatura. Gli Usa si chiuderanno nei loro territori, cercheranno di risanare le finanze, difendere il territorio, rischiando una nuova guerra civile.

La prossima grande potenza dovrà: avere un porto o aeroporto importante, avere un modo diplomatico liberale e dinamico, aprirsi ad una classe creativa e produrre i prossimi importanti oggetti di consumo per rilanciare la crescita mondiale. Ipotizza: San Diego ( Quindi California – Messico ), La Jolla, Stanford, Berkeley in Usa. Poi un possibile ritorno dell’ Inghilterra, del Belgio, il potenziale della Francia, e soprattutto del Giappone, e dal 2035 anche Cina, India, ma anche Australia, Turchia, Indonesia. Attali crede nel riscaldamento climatico e nel Global Warming, e per questo esclude Russia e Canada. Siccome le potenze globali si sono sempre spostate da est a ovest, propende per il Giappone e la Cina, poi dapprima l’ Australia e poi l’ India.

Sarà quindi un secolo dall’ ordine policentrico, anche se questo sistema non potrà durare a lungo, ed emergerà un mercato senza democrazia. Le democrazie aumenteranno di gran numero entro il 2035, anche in territorio Cinese e islamico. Altri paesi si divideranno, come Fiandre e Vallonia, Italia del Nord e Italia del Sud, Spagna e Catalonia, il Regno Unito si smonterà, il Kurdistan emergerà da Iraq e Siria, e gli Indù si separeranno dagli islamici indonesiani. Avverrà la “decolonizzazione africana finale”.

Il duello ideologico del secolo sarà fra democrazie e mercato, nazioni teocratiche o di estrema destra, e nazioni capitalistiche.

Secondo Attali, l’ Occidente diventerà simile all’ Africa di oggi, mentre l’ Africa cercherà di occidentalizzarsi. Molte persone cercheranno cittadinanze valide solo nei social networks virtuali, distaccandosi dalla nazionalità di paese.

Il capitalismo distruggerà tutto quello che non è sé stesso. Questo iperimpero avrà aspetti profondamente liberatori, e allo stesso tempo alienanti.

Nel ventunesimo secolo ci sarà una Guerra Mondiale. L’ innesco a Taiwan, Messico o Medio Oriente. Casus belli potenziale un attacco contemporaneo all’ Occidente da parte di Iran e Pakistan. Ecco alleanze e rivalità:

Iran – Cina, Russia e Venezuela

Venezuela – Lega Araba, Russia e Cina

Cina – Pakistan

Russia – L’ Europa

Pakistan – Egitto, Indonesia, Iran

L’ Europa – Gli Stati Uniti

Russia – Algeria e Venezuela

Brasile – Stati Uniti ( almeno finchè durerà Trump, poi? )

Stati Uniti – Taiwan, Israele

Stati Uniti VS Iran, Egitto, Algeria, Marocco 

Asean ( sudest asiatico ) VS Usa, Cina e Giappone

Cina VS Taiwan e Giappone, Kazakistan, Siberia

Giappone VS Corea, Cina e possibilmente gli Usa

India VS Pakistan

Russia VS Cina, Turchia, Europa dell’ Est

Turchia VS Curdi e Kazakistan e altre regioni turcofone, Grecia

Pakistan VS Afghanistan e Kashmir

Indonesia VS Australia

Iran sciita VS Paesi sunniti, Arabia e Turchia, Pakistan

Algeria VS Marocco ed Egitto

Nigeria VS Congo e Sudafrica

Brasile VS Venezuela e coalizione andina, Messico e Argentina

Venezuela VS Stati Uniti

Messico VS Stati Uniti

Paesi Arabi VS Israele

Germania VS Francia per il predominio in Europa

Secondo me il nuovo ASSE DI GUERRA sarà costituito da BRASILE, TURCHIA, COREA DEL NORD / GIAPPONE e questi perderanno la guerra, tranne forse la Turchia, che potrebbe rientrare fra i vincitori, come la Urss. Ricordo che Bolsonaro è un Italo – Tedesco, Erdogan è lo Stalin turco con le sue purghe.

Nel corso del secolo prolifereranno: entità pirata, le gangs di strada, zone di guerriglia urbana, zone fuorilegge, bande armate, zone no police, cartelli della droga, le mafie, i traffici illegali, masse di nomadi e invasori, immigrati e ONG, pirati, hackers e mercenari, questi ultimi assoldati anche a protezione dell’ ONU. Questo soprattutto in Brasile, Nigeria, Congo e Colombia, Somalia, Pakistan.

Emergeranno i Protestanti statunitensi e la Bible Belt, a difesa dei valori cristiani e dei cittadini cristiani stranieri nel mondo, in opposizione alla mancanza dei valori della società moderna, e in opposizione al capitalismo. Riemergerà il conflitto con l’ Islam. Gli Usa potrebbero attuare un “isolamento teocratico”. Africa e Brasile saranno anche sensibili alla teocrazia, come anche la Cina diventerà il primo paese cristiano al mondo, che cambia tutto. Questo emergerà anche in India e Indonesia, e soprattutto in Europa, dove lo vediamo già in atto questo movimento teocratico. Verranno valorizzati i partiti filocristiani e le autorità religiose, e i valori religiosi ritroveranno visibilità politica. L’ estrema destra accompagnerà queste teocrazie. Il Cristianesimo farà parte delle costituzioni.

Successivamente si instaurerà una democrazia globale, una “nuova globalizzazione” che limiterà i mercati e il capitalismo. Verranno altamente valorizzate le donne e le relazioni diplomatiche, e la collettività, l’ altruismo.

L’ immigrazione rimarrà la “condizione per la sopravvivenza” delle nazioni, a livello demografico. Ispanici e africani costituiranno la maggioranza negli Stati Uniti. Il nomadismo e la ricerca di lavoro all’ estero aumenterà.     

 

           

 

Annunci




Il bizzarro mistero dello zeitgeist nucleare della Disney, il futuro spiritual – messianico dell’ icona Disneyana, l’ipotesi bomba sporca su Disneyland e le teorie sulla precognizione secondo Eric Wargo

16 08 2019

Visualizza immagine di origine

In questi giorni il nostro blog si è impegnato a rivelare un misterioso fenomeno inconscio che riguarda l’ approccio a tutto il panorama Disneyano, commerciale, artistico e casual, manifesti, musica e pubblicità.  

La misteriosa associazione fra Disneyland e la devastazione e fra Mickey Mouse e tutto ciò che riguarda la radioattività e le esplosioni nucleari.

Eppure nessuno si è fatto domande sul perché, sulle motivazioni che hanno ispirato questi prodotti, questi dipinti, queste raffigurazioni, questi graffiti di strada, questi disegni …finora abbiamo convissuto con tutto ciò nella totale inconsapevolezza.

https://civiltascomparse.wordpress.com/2019/08/13/paragone-fra-9-11-predictive-programming-e-attacco-nucleare-a-disneyland-predictive-programming/

Ma scavando, scavando, noi del blog crediamo potenzialmente di aver scoperto l’ ago nel pagliaio, la chiave di accesso psicotemporale al prossimo evento globale, che sicuramente cambierà il mondo in maniera più intensa dell’ 11 settembre.  

Pensiamo all’ “entità dell’ evento” e a tutto ciò che rappresenterebbe un impensabile attacco terroristico nucleare/ radiologico ( bombe sporche) in un parco divertimenti definito “Il posto più felice della Terra”, che ha come protagonista e mascotte una icona che ha 90 anni del fumetto, del cinema, e della cultura americana. La percezione di Topolino e di tutto ciò che sarà marchiato Disney, per sempre macchiata da un evento senza precedenti che segnerà una nuova epoca, quella del terrorismo nucleare, un agghiacciante prima e dopo.

Può darsi che sia già successo, in qualche altra locazione temporale, in qualche altra dimensione che presto si scontrerà con il nostro presente. Può darsi che l’ impatto psicologico abbia provocato un sisma nella coscienza collettiva, un riverbero che si è disperso attraverso le epoche passate, e ha ispirato migliaia di persone, mosse da qualcosa che sinceramente non so spiegare, non riesco a comprendere perché esistano queste macabre raffigurazioni.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Non c’è alcuna traccia di riferimenti all’atomo e alla radioattività (così come in altre immagini) ma questa sembra ispirata agli effetti genetici sui feti delle esposizioni a radiazioni, la cosa che inqiuieta è che appunto non ci sono tracce di riferimenti specifici eppure…

“Provo a fare un esempio di cosa potrebbe essere per ME,una precognizione collettiva: un giorno, un gran numero di persone cominciano a fare disegni di qualcosa che non rappresenta nulla di riconoscibile o comunque nulla di immediatamente collegabile con un avvenimento INASPETTATO, apparentemente IMPREVEDIBILE che poi viene ad accadere nelle modalità e forme come apparso nei disegni”

L'immagine può contenere: testo

L’ universo che usa l’ autore di questo manifesto per indurci a riflettere, a rimanere coscienti, a rimanere SINTONIZZATI e a prepararci al peggio.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

La Disney, nel suo ideale di felicità e purezza, è l’ altra faccia dell’ “Imperialismo dalle maniere dolci” dell’ impero statunitense. Il terrorismo ha colpito la superbia dei grattacieli, il potere militare e le risorse aeree dell’ Impero, e ora vuole accoltellarlo al cuore, vuole colpire fra la gente, vuole UCCIDERE L’ INNOCENZA Disneyana, e rivelare la fragilità di una cultura che sembra essere capace di soverchiare ogni cosa e mettersi sempre al primo posto.

Nonostante tutto questo, noi del blog riteniamo che questo fenomeno di predictive programming non sia artificialmente costruito, ma che faccia parte del reale e nascosto funzionamento dei meccanismi di pensiero inconsci. Non ci sono società segrete che inseriscono segnali nei cartoni e nelle pubblicità. Ci sono emozioni e visioni individuali e soggettive di un futuro evento traumatico e trasformativo che sta producendo un’ interferenza con il tempo presente. La causa è nel futuro, non nelle menti di società cospirative perverse. L’ universo ha già vissuto questo evento, e vibra, risponde a questo evento con una dispersione di indizi e segnali retroattivi.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Dal mio punto di vista ho sempre ritenuto la Disney come qualcosa di eterno, onnipresente e destinato a durare nei secoli a venire, come una specie di Cristianesimo culturale, qualcosa che nessuno si sarebbe mai permesso di colpire. In America molte persone vivono l’ approccio con la Disney in modo leggero e superficiale. Topolino e Paperino sono icone culturali con una quantità di concorrenti ugualmente determinanti, valorizzati allo stesso modo. In Italia abbiamo assorbito e inglobato nella nostra Italianità una tradizione, quella del fumetto di Topolino, del quale io sono collezionista da 26 anni senza mancare mai un numero. Topolino è un amico di famiglia per i lettori, un mentore e un qualcosa di simile a Babbo Natale.

Topolino è stato culturalmente sacralizzato, ed è per questo che rappresenta una chiave di volta per un potenziale colpo di spudorata e perversa violenza ai danni della sua Disney.

Un 11 settembre nucleare con protagonista la Disney infrangerebbe la magia, ucciderebbe l’ immaginazione, la realtà fra le più crude irromperebbe nell’ utopia. Un attacco de – sacralizzante.

   Nessuna descrizione della foto disponibile.

Ma non dobbiamo pensare che la Disney si farebbe distruggere da un simile evento. La Walt Disney Company è stata fondata nel 1919, e ha superato indenne la Seconda Guerra Mondiale. Una versione spartana di Topolino fumetto esisteva prima del 1949. In un mondo post – Disneyland, assisteremmo con tutta probabilità ad un “risveglio collettivo Disneyano”, un po’ come la morte di Michael Jackson ha plasmato quella stagione come L’ ESTATE DI MICHAEL JACKSON.

Nella sua ora più buia, la Disney compirà il miracolo coerente con la sua sacralizzazione culturale e risorgerà dalle ceneri, con una comunità di supporto più unita di prima.

L'immagine può contenere: nuvola

Sono pochi giorni che osservo tutte queste immagini, e mi sembra di essere piombato in una “bolla extratemporale” dove tutto questo ha un senso, come se fosse sempre stato così, come se tutti sapessero che le cose sarebbero andate in questo modo. L’ intera questione sta già assumendo una bizzarra aria di familiarità.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Allo stesso tempo rimane qualcosa di assolutamente impensabile, una visione di trasformazione collettiva incalcolabile, una eschaton culturale, dove i bambini del futuro potrebbero approcciarsi alla figura di Mickey Mouse come ad una “icona del tabù”, “icona del marchio”, una trasformazione mannara in un nuovo IT – PENNYWISE che farà assumere alla figura di Mickey Mouse nell’ immaginario collettivo la figura di un martire, il punto di non ritorno della stagnazione culturale della nostra epoca, il viaggio negli abissi come unica strada per raggiungere la zona opposta, quella del Rinascimento Culturale che ci attende. Topolino potrà dire di essere sopravvissuto.

  Risultato immagine per IT chapter 2 trailer

In IT CHAPTER 2 ci sarà una scena ambientata in un Luna Park, dove Pennywise minaccerà un bambino per sfidare Billy e rievocare l’ antico trauma della morte del fratellino. Topolino, “il Messia dei bambini”, avrà bisogno dell’ eroismo umano e della resistenza agli scossoni, una capacità tutta umana di andare avanti, nonostante tutto.

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Tutto questo non passerà di certo inosservato, qualora dovesse verificarsi il fattaccio. La gente comincerà a farsi domande, comincerà a guardarsi intorno e si renderà conto dell’ esistenza di tutti questi prodotti, che assumeranno un valore predittivo e profetico che trasformerà per sempre l’ icona di Topolino in un simbolo dell’ extratemporalità. Tanti ignoti personaggi in giro per il mondo si risveglieranno novelli Nostradamus all’ improvviso, su tutti Jeff Gillette, autore di Dismayland: the abusement park, e Banksy, autore di Dismaland: the emusement park. Le loro manifestazioni concrete di tutta questa macabra immaginazione rappresenteranno un “simbolo in divenire” di una nuova impensabile realtà.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 Una nuova era, quella dove i bambini non sono più ingenui, non sono più culturalmente purificati. Il loro amico di infanzia diventerà un traghettatore di giovani menti a contatto con la “realtà delle cose”, a contatto con pensieri maturi e riflessioni sociologiche.

In sostanza, nel mondo post – Disneyland, i bambini penseranno al terrorismo, la loro realtà percettiva ne verrà per sempre influenzata, perché non si può rimanere “serenamente alienati” dalla realtà di un mondo che si trasforma in maniera sempre più intensa, in un pianeta che si accinge ad entrare nella “dimensione escatologica” della sua esistenza.

  Nessuna descrizione della foto disponibile.

Ecco spiegato perché tutte queste manifestazioni artistiche sembrano rappresentare qualcosa di “reale”, come se Topolino fosse già cambiato, questi sono fantasmi retroattivi dell’ immaginario collettivo del futuro, dove una miriade di pensatori cercheranno una spiegazione, una filosofia, un ammorbidimento dell’ evento, parodiando l’ orrore.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Niente dura per sempre, e un giorno anche la de – sacralizzazione Disneyana sarà un concetto assodato, così scontato da poter essere anestetizzato. La vita andrà avanti, Topolino indosserà la sua maschera a gas e i più spavaldi fra di noi compreranno un cuscino come quello sopra, e ci dormiranno sopra.

  L'immagine può contenere: 1 persona

Topolino diventerà “umanizzato”, e per sopravvivere dovrà distaccarsi dal cartoonesco e dalla felicità a tutti i costi, e dovrà cominciare a parlare in un altro modo, più maturo, più paterno, più umanoide e meno animalesco. In un futuro post – attacco nucleare, l’ essere umano cartoonizzato cercherà un appiglio umanistico nei personaggi della Disney. L’ Italianizzazione formato famiglia dei personaggi Disneyani dovrà essere applicata al mondo intero.

Visualizza immagine di origine

Topolino dovrà essere in grado di parlare del “male” ai bambini. Dovrà assumere connotati genitoriali per acclimatare i giovani al nuovo panorama psicologico, sociale e culturale che si troveranno ben presto ad affrontare.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Topolino dovrà separarsi in qualche modo dall’ inevitabile associazione con il pericolo e la paura, e dovrà diffondere positività, non in modo forzato e imboccato, ma sotto forma di un accompagnamento protettivo. Dovrà inserire la sua comunità di appassionati in una “bolla di protezione psicologica”.

L'immagine può contenere: una o più persone

L’ aggressione artistica psicologica sarà inevitabile, ma sarà un fenomeno passeggero di truce e straordinaria interferenza che riuscirà a mescolare e confondere il “bene supremo” con il “male supremo”. I genitori del futuro dovranno prestare la massima attenzione a queste deviazioni dalla norma.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Ad alcuni apparirà assurda la futura inevitabile “febbre Disneyana” che risulterà come conseguenza. Assurdo questo famelico aggrapparsi alla dimensione materialistica Disneyana, e i razionalisti troveranno incomprensibile questa “ricerca della Mecca” che risulterà dalla dimensione spirituale che altrettanto inevitabilmente assumerà la conservazione culturale per la quale masse di persone si impegneranno, nel tentativo di far riemergere dal “vuoto traumatico” la Disney.

Si manifesterà un nuovo paradigma di pensiero collettivo quando la Disney indosserà una veste messianica per stringere la presa sul materialismo, sulla globalizzazione e sul consumismo.

  L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto

Sarà un evento storico di incalcolabile influenza, per un momento sembrerà di assistere alla CADUTA DI ROMA, per un breve periodo la fine degli Stati Uniti diventerà una certezza. Un attacco del genere sarà forse una ferita troppo grande, l’ Iceberg del Titanic, che porterà veramente alla fine degli Stati Uniti. Assistere alla sconcertante visione delle rovine di Disneyland ci ricorderà sempre quanta fragilità e precarietà si nasconde nel “poliziotto globale”. Come avvenne per la distanza fra Chernobyl e la fine della Urss, Disneyland sarà la chiave di volta per il rovesciamento della vetta raggiunta.

L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto

  ________________________________________________________________________

Since the 9/11 attacks the fear of terrorist groups using dirty bombs has increased immensely, which has been frequently reported in the media.[5] The meaning of terrorism used here, is described by the U.S. Department of Defense‘s definition, which is “the calculated use of unlawful violence or threat of unlawful violence to inculcate fear; intended to coerce or to intimidate governments or societies in the pursuit of goals that are generally political, religious, or ideological objectives”.[6] There have only ever been two cases of caesium-containing bombs, and neither was detonated. Both involved Chechnya. The first attempt of radiological terror was carried out in November 1995 by a group of Chechen separatists, who buried a caesium-137 source wrapped in explosives at the Izmaylovsky Park in Moscow. A Chechen rebel leader alerted the media, the bomb was never activated, and the incident amounted to a mere publicity stunt.[7] In December 1998, a second attempt was announced by the Chechen Security Service, who discovered a container filled with radioactive materials attached to an explosive mine. The bomb was hidden near a railway line in the suburban area Argun, ten miles east of the Chechen capital of Grozny. The same Chechen separatist group was suspected to be involved.[8] Despite the increased fear of a dirty bombing attack, it is hard to assess whether the actual risk of such an event has increased significantly. One example is the radiological accident occurring in Goiânia, Brazil, between September 1987 and March 1988: Two metal scavengers broke into an abandoned radiotherapy clinic and removed a teletherapy source capsule containing powdered caesium-137 with an activity of 50 TBq. They brought it back to the home of one of the men to take it apart and sell as scrap metal. Later that day both men were showing acute signs of radiation illness with vomiting and one of the men had a swollen hand and diarrhea. A few days later one of the men punctured the 1 mm thick window of the capsule, allowing the caesium chloride powder to leak out and when realizing the powder glowed blue in the dark, brought it back home to his family and friends to show it off. After 2 weeks of spread by contact contamination causing an increasing number of adverse health effects, the correct diagnosis of acute radiation sickness was made at a hospital and proper precautions could be put into procedure. By this time 249 people were contaminated, 151 exhibited both external and internal contamination of which 20 people were seriously ill and 5 people died. Statements from the U.S. government after 9/11 may have contributed unnecessarily to the public fear of a dirty bomb. When United States Attorney General John Ashcroft on June 10, 2002, announced the arrest of José Padilla, allegedly plotting to detonate such a weapon, he said:

[A] radioactive “dirty bomb” (…) spreads radioactive material that is highly toxic to humans and can cause mass death and injury.

— Attorney General John Ashcroft

This public fear of radiation also plays a big role in why the costs of an RDD impact on a major metropolitan area (such as lower Manhattan) might be equal to or even larger than that of the 9/11 attacks.[12] Assuming the radiation levels are not too high and the area does not need to be abandoned such as the town of Pripyat near the Chernobyl reactor,[17] an expensive and time consuming cleanup procedure will begin. These procedures are the current state of the art for radioactive contamination cleanup, but some experts say that a complete cleanup of external surfaces in an urban area to current decontamination limits may not be technically feasible.[12] Loss of working hours will be vast during cleanup, but even after the radiation levels reduce to an acceptable level, there might be residual public fear of the site including possible unwillingness to conduct business as usual in the area. Tourist traffic is likely never to resume. An example of a worst-case scenario is a terror organization possessing a source of very highly radioactive material, e.g. a strontium-90 thermal generator, with the ability to create an incident comparable to the Chernobyl accident. Although the detonation of a dirty bomb using such a source might seem terrifying, it would be hard to assemble the bomb and transport it without severe radiation damage and possible death of the perpetrators involved. Shielding the source effectively would make it almost impossible to transport and a lot less effective if detonated.  Terrorist organizations may also capitalize on the fear of radiation to create weapons of mass disruption rather than weapons of mass destruction. A fearful public response may in itself accomplish the goals of a terrorist organization to gain publicity or destabilize society.[47] Even simply stealing radioactive materials may trigger a panic reaction from the general public. Similarly, a small-scale release of radioactive materials or a threat of such a release may be considered sufficient for a terror attack.[47] Particular concern is directed towards the medical sector and healthcare sites which are “intrinsically more vulnerable than conventional licensed nuclear sites”.[47] Opportunistic attacks may range to even kidnapping patients whose treatment involve radioactive materials. Of note is the public reaction to the Goiânia accident, in which over 100,000 people admitted themselves to monitoring, while only 49 were admitted to hospitals. Other benefits to a terrorist organization of a dirty bomb include economic disruption in the area affected, abandonment of affected assets (such a buildings, subways) due to public concern, and international publicity useful for recruitment. The Dirty Bomb Fact Sheet from FEMA states that the main danger of a dirty bomb comes from the initial blast rather than the radioactive materials[54] To mitigate the risk of radiation exposure, however, FEMA suggests the following guidelines:

  • Covering the mouth/nose with cloth to reduce risk of breathing in radioactive materials.

  • Avoiding touching materials touched by the explosion.

  • Quickly relocating inside to shield from radiation.

  • Remove and pack up clothes. Keep clothes until instructed by authorities how to dispose of them.

  • Keep radioactive dust outside.

  • Remove all dust possible by showering with soap and water.

  • Avoid taking potassium iodide, as it only prevents effects from radioactive iodine and may instead cause a dangerous reaction.

__________________________________________________________________________________________

41X2Giae6wL._SX331_BO1,204,203,200_

“If the brain turns out to have quantum computing properties, this could even open the door to a realistic physical explanation for the most causally outrageous form of psi, precognition.”
“Se il cervello si rivela avere proprietà di calcolo quantistico, questo potrebbe anche aprire la porta a una spiegazione fisica realistica per la forma più causalmente oltraggiosa di psi, la precognizione.”

“The future is right here, right now, a whole backwards-facing tidal wave of causality that is just as important for dictating nature’s unfolding as its billiard-ball past is; it is just far more obscure”

“Il futuro è proprio qui, in questo momento, un’intera ondata di causalità rivolta all’indietro che è altrettanto importante per dettare lo svolgersi della natura quanto il suo passato da biliardo; è solo molto più oscuro”

“Our conscious intent could be unknowingly pulling our meat puppet’s strings from a position dislocated slightly into the future, where the results of the action are already more or less known”
“Il nostro intento consapevole potrebbe essere inconsapevolmente tirare le corde del nostro pupazzo di carne da una posizione dislocata leggermente nel futuro, dove i risultati dell’azione sono già più o meno noti”

“The unconscious may be nothing but future consciousness as it informs present thought and action. Precognition and the unconscious may really be the same thing.”
“L’inconscio potrebbe essere nient’altro che la coscienza futura che informa il pensiero e l’azione presenti. La precognizione e l’inconscio potrebbero essere davvero la stessa cosa.”

“We can’t find the origins of our thoughts because those origins haven’t happened yet. We haven’t yet gotten to where we (will have) thought them in the first place.”
“Non riusciamo a trovare le origini dei nostri pensieri perché quelle origini non sono ancora accadute. Non siamo ancora arrivati al punto in cui (avremo) pensato loro in primo luogo.”

“The future is literally where the “karmic seeds” are planted and, thus, whence they arise in the form of our thoughts and inspiration for action, through the retrocausal logic of psi”
“Il futuro è letteralmente dove sono piantati i ‘semi karmici’ e, quindi, da dove sorgono sotto forma dei nostri pensieri e dell’ ispirazione per l’azione, attraverso la logica retrocausale/retroattiva della precognizione”

“We only “see” the future when something we are seeing in the present, or something from our past in memory, stands out more vividly because it happens to match or resemble that not-yet-materialized thing”
“Vediamo il futuro solamente quando qualcosa che stiamo vedendo nel presente, o qualcosa del nostro passato in memoria, si distingue più vividamente perché corrisponde o assomiglia a quella cosa non ancora materializzata”

“Future physics and neuroscience will be able to crack the nut of how psi works, but we need to give it time—including time for many of the current anxiously “classical” generation of skeptics to die off”
“La fisica del futuro e le neuroscienze saranno in grado di capire il meccanismo di come funziona la precognizione, ma dobbiamo dargli il tempo, incluso il tempo per molte delle attuali generazioni ansiosamente ‘classiche’ di scettici per morire”

“The challenge of precognitive technology is working within the narrow margin where information tends not to be self-cancelling”
“La sfida della tecnologia precognitiva è lavorare entro il margine ristretto in cui le informazioni tendono a non essere auto-cancellanti”

“Causality in an analog universe never contradicts the possible, but information is buried deeply in noise; we can never know for certain what information actually comes from the future”
“La causalità in un universo analogico non contraddice mai il possibile, ma l’informazione è sepolta profondamente nel rumore; non possiamo mai sapere con certezza quali informazioni provengono realmente dal futuro”

“Precognition is built around reward and enjoyment, not trauma and pain. Post-selection explains why positive signals of reward are preferentially “pre-ceived”
“La precognizione è costruita intorno alla ricompensa e al godimento, non a traumi e dolore? La post-selezione spiega perché i segnali positivi di ricompensa sono preferibilmente “pre-concepiti”

“There is nothing particularly “moral” about psi. Instead of binding us to other people across space, psi binds us to ourselves in the future, and to our own relief or pleasure within the larger context of threat and danger.”
“Non c’è niente di particolarmente ‘morale’ nella precognizione. Invece di legarci ad altre persone attraverso lo spazio, ci lega a noi stessi nel futuro, e al nostro sollievo o piacere nel più ampio contesto di minaccia e pericolo.”

“Paranormal phenomena survive in a post-selected universe precisely by introducing doubt, and mucking with our ability to settle on the right explanation.”
“I fenomeni paranormali sopravvivono in un universo post-selezionato proprio introducendo il dubbio, e a con la nostra capacità di accontentarsi della giusta spiegazione.”

Eric Wargo pensa che lo scetticismo sia un modo per l’ universo di evitare paradossi: ” Societal disbelief in psi and prophecy must be included in our account of the universe’s immune system against paradox”
“L’incredulità sociale nella precognizione e nella profezia deve essere inclusa nel nostro resoconto del sistema immunitario dell’universo contro il paradosso”

“The Trickster function causes us to find perverse reward precisely in signs of things we don’t want to happen.”
“La funzione trickster ci fa trovare una ricompensa perversa proprio nei segni di cose che non vogliamo che accadano”.

“Our own complex emotional reactions to future traumatic situations can travel backward in time and influence us in the present, if only on an unconscious level.”
“Le nostre complesse reazioni emotive alle future situazioni traumatiche possono viaggiare all’indietro nel tempo e influenzarci nel presente, anche se solo a livello inconscio.”

“Instead of our future selves meddling in the past, our unconscious minds are constantly receiving and reacting to future information without knowing it comes from the future.”
“Invece del nostro futuro che si intromette nel passato, le nostre menti inconsce ricevono costantemente e reagiscono alle informazioni future senza sapere che provengono dal futuro.”

“It is at least worth considering whether all psi may involve precognition and, more specifically, precognition of one’s own future emotional reactions to events.”
“Vale almeno la pena valutare se tutti i fenomeni paranormali possano comportare la precognizione e, più specificamente, la precognizione delle proprie future reazioni emotive agli eventi.”

“If anyone’s innocence is lost here, it should be yours: Time is not what you were raised to think it is. Neither is your own mind”
“Se l’innocenza di qualcuno qui è persa, dovrebbe essere la tua: il tempo non è quello che sei stato sollevato per pensare che sia. Né è la tua mente.”

“My dream is that the psi ranger of tomorrow will learn to detect and recognize the bent twigs of her own passage ahead of herself in time and understand them for what they are.”
“Il mio sogno è che i precognitivi di domani imparino a rilevare e riconoscere i ramoscelli piegati dal suo passaggio davanti a sé in tempo e li capisca per quello che sono.”

“I call this the “impossible by degrees” fallacy: If something is hard to think, we assume that nature likewise must find it strenuous to achieve. But if we grant the existence of precognition at all, there is no reason not to think that it is an ubiquitous operating principle in our lives. The problem is we have never had a theory that made it believable or palatable to mainstream scientific thinking.”
“Lo chiamo fallacia ‘impossibile per gradi’: se qualcosa è difficile da pensare, assumiamo che la natura lo debba anche trovare faticoso da raggiungere. Ma se concediamo l’esistenza della precognizione, non c’è motivo di non pensare che sia un principio operativo onnipresente nella nostra vita. Il problema è che non abbiamo mai avuto una teoria che lo rendesse credibile o appetibile al pensiero scientifico tradizionale.”

“Synchronicity, in a sense, is the ultimate solitary pleasure”
“La Sincronicità, in un certo senso, è il piacere solitario per eccellenza. “

“We live in a vast precognitive soup, and at least some artists seem to draw not only from past influences but also from their own future timelines, precognizing their own books they have yet to write as well as books by others they have yet to read”
“Viviamo in una vasta zuppa precognitiva, e almeno alcuni artisti sembrano attingere non solo dalle influenze del passato, ma anche dalle loro sequenze temporali future, prevedendo i loro libri che devono ancora scrivere così come i libri di altri che devono ancora leggere”

“Among literary types, precognition seems to uniquely characterize frenetic genre writers, people compelled to bust their asses in the “trash stratum” just to make ends meet.”

“Nella letteratura, la precognizione sembra caratterizzare unicamente scrittori frenetici, di genere, persone che scrivono per cercare di guadagnare qualcosa e che rimangono allo stadio ‘trash’.”

“That Phillip Dick was channeling his own future, particularly when he was absorbed in frenetically setting words to page, should not surprise us at all. Psi seems to emerge especially in “flow” states of skilled engagement. Whenever you are really cooking at whatever it is you are most skilled at and enjoy, that’s when (albeit unbenownst to you) you will be most tapped into the precognitive signal channel I have called “prophetic jouissance” and which traditionally has just been called “the muse. Dick is only the most famous example. The alcoholic, depressed, and impoverished sea adventure writer Morgan Robertson precognized not only the sinking of the Titanic 14 years before it occurred but also the Japanese sneak attack on the U.S. Navy in Hawaii and the invention of radar. Comics genius Jack Kirby, as Chris Knowles has described on his blog, saw and described the “face on mars” 17 years before it was photographed by the Viking orbiters.”
Che Phillip Dick stava canalizzando il proprio futuro, in particolare quando è stato assorbito freneticamente impostando le parole sulla pagina, non dovrebbe sorprenderci affatto. La precognizione sembra emergere soprattutto negli stati di “flusso” di impegno qualificato. Ogni volta che ti stai davvero appassionando di qualsiasi cosa tu sia più abile e ti diverti, è allora che (anche se inconapevolmente) sarai più inserito nel canale del segnale precognitivo che ho chiamato “godimento profetico” e che tradizionalmente è stato semplicemente chiamato la musa. Dick è solo l’esempio più famoso. Lo scrittore di avventura marittima Morgan Robertson, depresso e impoverito, ha previsto non solo l’affondamento del Titanic 14 anni prima che si verificasse, ma anche l’attacco furtivo giapponese alla Marina degli Stati Uniti alle Hawaii e l’invenzione del radar. Il genio dei fumetti Jack Kirby, come Chris Knowles ha descritto sul suo blog, ha visto e descritto il “volto su Marte” 17 anni prima che fosse fotografato dagli orbiter Vikings “

kirbyfaceonmars

Precognizione basata sulla dopamina: “Although Rick Strassman has linked prophecy to DMT and the pineal gland (the usual ‘unitarian’ wishful thinking that goes back to Descartes and possibly the ancient world), I foretell that a future neuropsychology of psi will concentrate on dopamine and the dopaminergic circuits of the reward system, since dopamine is really the neurotransmitter most associated with anticipatory signals. “
Precognizione basata sulla dopamina: “Anche se Rick Strassman ha collegato la profezia al DMT e alla ghiandola pineale (il solito pensiero desiderio ‘unitario’ che risale a Cartesio e forse al mondo antico), predico che una futura neuropsicologia della precognizione si concentrerà sulla dopamina e i circuiti dopaminergici del sistema di ricompensa, dal momento che la dopamina è davvero il neurotrasmettitore più associato con segnali anticipatori. “

“The sure sign of a science in denial of psi is that it runs in circles, perpetually elaborating and becoming more involuted without actually converging on final answers to its driving questions. Isn’t this what is happening both to physics and psychology? The breakthrough will happen, if it happens, only when psi is acknowledged.”
“Il segno sicuro di una scienza nella negazione della precognizione è che funziona in cerchio, elaborando perennemente e diventando più involuta senza in realtà convergere sulle risposte finali alle sue domande di guida. Non è questo che sta accadendo sia alla fisica che alla psicologia? La svolta avverrà, se accadrà, solo quando la precognizione sarà riconosciuta.”

“One way of explaining it would be to say that human beings imagine they live in the present, yet their basic mental state might be described as ‘elsewhereness’, like a schoolboy looking out of a window instead of paying attention to the lesson. It is, in fact, incredibly difficult to be ‘present’, since we live in an interpreted world. We cannot even ‘see’ without preconception—’that is so and so’. Our most basic frame of mind is that of spectators; we look out at the world like someone in a cinema. When a man awakens to present reality the whole world changes. Everything suddenly becomes real. But his vision of himself also changes: he becomes aware of himself as a dynamic force rather than as a passive entity”
“Un modo per spiegarlo sarebbe quello di dire che gli esseri umani immaginano di vivere nel presente, ma il loro stato mentale di base potrebbe essere descritto come ‘altrove’, come uno scolaro che guarda fuori da una finestra invece di prestare attenzione alla lezione. È, infatti, incredibilmente difficile essere “presenti”, poiché viviamo in un mondo interpretato. Non possiamo nemmeno “vedere” senza preconcetti, “Questo è così e così”. Il nostro stato d’animo più elementare è quello degli spettatori; guardiamo il mondo come qualcuno in un cinema. Quando un uomo si risveglia alla realtà presente, tutto il mondo cambia. Tutto diventa improvvisamente reale. Ma anche la sua visione di se stesso cambia: diventa consapevole di se stesso come forza dinamica piuttosto che come entità passiva”

“Anything that remains unobserved is still indeterminate, and this should render even large portions of the past subject to change. Behind the surface of what already exists there must be vast reserves of unobserved potentiality.”
“Tutto ciò che rimane inosservato è ancora indeterminato, e questo dovrebbe rendere anche grandi porzioni del passato soggette a modifiche. Dietro la superficie di ciò che già esiste ci devono essere vaste riserve di potenzialità inosservata.”

“The notion that the psychic apparatus can seek and find “the right answer” based on an arbitrary signifier is another version of the basic stone of offense that prevents skeptics from accepting psi on principle: Where is the psychic getting their information?”
“L’idea che l’apparato psichico possa cercare e trovare “la risposta giusta” basata su un significante arbitrario è un’altra versione della pietra di base dell’offesa che impedisce agli scettici di accettare la precognizione in linea di principio: da dove ottiene la informazione il precognitivo?

“Synchronicities and remote viewing both share the central mystery of meaning: How can the Universe know our own intentions, thoughts, needs, etc.?”

“Le sincronicità e la visione a distanza condividono il mistero centrale del significato: come può l’Universo conoscere le nostre intenzioni, i nostri pensieri, i nostri bisogni, ecc.? “

“He suggests that the problem of accessing information in psychic space via association is directly related to a more familiar problem experienced even by non-psychics, the meaningful coincidences Jung called “synchronicity.” During the period leading up to Messengers, Vallee experienced a real doozy, which shook his prior assumptions about causality to the core. After seeing the name Melchizedek scrawled on the Paris metro, Vallee learned that the name (Abraham’s teacher in the Old Testament) referred to a UFO group, which turned out to have members even in California, where he was then living. He then devoted a great deal of work to this and other groups and their beliefs about UFO contact. Then, the week when he started compiling his notes on Melchizedek and writing Messengers, he was given a cab ride in LA, and when he later looked at the receipt the driver had given him, it said “Melchizedek.” There was only one person with that surname in the LA phone directory. Unless someone or something was staging an elaborate hoax to screw with him, the odds against that one person driving the cab he happened to hail on an LA street are impossible to calculate but must be astronomical.”
“Egli suggerisce che il problema di accedere alle informazioni nello spazio psichico attraverso l’associazione è direttamente correlato a un problema più familiare sperimentato anche da non-sensitivi, le coincidenze significative che Jung ha chiamato “sincronicità”. Durante il periodo che precedette i Messaggeri, Vallee sperimentò una sincronicità da trip, che scosse le sue precedenti ipotesi sulla causalità al centro. Dopo aver visto il nome Melchizedek scarabocchiato sulla metropolitana di Parigi, Vallee apprese che il nome (insegnante di Abramo nell’Antico Testamento) si riferiva a un gruppo UFO, che si è rivelato avere membri anche in California, dove allora viveva. Ha poi dedicato una grande quantità di lavoro a questo e ad altri gruppi e alle loro credenze sul contatto UFO. Poi, la settimana in cui ha iniziato a compilare i suoi appunti su Melchizedek e scrivere Messaggeri, gli è stato dato un passaggio in taxi a Los Angeles, e quando in seguito ha guardato la ricevuta che l’autista gli aveva dato, scoprì che l’ autista si chiamava “Melchizedek”. C’era solo una persona con quel cognome nell’elenco telefonico di Los Angeles. A meno che qualcuno o qualcosa non stesse mettendo in scena un’elaborata bufala per fregarlo, le probabilità che quell’ unica persona fosse colui che guidava il taxi su cui a Vallee è capitato di salire su una strada di Los Angeles sono impossibili da calcolare, ma devono essere astronomiche.”

“Creative work invites small synchronicities, almost to the point where I consider it its own variety of the phenomenon. Even in the course of writing this post, I experienced an intense perfect storm of “research synchronicities” in which previously unread books or previously unseen web pages magically fell open to the exact information I needed and/or took me down some personally significant rabbit hole. Any creative writer or artist knows this experience, and may even come to take these things for granted. However, synchronicities of the scope of Vallee’s Melchizedek are rarer and may be life-altering.”
“Il lavoro creativo porta a piccole sincronicità, quasi al punto che lo considero una propria varietà del fenomeno. Anche nel corso della scrittura di questo post, ho sperimentato un’intensa tempesta perfetta di “sincronicità di ricerca” in cui libri precedentemente non letti o pagine web inedite magicamente si sono aperti alle informazioni esatte di cui avevo bisogno e /o mi hanno portato giù nella tana del coniglio, per così dire. Qualsiasi scrittore o artista creativo conosce questa esperienza e può anche prendere queste cose per scontate. Tuttavia, le sincronie dell’ambito del Melchizedek di Vallee sono più rare e possono alterare la vita.”

“If there is no time dimension as we usually assume there is, we may be traversing events by association. Modern computers retrieve information associatively. You “evoke” the desired records by using keywords, words of power: you request the intersection of “microwave” and “headache,” and you find twenty articles you never suspected existed. Perhaps I had unconsciously posted such a request on some psychic bulletin board with the keyword “Melchizedek.” If we live in the associative universe of the software scientist rather than the sequential universe of the spacetime physicist, then miracles are no longer irrational events. The philosophy we could derive would be closer to Islamic “Occasionalism” than to the Cartesian or Newtonian universe. And a new theory of information would have to be built. Such a theory might have interesting things to say about communication with the denizens of other physical realities.”
“Se non c’è una dimensione temporale come si presume di solito c’è, potremmo attraversare gli eventi per associazione. I computer moderni recuperano le informazioni in modo associativo. Si “evocano” i record desiderati usando parole chiave, parole di potere: si richiede l’intersezione di “microonde” e “mal di testa”, e si trovano venti articoli che non hai mai sospettato esistessero. Forse avevo inconsciamente postato una tale richiesta su qualche bacheca psichica con la parola chiave “Melchizedek”. Se viviamo nell’universo associativo dello scienziato del software piuttosto che nell’universo sequenziale del fisico spazio-temporale, allora i miracoli non sono più eventi irrazionali. La filosofia che potremmo derivare da tutto ciò sarebbe più vicina all'”Occasionalismo” islamico che all’universo cartesiano o newtoniano. E una nuova teoria dell’informazione dovrebbe essere costruita. Tale teoria potrebbe avere cose interessanti da dire sulla comunicazione con gli abitanti di altre realtà fisiche.”

“The notion that we exist in a nonlocal quantum field of information that fundamentally has no spaciotemporal dimensionality at all is widely accepted in the physics community as well as among today’s psi researchers, and thus is destined to transform the brain sciences and psychology as well (even if the psychologists need to be dragged into the new paradigm kicking and screaming). The physicalist presumption that consciousness arises from brain activity cannot be supported either philosophically or empirically (as any number of writers have lately pointed out). And for the most part, information may not in fact be “stored” in the brain as representations, despite our habit of thinking about it as a memory bank.”
“La nozione che esistiamo in un campo quantistico non locale di informazioni che fondamentalmente non ha alcuna dimensionalità spaziale è ampiamente accettata nella comunità della fisica così come tra i ricercatori della precognizione di oggi, e quindi è destinata a trasformare la scienza del cervello e la psicologia (anche se gli psicologi hanno bisogno di essere trascinati nel nuovo paradigma a calci e urla). La presunzione fisicista che la coscienza deriva dall’attività cerebrale non può essere sostenuta né filosoficamente né empiricamente (come un numero qualsiasi di scrittori ha recentemente sottolineato). E per la maggior parte, le informazioni non possono infatti essere “memorizzate” nel cervello come rappresentazioni, nonostante la nostra abitudine di pensare ad esso come una banca di memoria.”

Una cosa simile alla timewave: “In some recent articles, Jon Taylor has proposed a very interesting theory of precognition as memory of one’s future experiences, based on a “resonance” between similar brain states at different points in time. He bases this idea on David Bohm’s argument that similar spatial configurations are somehow naturally linked across space and time. The similarity of configurations of cortical firing at different time points could, Taylor proposes, enable such a resonance between different points in the brain’s timeline and thus produce precognitive effects. These would preferentially favor precognition of events closer rather than more distant in time, due to ongoing plasticity (creation of new synaptic connections) that gradually changes our neuronal connectivity. Limited telepathy is also potentially supported by Taylor’s model, although it would be less common given the relative dissimilarity of different people’s brains (the similarity of siblings and twins, between whom telepathic experiences are commonly reported, being the exception proving the rule). Taylor’s hypothesis resembles Rupert Sheldrake’s argument about “morphic resonance” as the basis of memory; precognition would be essentially a future-resonating mirror of memory’s resonance with past brain states.”
Dunque qualcosa di simile all timewave di Terence Mckenna: “In alcuni articoli recenti, Jon Taylor ha proposto una teoria molto interessante della precognizione come memoria delle esperienze future, basata su una “risonanza” tra stati cerebrali simili in diversi momenti nel tempo. Basa questa idea sull’argomento di David Bohm secondo cui configurazioni spaziali simili sono in qualche modo naturalmente collegate attraverso lo spazio e il tempo. La somiglianza delle configurazioni della (cortical firing – attività della corteccia) in diversi momenti potrebbe, Taylor propone, consentire una tale risonanza tra i diversi punti nella linea temporale del cervello e quindi produrre effetti precognitivi. Questi favorirebbero preferibilmente la precognizione di eventi più vicini piuttosto che più distanti nel tempo, a causa della plasticità in corso (creazione di nuove connessioni sinaptiche) che cambia gradualmente la nostra connettività neuronale. La telepatia limitata è anche potenzialmente supportata dal modello di Taylor, anche se sarebbe meno comune data la relativa dissimilarità del cervello di persone diverse (la somiglianza di fratelli e gemelli, tra i quali le esperienze telepatiche sono comunemente riportate, eccezione che dimostra la regola). L’ipotesi di Taylor assomiglia all’argomentazione di Rupert Sheldrake sulla “risonanza morfica” come base della memoria; la precognizione sarebbe essenzialmente uno specchio che risona dal futuro della risonanza della memoria con gli stati cerebrali passati.”

  





Rivelazioni ciclostoriche sulla Terza Ondata Terroristica ( imminente )

10 08 2019

Visualizza immagine di origine

Stavo pensando ad un modo per riprendere in mano le mie ricerche sui cicli storici, e ho realizzato che stavolta era necessario scavare nei multipli dei cicli storici che abbiamo affrontato negli scorsi articoli. Creare un intreccio totale, prendere nota delle parole chiave, e realizzare un nuovo sistema simile allo WEBBOT o alla GEMATRIA NUMEROLOGICA, un fenomeno del tutto nuovo che corrisponde più o meno a sintonizzarsi su una frequenza radio multidimensionale e – ascoltare – ciò che esce fuori, interpretarlo e tradurre. E quello che vi presenterò qui è un vero e proprio PRE – SCOOP che viene direttamente dal futuro.

Ho pensato dapprima di analizzare l’ intreccio ciclico che ha generato quel “tremendo 2001”:

Visualizza immagine di origine

25 ANNI E MULTIPLI: 25 anni prima del 2001, ci troviamo nel 1976, l’ anno del Bicentennale Americano, l’ anno della misteriosa malattia dei legionari, allacciabile all’ antrace di 25 anni dopo, l’ anno in cui si verificò una doppia collisione fra 4 aerei il 9 e 10 settembre 1976. 11 settembre: una bomba viene trovata nella Grand Central Terminal di New York. / Andiamo ancora indietro di 25 anni e ci troviamo nella Guerra di Corea / 1901, il 6 settembre il Presidente Usa venne assassinato / Settembre 1851, il New York Times venne fondato / 1801, il Regno Unito viene formato, e gli Usa intraprendono la loro prima “foreign war” contro la Libia.  

22 ANNI E MULTIPLI: 22 anni prima del 2001 avvenne la Presa della Ambasciata americana da parte dell’ Iran, un incidente nucleare statunitense, un incidente aereo della American Airlines che ha un solo successore in quanto ad entità e magnitudo, il 12 novembre 2001. 273 furono le vittime del peggior singolo incidente aereo su territorio americano. La Russia invase l’ Afghanistan. / Andando indietro al 1935 troviamo il Big One delle tempeste di sabbia dell’ epoca, paragonabile alla nuvola di polvere immediatamente successiva al crollo delle Torri Gemelle. / 1913, a settembre troviamo un disastro aereo in Germania, e la creazione della Federal Reserve. / 1891, la prima grande rapina ad un treno statunitense. / 1869, a settembre un venerdì nero nell’ economia. / 1781, Los Angeles è fondata a settembre, e siamo negli anni della Rivoluzione Americana. / 1759, siamo nel periodo della Guerra dei Sette Anni, la Guerra Mondiale Zero.  

CICLO DEI 37 ANNI: Un po’ scarso, troviamo solo il 1816 “anno senza estate” e il 1779 della Guerra Rivoluzionaria Americana.

CICLO DEI 32 ANNI: 1969, l’ evento mediatico globale è tutto americano, l’ 11 settembre avviene una eclissi solare, e il 9 settembre si verifica uno schianto aereo negli Usa. / 1937, il dirigibile Hindenburg si schianta contro una torre mast e prende fuoco ( Usa ). Amelia Earhart scompare misteriosamente durante un viaggio aereo. / 1873, a settembre parte una Lunga Depressione a New York. / 1777 uno degli anni fondanti della Rivoluzione Americana.

CICLO DEI 52 ANNI: 1949, il 9 settembre esplode una bomba su un aereo in Canada. /1897, 10 settembre: massacro di minatori immigrati statunitensi. / 1845, il 9 settembre inizia la Crisi della Patata Irlandese. / Incredibilmente, il 1793, il 5 settembre inizia IL REGNO DEL TERRORE FRANCESE.

CICLO DEGLI 87 ANNI: 1914, inizia la PRIMA GUERRA MONDIALE, causata dall’ “abbattimento di due persone” come una specie di simbolico allaccio alle “due torri” e alla ” Guerra GLOBALE al Terrorismo” del 2001. Chiude il New York Stock Exchange. Il 5 settembre, per la prima volta una nave viene affondata dalla torpedo lanciata da un sommergibile. Il 22 settembre 3 navi cruiser britanniche vengono colpite e affondate, causando 1400 vittime. / Nel 1827, il 5 settembre, un incendio devasta una intera città finlandese.  

CICLO DEI 13 ANNI: 1988, il 28 agosto, durante un air show si verifica un tragico incidente in Germania ( Ramstein ). La stagione estiva di quest’ anno si potrebbe definire “tremenda” negli Stati Uniti, con una grave siccità in corso, e decine di vittime durante una ondata di calore. Il 21 dicembre si verifica l’ esplosione di un aereo in volo su una città scozzese, un attacco terroristico causato dalla Libia. / 1923, l’ anno del Putsch di Hitler e della Iperinflazione Tedesca. Il 17 settembre un incendio devasta la città di Berkeley, in Usa. Il 29 settembre scatta il mandato britannico per la Palestina. / 1884, inizia la costruzione della Statua della Libertà. Gli Usa affrontano una depressione economica.  

CICLO DEI 17 ANNI: 1984, la Nasa produce l’ esplosione controllata a remoto di un Boeing. / Nel 1933 l’ attacco al Reichstag determina la creazione di leggi di controllo in Germania e cambiamenti alle libertà civili. Il 12 settembre un uomo fermo al semaforo con la sua auto produce l’ idea che porterà alla reazione a catena nucleare. Quest’ anno avviene l’ esplosione in volo di un aereo della United Airlines. / il 4 settembre del 1882 a Manhattan incomincia l’ era della elettricità grazie ad Edison.   

CICLO DEI 15 ANNI: 1986, il 31 agosto si verifica una collisione aerea nei cieli di Los Angeles. Questo è l’ anno del disastro di Chernobyl, forse causa originale del declino dell’ Unione Sovietica, ma è anche l’ anno del disastro dello Shuttle Challenger in diretta televisiva globale. / Nel 1971 a New York a settembre si verifica una “guerra carceraria”. / 1956, collisione aerea sul Grand Canyon. / 1941, L’ 11 SETTEMBRE INIZIA LA COSTRUZIONE DEL PENTAGONO. PEARL HARBOR VIENE ATTACCATA A SORPRESA DA AEREI KAMIKAZE GIAPPONESI. L’ 11 settembre Lindbergh accusa il governo di essere in procinto di trascinare la nazione in guerra. / 1926, il primo lancio di un razzo, e un uragano a Miami in settembre. / 1881, un incendio grave nel Michigan, a settembre, fa 280 vittime. Il presidente statunitense muore il 19 settembre.

Successivamente ho preso in analisi la numerologia, quindi le date degli eventi allacciabili alle parole chiavi DISASTRO AEREO AMERICA SETTEMBRE.

5 di questi eventi si sono verificati il 9 settembre. 2 di questi il 10 settembre. 3 di questi l’ 11 settembre. 3 di essi il 5 settembre. 2 di essi il 12 settembre. Una grande quantità di essi si sono verificati a settembre.

CHIARO COME IL SOLE.

L’ 11 SETTEMBRE NELLA STORIA: 9 dopo Cristo: la più grande sconfitta dell’ Impero Romano nella storia. 1609, viene scoperta Manhattan Island. 1830, si verifica una Convention Party della Anti Massoneria. 1921, si verifica il precursore della fondazione di Israele. 1950, Truman approva una operazione militare in Corea. 1968, si verifica un disastro aereo nei pressi di Nizza. Nel 1976, 25 anni prima, una bomba viene trovata nella Grand Central Terminal di New York.

ANCORA UNA VOLTA, CHIARO COME IL SOLE.    

La PRIMA ONDATA DI ATTACCHI TERRORISTICI si verificò a partire dall’ 11 settembre 2001 per continuare fino al 2005, nel periodo che si potrebbe definire quello CALDO della Guerra al Terrorismo. La SECONDA ONDATA DI ATTACCHI TERRORISTICI iniziò il 7 gennaio 2015 con l’ attacco alla redazione di Charlie Hebdo, e si concentrò lungo tutto il 2015, per poi riversarsi sul 2016 ( Nizza ) e il 2017, prendendosi poi una pausa durante il 2018.

Mi dispiace dirlo, ma la TERZA ONDATA DI ATTACCHI TERRORISTICI è imminente nel 2019, e a causa della compressione storica generata dalla Storia Frattale secondo il metodo della Timewave, questa sarà una finestra temporale di attacchi multipli e continuativi, in stile 2015.

The most prominent terrorist attacks committed against civilian population during the decade include:

The most prominent terrorist attacks committed against civilian populations during the decade include, but are not limited to:

https://en.wikipedia.org/wiki/2010_Moscow_Metro_bombings

https://en.wikipedia.org/wiki/2011_Norway_attacks

https://en.wikipedia.org/wiki/Boston_Marathon_bombing

https://en.wikipedia.org/wiki/Westgate_shopping_mall_attack

https://en.wikipedia.org/wiki/Camp_Speicher_massacre, 12 GIUGNO 2014, 1,566 VITTIME IN UN ATTACCO TERRORISTICO IN IRAQ, E NON VE LO DICONO SOLO PERCHE’ SI E’ VERIFICATO IN IRAQ

https://en.wikipedia.org/wiki/2014_Sydney_hostage_crisis

https://en.wikipedia.org/wiki/2014_Peshawar_school_massacre

https://en.wikipedia.org/wiki/2015_Baga_massacre

https://en.wikipedia.org/wiki/January_2015_%C3%8Ele-de-France_attacks

https://en.wikipedia.org/wiki/2015_Ramadan_attacks

26 June 2015 Various 403 336+

https://en.wikipedia.org/wiki/2015_Beirut_bombings

https://en.wikipedia.org/wiki/2015_Ankara_bombings

https://en.wikipedia.org/wiki/Metrojet_Flight_9268

https://en.wikipedia.org/wiki/November_2015_Paris_attacks

https://en.wikipedia.org/wiki/2015_San_Bernardino_attack

https://en.wikipedia.org/wiki/2016_Brussels_bombings

https://en.wikipedia.org/wiki/2016_Orlando_nightclub_shooting

https://en.wikipedia.org/wiki/2016_Nice_attack

https://en.wikipedia.org/wiki/2016_Berlin_attack

https://en.wikipedia.org/wiki/2017_Istanbul_nightclub_shooting

https://en.wikipedia.org/wiki/2017_Westminster_attack

https://en.wikipedia.org/wiki/2017_Manchester_Arena_bombing

https://en.wikipedia.org/wiki/2017_Barcelona_attacks

https://en.wikipedia.org/wiki/14_October_2017_Mogadishu_bombings

https://en.wikipedia.org/wiki/2017_New_York_City_truck_attack

https://en.wikipedia.org/wiki/2017_Sinai_mosque_attack

Come nel 2014 l’ emergere dell’ Isis e l’ attacco del Camp Speicher in Iraq in giugno anticiparono la Seconda Ondata Terroristica, abbiamo già avuto una anteprima della Terza Ondata Terroristica:

https://en.wikipedia.org/wiki/Christchurch_mosque_shooting

https://en.wikipedia.org/wiki/2019_Sri_Lanka_Easter_bombings

_________________________________________________________________________

Quindi, se il metodo Timewave della Storia Frattale e compressa in maniera accelerata è quello giusto, la TERZA ONDATA inizierà con un ATTACCO PARAGONABILE AL 9/11 IN ENTITA’ E APPORTO DI NOVITA’ STORICA E SIMBOLISMO NUMEROLOGICO – STORIOLOGICO. Verrà attaccato un SIMBOLO DI UNA CULTURA, probabilmente in una maniera del tutto inedita e con un attacco simultaneo a qualcosa DI DOPPIO. La CULTURA AMERICANA verrà attaccata all’ estero, questa volta, e sarà un 11 SETTEMBRE AMERICANO N. 2 FUORI DAL TERRITORIO AMERICANO. E c’è una sola risposta: WALT DISNEY.

Se restiamo nel territorio classico delle previsioni, mi viene da pensare ad un NUOVO GENERE DI TORRI GEMELLE: IL GOLDEN GATE DI SAN FRANCISCO.

( Ma attenzione, se si parla di San Francisco, io propenderei più a pensare ad un CALIFORNIA BIG ONE come una sorta di 9/11 DELLA NATURA MASS MEDIATICO che annunci l’ inizio, sincronico, di una nuova STAGIONE DEL TERRORE. )

Risultato immagine per san francisco golden gate disaster movie

Visualizza immagine di origine

Quello dopo sarà un 11 SETTEMBRE DEI TRENI, e un ATTACCO EUROPEO. E c’è una sola risposta: TUNNEL DELLA MANICA. Infatti l’ analisi delle parole chiave per il 2019 presenta una “tragedia franco – britannica” nelle previsioni.

Poi arriveremo alla NUOVA BESLAN: l’ assedio di una scuola / di una città con ostaggi mantenuti per giorni, e purtroppo, questa Ondata Terroristica potrebbe essere considerata dagli storici futuri, come fu per la Crociata dei Bambini, una Ondata Terroristica mirata principalmente alle vite più giovani.

C’E’ UNO ZEITGEIST NELL’ ARIA, DA UN PO’ DI TEMPO: ABBIAMO LO SCANDALO “BOMBA ATOMICA” DI EPSTEIN E QUELLO DI BIBBIANO.

E quindi arriviamo al TURNO DELL’ ASIA, con un attacco stile Parigi 2015 ad una città asiatica che verrà completamente assediata.

La Russia anche dovrà fronteggiare attacchi terroristici, come quello del 2002 della crisi degli ostaggi al teatro: Prossimo un BATACLAN RUSSO? Per la Russia abbiamo anche l’ attacco alla metropolitana del 2010, e l’ attacco al metrojet del 2015.

E poi torna LA FRANCIA NEL MIRINO, con un ATTACCO AD UNA REDAZIONE GIORNALISTICA e ad un CENTRO COMMERCIALE, seguito da una NUOVA PARIGI 2015, dove verranno probabilmente colpiti UNO STADIO, UN CONCERTO/ UN CINEMA, E IL CENTRO CITTADINO.

Negli STATI UNITI continueranno le SPARATORIE TERRORISTICHE inaugurate dal NUOVO ZEITGEIST di questo inizio agosto, con 2 stragi in 24 ore.

Segnalerei anche UN NUOVO ZEITGEIST TUTTO RIENTRANTE NEL 2019: Attacchi ai LUOGHI DI CULTO, anticipati anche dal nebuloso e a questo punto sospetto INCENDIO ALLA CATTEDRALE DI NOTRE DAME. Ma nella nostra era e nella nostra civiltà occidentale, i “luoghi di culto” possono essere anche “cultural – capitalistici”: ecco perché DISNEYLAND.

Forse in SPAGNA troveranno il modo di riuscire dove hanno in precedenza fallito, alla SAGRADA FAMILIA?

Per spiegare l’ immagine raffigurata prima, segnalo anche questo interessante articolo, che sicuramente piacerà al mio collega e proprietario del blog, recentemente appassionato: https://steemit.com/dtube/@stateofanarchy/xj1e62eg / https://www.youtube.com/watch?v=68dUTFQg3Jc

GOLDEN GATE, AKA TORRI GEMELLE?

 Risultato immagine per san francisco golden gate disaster movie

____________________________________________________________________

EVENTO NUMERO 1: IL BIG ONE CALIFORNIANO “ANNUNCERA'” SIMBOLICAMENTE LA NUOVA STAGIONE DEL TERRORE, OPPURE FUNGERA’ DA INTERMEZZO “DI COINCIDENZA” NATURALE. IL GOLDEN GATE BRIDGE DI SAN FRANCISCO VERRA’ DISTRUTTO DA UNA SCOSSA DI TERREMOTO O DA UN’ ONDATA DI MAREA IN DIRETTA TELEVISIVA GLOBALE.

L’ 11 Settembre 2001 un po’ tutti abbiamo pensato che era come aver visto una specie di “film spuntato fuori nella realtà” e di film sul famigerato BIG ONE, che secondo me succederà a settembre ( Big One Nine con un altro numero che si allaccerà all’ 11 o all’ 1 ) ce ne sono stati tantissimi. 25 ANNI FA abbiamo il terremoto del 17 gennaio 1994 in California, NEI MULTIPLI DEL CICLO DEI 22 ANNI abbiamo il disastro naturale più letale di tutta la nostra Storia, l’ alluvione Cinese del 1931 in agosto. NEI MULTIPLI DEL CICLO DEI 37 ANNI abbiamo il Grande Sisma e maremoto di Messina il 28 dicembre. NEI MULTIPLI DEL CICLO DEI 32 ANNI abbiamo il Grande Sisma di Tokyo del 1 settembre 1923. NEI MULTIPLI DEL CICLO DEI 52 ANNI abbiamo il Sisma della Faglia di New Madrid negli Usa del 16 dicembre 1811. DUE VOLTE 17 ANNI PRIMA DEL 2019 abbiamo il sisma di Città di Messico del 1985, 19 settembre. 15 ANNI FA accadeva il megaterremoto 9.3 con una serie di gravissimi tsunami il 26 dicembre 2004. 15 ANNI PRIMA DI QUESTO, accadeva il terremoto Californiano del 17 ottobre 1989. Si tratta di UNO ZEITGEISTrifiutiamo l’ idea di costruire ponti simbolicamente e moralmente, e quindi l’ universo risponde DISTRUGGENDOLI, dal Ponte Morandi di Genova passeremo al Golden Gate di San Francisco. Inoltre un evento del genere danneggerebbe in modo gravissimo l’ industria cinematografica di Hollywood, simbolo primo della cultura americana. Il Golden Gate è stato inaugurato 82 anni fa.      

Visualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine

  Visualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine

 __________________________________________________________________________________________

EVENTO NUMERO 2: UN ATTACCO TERRORISTICO DI PROPORZIONI INEDITE PER MEZZO DI AEREO/I, BOMBE SPORCHE RADIOATTIVE PROVOCHERA’ LA DISTRUZIONE TOTALE DEL PARCO DI EURODISNEY, ( World Trade Center ) DELLA CATTEDRALE DI NOTRE DAME ( World Trade Center /La “Casa Bianca” ) E  LA DISTRUZIONE PARZIALE DEL MUSEO DEL LOUVRE. ( Pentagono )

  • Teoricamente anche la TOUR EIFFEL potrebbe essere un obiettivo da danneggiare con un aereo, visto il tentato precedente del Natale di 25 anni fa, quando si tentò di far esplodere un velivolo con passeggeri giusto sopra la torre. Molteplici volte 22 ANNI FA: nel 1887 venne iniziata la costruzione della Tour Eiffel, che venne inaugurata 130 anni fa.  

Visualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine

Escape from Tomorrow is a 2013 American independent science fantasy horror film written and directed by Randy Moore in his directorial debut. It tells the story of an unemployed father having increasingly bizarre experiences and disturbing visions on the last day of a family vacation at the Walt Disney World Resort. The film drew attention due to the fact that Moore had shot most of it on location at both Walt Disney World and Disneyland without permission from The Walt Disney Company, owner and operator of both parks. Escape from Tomorrow was released simultaneously to theaters and video on-demand on October 11, 2013.

PARAGONE FRA IL WORLD TRADE CENTER e EURODISNEY: Il World Trade Center di New York era un complesso di sette edifici. Le torri Gemelle furono i due grattacieli che fecero diventare famosa Lower Manhattan. I due edifici furono inaugurati il 4 aprile 1973, avevano 110 piani ciascuno. Al 107º piano della Torre Nord si trovava il ristorante Windows on the World (finestre sul mondo), noto per lo slogan “il ristorante più alto del mondo”. Il complesso comprendeva un hotel, compagnie governative, una stazione doganale, banche, e un ufficio di management per le emergenze, e anche un centro commerciale, il World Trade Center Mall. Questi edifici erano tutti collegati attraverso passaggi sopraelevati o sotterranei. In un ordinario giorno feriale al WTC erano presenti nelle due torri e nei 5 edifici minori, più di 50 000 persone che lavoravano, cui si deve aggiungere il contingente giornaliero dei più di 200 000 visitatori settimanali. Nel 1974, l’acrobata francese Philippe Petit passò da una torre all’altra camminando su un filo all’altezza di 417,5 metri senza sistemi di sicurezza (a questo evento sono stati dedicati il film documentario Man on Wire – Un uomo tra le Torri e il film The Walk). Tre anni dopo George Willig scalò la Torre SudInaugurato il 4 aprile 1973, rimase in piedi per 28 anni.

Disneyland Paris (precedentemente conosciuto come Euro Disney Resort e Disneyland Resort Paris) è un complesso turistico situato a Marne-la-vallée, a 32 km Est di Parigi, formato da due parchi a tema, Disneyland Park e Walt Disney Studios Park, un’area con ristoranti, negozi e cinema chiamata Disney Village, un campo da golf e una serie di hotel. È di proprietà della società francese Euro Disney S.C.A.[1] e della The Walt Disney Company. Le lingue ufficiali del parco sono il francese e l’inglese. Inaugurato il 12 aprile 1992, 27 anni fa, più o meno ha la stessa età delle Torri Gemelle quando furono distrutte. Nel marzo del 1985, il numero delle possibili sedi per il parco era stato ridotto a quattro; due in Francia e due in Spagna. Entrambe le nazioni hanno visto i potenziali vantaggi economici di un parco a tema Disney e offerto notevoli vantaggi economici. L’amministratore delegato della Disney, Michael Eisner, il 18 dicembre 1985 ( DUE VOLTE 17 ANNI FA)  firma la prima lettera di accordo con il governo francese per il sito di 20 km2, pari a 2.000 ettari, e i primi contratti finanziari furono elaborati nel corso della primavera successiva. Il contratto definitivo fu firmato dai dirigenti della Walt Disney Company e il governo francese, il 24 marzo 1987, 32 ANNI FA. La prospettiva di un parco Disney localizzato in Francia fu oggetto di dibattito e polemiche. I critici, tra i quali eminenti intellettuali francesi, ritenevano il parco come l’imposizione di una forma di imperialismo culturale della Disney che incoraggerebbe in Francia il tipico e malsano consumismo americano. Per altri, Euro Disney è diventato un simbolo dell’America in Francia. Il 28 giugno 1992, un gruppo di agricoltori francesi ha bloccato la costruzione del parco in segno di protesta delle politiche agricole al momento supportate dagli Stati Uniti. Un giornalista del quotidiano francese Le Figaro ha scritto: Vorrei con tutto il cuore che i ribelli avessero dato fuoco a Euro Disneyland.[14] Ariane Mnouchkine, regista teatrale parigina, ha utilizzato il concetto di una “Chernobyl culturale“. In risposta, il filosofo francese Michel Serres ha osservato,Non è l’America che ci sta invadendo. Siamo noi che adoriamo chi adotta le sue mode e, soprattutto, le sue parole. L’allora presidente della Euro Disney SCA, Robert Fitzpatrick ha risposto: “Non siamo venuti qui a dire OK, stiamo andando a mettere un berretto e una baguette su Topolino. Siamo chi siamo“. Sindacati francesi protestarono contro tale “codice di apparenza“, visto come un attacco alla libertà individuale.” Altri criticarono la Disney per essere insensibile alla cultura francese, in quanto l’individualismo, la privacy, e le restrizioni alla libertà individuali o collettive sono illegali secondo il diritto francese, a meno che non si potesse dimostrare che le restrizioni fossero necessarie per il lavoro. Il 16 marzo 2002 , 17 ANNI FA,  il resort si arricchisce di un secondo parco a tema, il “Parco Walt Disney Studios”. Disneyland Paris comprende: 2 parchi a tema; 1 centro per intrattenimento, shopping e ristoro (Disney Village); 6 Hotel Disney, 1 campeggio Disney; 7 Hotel partner; 1 campo da golf (Golf Disneyland); 3 stazioni ferroviarie (due della RER e una del TGV); 2 centri commerciali. Si divide in cinque aree tematiche: Main Street U.S.A, Frontierland, sono due fra queste. Il castello di Disneyland Paris, simbolo dell’intero complesso, è unico nel suo genere. In altri parchi Disney, i castelli hanno l’aspetto di quelli che si trovano tipicamente in tutta Europa, ma poiché a Parigi avrebbero potuto soffrire di paragoni con l’architettura locale, fu deciso che il castello di Disneyland Paris sarebbe stato volutamente fantasioso, evocando l’immaginario fiabesco al posto di edifici storici.

Visualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine

COSA SUCCEDEVA 25 ANNI FA? Nel 1994 la società si trovava ancora in difficoltà finanziarie. Alcune voci affermavano che la Euro Disney avrebbe potuto dichiarare fallimento da lì a poco. Disney, le banche e i finanziatori si incontrarono nel marzo 1994 con lo scopo di ristrutturare il debito. Per spingere verso l’accordo, Disney minacciò la chiusura del parco Disneyland Paris qualora non si fosse giunto a un compromesso.

La cronologia della WALT DISNEY COMPANY inizia a partire dal 1919, 100 anni fa, che è 25 + 25 + 25 + 25.

32 + 32 ANNI FA apriva il Disneyland Park statunitense.  

15 ANNI FA, nel 2004, 120 turisti francesi perirono in un incidente aereo. Nello stesso anno AVVENNE IL PEGGIOR INCIDENTE DI SEMPRE IN UN PARCO DIVERTIMENTI, quando 28 persone perirono nel crollo di un tetto.  

MOLTEPLICI VOLTE 15 ANNI FA, nel 1944, vi furono 6 vittime e 125 feriti nell’ incendio del parco divertimenti Virgina Reel, negli Stati Uniti.

COSA SUCCEDEVA 22 ANNI FA? LA FINE DI UNA FIABA, con la scomparsa della PRINCIPESSA in Francia. LA STORIA DI UNA FIABA SPEZZATA.

Diana smiling

Dodi Fayed (Arabic: دودي الفايد[ˈduːdi]), was an Egyptian socialite and the son of billionaire Mohamed El Fayed. He died in a car crash in Paris with Diana, Princess of Wales, with whom he was in a romantic relationship with, on 31 August 1997. 

Visualizza immagine di origine

Disneland Paris-castle.jpg
Il Castello di Eurodisney potrebbe fungere da rievocazione degli antichi assedi ai castelli medievali nel periodo delle Crociate.
Visualizza immagine di origine
Visualizza immagine di origine

ALTRI EDIFICI SIMBOLICI FRANCESI COL DOPPIO:

Notre Dame de Paris 2013-07-24.jpg
La cattedrale metropolitana di Notre-Dame («Nostra Signora»; in francesecathédrale métropolitaine Notre-Dame, pronuncia [nɔtʁə dam]), è il principale luogo di cultocattolico di Parigi, cattedrale dell’arcidiocesi di Parigi. Come avvenne per il World Trade Center, colpito e quasi distrutto da un evento precedente, anche il Notre Dame è stata gravemente danneggiata da un imponente incendio che ha portato al collasso del tetto e della flèche.
Nel 1863, 52 + 52 + 52 anni fa, 2000 persone morirono nell’ incendio di una chiesa Cilena, nel peggior incendio mai accaduto in un edificio.
Le Piramidi del Louvre di Parigi, un mistero ancora irrisolto
______________________________________________________________________________________________
EVENTO NUMERO 3: L’ “11 SETTEMBRE DEI TRENI” E UNA “TRAGEDIA FRANCO – BRITANNICA”, DUNQUE UN ATTACCO TERRORISTICO CON ESPLOSIONI NEL TUNNEL DELLA MANICA. Possibilmente, di contorno all’ attacco, oppure come obiettivo principale, verrà compiuto un attacco diretto ad una personalità importante nel paese francese o britannico.
Visualizza immagine di origine
Il tunnel della Manica (in inglese Channel Tunnel[1], in francese Tunnel sous la Manche[2]) è una galleria ferroviaria lunga oltre 50 km che unisce il comune del Regno Unito di Cheriton nel Kent a quello francese di Coquelles, vicino a Calais passando sotto il fondo del Canale della Manica. In italiano è comunemente chiamato Eurotunnel, ma in realtà questo è il nome della società concessionaria della gestione del tunnel. La sua realizzazione fu completata nel 1994, 25 ANNI FA. Il 13 NOVEMBRE, giorno degli attacchi terroristici di Parigi, avvenne il primo transito di passeggeri. La costruzione venne cominciata 32 ANNI FA, nel 1987.
Parigi, 25 anni + 25 + 25 anni fa divenne il centro governativo del mondo con la Conferenza di Pace di Parigi del 1919.
22 ANNI FA:  Una tragedia britannica avviene in territorio francese, quando Lady Diana muore in un incidente automobilistico sotto il tunnel del Pont de l’Alma a Parigi, il 31 agosto. Il suo funerale venne visto da 2 miliardi di persone il 6 settembre.
Molteplici volte 22 anni prima del 2019, nel 1887, un terremoto sulla Riviera Francese fece 2000 vittime. Ancora, nel 1843, inizia la CONQUISTA FRANCESE DELL’ ALGERIA. Nel 1821 muore NAPOLEONE. Nel 1799 Napoleone fece un COLPO DI STATO, il 9/11, 9 novembre.
37 anni fa avveniva il SALANG TUNNEL FIRE, 2700 vittime:   The Salang Tunnel fire occurred on 3 November 1982 in Afghanistan‘s Salang Tunnel during the Soviet occupation of Afghanistan. Details are uncertain, but the incident may have been the deadliest known road accident, and one of the deadliest fires of modern times.
Sempre 37 anni fa, il 31 luglio 1982 avveniva l’ incidente stradale con più vittime nella storia della Francia, nel SABATO NERO DEL TRAFFICO: Black Saturday refers, in France, to the day of the year when road traffic is most dense due to the many departures on Holiday. The term Black Saturday may also refer to Saturday July 31, 1982, when the worst road accident in French history happened. Around 1:45 AM, a coach collided into passenger cars near Beaune in dense holiday traffic during rainfall. The collision and subsequent fire killed 53 people, among which 46 were children.
37 ANNI FA, fra l’ altro, moriva in un incidente stradale la Principessa di Monaco: Il 13 settembre 1982, la principessa Grace Kelly rimase vittima di un grave incidente stradale per raggiungere una festa parigina. Diversamente dalla consueta abitudine di farsi accompagnare dall’autista, quel lunedì mattina fu lei stessa a guidare la vettura privata e ciò probabilmente fu dipeso dal fatto che lei avesse fatto caricare in auto numerosi bagagli e cappelliere per la sua partenza verso Parigi prevista per il giorno seguente.
32 + 32 ANNI FA, nel 1955, avvenne il disastro automobilistico della corsa di Les Mans, in Francia ( 82 vittime ): Il disastro di Le Mans è stato un incidente automobilistico avvenuto l’11 giugno 1955, durante lo svolgimento della 24 Ore di Le Mans. Con 84 vittime e 120 feriti è l’incidente più grave nella storia dell’automobilismo. La 24 Ore di Le Mans (24 Heures du Mans) è una famosa gara di durata di automobilismo che si svolge annualmente al Circuit de la Sarthe, nei pressi di Le Mans, in Francia.
Molteplici volte 32 anni fa, nel 1795, venne adottato l’ inno nazionale francese.
Molteplici volte 52 anni fa, nel 1915, a Ypres in Francia, vennero usati per la prima volta in guerra i gas tossici. Questo si può allacciare anche all’ evento riguardante Disneyland, qualora decidessero di usare delle bombe sporche per colpire il complesso turistico.
87 ANNI FA venne assassinato, nel 1932, il Presidente Francese.
Nel 1954, 13 + 13 anni fa, iniziò la guerra Franco – Algerina. La FLN cominciò a ribellarsi contro il potere francese, assaltando edifici pubblici.
MOLTEPLICI VOLTE 17 ANNI FA, nel 1917, un deragliamento di treni francese provocò 675 vittime.  
Ancora, nel 1934, sempre molteplici volte 17 anni fa, il ministro degli esteri francese e il leader Yugoslavo vennero assassinati assieme.
15 ANNI FA, durante lo tsunami del 2004, il 26 dicembre, avveniva anche il peggior deragliamento di treno ( a causa delle ondate di marea ) mai avvenuto nella storia, 1700 vittime di annegamento. IN SPAGNA, invece, avveniva L’ 11 SETTEMBRE EUROPEO: Gli attentati di Madrid dell’11 marzo 2004, anche conosciuti come 11-M o M-11, furono una serie di attacchi terroristici di matrice islamica sferrati nella capitale spagnola a diversi treni locali, provocando 192 morti (di cui 177 nell’immediatezza degli attentati) e 2.057 feriti. Tre giorni prima delle elezioni generali, dieci zaini riempiti con esplosivo furono fatti esplodere in quattro treni regionali di Madrid, in quattro stazioni differenti. Le esplosioni avvennero nell’ora di punta.
Molteplici volte 15 ANNI FA, nel 1944, avveniva lo Sbarco in Normandia, (nome in codice operazione Neptune, parte marittima della più ampia operazione Overlord) fu una delle più grandi invasioni anfibie della storia, messa in atto dalle forze alleate durante la seconda guerra mondiale per aprire un secondo fronte in Europa, dirigersi verso la Germania nazista e allo stesso tempo alleggerire il fronte orientale, sul quale da tre anni l’Armata Rossa stava sostenendo un aspro confronto contro i tedeschi. Successivamente avrebbe preso il via la campagna terrestre di Overlord, conosciuta come battaglia di Normandia, in cui le armate alleate avrebbero avuto lo scopo di rafforzare ed espandere la testa di ponte nella Francia occupata, conquistare i principali porti nord-occidentali della Francia e spingersi verso l’interno fino a liberare Parigi.
Sempre nel 1944, vi fu il crollo di una diga francese, con 421 vittime.
MOLTEPLICI VOLTE 15 ANNI FA, nel 1914, la GUERRA MONDIALE scaturì dall’ assassinio, a bordo di un mezzo stradale, dell’ ARCIDUCA E MOGLIE.
______________________________________________________________________________________
EVENTO NUMERO 4: L’ EVENTUALITA’ DI UNA ” BESLAN FRANCESE”, una crisi ostaggi in una scuola oppure, addirittura, all’ interno del PARCO DISNEYLAND durante l’ attacco ” Nuovo 11 settembre ” della nostra epoca.
La strage di Beslan è il massacro avvenuto fra il 1° e il 3 settembre 2004 nella scuola Numero 1 di Beslan, nell’Ossezia del Nord, una repubblica autonoma nella regione del Caucaso nella federazione russa, dove un gruppo di 32 terroristi, fondamentalisti islamici e separatisti ceceni[1] occupò l’edificio scolastico sequestrando circa 1200 persone fra adulti e bambini. Tre giorni dopo, quando le forze speciali russe fecero irruzione, fu l’inizio di un massacro che causò la morte di più di trecento persone, fra le quali 186 bambini, ed oltre 700 feriti. 

L’attacco iniziale ebbe luogo il 1º settembre 2004, il primo giorno dell’anno scolastico in Russia, chiamato “Primo settembre” o “Giorno della conoscenza”. I bambini, accompagnati dai genitori e spesso da altri parenti, presenziano ad una cerimonia di apertura ospitati dalla scuola. Secondo la tradizione, gli studenti del primo anno donano un fiore a quelli che accedono all’anno finale e vengono quindi accompagnati nelle loro classi dai ragazzi più anziani. Si pensa che i terroristi abbiano scelto questo giorno particolare per avere maggiore visibilità.La scuola Numero Uno (SNO) di Beslan, che sorgeva accanto al distretto di polizia, era una dei 7 istituti scolastici presenti nella cittadina, con 59 insegnanti, diverse persone dello staff e 900 studenti di età compresa fra 6 e 18 anni. La palestra, dove la maggior parte degli stimati 1200 ostaggi passò le 56 ore, era di recente costruzione e misurava 25 metri in lunghezza per 10 in larghezza. A causa della ricorrenza dell’apertura dell’anno scolastico, il numero di persone nella scuola al momento dell’irruzione era considerevolmente più alto rispetto ad un normale giorno scolastico. Molte famiglie quel giorno portarono i loro bambini alla cerimonia anche a causa della chiusura, a seguito di un problema nella fornitura di gas, del centro ricreativo locale. Alle ore 09:30 locali[2], un commando di 32 persone armate, in alcuni casi dotate di cinture esplosive, giunse all’edificio utilizzando due mezzi di trasporto, un furgone precedentemente rubato alla polizia e un secondo furgone militare, prendendo d’assalto la scuola. Inizialmente, alcuni presenti scambiarono il gruppo di terroristi per un gruppo di forze speciali russe impegnate in una esercitazione militare.[3] I terroristi chiarirono immediatamente ai presenti la loro identità iniziando a sparare in aria e obbligando la gente presente all’esterno dell’istituto scolastico a dirigersi nella palestra.

Dovesse accadere all’ interno di DISNEYLAND PARIS, gli esplosivi portati dai terroristi potrebbero essere abbastanza pesanti da provocare la distruzione di gran parte del parco, pur di non farsi catturare, e con l’ intento di coinvolgere nella devastazione anche le forze dell’ ordine e i pompieri. Attorno alle 13:04 del 3 settembre[21], i terroristi decisero di permettere a quattro medici l’ingresso nell’istituto scolastico Non appena i medici si avvicinarono alla scuola, i terroristi aprirono il fuoco.
Questo evento, però, potrebbe avvenire semplicemente come una sorta di replica diretta di Beslan, in una scuola in territorio russo.
13 ANNI FA, comunque, nel 2006, in Francia, un ex professore prese in ostaggio una classe scolastica.
_____________________________________________________________________________________________
EVENTO NUMERO 5: ( A causa della forte eventualità che possa essere compiuto da una o due persone, preferisco tenerlo privato, per evitare la possibilità che estremisti possano prendere ispirazione dalle mie intuizioni ).
_____________________________________________________________________________________________
EVENTO NUMERO 6: LA FRANCIA NELL’ OCCHIO DEL CICLONE, ATTACCHI TERRORISTICI MULTIPLI E IN SERIE, NEL CORSO DI 9 GIORNI.Verrà successivamente scoperto che si trattava del prologo per un evento di maggiore entità, che avverrà all’ incirca 3 giorni dopo. L’ evento verrà definito BLACK / BLOODY FRIDAY, e verrà scelta come data una festività islamica. Diventerà un giorno senza precedenti per il terrorismo, e le vittime e i feriti potrebbero essere centinaia.
26 GIUGNO 2015: According to The Guardian, there is no evidence that the attacks were coordinated among the perpetrators but their timing on a single day received significant coverage. One security analyst said the attacks added up to “an unprecedented day for terrorism.” In total, more than 403 people died and 336 were injured, not including any attackers involved. 
I DIECI GIORNI TREMENDI NON SARANNO ANCORA FINITI: 3 GIORNI DOPO IL SECONDO ATTACCO MULTIPLO COORDINATO, ve ne sarà un altro.
I fatti innescheranno una serie di azioni repressive militari o di polizia atte a colpire individui direttamente coinvolti o in qualche modo riconducibili all’organizzazione degli attentati parigini. 
Quattro giorni dopo la Francia sarà colpita ancora.  
NELL’ INTERMEZZO FRA QUESTI ATTACCHI si potrebbero verificare almeno due sparatorie di massa negli Stati Uniti, possibilmente anche di pesantissima entità, e un altro attacco in una città europea. Il terzo attacco potrebbe trovare una replica 3 giorni dopo in Germania, e 5 giorni dopo questo, a Times Square a New York.
____________________________________________________________________________________________
EVENTO NUMERO 7: La POTENZIALE DISTRUZIONE DELLA SAGRADA FAMILIA A BARCELLONA. UNDICI SETTEMBRE SPAGNOLO.
Visualizza immagine di origine
Come avvenne fra il 1993 e il 2001, con il World Trade Center, i terroristi possono accanirsi su un obiettivo, e continuare a pianificare anche dopo un fallimento, e se la storia si ripete, successivamente potrebbero riuscirci. Questo potrebbe risultare nella rievocazione di UN UNDICI SETTEMBRE SPAGNOLO alla 2004, come anche una rievocazione dell’ ATTACCO A BARCELLONA DEL 2017.
” Questo prevedeva il piano iniziale della cellula jihadista, che stava pianificando un attentato con tre furgoni carichi di esplosivo Tatp e bombole di gas per distruggere il capolavoro di Gaudì, simbolo della capitale catalana. A rivelarlo è il giornale spagnolo El Confidencial, citando fonti investigative. L’esplosivo era conservato nel covo di Alcanar, vicino a Tarragona, che però è stato distrutto da una detonazione mercoledì sera, facendo così saltare il piano iniziale.”
” Barcellona, i terroristi volevano distruggere la Sagrada Famiglia
Il piano A degli attentatori di Barcellona e Cambrils era far esplodere furgoni carichi di bombole di gas causando una esplosione alla Sagrada Familia, il tempio di Gaudì, simbolo della città catalana. Lo rivelano fonti investigative a El Confidencial“.
” Volevano attaccare un simbolo della città e della cristianità i terroristi che hanno colpito sulla Rambla di Barcellona. Puntavano alla Sagrada Familia. I jihadisti volevano fare un attentato con tre furgoni zeppi di bombole di gas e di esplosivo. “
” Fonti investigative hanno riferito a El Confidencial che il ‘Piano A’ dei terroristi era causare una “esplosione enorme” alla Sagrada Familia. La cellula intendeva far saltare in aria furgoni carichi di Ttap e bombole per distruggere la cattedrale progettata da Gaudì, principale simbolo della città. La Sagrada Familia era l’ossessione del gruppo e il suo unico obiettivo iniziale, scrive il quotidiano. La casa-santabarbara a Alcanar è saltata in aria quando la cellula era nella fase finale della preparazione dei potenti ordigni e tra le macerie sono state trovate 106 bombole. “
____________________________________________________________________________________________
ALTRI ALLACCI DI CICLI STORICI CON IL 2019:
25 ANNI E MULTIPLI: ( 1994 ) Qui troviamo il possibile ritorno della crisi fra Russia e Cecenia, una certa attenzione mediatica rivolta al Sudafrica, e un potenziale dilagarsi dell’ Ebola, capace di generare un nuovo ” genocidio africano”. ( 1919) invece di proibire l’ alcool, negli Usa a breve potrebbero essere sequestrate le armi da fuoco ai cittadini. Troviamo anche bombardamenti di anarchici negli Usa e il Fascismo. Nel 1819 troviamo la vittoria di Bolivar in Venezuela ( Maduro 2019 ).
22 ANNI E MULTIPLI: ( 1997 ) Qui troviamo l’ allaccio a questa attuale crisi socio – politica ad HONG KONG. ( 1975 ) Qui invece abbiamo la fine della Guerra del Vietnam, ad allacciarsi alla recente potenziale risoluzione della Crisi Statunitense – Coreana. Una donna potrebbe attentare alla vita del presidente Trump? ( 1953 ) Qui abbiamo infatti l’ ARMISTIZIO COREANO. Abbiamo anche la incoronazione della REGINA. ( 1865 ) Il Presidente Usa della GUERRA CIVILE venne attaccato e assassinato da un ATTORE. ( 1821 ) Abbiamo la vittoria di Bolivar in Venezuela, che ottenne la indipendenza. La Guerra di Indipendenza Messicana si concluse quest’ anno, e nel 2019 è stata dichiarata terminata la guerra contro i cartelli messicani iniziata nel 2006. ( 1799 ) Troviamo la Guerra Rivoluzionaria Napoleonica, con un potenziale allaccio ai Gilet Gialli nel 2019.    
37 ANNI E MULTIPLI: ( 1982 ) Troviamo un attacco in un ristorante francese, per il quale rivelazioni inedite sono state rilasciate qualche ora fa. Dei razzi vennero lanciati contro una centrale nucleare francese. Abbiamo anche la Guerra delle Falklands , navale. ( 1945 ) Abbiamo la fine della Guerra Mondiale, l’ inizio dell’ era del nucleare, Hiroshima e Nagasaki, le dimissioni di Disney dalla Walt Disney Productions, la morte in carica di Roosevelt, un incidente aereo all’ Empire State Building, che venne completato nel 1931 ( vedi sopra che rientra nei multipli di 22 anni fa ). ( 1908 ) Abbiamo la scoperta di petrolio in Persia e un tremendo disastro naturale che devastò la Siberia, Tunguska, potenzialmente allacciabile ai devastanti incendi che stanno attualmente colpendo la Siberia nel 2019. ( 1871 ) Abbiamo la “settimana di sangue francese” e l’ Incendio di Chicago. Si conclude l’ Assedio di Parigi. ( 1834 ) Abbiamo l’ Incendio di Westminster e del Parlamento Britannico.
32 ANNI E MULTIPLI: ( 1987 ) Abbiamo la potenzialità di un autunno devastante per l’ economia globale, un segnale che troveremo anche in altre circostanze degli allacci fra cicli. Abbiamo anche l’ attacco ad una nave Usa nel Golfo Persico, e lo scandalo Iran – Contra. Inoltre abbiamo l’ Hypercor Bombing di Barcellona,  e un attacco dinamitardo a Zaragoza, sempre in Spagna. ( 1955 ) Abbiamo il boicottaggio dei pullman negli Usa e il caso di Rosa Parks. ( 1923 ) Abbiamo il Putsch di Hitler, il Ku Klux Klan, e l’ Iperinflazione Tedesca. ( 1891 ) Abbiamo le proteste violente e represse del May Day in Francia. ( 1859 ) Abbiamo la inaugurazione del Big Ben, la tempesta solare di Carrington, e la politica economica di Marx. ( 1795 ) Napoleone sopprime le manifestazioni francesi ( Gilet Gialli 2019 ). ( 1763 ) La Francia cede il Canada.
52 ANNI E MULTIPLI: ( 1967 ) Abbiamo il colpo di stato in Grecia, la guerra razziale di Detroit. ( 1915 ) Abbiamo l’ affondamento del Lusitania, i raid degli Zeppelin. ( 1863 ) Abbiamo la Guerra Civile Statunitense e la Emancipation Proclamation. ( 1811 ) Abbiamo il sisma di New Madrid statunitense.
87 ANNI E MULTIPLI: ( 1932 ) Abbiamo il periodo più basso per il Dow Jones nella Depressione Economica, i nazisti e un leader fascista in Portogallo ( Bolsonaro, Brasile, 2019, inizia mandato ). ( 1845 ) Abbiamo la Crisi della Patata Irlandese.
13 ANNI E MULTIPLI: ( 2006 ) Abbiamo la vicenda delle Vignette offensive all’ Islam e il controverso discorso del Papa rivolto agli Islamici, il nucleare in Iran e in Corea del Nord, con il primo test nucleare, la fine di Saddam. ( 1954 ) Un programma chiamato DISNEYLAND debutta sulla ABC e durerà fino al 2005. ( 1941 ) La Germania attacca la Russia. ( 1928 ) Iniziano i 5 anni di Stalin e DEBUTTA TOPOLINO. ( 1902 ) Abbiamo la Blockade militare del Venezuela, un evento che potrebbe replicarsi quest’ anno, come annunciato da Trump a inizio agosto.
17 ANNI E MULTIPLI: ( 2002 ) Abbiamo gli Snipers che seminarono il caos negli Usa, il Nuovo Asse “Evil” denominato da Bush, l’ attacco al teatro russo, un attacco in Indonesia, e un fallito colpo di stato in Venezuela ( Guaidò, 30 aprile 2019 ). ( 1985 ) Abbiamo le riforme russe, un dirottamento di una nave da crociera Italiana. ( 1951 ) Abbiamo la Guerra di Corea in corso. ( 1934 ) Abbiamo il debutto di Paperino, altro simbolo della Disney. ( 1917 ) Abbiamo la Rivoluzione Russa, l’ entrata degli Usa in guerra, l’ esplosione di una nave cargo francese trasportante esplosivi che provoca una immane esplosione nel porto di Halifax, la Germania che fa un patto anti – Usa con il Messico, l’ inizio della Era Nucleare, e il primo uso di carri armati in una battaglia francese. ( 1900 ) Abbiamo la Boxer Rebellion in Cina ( Hong Kong 2019? ), un tremendo uragano in Texas, e l’ Esposizione Universale Francese.
15 ANNI E MULTIPLI: ( 1989 ) Abbiamo il MASSACRO DI TIANANMEN e la potenzialità di una replica in Hong Kong nel 2019. Abbiamo LA CADUTA DEL MURO, simboleggiato nel 2019 dal recente incontro del 30 giugno fra Trump e Kim, quando Trump ha attraversato liberamente il confine Nord Coreano. ( 1974 ) Abbiamo l’ Embargo Iraniano dell’ Opec, una rivoluzione della Left in Portogallo ( 2019, cadrà il governo di Bolsonaro sotto una serie di imponenti manifestazioni? Chissà ). Inoltre il Presidente Usa si dimette. ( 1959 ) Abbiamo Castro che sale al potere a Cuba ( Bolsonaro 2019 ), un evento che venne definito ” La Seconda inaugurazione di Disneyland”, e un incidente controverso, quando al premier sovietico venne negato l’ accesso nel parco Disneyland, a causa di “security concerns”. ( 1944 ) Abbiamo la Normandia e lo Sbarco, Anne Frank, e massacri di guerra in corso in Francia. ( 1929 ) Ritroviamo la parola chiave di ” Imponente Collasso Economico Globale”. ( 1914 ) Gli Usa occupano il Messico, e la Francia dichiara guerra all’ Impero Ottomano mediorientale.   
____________________________________________________________________________________________    
LA QUESTIONE DEL “QUANDO” E LE DATE: PRIMA COSA, L’ ORDINE DI SVOLGIMENTO: Secondo me il Big One Statunitense con tsunami e distruzione del Golden Gate potrebbe verificarsi per primo fra questi, e fungerebbe da rievocazione del 9/11 oppure arrivare circa 5 giorni dopo l’ 11 Settembre dei Treni europeo, e fungere da rievocazione dello Tsunami del 2004, provocato da un sisma di magnitudo 9. 3. Se sarà Disneyland a rievocare gli eventi dell’ 11 Settembre, allora esso si verificherà per primo. 15 giorni dopo il nuovo 9/11, sia esso Big One o Disneyland, avverrà l’ attacco al Canale della Manica. 3 giorni dopo questo arriverà la rievocazione della Crisi ostaggi di Beslan. 5 giorni dopo arriverà la rievocazione degli Attacchi di Londra 2005. 20 giorni dopo sarà la volta della rievocazione dell’ attacco di Mumbai del 2008. / Dopo toccherà alla Russia, poi al Nord Europa ( Danimarca o Svezia ), poi ad un evento sportivo statunitense. / Circa 10 giorni dopo comincerà l’ Occhio del Ciclone Francese, che durerà 10 giorni. Nel frattempo verrà attaccata di nuovo la Russia, e gli Usa, e dopo il Ciclone Francese, anche la Germania, 3 giorni dopo. 4 giorni dopo l’ attacco in Germania, oppure 6 giorni dopo la fine del Ciclone Francese succederà la rievocazione di Barcellona 2017, un evento che potrebbe però arrivare anche molto prima, al posto della rievocazione di Madrid 2004, e quindi 15 giorni dopo il Nuovo Undici Settembre, che sia il Big One oppure Disneyland. Poi potrebbe essere la volta di Times Square ( 2017 ) e se Notre Dame verrà saltata, potrebbe arrivare per ultima ( 2019 ).  
 
LA QUESTIONE NUMEROLOGICA: Dalla mia analisi risulta che i mesi caldi saranno AGOSTO, SETTEMBRE, NOVEMBRE E DICEMBRE, in particolare Settembre e Dicembre. Per il BIG ONE Statunitense, guarderei all’ 1 e 2 e 3 settembre ( Labor Day ) e al 18 – 19 settembre ( 19/9/19 ) , ma anche al mese di dicembre. Interessante anche la data dell’ 11 agosto di domani. Occhio anche al periodo immediatamente post Festa del Ringraziamento, per il 1 novembre, che mi fa pensare al sisma di Lisbona 1755, ed è inoltre ( 1/11/19 ), al 21 ottobre ( 21/10/19 ), al 9 ottobre ( 9/10/19 ), al 22 settembre 2019 ( 22/9/19).

Per il DISNEYLAND 9/11, le analisi punterebbero a Dicembre, però, occhio al 6 – 7 – 8 – 9 novembre ( 9/11 ), il 1 ottobre ( 1/10/19 ), il 19 settembre ( 19/9/19), il 2 settembre ( 2/9/19), il 30 agosto, il 14 agosto. Le analisi puntano alla DATA DEL 18 DEL MESE, principalmente, poi AL 6,7,8 DEL MESE.

Per il Tunnel della Manica, MASSIMA ATTENZIONE AL 27 OTTOBRE 2019, 4 giorni prima della Brexit, altre date da guardare sono 13 novembre, 13 dicembre, 6 novembre, 6 dicembre, 2 novembre, 2 dicembre. Le analisi PUNTANO A DICEMBRE, E NOVEMBRE, e per le date, il 2, 6 E 13 DEL MESE.

Per Il Ciclone Francese, LA DATA DI PUNTA E’ IL 9 DEL MESE. Occhio al 30 – 31 ottobre, al 26 dicembre, al 9 settembre, al 9 ottobre, al 9 novembre.

Per La Sagrada Familia a Barcellona, LE ANALISI PUNTANO PRINCIPALMENTE AD AGOSTO, ma anche a DICEMBRE. Numeri PRINCIPALMENTE IL 18, ma anche L’ 11. Occhio al 17 agosto. Da tenere d’ occhio sono il 27 ottobre ( Catalonia 2017 ), e il 17 agosto ( 2017 attacco a Barcellona ), e potenzialmente Capodanno. Poi anche il 18 – 19 dicembre, il 18 novembre, ma anche 1 novembre ( Ognissanti ).  

PER LA RIEVOCAZIONE DI BESLAN, le analisi puntano al 15 DEL MESE. Occhio anche al 1 settembre 2019.

 
 
      

  




Reportage finale sul Ventunesimo Secolo usando la metodologia dei cicli storici – in aggiornamento costante

12 10 2018

 

Visualizza immagine di origine

PRIMA LEGGI QUESTO:  https://civiltascomparse.wordpress.com/2018/10/11/un-appello-per-tutti-gli-storici-professionisti-la-mia-ricerca-sui-cicli-storici-e-la-piu-approfondita-di-sempre/

Tratto dal mio ” saggio ” LE LEGGI DELLA STORIA , in attesa che le case editrici si facciano sentire … da adesso comincerò a diffondere comunque una parte del contenuto. Vi rammento anche che il sito dedicato è affiliato al nostro blog!

I grandi temi del secolo sono: terrorismo, soprattutto di magnitudo spettacolarizzata ( anche se per adesso siamo entrati nella fase dei lupi solitari con le auto che piombano sulla folla ),  sistemi che cercano di unire nazioni e culture diverse sotto una moneta o una supercultura dominante, disastri naturali che coinvolgono molteplici nazioni, recessione economica e austerità, le conseguenze della proliferazione nucleare, il confronto inconciliabile fra Islam e Occidente, la divisione all’ interno delle culture Arabe,  il ritorno delle rivalità fra superpotenze, la crisi dei migranti, il problema degli attacchi copy – cut compiuti da lupi solitari, e il tentativo degli Stati Uniti di contrastare ogni altra potenza emergente e di coinvolgersi in ogni conflitto del mondo. Sono gli argomenti di partenza che rappresentano il modo in cui si configura l’ atmosfera generale del prossimo secolo.

Il libro di geopolitica di Friedman, associato alla mia ricerca sui cicli storici mi fa pensare che tante cose adesso impensabili succederanno: una Corea unita ma solo dopo altre tribolazioni in arrivo, il ritorno dei viaggi spaziali, un Orologio delle Risorse che va a rimpiazzare quello del Doomsday Nucleare, l’ impensabile disintegrazione della Russia nel 2023, la Turchia che avanza in mezza Asia, il Giappone che comincia a reagire per la ” stretta ” delle risorse, la Cina e la Turchia e l’ Europa dell’ Est che si spartiscono la Russia, il Blocco Polacco che rimpiazza la Urss, una nazione per i Curdi nella vecchia Siria, un presidente latino negli Usa, la divisione dell’ Europa in due unioni, e invece della paura Coreana, è il subcontinente Indiano ad affondare nel disastro nucleare. Poi un mondo dove il consumo in generale è un crimine, bambini geneticamente preselezionati che saranno poi discriminati come succede ora per altre minoranze sociali, la Groenlandia che diventa un paese prospero e supportato industrialmente dalla Cina, la creazione di una bomba a fusione pura, la Cina primo paese Cristiano al mondo, e in futuro un trasferimento del Vaticano, una Cina progredita e spirituale, un’ Unione Europea che prima si divide poi si ricostituisce, il Messico che ingloba alcuni paesi statunitensi, l’ utilizzo del bombardamento cinetico orbitale, l’ arrivo della Moneta Globale, una nazione cibernetica, gli Usa che diventano un paese terroristico e indesiderato, città nomadi che girano per gli oceani, biomi asteroidali isolati dalla civiltà, riserve di conservazione storiche che richiedono la separazione dalla società moderna, e il mondo arabo investito da ondate di progressismo e dalla virtualità.

INTRODUZIONE: I CICLI STORICI NEL RECENTE PASSATO, analisi interpretativa

2017 : ( 1992, 1995, 1980, 1985, 2004, 2002, 2000, 1972/ 73, 1965, 1930 ) se avessimo guardato solamente al ciclo principale, avremmo dedotto che Hillary Clinton sarebbe diventata presidente, ma nel 1930 il presidente era Hoover, un uomo che per molti aspetti era simile a Trump, un businessman senza esperienza politica, con un messaggio affine a quello di Trump, membro del partito Repubblicano, che promise di fare grandi cose a livello economico. Nel 1992 emerse il termine ” pulizia etnica ” e forse la guerra di Jugoslavia si può allacciare al conflitto Siriano. Il 1972 fu l’ anno del Watergate, e di una presidenza travagliata dalla scarsa popolarità, proprio come quella di Trump. Il caso Nixon si può però chiaramente allacciare allo scandalo del produttore Harvey Weinstein.

2016 : ( 1991, 1994, 1979, 1984, 2003, 2001, 1999, 1971/72, 1964, 1929 ) il crollo di Wall Street non si è ripetuto con un evento diretto, anche se quest’ anno rientra nel periodo della crisi, ma io penso si possa allacciare al terremoto economico immediatamente successivo alla Brexit. Il colpo di stato in URSS si allaccia al colpo di stato in Turchia, e la guerra in Iraq si allaccia al conflitto contro l’ Isis e possiamo vedere che le due Guerre del Golfo sono allacciate nella lista. Inoltre il 1991 fu l’ anno dell’ esodo dei curdi.

2015 : ( 1990, 1993, 1978, 1983, 2002, 2000, 1998, 1970/71, 1963, 1928 ) abbiamo ancora il collegamento fra l’ Iraq di Saddam e l’ Isis, e l’ invasione del Kuwait si replica con un attacco terroristico a una moschea proprio in quel paese, organizzato dal gruppo terroristico. L’ unione delle due Germanie si può allacciare alle ondate migratorie che hanno aperto i confini tedeschi alle popolazioni in fuga dalla guerra.

2014 : ( 1989, 1992, 1977, 1982, 2001, 1999, 1997, 1969/70, 1962, 1927 ) il crollo del muro si può allacciare al risanamento delle relazioni fra Stati Uniti e Cuba che in qualche modo risana la situazione creatasi nella crisi missilistica del 1962, la crisi Ucraina si collega agli avvenimenti del 1992, e la guerra razziale di Los Angeles si allaccia alle proteste di Ferguson. L’ allunaggio si può collegare alla prima volta di un atterraggio di una sonda su una cometa.

2013 : ( 1988, 1991, 1976, 1981, 2000, 1998, 1996, 1968/69, 1961, 1926 ) come per il 1968, il 2013 è stato un anno di rivolte globali, con una serie di grandi manifestazioni in Egitto in primis, ma anche in Brasile e Turchia.

2012: ( 1987, 1990, 1975, 1980, 1999, 1997, 1995, 1967/68, 1960, 1925 ) l’ evento della Costa Concordia si può forse allacciare al capovolgimento di un traghetto sulle coste del Belgio nel 1987. Gli eventi del Sessantotto si possono allacciare ai Giorni della Rabbia contro le ambasciate da parte delle popolazioni islamiche.

2011 : ( 1986, 1989, 1974, 1979, 1998, 1996, 1994, 1966/67, 1959, 1924 ) qui è chiaro l’ allacciamento fra Chernobyl e Fukushima nel tema del disastro nucleare. Forse la fine del dominio comunista si può paragonare al tentativo rivoluzionario della Primavera Araba, e qui vediamo anche l’ allacciamento ad esse con la Rivoluzione Iraniana del 1979. L’ ascesa di Adolf Hitler probabilmente si riflette nella figura di Anders Breivik, che ha persino scritto e pubblicato un manifesto con l’ obiettivo di scatenare una guerra civile Europea.

2010 : ( 1985, 1988, 1973, 1978, 1997, 1995, 1993, 1965/66, 1958, 1923 ) il Live Aid per la Carestia in Etiopia si può paragonare al drammatico aftermath del terremoto Haitiano, il conflitto in Vietnam nel 1973 al bombardamento al confine fra le due Coree, la crisi Greca all’ Austerity Italiana del 1973, l’ incidente di Diana in Francia si allaccia all’ incidente aereo che ha coinvolto il governo Polacco.

2009: ( 1984, 1987, 1972, 1977, 1996, 1994, 1992, 1964/65, 1957, 1922 ) l’ anno dell’ elezione di Mandela si allaccia all’ inaugurazione della presidenza Obama. La morte del cantante Elvis si allaccia alla morte di Michael Jackson.

2008: ( 1983, 1986, 1971, 1976, 1995, 1993, 1991, 1963/64, 1956, 1921 ) il 1963 è stato l’ anno del discorso del Sogno di Martin Luther King e si allaccia all’ anno dell’ elezione di Obama.

2007 : ( 1982, 1985, 1970, 1975, 1994, 1992, 1990, 1962/63, 1955, 1920 ) l’ assassinio di Kennedy in qualche modo si può allacciare all’ assassinio della Bhutto nel 2007, la prima leader islamica donna della storia. L’ allaccio al 1970 come anno delle repressioni violente delle proteste nei campus statunitensi, con vittime si può fare con la sparatoria in una università statunitense che fece più di trenta vittime.

2006: ( 1981, 1984, 1969, 1974, 1993, 1991, 1989, 1961/62, 1954, 1919 ) i primi problemi in Vietnam nel 1954 si allacciano con il debutto della Corea del Nord fra i paesi possessori della bomba nucleare.

2005: ( 1980, 1983, 1968, 1973, 1992, 1990, 1988, 1960/61, 1953, 1918 ) l’ elezione di Bush padre nel 1988 si allaccia al secondo mandato di Bush figlio nel 2005. Il 2005 rappresenta in un certo senso l’ ultimo anno caldo della Guerra al Terrore inaugurata dagli Stati Uniti in Afghanistan ( si intende prima della crisi Siriana e dell’ emergere dell’ Isis ).

2004: ( 1979, 1982, 1967, 1972, 1991, 1989, 1987, 1959/60, 1952, 1917 ) le rivoluzioni del 1989 secondo me si possono allacciare alla rivoluzione Ucraina del 2004, e qui vediamo anche il collegamento alla rivoluzione Russa del 1917. Siamo nel periodo caldo della Guerra al Terrore, che si può paragonare alla Prima Guerra Mondiale. La saga degli ostaggi in Iran del 1979 si può allacciare agli ostaggi presi dagli estremisti islamici nel 2004, e la presa dell’ ambasciata si allaccia all’ assedio della scuola di Beslan, in Russia.

2003: ( 1978, 1981, 1966, 1971, 1990, 1988, 1986, 1958/59, 1951, 1916 ) le marce contro le bombe del 1958 si allacciano alle manifestazioni globali contro la guerra in Iraq del 2003. La prima Guerra del Golfo del 1990 si allaccia alla seconda, con l’ invasione statunitense dell’ Iraq.

2002: ( 1977, 1980, 1965, 1970, 1989, 1987, 1985, 1957/58, 1950, 1915 ) siamo alla rievocazione della Prima Guerra Mondiale, con i primi raid aerei, gli attacchi col gas …il 1977 non fu un buon anno per i viaggi aerei, con la collisione su terra avvenuta alle Canarie, del quale il periodo immediatamente post 9/11 ne è un rimando.

2001: ( 1976, 1979, 1964, 1969, 1988, 1986, 1984, 1956/57, 1949, 1914 ) l’ allaccio allo scoppio della Prima Guerra Mondiale indica che la Guerra al Terrore ne è una rievocazione molto chiara, anche se fondamentalmente diversa, e il 9/11 rappresenta il nuovo sparo sentito in tutto il mondo. Il 10 settembre 1976 fu un giorno drammatico per il settore dei viaggi aerei. Ci fu un dirottamento e una collisione in volo. Il dirottamento fu eseguito da un gruppo che voleva l’ indipendenza della Croazia. Inoltre nel 1988 ci fu l’ esplosione sull’ aereo che si schiantò su Lockerbie, in una zona residenziale, coinvolgendo anche persone a terra. Anche l’ assalto all’ ambasciata Americana in Iran si collega al 9/11, rappresentato dall’ attacco al Pentagono. L’ Allunaggio fu uno degli eventi più visti in televisione, qualcosa di unico proprio come avvenne l’ 11 settembre. Il 1988 fu l’ anno di Bush padre mentre il 2001 vede protagonista Bush figlio. Il 2001 è un anno dove le ricorrenze storiche si vedono molto chiaramente.

2000: ( 1975, 1978, 1963, 1968, 1987, 1985, 1983, 1955/56, 1948, 1913 ) nel 2000 si verifica la Seconda Intifada, che si allaccia ai conflitti scaturiti dal debutto come nazione di Israele in un territorio scomodo ad altri.

____________________________________________________________________________________________

Nel 2018 ( SPERANZA COREANA e EMERGONO GLI UOMINI FORTI ) l’ agenzia Space X manda un’ auto nello spazio e testa la funzionalità del Falcon Heavy, risvegliando dal torpore il progresso spaziale. I giovani statunitensi si attivano per porre fine al feticcio delle armi statunitense, in seguito all’ ennesima sparatoria scolastica. Il caso Skripal accende una nuova rivalità UK – Russia, il premier Cinese diventa leader a vita del paese, per la prima volta a Cuba non c’è un Castro al potere, le due Coree si incontrano per cominciare un processo di pace e di rinuncia al nucleare Nord Coreano, ma bisogna ancora capire come sarà l’ incontro fra Trump e Kim, il 12 giugno, a Singapore. Nel frattempo sta emergendo una crisi geopolitica fra Israele e Iran, che pare allacciarsi al 1973/74. Quest’ anno potrebbe anche verificarsi il disastro Orientale del secolo, se la imponente diga Three Gorges dovesse cedere ( 1931 ), mettendo a rischio milioni di persone. ( Shanghai ) Il rischio esiste anche per la diga di Mosul in Iraq, che metterebbe a rischio 1.500.000 persone.

La poliomielite verrà eradicata quest’ anno. L’ Uganda diventa una nazione produttrice di petrolio, generando un suo boom economico, portando elettricità in una nazione che al 90% non la possedeva, migliorando il sistema educativo e sanitario nazionale.   

AGGIORNAMENTO: Nel 1993 la IBM perse miliardi, mentre nel 2018 tocca a Facebook perdere una cifra record di 120 miliardi. E’ possibile che durante le elezioni midterm degli Usa, vi siano dimostrazioni di massa davanti alla Casa Bianca, un po’ come accadde in Russia nel 1993, durante la Crisi Costituzionale. Nel 1993 Hawking scrisse il suo libro più famoso sul Tempo, e nel 2018 è morto. Nel 1996 una nave sovraccaricata affondò in Tanzania nel Lago Vittoria. Un evento precisamente uguale è accaduto di recente nel 2018. La crisi Venezuelana attuale si può allacciare alla inflazione del 1996 nello stesso paese. Nel 1981 e 1986 vi furono due terremoti in Grecia. Nell’ estate del 2018 gli incendi dell’ Attica hanno devastato la Grecia con danni e vittime senza precedenti. Lo Space Shuttle Program del 1981 si può allacciare al lancio di una auto nello spazio da parte della Space X di Elon Musk. Di recente c’è stato il più imponente esercizio militare in Russia dal 1981. Il fallimento del lancio Challenger del 1986 si può allacciare al recente lancio verso la ISS fallito con atterraggio di emergenza. Nel 1974 vi fu un incendio grave in Brasile, e nel 2018 si è verificato un incendio in un famoso museo Brasiliano. Nel 1974 si verificò l’ eruzione del Vulcano del Fuego, che si è riverificata nel 2018. Gli eventi di Genova del 2001 si possono allacciare alla vicenda del Ponte Morandi, poiché Genova è finita di nuovo al centro dell’ attenzione mediatica internazionale. Nel 1966 debuttò la serie tv di Star Trek, e la location del pianeta Vulcan di Spock ha riservato sorprese, quando di recente è stato scoperto che veramente lì si trova un pianeta.  L’ allaccio con il 2005 fa notare che fu in quell’ anno che la Corea cominciò a mostrare segnali riguardo al possesso di armi nucleari. C’è poi la ” traccia ” riguardante una potenziale rievocazione di un devastante uragano statunitense. In Brasile viene eletto Bolsonaro, rendendo il Brasile un paese autoritario, ricreando la dittatura militare degli anni sessanta.  Da ricordare anche che dal 1932 in Portogallo cominciò una dittatura.    

Il 2019 ( SPAVENTO COREANO e LA FINE DI UN’ EPOCA BRITANNICA ) AGGIORNAMENTO: Potenziale un genocidio in Africa ( Rwanda 1994 ) e il Piemonte potrebbe vedere la più grave alluvione degli ultimi 25 anni. Hong Kong potrebbe ribellarsi alla Cina, in un periodo di grave crisi finanziaria e/ o epidemia. C’è anche l’ allaccio con il 1967 e le rivolte con vittime. Dall’ allaccio fra il 1997 e il 2002 si deduce che questo sarà l’ anno della morte della Regina Elisabetta II, potenzialmente all’ estero ( Francia? ) e improvvisamente. Potrebbe persino trattarsi di un attentato. L’ ( Isis ) attacca l’ Est Europa ( Bosnia ) con un attacco terroristico, e gli Usa/ la Cina / la Russia / Il Regno Unito, potrebbe proibire l’ uso di mine di terra. L’ allaccio fra il 1982 e il 1975 fa dedurre che il Libano è a rischio di conflitto, innescato da Israele. L’ allaccio fra il 1994 e il 1982 dice che dal Messico partirà una crisi finanziaria che si espanderà nell’ America Latina. Il Presidente Usa sarà impelagato con uno scandalo riguardante (scambio di armamenti) con l’ Iran. L’ Isis potrebbe lanciare un attacco chimico contro l’ Iran. La Corea del Nord potrebbe abbattere un aereo del Sud. La Cina comincerà a prevedere i terremoti, e la Turchia cercherà di innescare il separatismo Cipriota. Quest’ anno è collegato all’ inizio della crisi Coreana del 2006, con la rivelazione sul nucleare e il test di quell’ anno. Possibile che la Corea del Nord preoccupi il mondo lanciando o minacciando ( di nuovo ) un attacco nucleare al Sud? Gli statunitensi nel paese e i Coreani del Sud, nell’ area di Seoul, cominceranno un rocambolesco esodo, in seguito ad un attacco lanciato dal Nord, che potrebbe anche incominciare un genocidio, e instaurare un governo provvisorio, e tenere in ostaggio un mercantile Americano, e durante il tentativo di salvataggio ci saranno vittime. La Corea del Nord, inoltre, potrebbe colpire l’ Imperatore Giapponese, o il leader del paese, che potrebbe subire un colpo di stato, ed essere assassinato. Nel frattempo l’ atmosfera fra Giappone e Cina potrebbe scaldarsi molto. L’ estrema destra si impadronisce del Brasile e l’ indice del Dow Jones raggiunge il livello più basso, e l’ Iraq conquista l’ indipendenza. Se il Regno Unito deciderà di fare un altro referendum, stavolta potrebbe vincere il sì, per la permanenza nell’ Unione Europea. Anche quest’ anno c’è il rischio di un collasso, a causa di un tifone, della diga Three Gorges, in Cina, che potrebbe causare una catastrofe immensa. Una femminista, o un gruppo di esse, potrebbe attentare alla vita del Presidente Statunitense. Il disordine urbano statunitense potrebbe essere anticipato dalle rivolte di Detroit, simili a quelle del 1967.  Il Papa Francesco potrebbe morire quest’ anno. Inoltre potrebbe iniziare un boicottaggio globale delle esportazioni turche.

Il 3d Printing diventa una tecnologia mainstream, rivoluzionando completamente il mondo. Occhi bionici ad alta risoluzione sono disponibili. La tecnologia di connessione veicolare per ridurre gli incidenti automobilistici viene implementata in diversi paesi. Il trasporto merci, per esempio via camion, comincia ad automatizzarsi.  

Il 2020 ( XENOFOBIA DILAGANTE  E VIOLENZA URBANA RIVOLUZIONARIA ) è un anno che vedrà i movimenti rivoluzionari nel mondo occidentale esplodere in marce, rivoluzioni, manifestazioni violente e tumulti urbani. L’ anno infatti si allaccia al 1968. La Spagna potrebbe sopprimere le proteste di massa, facendo diverse vittime, in riferimento al 1933. Gli Stati Uniti rischiano due tentativi di assassinio, soprattutto se un altro Kennedy decidesse di candidarsi alla presidenza. La Francia e l’ Italia in particolare sono a rischio di disordini urbani, e gli Usa potrebbero vedere l’ avanzata di un Latino Power. Il Messico, anche, è a rischio di disordini civili.  Il Regno Unito del dopo Brexit, anche, è a rischio di guerra civile, visto che l’ anno si allaccia all’ inizio dei Troubles Irlandesi. L’ anno vede la declassificazione di una nuova arma in seguito ad un attacco alla Corea compiuto dalla Russia, un attacco con armi chimiche alle Olimpiadi Giapponesi ( 1995 ) e un fenomeno di xenofobia dilagante, con paesi autoritari che gonfiano il petto e preparano una cupa atmosfera di guerra. Un attacco terroristico ad un parlamento potrebbe fungere da evento trigger per la soppressione di libertà civili, e l’ attivazione di forze dell’ ordine segrete, e la soppressione di partiti. Un’ altra potenzialità derivante dal ( 1995 ) è un attacco terroristico da parte di un lupo solitario, negli Stati Uniti. Avremo ancora a che fare con uno scandalo presidenziale come fu nell’ era Clinton del ( 1998 ) e potrebbe trattarsi di uno scandalo che infiammerà ancora il movimento femminista, che diventerà sempre più estremizzato e accanito e potrebbe protestare anche contro la celebrazione di Miss America. Come nel ( 1998 ) potrebbe esserci una crisi nucleare riguardante un sommergibile nucleare russo. Quest’ anno, come paragone con il ( 1988 ), c’è anche il rischio che succeda qualcosa di grosso allo Yellowstone Park, che contiene un supervulcano. Nel 1988 il parco bruciò per tutta l’ estate. Il monopolio e il potere politico della superpotenza che potrebbe crollare fra qualche anno comincerà a declinare ufficialmente da adesso, in riferimento al 1988. Le prime proteste in Cina potrebbero iniziare già adesso, in riferimento al 1976. Come fu per il Vietnam nel 1976, inoltre, quest’ anno la Corea del Nord potrebbe inaugurare una unione delle Coree, ma non nel modo democratico che ci si aspettava. Le elezioni americane saranno contese fra Trump e Hickenlooper ( o ancora Hillary Clinton ), e vincerà Trump. 

Iniziano terapie genetiche per curare la sordità. Il numero di utenti Internet raggiunge i 5 miliardi. Viene rilasciato il 5G standard. Arriva la messaggistica telepatica, per ora ancora rudimentale. Le cellule staminali producono organi di rimpiazzo. La malaria viene curata. Gli smart meters che controllano i consumi domestici arrivano nel Regno Unito. Saranno in grado di spegnere gli elettrodomestici in caso di eccessivo consumo e a seconda dello sforzo sulla griglia elettrica. La Nasa testa il primo aereo passeggeri supersonico. Disponibile la Playstation 5.  

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno potenzialmente la Romania potrebbe uscire dall’ Unione Europea, potrebbe nascere una disputa energetica fra Polonia, Germania, Ucraina, Bielorussia e Russia. La Corea del Nord potrebbe rinunciare al nucleare, costretta se compierà un attacco nucleare nel Sud l’ anno precedente. Potrebbe fallire l’ accordo di Schengen e i paesi che vi hanno aderito potrebbero ritirarsi.

Il 2021 ( LA TEMPESTA ASIATICA ) AGGIORNAMENTO: I Curdi occupano le ambasciate Europee, tenendo persone ostaggi, in seguito all’ arresto da parte della Turchia di un leader dei ribelli. Proteste contro la Globalizzazione avranno luogo in molteplici città del mondo, come fu nel 1999, in concomitanza con il summit del G8. Il Presidente degli Usa potrebbe scherzare sul bombardamento della Russia come fece quello del 1984, magari in un fuori onda che poi risulta diffuso online. L’ Iran lancerà una Fatwa contro uno scrittore / una casa editrice. In Venezuela scoppiano altre proteste e saccheggi. Proteste di massa si verificheranno in Ungheria. L’ Ungheria si troverà costretta ad aprire i suoi confini, e masse di migranti provenienti dalla Germania si riverseranno nella nazione. Il Venezuela potrebbe trovarsi in stato di assedio, con proteste per i generi alimentari scarsi e saccheggi. Il Presidente Usa si reca in Polonia promettendo aiuti e investimenti economici. La Russia vedrà il suo sciopero dei lavoratori più imponente. Si potrebbero verificare catene umane per chiedere l’ indipendenza e la secessione. Se si verificherà una rivoluzione in Germania, il governo cadrà. La rievocazione della CADUTA DEL MURO potrebbe significare un collegamento con la situazione nelle Coree o fra Israele e la Palestina. La Russia potrebbe scontrarsi con la Georgia riguardo allo status di Ossetia e Abcasia.  Il leader russo o cinese potrebbe incontrarsi con il Papa, promettendo maggiori libertà religiose nel paese. Il leader statunitense e quello russo si incontreranno per annunciare la fine della recente tensione in stile guerra fredda. In Corea del Nord le proteste faranno breccia nel palazzo governativo, durante uno sciopero di massa, e il leader si mostrerà di fronte alla folla radunata, ma non riuscirà a calmare la popolazione. Deciderà di fuggire in elicottero, dando ordini di sopprimere e massacrare i contestatori, ma l’ esercito deciderà di ribellarsi e il leader della Corea del Nord verrà catturato assieme a sua zia e verranno fucilati. La Cina, Cuba e il Vietnam, assieme alla Corea del Nord abbandoneranno ufficialmente ogni traccia di comunismo nel sistema governativo. Polonia, Cecoslovacchia e Ungheria e Cipro potrebbero lasciare la Unione Europea. Terroristi ceceni potrebbero attaccare aerei civili russi e assediare una città russa, evento che finirà in massacro. L’ Ucraina potrebbe rivoltarsi contro il risultato di una elezione. In Spagna verrà imposta la legge marziale in seguito alle proteste studentesche. La situazione in Libia potrebbe essere modificata da un colpo di stato. L’ estrema destra francese tenterà un colpo di stato. La Turchia potrebbe cercare alleati in Romania e altri paesi dell’ Est Europa. Due leader autoritari si incontreranno per la prima volta. La guerra in Yemen finirà quest’ anno. Il leader della Catalogna potrebbe essere arrestato assieme ai membri del governo, e l’ autonomia dell’ area sospesa fino allo scoppio di una successiva guerra civile. Sarà annunciato un esperimento di successo sulla fusione, e non sarà ritirato come nel 1989.  

Gli Stati Uniti affrontano una crisi idrica, e il ciclico ritorno delle cicale nordamericane. Le pillole per il controllo delle nascite per i maschi arrivano in commercio. Il primo rene artificiale viene realizzato. L’ Arabia svolge una missione su Marte. L’ India manda il suo primo uomo nello spazio. I microchip raggiungono il massimo della miniaturizzazione possibile.  

Il 2022 ( LA DISCESA DELLE RISORSE INIZIA e GIAPPONE INQUIETO ) inizia la           ” discesa delle risorse ” esponenziale. Saranno stabilite nuove leggi che metteranno in seria difficoltà le minoranze etniche. AGGIORNAMENTO: L’ Asia vive una crisi finanziaria, e Hong Kong è al centro delle vicende geopolitiche, forse a causa di una epidemia. Se la Regina d’ Inghilterra è ancora viva, questo potrebbe essere l’ anno in cui viene annunciata la sua morte. Anche quest’ anno c’è la potenzialità che l’ Isis o un altro gruppo terroristico islamico radicale attacchi un paese dell’ Est Europa. ( per esempio la Bosnia ) Se non è successo nel 2019, questo è l’ anno in cui paesi come gli Usa, la Cina, la Russia applicano il ban alle mine di terra. La Polonia potrebbe uscire dall’ Unione Europea e abolire quindi il suo vecchio sistema economico. La Russia o la Cina potrebbe cambiare la sua costituzione e il suo sistema che stabilisce la presidenza del paese. Ma potrebbe succedere anche agli Stati Uniti. La Corea Unita potrebbe avere le sue prime elezioni, e le due economie si fondono in una sola. L’ unione viene completata ufficialmente entro l’ anno. Avvengono modifiche al confine fra Ungheria e Germania, oppure il confine fra le Coree viene eliminato. Quest’ anno inizia forse una guerra in Iran, e le Nazioni Unite impongono ad esso un embargo globale degli scambi commerciali.

Si può notare una ” traccia ” proveniente dall’ allaccio fra 1978 e 2009 riguardo ad una potenziale nuova rivoluzione Iraniana.

Il debutto dell’ aereo ipersonico potrebbe riservare qualche problema serio. ( schianto del Concorde nel 2000 ) L’ Inghilterra si trova ad affrontare una crisi del carburante, scarseggerà la benzina, e la gente protesterà. Verranno organizzati concerti di carità per aiutare i paesi poveri dell’ Africa. I mondiali di calcio del Qatar potrebbero finire in tragedia, il 18 dicembre 2022, un allaccio si può trovare con la finale degli Europei del 1985, fra Inghilterra e Italia. La finale dei mondiali potrebbe includere l’ Inghilterra come finalista, e potrebbero insorgere scontri, e un incidente provocherà una tragedia, con vittime fra i tifosi. In questo caso, la finale si giocherà lo stesso, anche se molti paesi troveranno la decisione irrispettosa. Alcuni paesi potrebbero sospendere la telecronaca. Probabilmente il Qatar non è pronto ad affrontare un evento internazionale di questo tipo. Un allaccio fra il 1977 e il 1985, inoltre, fa convergere verso l’ eventualità di un disastroso incidente aereo , per esempio pensiamo a Tenerife nel 1977. Nel 1985 morirono 500 persone su un aereo giapponese. La guerra civile in Afghanistan si avvia verso la conclusione. In Iran potrebbero iniziare imponenti proteste, poi soppresse con la violenza. A milioni, successivamente, marceranno contro il governo. L’ allaccio fra il 2005 e il 1935 potrebbe indicare l’ eventualità di un uragano devastante e da record per gli Usa. Continuano le proteste studentesche negli Stati Uniti, e alcuni rimangono uccisi dalla polizia. In Siria potrebbe avvenire un colpo di stato, come nel 1970. Il Bangladesh potrebbe essere colpito da un tifone fra i più devastanti della storia, che potrebbe generare alluvioni di proporzioni mai viste. Le femministe radicali si accaniranno contro la finale di Miss Mondo. Un militante di estrema destra nella milizia potrebbe tentare un colpo di stato in Giappone. L’ area dei Baschi in Spagna potrebbe accendersi in proteste e scioperi, e in tal caso, verrà imposta la legge marziale. La Polonia vive momenti di tensione per l’ aumento dei prezzi degli alimenti. Ci saranno rivolte e saccheggi. Gli Stati Uniti potrebbero ritrovarsi a fronteggiare una serie di tempeste di sabbia distruttive. La più imponente si verificherà forse quest’ anno. La Cina cercherà di invocare un fronte unito in opposizione ad un Giappone sempre più inquieto.  

L’ India diventa il paese più popoloso del mondo. Il primo reattore a fusione sperimentale viene attivato. La Germania rinuncia al nucleare. La prima stazione spaziale cinese è completata. Cominciano i primi conflitti per il controllo delle risorse idriche, e inizia la discesa delle risorse globali. Arrivano i primi vestiti nanotecnologici. Dubai possiede hover taxis automatizzati.  

Il 2023 ( LA FINE DELL’ IMPERO AMERICANO e DELLA POTENZA RUSSA )  Si costituisce un nuovo ASSE DI GUERRA: Turchia, Giappone e Germania. * ( Con la probabile inclusione del Brasile di / post Bolsonaro ) Questo asse cercherà di spartirsi i residui degli Stati Uniti, colti in una ondata secessionaria, assolutamente indeboliti, e anche della Russia, che sta vivendo una situazione simile. Congo e Somalia invadono la Repubblica Centrale Africana iniziando un violentissimo conflitto. ( la GUERRA EQUATORIALE )

* in un recente aggiornamento ho trovato una connessione fra il 1815 e il 1991, due anni che oltre ad essere stati storicamente fondamentali, hanno visto due imponenti eruzioni ( quella del 1815 è stata la più forte della storia registrata ), quindi è potenziale una forte eruzione quest’ anno, e sospetto che sarà cruciale questo avvenimento, nella caduta di una superpotenza quest’ anno.

Il pianeta conobbe un’epoca di estati mancate ed inverni freddissimi, che ebbero come conseguenza scarsissimi raccolti e un impoverimento importante di vaste aree del pianeta. Il 1816, l’anno successivo all’eruzione, fu poi ricordato come l’anno senza estate.

Per quanto riguarda il Pinatubo: Gli effetti dell’eruzione furono avvertiti a livello planetario, la temperatura globale diminuì di mezzo grado Celsius e il buco dell’ozono crebbe sostanzialmente. Fu anche la più grande eruzione della storia per densità di popolazione nel circondario. L’ altra area vulcanica così densamente popolata nel mondo è quella di Napoli, vicino al Vesuvio! C’è anche il Popocatepetl, con 9 milioni di messicani, che vivono nelle vicinanze. Una altra eruzione che assomiglierebbe a quella del Pinatubo, ma in Europa, è quella del Laacher See, un vulcano a caldera nascosto sotto un lago in Germania. Una vasta area vedrebbe cadere la cenere se dovesse succedere questo, compreso l’ intero nord Italia.

Il nuovo primo ministro Giapponese potrebbe essere un militarista radicale che vuole riportare il paese allo status del lontano passato.

L’ energia a fusione laser driven fa progressi. La Turchia celebra il suo centesimo anniversario di indipendenza. Arrivano i primi impianti cerebrali per ristabilire le memorie. La Francia possiede treni ad alta velocità automatizzati. Culmina l’ uso governativo dei bitcoins. Arriva un jet supersonico.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno si decidono le sorti di una superpotenza, e la sopravvivenza è a rischio sia per la Russia che per gli Stati Uniti. Dalla parte americana abbiamo un potenziale scandalo presidenziale ( 1998 ), un potenziale grande attacco terroristico e la più grave bancarotta di sempre ( 2001 ), un potenziale incidente nucleare ( 1979 ), una crisi di fiducia simile a quella del 1979, un evento chiave economico paragonabile al Nixon Shock del 1971, che forse si potrebbe tradurre nella fine del dollaro e del sistema economico come lo conosciamo?

L’ allaccio con il 2010 fa pensare che un potenziale collasso dell’ Unione Europea è  probabile. ( situazione in Polonia, in Grecia, crisi dell’ Euro ) Credo che quest’ anno possa rappresentare un ANNO CRUCIALE DI RISCHIO per ALMENO DUE SUPERPOTENZE o due sistemi di potere geopolitico allo stesso tempo, con un potenziale effetto a catena globale. 

Dalla parte Russa abbiamo un potenziale sabotaggio ad un sommergibile nucleare, che potrebbe causare una catastrofe ( 1998 ), riforme cruciali simili a quelle del ( 1986 ) e ancora un accenno ad un disastro nucleare di gravissima entità ( Chernobyl, 1986 ) e come se non bastasse, anche se guardiamo al 1979, vi fu un accidentale dispersione di antrace nell’ aria da un laboratorio di armi biologiche, ed è più probabile che si tratti della Russia a cadere, visti anche gli altri potenziali allacci al 1936 e al 1991, l’ anno della fine dell’ Unione Sovietica. Inoltre l’ allaccio al 2001 mette a rischio anche la GLOBALIZZAZIONE come concetto che potrebbe cessare di influenzare la storia internazionale. ( le rivolte di Genova al summit del G8, per esempio, potrebbero trovare una rievocazione storica ) Questo è anche l’ anno in cui potrebbe iniziare un conflitto fra gli Usa e l’ Iran ( 1991 e 1979 ), e persino l’ Europa è a rischio di collasso e disgregazione, in modo affine alla Jugoslavia del 1991. I prezzi dei prodotti potrebbero raddoppiare e triplicare nella superpotenza in declino. Il leader si dimetterà entro l’ anno. Il declino potrebbe iniziare ad accelerare drasticamente in seguito ad un colpo di stato iniziato mentre il leader è in viaggio all’ estero, ed egli sarà messo agli arresti domiciliari per un breve periodo. Immediatamente le proteste cominceranno ad emergere fuori dal palazzo del parlamento. Se crollano gli Usa, decideranno di lasciare Cuba e Polonia al loro destino, negando aiuto economico. Nel frattempo, la Cina quest’ anno potrebbe abbandonare il partito comunista.

Nel frattempo la Russia riuscirà a ricreare un importante conflitto balcanico, mettendo Serbia e Croazia contro Ungheria e Romania, un evento che potrebbe coinvolgere la Grecia e la Bosnia.

L’ Iran sarà nel mezzo di una rivoluzione in stile Primavera Araba, e il leader lascerà il paese temporaneamente. Il Papa potrebbe svolgere un ruolo chiave come ispiratore del cambiamento, magari in Polonia. L’ Iran attaccherà una ambasciata statunitense, assieme al Pakistan, e gli Usa bloccheranno le importazioni di petrolio. La Russia, se messa alle strette, interromperà le esportazioni di gas naturale all’ Ucraina. Nel frattempo il leader messicano decide di mandare la milizia a combattere i Cartelli e la violenza urbana, scatenando una probabile guerra civile nel paese. Il Pakistan, inoltre potrebbe invadere il Bangladesh, scatenando proteste rivoluzionarie. L’ India interverrà e il Pakistan si ritirerà. Il Re britannico morirà, e l’ erede deciderà di dimettersi dal trono e lasciare il paese, lasciando il destino della continuazione del Regno in bilico. Il Giappone si sposterà sempre di più verso la radicalizzazione e la militarizzazione, spinto dall’ inquietudine nei confronti della ” discesa delle risorse globali “, e in seguito alla destabilizzazione geopolitica intensa di quest’ anno. Nel frattempo, la crisi Catalana oppure l’ alta tensione riguardo gli immigrati islamici potrebbe culminare in una guerra civile. ( 1936 )La Turchia ( o forse la Germania? ) inoltre deciderà che i giovani adulti devono svolgere il servizio militare obbligatorio. Quest’ anno comincerà a intravedersi un nuovo ASSE DI GUERRA FUTURA: la Turchia, il Giappone e la Germania, accompagnata forse dalla Francia. Anche se c’è una alta possibilità che si inserisca il Brasile di o post Bolsonaro.

Il 2024 ( PRELIMINARI BELLIGERANTI ) Le Olimpiadi di Parigi vivono un attacco terroristico diretto verso una squadra di atleti ( 1972 ), e viene eletto presidente Usa GREG ABBOTT, il primo ” post imperiale “. Avviene la Guernica della guerra Catalana / Messicana, dove si svolgono i primi bombardamenti aerei, si sviluppa un esodo di proporzioni inaudite dal Bangladesh e scoppia la prima mossa della TERZA GUERRA MONDIALE in Asia. ( secondo Friedman il Giappone si prepara a ridiventare turbolento e potrebbe scontrarsi con la Cina, ma potrebbe scontrarsi anche con la Russia ) Si svolge una nuova Grande Purga in Turchia, e si svolge la Battaglia di Shanghai.

La bioelettronica cura l’ artrite. Si diffonde il fenomeno carsharing, di condivisione dei trasporti automobilistici. Il 3d Printing è ora così veloce e facile da usare che produce interi capi di abbigliamento in sette minuti a costo quasi zero. I negozi di abbigliamento cominciano a sparire, e i lavori di fabbrica relativi sono diventati obsoleti.   

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno torneranno le proteste internazionali contro la Globalizzazione. Nella superpotenza caduta cesserà il controllo dei prezzi. La Georgia potrebbe subire un colpo di stato, e il leader potrebbe lasciare il paese. Viene dichiarato che la nuova guerra fredda è finita. Anche quest’ anno lo status dell’ Unione Europea è a rischio disgregazione. Se esisterà ancora una armata di terroristi islamici, punteranno verso l’ Algeria, che sarà in stato di emergenza dopo l’ assassinio del leader del paese. Intense proteste razziali con saccheggi avvengono ad un certo punto in California, con molte vittime. I neri americani potrebbero iniziare uno sciopero generale. La moneta Russa comincia ad essere sostituita, o se collassano gli Usa, sarà il Dollaro ad essere sostituito in certe zone. Potrebbe accadere un giorno nero per l’ Italia nell’ Euro, o per l’ Inghilterra. L’ Italia potrebbe anche uscire dall’ Euro e dall’ Unione Europea. ( C’è un allaccio fra 1992 e 1937 che potrebbe indicarlo ) In Germania ci saranno tensioni fra i civili quando cominceranno manifestazioni di supporto ai migranti. La Russia potrebbe interrompere gli scambi di petrolio con la Polonia, Ucraina e Bielorussia, in particolare, per una disputa sulle risorse. L’ allaccio fra il 2007 e il 1999 prevede un’ altra grave sparatoria scolastica negli Usa. Oltre a questo, c’è l’ allaccio con l’ esplosione di una scuola nel 1937, negli Stati Uniti. Potrebbe avvenire un ritiro di massa dall’ accordo di Schengen per i confini aperti, in particolare a riguardo di Ungheria, Polonia e Repubblica Ceca. Il Bangladesh è un paese a rischio collasso quest’ anno, con un possibile esodo di proporzioni inedite. Dopo la violenta soppressione di una protesta in Irlanda del Nord, è possibile che il Regno Unito viva uno stato di alta tensione. Il Presidente degli Usa si recherà per un viaggio in Cina. Le Olimpiadi di Parigi saranno rovinate da un massacro di atleti diretto verso Israele. In Spagna o in Messico, durante la guerra civile, avviene uno storico bombardamento di una città, come fu per Guernica, potenzialmente causato da un paese estero. L’ Asia rischia l’ inizio di una nuova GUERRA MONDIALE, causata da uno scontro diretto fra Giappone e Cina/ Russia, con l’ invasione di alcune aree della Cina o della Russia, iniziata dal Giappone. In Asia il 1937 viene raccontato come l’ anno in cui scoppiò la guerra mondiale, cosa dobbiamo aspettarci, soprattutto con l’ associazione al 2011 ( Fukushima ) ? Nel frattempo, in Turchia o in Russia, inizierà una Grande Purga degli oppositori al regime. Si combatterà la battaglia di Shanghai e di Pechino? In Germania si parlerà di ” spazio vitale ” per i migranti? Oppure sarà la Turchia a cercare di espandersi verso altri paesi? Il Giappone compierà un terribile massacro di Cinesi, come nel 1937?

Inoltre, una associazione fra 2011 e 1979 fa pensare ad una nuova agitazione di massa in Medio Oriente.       

Il 2025 ( LUCI TECNOLOGICHE, ATMOSFERA CUPA: SECONDA GUERRA RIVOLUZIONARIA AMERICANA ), proteste per scarsità di carburante in UK, misure di austerità per tutto l’ Occidente introducono nuovi stili di vita, una tempesta solare provoca un blackout importante e un’ aurora boreale Europea, e si verifica una nuova   ” notte dei cristalli ” verso una minoranza etnica che andrà a diventare la ” vittima sacrificale ” della prossima guerra globale. Inizia l’ era della Fusione. Le stampanti 3D sono un enorme successo.

* In un aggiornamento con i calcoli sui cicli multipli, si nota un allaccio fra l’ Austerity del 1973 e l’ ” infame ” Stamp Act del 1765, impopolare fra i coloni americani. Quest’ anno è anche collegato alla Guerra Rivoluzionaria Americana del 1775. Potrebbe significare che quest’ anno potrebbe iniziare una sorta di Seconda Guerra Rivoluzionaria Americana, che come la prima, si estenderà per diventare un conflitto globale.

  • C’è un potenziale allaccio fra l’ estate rovente del 1783 in Europa, causata dai cambiamenti climatici dell’ eruzione Laki in Islanda, e quella del 2003, per quest’ anno. L’estate del 1783 fu la più rovente mai registrata fino ad allora su gran parte del continente, e il Sole acquistò una tonalità rosso sangue.

Tutti i programmi televisivi cominciano a diventare ” internet based ” sui servizi on demand . I reattori nucleari modulari, più piccoli, non rischiano meltdowns. E’ possibile produrre organi umani con le stampanti 3d. Si diffondono le fattorie verticali. Il problema dei rifiuti solidi sta diventando critico. L’ UK rinuncia al carbone. Debutta lo spazioplano. La Russia apre un nuovo spazioporto. Viene rivoluzionato il sistema aereo statunitense. La marina Usa possiede railguns.  

AGGIORNAMENTO: Fra il 2024 e il 2025 gli Usa impongono un embargo del grano contro la Russia. Un’ ambasciata spagnola verrà attaccata durante la potenziale guerra civile Catalana. Un colpo di stato in Turchia potrebbe aumentare la violenza urbana e dello stato, e altri attivisti saranno perseguitati. La Germania potrebbe subire un attacco terroristico all’ Otoberfest. L’ Iran potrebbe essere attaccato dagli Usa o dallo Stato Islamico, se esisterà ancora. Nel 2025 la crisi energetica e petrolifera si farà sentire forte e chiara ( 1973 ) e l’ Occidente potrebbe decidere di mettere in atto un programma di limitazioni a elettrodomestici ed uso dell’ elettricità domestica come lessi in The Carbon Diaries 2015 e 2017, e potrebbe avvenire in reazione ad un intervento militare statunitense in Iran. L’ associazione del 2003, 2012, 1973 e 1938 ( la tempesta solare più potente registrata, il blackout dell’ intero subcontinente indiano, la crisi energetica e l’ Austerity, e il verificarsi di un’ aurora boreale di rara intensità visibile dall’ Europa ) è abbastanza singolare. Ci dobbiamo aspettare una tempesta solare che provochi un blackout di grandi proporzioni?Una monarchia asiatica cesserà di esistere, secondo l’ allaccio con il 2008. La Russia e la Georgia si scontreranno per lo status di Ossetia del Sud e Abcasia. Una junta militare supportata dagli Usa potrebbe organizzare un colpo di stato in Spagna o in Messico, durante la guerra civile.

La GUERRA MONDIALE rischia di scoppiare quest’ anno, in seguito ad una gravissima crisi che precederà l’ invasione Turca dell’ Armenia / Grecia / Siria, una versione moderna della crisi dei Sudeti. Inoltre, è potenziale che sarà la Polonia ad essere invasa dalla Turchia. La Cina creerà una alluvione artificiale per fermare il Giappone, causando però almeno 400. 000 vittime. La Francia scoprirà ad una Conferenza per i Rifugiati, che nessun paese in Europa vorrà accogliere altri migranti. L’ Olanda chiuderà i suoi confini. Gli Usa ne prenderanno un numero molto limitato. Un rally militare Turco attirerà l’ attenzione globale poiché verrà resa nota la decisione finale sulla Crisi dell’ annessione. La Germania decide di supportare la Turchia. La Germania promulgherà una nuova legge sui passaporti per i migranti, e vi sarà una rievocazione moderna della Notte dei Cristalli. Forse saranno i migranti a causare sommosse e saccheggi, forse chiese e moschee saranno date alle fiamme. Gli Stati Uniti si alleano con la Cina, contro il Giappone. Inizierà l’ Era della Fusione.

Il 2026 ( GUERRA MONDIALE ) a causa di un attacco terroristico ” spectacular ” contro gli Stati Uniti, ( potenziale attacco nucleare o missilistico, oppure con le bombe sporche ) inizia la Guerra Mondiale. La Turchia muove una guerra secondaria, e la Russia tenta di rafforzarsi invadendo la Georgia, ma è a sua volta invasa dalla Polonia ed Estonia, mentre la Turchia muove in Cipro, Grecia e Armenia. I nazionalisti conquistano Barcellona, e il nazionalismo assume il potere in Spagna / Messico alla fine della guerra civile. La Repubblica Ceca viene invasa e si sviluppa un massacro studentesco.

Si diffonde l’ acquacoltura. Vengono prodotte membrane del cuore con le stampanti 3d. Si può rigenerare la salute del cuore. Arrivano nuove cure per l’ Alzheimer.

AGGIORNAMENTO: L’ Italia è a rischio di sommosse e rivolte urbane. La Spagna vedrà un altro grave attacco terroristico prima della fine della guerra civile. La Polonia, la Repubblica Ceca e l’ Ungheria potrebbero lasciare l’ Unione Europea. La prima lo farà forse per reazione alla guerra con la Germania. La Russia potrebbe essere impegnata in una guerra con la Cecenia, dopo l’ assedio di una sua città. Quest’ anno è potenziale che LA CINA SI DIVIDA INTERNAMENTE, in riferimento al 1989. Anche in Germania potrebbero esserci proteste di massa contro la guerra, e si sfiorerà una rivoluzione? O forse crollerà il famoso Muro di Israele alla West Bank? L’ allaccio fra 1989 e 1939 indica inoltre una potenziale rivoluzione di Praga, con soppressioni di rivolte. Anche in Romania potrebbero scoppiare violente rivolte. L’ allaccio con il 1974 indica che la Turchia cercherà di prendere l’ intera Cipro.

Quest’ anno Barcellona viene conquistata nella guerra civile Catalana. La Germania o la Turchia avvertono i finanzieri dell’ inizio di una ” battaglia delle esportazioni ” e che se essi si opporranno sarà la guerra. L’ allaccio con il 1939 potrebbe indicare che una volta che la guerra mondiale è iniziata, a breve la Repubblica Ceca potrebbe cessare di esistere. L’ Ungheria potrebbe invadere l’ Ucraina. Il Regno Unito annuncia che si oppone alla dominazione globale cercata dalla Turchia. Forse il boicottaggio globale delle esportazioni Turche o della Germania ( * Brasile )  inizia adesso. In Spagna o in Messico, terminata la guerra civile, inizierà un periodo di dittatura. L’ Ungheria e la Spagna, inoltre lasceranno la Nato o l’ Unione Europea.

La GUERRA GLOBALE potrebbe potenzialmente cominciare con un attacco simile all’ 11 settembre perpetrato dal Giappone, con dirottatori kamikaze di aerei, mandati a schiantarsi in massa, su molteplici aerei. Potrebbe anche trattarsi di un massiccio attacco missilistico, con armi supermoderne e rapidissime. Nel frattempo, la Turchia, e due settimane dopo o un mese dopo, la Germania si contendono la Polonia, invadendola su due fronti diversi. * Se il Brasile farà parte dell’ Asse, potrebbe tentare di prendere il controllo dei paesi circostanti e di alcune zone Statunitensi. L’ allaccio con il 2004 mi fa anche pensare ad un potenziale massiccio e innovativo attacco nell’ area del Subcontinente Indiano, che potrebbe causare un altissimo numero di vittime, sempre in contemporanea con l’ attacco in America. Potrebbe trattarsi di una bomba subacquea in grado di creare tsunami distruttivi o una ” bouncing bomb ” in grado di allagare territori distruggendo dighe. La Turchia, poi avanza in Bosnia, Croazia, Ungheria e prende possesso dell’ area del Mar Nero. La Romania ottiene l’ armistizio.

Inoltre, l’ associazione con il 2013 fa pensare ad una crisi nell’ area di Cipro, ad un attacco terroristico statunitense durante un evento sportivo, a un potenziale coinvolgimento dell’ Egitto, e l’ inizio della crisi che scaturisce in guerra globale potrebbe assomigliare alla crisi sfiorata in Siria nel 2013, in seguito ad un attacco chimico, e fa pensare anche ad un collegamento con lo status dell’ Ucraina, contesa fra Unione Europea e Russia.

Le dichiarazioni di guerra di quest’ anno provengono da Regno Unito, Australia, India, Sudafrica, Canada, Stati Uniti, contro Germania ( supportata dalla Francia) e Turchia, e Giappone * e Brasile . In Polonia viene organizzato il primo ghetto dei prigionieri di guerra. Una università di Praga viene attaccata e molti studenti uccisi o deportati. La Nato o la Unione Europea, per reazione, potrebbe espellere la Germania e la Turchia.

Il 2027 ( TORNA LA GUERRA DI UNA VOLTA ), inizia la guerra civile in Bosnia, mentre la Germania ( che ha optato per una alleanza con la Turchia ), il Belgio, la Francia e l’ Inghilterra ( alleata degli Usa contro la Germania ) vivono la guerra in patria. * Se il Brasile fa parte dell’ Asse, il ruolo dell’ UK potrebbe toccare agli Usa, e quello della Francia al Canada. Londra in particolare viene asserragliata da bombardamenti e raid incendiari. Le Olimpiadi di Los Angeles sono sospese, ed emergono i BRICS. ( Brasile e India e Sudafrica nuove potenze emergenti ) La Francia potrebbe essere occupata dalla Turchia. Emerge anche una campagna Greca. L’ Ungheria e la Romania sono prese dai loro concorrenti.

Emergono i BRICS ( Brasile, India e Sudafrica in particolare ) e vengono venduti 1 milione di auto a idrogeno. In Giappone i treni vanno a levitazione magnetica. Il sequestro di carbonio con alberi artificiali è in atto in diverse nazioni. Culmina l’ uso dei bitcoins da parte del business e del pubblico.  

AGGIORNAMENTO: Un altro anno in cui si decidono le sorti dell’ Euro e dell’ Unione Europea, nel ciclo dei 25 anni, e con l’ allaccio al 2010. L’ Indonesia potrebbe essere coinvolta nella guerra, con un attacco. Se la Cina comincia a traballare, Taiwan potrà rendersi più indipendente, andando contro alla legge anti secessione del 2005. Questo è anche l’ anno in cui l’ Inghilterra e la Francia ( * o gli Stati Uniti e Canada ) vengono coinvolte direttamente nella guerra mondiale, con potenziali attacchi e bombardamenti. Questo potrebbe essere un anno di grandi cambiamenti geopolitici in Israele e Palestina. Ci saranno decisioni sui confini. Il potere della Cina comincerà a declinare, e il suo sistema presidenziale potrebbe subire modifiche. Fra quest’ anno e il prossimo gli Usa invaderanno l’ Iran, che riceverà un embargo globale. Il Giappone potrebbe subire un attacco con gas tossico. Il Giappone affonderà una nave Coreana, e provocherà uno shelling costiero che porterà ad una escalation della tensione, e alla condanna internazionale. Dall’ allaccio con il 2010, possiamo inoltre dedurre che i membri del governo Polacco saranno eliminati in un attacco terroristico, forse un aereo verrà abbattuto o conterrà una bomba. Questo è anche l’ anno della crisi Greca e Irlandese, forse per via della situazione di guerra che si andrà a creare. Potrebbe essere anche un anno in cui leaks di informazioni potrebbero trasformarsi in atti di guerra cybernetica. Il Giappone potrebbe concentrarsi sull’ attacco a Corea unita e Vietnam, dando il via ad un esodo di massa e allo sterminio di parte della popolazione, cosa che comincerà ad avvenire anche nella Polonia occupata. Le Olimpiadi del prossimo anno saranno probabilmente cancellate. Francia, Belgio e Paesi Bassi verranno coinvolti dalla guerra, e la Germania o la Turchia potrebbe invadere Parigi ( * o il Brasile / Giappone potrebbe invadere il Canada ).  Bruxelles cadrà in una resa. Berlino o Ankara ( * o Brasilia e Rio de Janeiro )  saranno bombardate per la prima volta nella guerra. In particolare, Londra subirà bombardamenti consecutivi e raid incendiari per diverse notti. ( * Oppure accadrà a Washington o New York )

La Turchia invaderà la Grecia, incontrando forte resistenza, e comincerà assieme alla Germania una campagna nei Balcani, che potrebbe rievocare ciò che accadde a Srebrenica nel 1995. Un imponente bombardamento farà 50.000 vittime in Germania ( Amburgo ) o in una città Turca. L’ Ungheria e la Romania si alleeranno alla Turchia e alla Germania. Dal 2014 abbiamo la crisi Ucraina e l’ intervento Russo, che fece scalpore a livello internazionale, con la maggioranza dei paesi occidentali in opposizione all’ annessione della Crimea. Inoltre c’è la possibilità che un gruppo terroristico voglia creare un superstato Sunnita. ( Isis debuttò nel 2014 ) 

Il 2028 ( RINGRAZIAMENTO DI FUOCO ) le popolazioni manifestano in massa contro la guerra, ma non serve; gli Usa invadono l’ Iran, mentre il Giappone ( secondo Friedman ) attacca con missili moderni le basi ( navali? ) americane nel giorno del Ringraziamento. Continua la guerra in Grecia e Balcani, e la Turchia tenta la classica invasione della Russia ( * oppure il Brasile tenta una massiccia invasione Statunitense ). Hong Kong, Shanghai, Filippine trascinate dentro la guerra assieme all’ intero Nord Africa.  Anche l’ Iran viene invaso per contrastare la Turchia. La Cina entra adesso in guerra. La Guerra Equatoriale finisce con milioni di vittime. Nel frattempo, l’ Unione Africana instaura una moneta unica.

La Cina realizza il più grande acceleratore di particelle al mondo. Debutta l’ elettronica flessibile. L’ Inghilterra non produce più giornali di carta. Nuova Delhi è la città più popolosa del mondo. Finisce l’ era della ISS.

AGGIORNAMENTO: L’ allaccio alla tremenda estate del 2003 potrebbe rappresentare la potenzialità che l’ Europa subisca molte perdite di guerra quest’ estate. Imponenti proteste internazionali con numeri da record non serviranno a fermare l’ intervento americano in Iran. Il leader del paese sarà catturato, e il regime Iraniano verrà rovesciato. Se non è già successo prima, il Messico deciderà di risolvere la questione dei Cartelli cominciando una serie di interventi militari che daranno origine alla guerra civile. Gli Usa verranno accompagnati da una trentina di nazioni nell’ intervento militare in Iran. C’è ancora la potenzialità che l’ Unione Europea si disgreghi, potenzialmente dando inizio a conflitti urbani. Se la Cina comincerà a mostrare segni di forte debolezza, un referendum permetterà alle diverse regioni del paese di decidere per l’ unità o la divisione, e forse vincerà il sì per l’ unità. Ma i prezzi dei prodotti cominceranno a lievitare pericolosamente. Il leader del paese dovrà dimettersi. Forse un colpo di stato verrà messo in atto contro di lui mentre si troverà all’ estero. In tal caso, la Cina non potrà più supportare economicamente la Corea unita. Sorgeranno nuovi partiti politici in Cina? Operazioni intense di guerra potrebbero svolgersi nell’ area fra Ungheria, Romania e Grecia, ma anche in India, che soffrirà gravi perdite.

Potenzialmente nuovi fronti di guerra sorgeranno nell’ Africa del Nord, potenzialmente in Tunisia e Libia, Egitto, ma anche in Siria e in Libano. ( o quel che ne rimarrà )Le popolazioni, soprattutto in Egitto, porranno forti resistenze, anche se questi paesi potrebbero cedere all’ anarchia. Il modo innovativo di bombardare, già pensato nella Seconda Guerra Mondiale, con bombe capaci di produrre tsunami, potrebbe essere usato per colpire il Giappone, che potrebbe anche subire un sabotaggio a delle centrali nucleari. Oppure si tratterà di ” bouncing bombs ” capaci di produrre allagamenti distruggendo le dighe. La Norvegia potrebbe trovarsi coinvolta nella guerra, subendo un attacco terroristico, e l’ assedio di un’ area dove si incontreranno giovani attivisti politici, che potrebbero essere massacrati.

L’ Arabia Saudita potrebbe schierarsi contro l’ Iran. ( 2016 ) Il Giappone potrebbe attaccare le forze navali statunitensi con un bombardamento per mezzo di missili ipersonici o con attacchi kamikaze, coinvolgendo potenzialmente l’ area delle Hawaii. In Olanda scoppiano manifestazioni di massa contro la guerra e potenziali deportazioni. L’ Italia potrebbe essere coinvolta nel conflitto e capitolare, quest’ anno. Oppure potrebbe trattarsi della Grecia, o della Germania, o del Brasile, che forse sarà l’ elemento debole del Nuovo Asse di guerra. Gli Usa dichiarano una emergenza nazionale di durata indefinita. Le ambasciate dei paesi dell’ Asse verranno chiuse in America.

In seguito, la Turchia, forse accompagnata dalla Germania, e dalla Romania e Ungheria, deciderà di muovere l’ esercito attraverso la Russia, per invaderla. Cominceranno a formarsi brigate di ribelli partigiani, per esempio in Italia o Crazia. In Polonia avverrò un massacro di scienziati e scrittori. In Germania, o Turchia ( o altro paese ) la gente manifesterà con accanimento per interrompere l’ eliminazione sistematica di malati di mente e disabili.

Il Giappone, in seguito, attaccherà anche Hong Kong, che potrebbe arrendersi, Shanghai, le Filippine e la Thailandia. La Corea unita, l’ Australia, la Francia, l’ Europa dell’ est dichiareranno guerra al Giappone, mentre la Cina si opporrà all’ intero Asse di guerra.

Il 2029 ( COME IL DILUVIO UNIVERSALE ) , il giorno di Pasquetta, un terremoto di grande magnitudo avviene alle Canarie, facendo collassare l’ intero monte del Cumbre Vieja nell’ Oceano Atlantico, inizializzando il Disastro Occidentale del Secolo: TSUNAMI ATLANTICI ( 2004 ) spazzano via la costa Est dell’ Africa in pochi minuti, e qualche ora dopo tocca a Spagna, Portogallo, Regno Unito. Le Americhe tutte hanno otto ore per evacuare la popolazione. Ma le vittime sono milioni. L’ Australia e la California sono coinvolte nella guerra. Online una ragazzina curda / islamica diventa popolare con un blog dove scrive un diario di guerra. Gli Usa internano i residenti asiatici per ripicca contro il Giappone. Malesia, Myanmar e Singapore, Spagna, trascinate nel grande conflitto. Si svolge un grosso conflitto in Ucraina e Russia. Un’ intera città viene assediata in Russia, e si svolge un pogrom incendiario in Kosovo.  

* Con l’ aggiornamento dei calcoli sui multipli dei cicli storici abbiamo una connessione fra il 1769 ( Carestia Bengalese ) e lo tsunami nell’ Oceano Indiano del 2004. Il 2007 con la sua crisi Cinese che innescò la Recessione economica abbiamo l’ allaccio al Panico Economico del 1873 che diede origine alla Lunga Depressione.

Supermarkets e altri negozi sono diventati automatizzati. Applicazione di massa di modifiche genetiche alle zanzare per ridurre la loro popolazione. Stanno finendo le riserve di argento globali.

AGGIORNAMENTO: A 25 anni dalla nascita di Facebook, il social network esisterà ancora o sarà rimpiazzato da qualcos’ altro, quest’ anno? La Spagna ( * il Messico? )  potrebbe essere coinvolta nella guerra, soprattutto qualora non fosse accaduta una guerra civile che poi l’ abbia tenuta distante dal grande conflitto. Il Brasile vedrà un raro uragano sulle sue coste. Polonia, Rep. Ceca, Ungheria e Cipro potrebbero lasciare la Unione Europea. Il leader Iraniano sarà messo a processo. In Russia potrebbero avvenire sabotaggi agli aerei e l’ assedio di una città, evento che finirà in massacro. L’ Ucraina potrebbe ribellarsi al risultato di una elezione. In un evento che potrebbe temporaneamente mettere da parte la guerra mondiale, un terremoto di grande magnitudo potrebbe potenzialmente avvenire alle Canarie, facendo collassare l’ intero monte del Cumbre Vieja nell’ Oceano Atlantico, inizializzando il Disastro Occidentale del Secolo: TSUNAMI ATLANTICI ( 2004 ) spazzerebbero via la costa Est dell’ Africa in pochi minuti, e qualche ora dopo toccherebbe a Spagna, Portogallo, Regno Unito. Le Americhe tutte avrebbero otto ore per evacuare la popolazione. Ma le vittime sarebbero milioni.

La MOAB e attacchi cibernetici potrebbero tornare ” in voga ” ( 2017 ) e anche il 2017 ci indica un devastante uragano, e un blackout in Portorico che durò per mesi, quindi c’è un pattern evidente. La Russia potrebbe raggiungere un tale livello di alienazione da parte della comunità internazionale che potrebbe essere bandita da future olimpiadi, magari solo temporaneamente.   ( 2017 )

La Romania potrebbe uscire dall’ Unione Europea, la Russia e la Germania potrebbero avere una disputa sulle esportazioni di petrolio, e l’ accordo di Schengen potrebbe fallire. 

In Cina terminano i controlli sui prezzi lievitanti, e l’ Unione Europea traballa, e forse si avvicina alla fine. L’ Algeria combatte il terrorismo interno, la Bosnia è coinvolta nella guerra, e la California si agita nella violenza urbana. Alcune aree circostanti la Cina cominciano a sostituire lo Yen. 

La Romania si ribella con violenza alle misure di austerità a termine indefinito decise a livello Occidentale nel 2025. L’ Unione Europea impone un embargo contro l’ Iran, che reagisce con un blocco delle esportazioni di petrolio in Inghilterra e Francia. L’ intero subcontinente Indiano potrebbe subire un blackout, probabilmente un atto di guerra cybernetica. Il Canada interrompe le relazioni diplomatiche con l’ Iran, chiudendo l’ ambasciata in quel paese, e l’ Armenia fa lo stesso con l’ Ungheria. Quest’ anno le ambasciate statunitensi, tedesche e britanniche potrebbero subire diversi attacchi o sabotaggi da parte dei civili in protesta, forse in reazione ad un video ritenuto offensivo. Una bomba – tsunami potrebbe essere usata contro New York, provocando un blackout e saccheggi. ( che potrebbero avvenire anche in seguito allo tsunami provocato dal Cumbre Vieja )  

Il governo Turco compie un massacro di dimostranti in Piazza Taksim. Il Giappone conquista Kuala Lumpur, in Malesia, e fa arrendere Singapore. Inoltre compie un bombardamento costiero di Sydney, provocando un blackout. Una battaglia contro un drone contenente materiale esplosivo si svolge nei cieli di Los Angeles. Gli Stati Uniti decidono che l’ uso di televisioni e internet verrà limitato a un tot di ore per la durata della guerra. Una imponente offensiva Russa si svolge in Ucraina.

Il Messico dichiara guerra al Nuovo Asse, dopo l’ affondamento di una grossa nave provocato da un sottomarino. Cologne viene bombardata. In Olanda, Amsterdam, emerge la figura di una ragazzina simile ad Anne Frank, ma di nazionalità e cultura diverse, che in tempi moderni, potrebbe condividere la sua esperienza con il pubblico attraverso un blog o video online. Deportazioni sistematiche avvengono in Francia ( * Canada ) e Polonia. Il Brasile dichiara guerra al Nuovo Asse. Proteste di massa avvengono per le condizioni disperate di vita nel ghetto in Polonia. Il Giappone bombarda con droni l’ Oregon, negli Usa, facendo vittime. Gli Usa subiscono un razionamento del gas.     

Il 2030 ( LA GUERRA SI EVOLVE ) L’ India è coinvolta nella guerra, vengono utilizzate MOAB e attacchi cybernetici ( 2017 ), avviene un blackout che oscura per settimane una nazione, inizia la Battaglia di Ankara, e la Cina sorprendentemente supera gli Usa come nazione con più Cristiani nel mondo. Una famosa rivolta di un grande campo profughi / campo di concentramento per oppositori politici e civili scomodi fallisce. Si svolge una colossale battaglia in Ucraina. La Germania ( * o il Brasile se non è già capitolato )  si arrende forse adesso, con l’ arresto del suo leader.

* Con l’ aggiornamento dei calcoli sui multipli dei cicli storici abbiamo una interessante connessione fra la morte del Papa nel 2005 e la fine del Sacro Romano Impero nel 1806.

La sovrappopolazione raggiunge un punto critico. Si diffonde la pratica della desalinizzazione delle acque. Le griglie elettriche ” smart ” evitano i blackout. La spazzatura orbitale sta diventando un problema per la diffusione dei voli spaziali. L’ industria spaziale britannica è quadruplicata. La metà dei supermercati americani ha chiuso. Il sistema di trasporto merci Cargo Sous Terrain è operativo in Svizzera. La Cina è diventato il primo paese Cristiano al mondo.

AGGIORNAMENTO: Taiwan potrebbe impegnarsi per ottenere maggiore indipendenza dalla Cina, che forse è in fase di frammentazione graduale in regioni distinte. Verrà organizzata una campagna per rendere la povertà ” storia “. Londra subirà almeno un altro imponente attacco / bombardamento. Un grande uragano potrebbe abbattersi sugli Stati Uniti. La popolazione Islamica potrebbe essere oltraggiata da vignette offensive, realizzate da un giornale Europeo. Il Kosovo lotta per l’ indipendenza e il terzo mondo provoca scompiglio e battaglie urbane a causa dell’ aumento spropositato dei prezzi dei generi alimentari e del carburante. L’ India potrebbe subire almeno un altro attacco importante. New York potrebbe subire un attacco terroristico per motivi di guerra. Palestina e Israele potrebbero trovare un accordo diplomatico realistico. La Cina potrebbe vivere una crisi costituzionale, e la gente si ribellerà di fronte al palazzo presidenziale. L’ India e il Pakistan potrebbero arrivare a minacciarsi con le armi nucleari. Alcune zone equatoriali dell’ Africa potrebbero essere coinvolte in azioni di guerra distruttive. Il sabotaggio di un sottomarino nucleare potrebbe mettere in crisi la Russia, rischiando un evento grave di contaminazione, e ancora emerge l’ allaccio fra 1998 e 1986. 

La Francia compie interventi militari in Africa, la Russia potrebbe subire un attacco missilistico. L’ Europa si impegna per liberare Cipro dall’ influenza Turca. Boston, negli Usa, potrebbe subire un attacco terroristico di guerra. Un attacco chimico in Medio Oriente potrebbe provocare una grave escalation della tensione internazionale. 

L’ Iraq dichiara guerra al Nuovo Asse. La popolazione polacca si ribellerà con accanimento all’ occupazione, e molte rivolte verranno soppresse con la violenza. Ancora una volta c’è il rischio che un sabotaggio ad un aereo metta in pericolo la vita di membri del governo di quel paese. C’è infatti un allaccio al 1943. In Bielorussia, una cittadina viene cancellata da un massacro. Nell’ area di Kursk, in Ucraina, avviene una delle più imponenti battaglie della guerra mondiale. La Sicilia potrebbe essere utilizzata come punto di riferimento per gli Alleati statunitensi, britannici e canadesi. Il primo bombardamento da parte loro verso un paese dell’ Asse ( Germania/ * Brasile ) potrebbe avvenire ad (Amburgo). Difficilmente l’ Italia verrà coinvolta in questi avvenimenti. In Germania/ * Brasile, il leader del paese viene deposto e rimpiazzato da un generale dell’ esercito. Berlino/ Brasilia viene dichiarata città aperta, e la nazione si arrende. Successivamente vi saranno diversi giorni di caotiche proteste che potrebbero fare diverse vittime. Gli Stati Uniti potrebbero svolgere un esperimento di schermatura – invisibilità, con una nuova tecnologia. Gli zingari trovati nelle nazioni europee occupate potrebbero essere deportati. In Germania è possibile che avvenga un raid che affondi una nave contenente materiale per realizzare una bomba sporca, oppure effettivamente uno di quegli armamenti, creando un disastro. Una città greca potrebbe subire un raid incendiario. 

Grazie alle vittorie conseguite in guerra, la crisi economica negli Stati Uniti si potrà considerare risolta.        

Il 2031 ( LA SFIDA DEI CURDI E LA LIBERAZIONE EUROPEA ) la Turchia si accanisce contro i Curdi, con la collaborazione dell’ Iraq. Potrebbe eruttare il Vesuvio. Francia ( * Canada )  e Belgio sono liberate dagli invasori, l’ Olanda attraversa una importante crisi alimentare.  

* Con l’ aggiornamento dei calcoli sui multipli dei cicli storici abbiamo una connessione con il 2018 e la dichiarazione sul nazionalismo di Trump e la Dottrina Monroe del 1823:  Monroe affermò in quel discorso che gli Stati Uniti non avrebbero tollerato alcuna intromissione negli affari americani, ad eccezione delle colonie americane di proprietà europea, da parte delle potenze del vecchio continente. Essa sanciva, di conseguenza, la volontà degli USA di non intromettersi nelle dispute fra le potenze europee, e fra ciascuna potenza europea e le rispettive colonie d’oltremare. Considerata la primissima formulazione teorica dell’imperialismo statunitense. La dottrina, dapprima intesa dai suoi ideatori come una proclamazione ideale degli USA contro il colonialismo, in seguito fu rivista da Theodore Roosevelt e intesa nel senso dell’affermazione da parte degli USA di praticare una propria forma di egemonia nel continente americano. La dottrina Monroe, elaborata dopo l’indipendenza degli Stati Uniti, garantiva agli Stati Uniti un giusto isolazionismo basato sulla speciale relazione con la madrepatria inglese. Il messaggio implicito di Monroe era che da quel momento in poi il continente americano non sarebbe stato più oggetto di futura colonizzazione. Gli USA avrebbero considerato ogni tentativo di estendere il sistema politico continentale europeo a qualsiasi territorio dell’emisfero occidentale come pericoloso per la loro pace e sicurezza e che ogni tentativo di controllo del destino degli stati americani sarebbe stato interpretato come esplicita manifestazione di inimicizia contro gli USA.

Le riserve di piombo globali si stanno esaurendo. Vengono realizzati campi agricoli di grano e mais perenni. Arriva il web 4.0. Le farmacie staminali sono comuni. Alcuni cibi, come il cioccolato, sono aumentati moltissimo di prezzo e sono rari in commercio. Ogni documento fisico esistente è stato trasferito online, digitalizzato e archiviato. I computer vanno anche a comandi vocali, e hanno la tecnologia 3d olografica, e la traduzione in tutte le lingue del mondo. Si diffondono ancora di più i blog e i social media.     

AGGIORNAMENTO: La Russia sarà coinvolta in una disputa sul gas naturale con l’ Ucraina, l’ Iran e la Corea unita, se non l’ hanno già fatto, rinunceranno al nucleare. Baghdad in Iraq potrebbe essere coinvolta nella guerra mondiale. Se non è successo in precedenza, sarà questo l’ anno in cui il Messico decide di muovere guerra ai Cartelli e sistemare la questione, provocando una breve guerra civile. C’è anche l’ allaccio con la guerra Zapatista del 1994. Un sabotaggio ad una centrale nucleare potrebbe avvenire in Francia.

Dal 2018 come ” traccia ” abbiamo l’ offensiva Turca nel nord della Siria ( contro le comunità curde, quindi nel 2031 contro il Kurdistan? ), la crisi diplomatica fra Regno Unito e Russia ( caso Skripal ), mentre il leader statunitense potrebbe accettare o richiedere un incontro con l’ antagonista asiatico in cerca di un accordo diplomatico.

In Africa potrebbe tornare l’ ebola, o il colera, e ci sarà allarme epidemia. L’ Ucraina vede intense proteste e una rivoluzione, e il leader viene rimosso. La Malesia potrebbe subire un sabotaggio ad un aereo, oppure un suo aereo potrebbe essere abbattuto dagli Ucraini, per errore. La Russia sarà determinata ad annettere la Crimea, una mossa condannata da Regno Unito, Usa, Italia, Germania, Francia e Giappone. Il paese sarà quindi pesantemente sanzionato. Le Nazioni Unite non riconosceranno l’ annessione, preferendo prenderne il controllo. L’ Ucraina potrebbe disgregarsi, e il progetto della Novorossiya potrebbe riemergere. La Russia viene anche sanzionata dalla Nato. La Nigeria si troverà a fronteggiare una presa di ostaggi in una scuola. Una nave scuola verrà affondata in Corea. Se la situazione Palestinese non sarà ancora stata risolta, questo sarà un altro anno di guerra per Gaza e l’ area circostante. La Scozia potrebbe provare a rifare il referendum di indipendenza. La Siria torna ad essere al centro della scena di guerra, e Stati Uniti e Arabia Saudita lanceranno airstrikes. Un summit di premi Nobel per la pace verrà cancellato a causa di una disputa causata dal divieto di ingresso negli Usa imposto al Dalai Lama. Ad Hong Kong torneranno le proteste, forse contro la milizia Giapponese, in una rievocazione di Occupy Hong Kong.

Il 1944 ci fornisce informazioni su una potenziale eruzione del Vesuvio, la possibilità che la Russia intervenga in Crimea, la caduta di Berlino ( * Brasilia ) provocata dagli Americani, come prima capitale associata al Nuovo Asse, a cadere in mano agli Alleati, che invaderanno la Francia ( * Canada )  e la libereranno, e a Parigi emergerà una insurrezione. Anche Bruxelles sarà liberata. In Grecia potrebbe scoppiare una guerra di resistenza contro le armate Russe o Cinesi presenti nel paese. Alcune aree dell’ Europa, come per esempio l’ Olanda, potrebbero soffrire di gravi scarsità di risorse alimentari.

Il 2032 ( LA RESA E LA VITTORIA ) Una città turca è spazzata via da un bombardamento e gli Usa sviluppano una nuova bomba a fusione pura ( meno danni materiali ma più radiazioni ) e colpiscono il Giappone. La Turchia si arrende, ed essa, assieme alla Germania, ( * Succederà anche al Brasile in caso di partecipazione? ) vengono spartite fra i vincitori. Il Giappone verrà diviso fra Usa e Blocco Polacco. Gli Usa supervisionano il loro futuro peggior nemico: la formazione del Blocco Polacco, (una unione di Polonia con Ungheria, Repubblica Ceca e Romania, Bielorussia, Slovenia, Croazia ) che esce vincitore dalla guerra e rimpiazza in importanza la Russia ( * Però il ruolo della Urss nel Ventesimo secolo sarà conteso con il Messico, che successivamente emergerà come superpotenza ). Il Blocco Polacco si sentirà tradito dall’ alleanza post guerra fra Usa e Turchia. La Polonia libera un campo profughi/ di concentramento, svelando condizioni di vita estreme al mondo.

* Con l’ aggiornamento dei calcoli sui multipli dei cicli storici abbiamo una interessante connessione fra il 1987, con il suo peggior disastro marittimo in tempo di pace e il Titanic del 1912!  Interessante anche la connessione fra il ” nuovo mondo ” del 1945 e l’ inizio della Gilded Age epoca d’ oro statunitense. Il 1772 fu l’ anno della Spartizione della Polonia e la cancellazione della nazione. E questo ci fa pensare al disastro che ha colpito il governo Polacco nel 2010 e al movimento Solidarnosc del 1980.

La stazione spaziale cinese viene deorbitizzata. Arrivano le centrali nucleari di quarta generazione anti meltdown. L’ Arabia Saudita sfrutta l’ energia solare.   

AGGIORNAMENTO: Ci sarà probabilmente una crisi finanziaria significativa in Cina. Dal 2010 abbiamo uno scioccante evento politico Polacco. ( l’ incidente aereo che spazzò via l’ intera squadra governativa, compreso il leader del paese ) Dobbiamo aspettarci un attacco terroristico tramite lo schianto di un aeroplano sulla sede di una riunione governativa generale? Invece della crisi dell’ Euro del 2010, nel 2032 potrebbe essere la volta dell’ Unasur ( 2019 istituzione di mercato singolo ) ? Per l’ eventualità di un devastante attacco di guerra in Giappone abbiamo la connessione fra il 1995 e il 1945. Dal 2019 inoltre abbiamo anche le dimissioni dell’ imperatore Giapponese, quindi se nel 2032 esisterà un antagonista nipponico potrebbe decidere di uscire di scena, magari dopo aver capito che la guerra è perduta … Il 1945 ci parla della liberazione del campo di concentramento principale. ( forze militari polacche decideranno di intervenire e mostrare al mondo le condizioni scandalose di un campo profughi o di un campo di prigionia per oppositori politici e altri civili scomodi? )

La Russia potrebbe provare ad occupare la Polonia, o almeno una parte di essa. Una delle conferenze principali per decidere le sorti della guerra si svolgerà in Ucraina. La Turchia o la Germania ( * Brasile ) potrebbero subire almeno un bombardamento assolutamente devastante, secondo la modalità usata a Dresda, e anche il Giappone, come nel marzo 1945, potrebbe subire una simile distruzione, a Tokyo. Le Filippine verranno liberate. Il leader della Turchia ordinerà che nel paese vengano distrutte le industrie, le installazioni militari, le stazioni e le comunicazioni, per evitare che finiscano in mano ai nemici. Gli Stati Uniti cominceranno a fare esperimenti con la bomba a fusione, un nuovo armamento che produce meno danni dell’ atomica, ma provoca radiazioni più intense. Il presidente degli Usa, che potrebbe essere andato oltre al suo mandato standard, come durata, potrebbe morire durante il corso della guerra.

I maggiori responsabili del governo tedesco ( * Brasiliano ) potrebbero essere catturati mentre fuggono ed eliminati, mentre il leader Turco si suiciderà in un bunker, durante l’ arrivo delle truppe dei russi nella capitale. Le aree che hanno subito scarsità di generi alimentari, nell’ Europa intorno all’ Olanda, riceveranno risorse via aerea. La Danimarca sarà liberata se verrà coinvolta nella guerra. Il Giappone bombarderà l’ Oregon con un drone dotato di esplosivo.

Poi il 1945 come allaccio ci parla anche del peggior disastro navale in tempo di guerra ( mar Baltico) della conferenza di Yalta in Ucraina, del bombardamento di Dresda, ( un evento corrispondente in una città turca? ) della liberazione di Manila, della bomba atomica. ( e qui ipotizzo che spunterà fuori la bomba a fusione pura, che provoca meno distruzione materiale, ma è ancora più radioattiva di quella nucleare ) Gli Stati Uniti decideranno di usare la nuova arma contro il Giappone?

Oltre alla Turchia, probabilmente anche la Germania ( * il Brasile? ) verrà divisa fra le potenze vincitrici, assieme al Giappone.

La Turchia si arrenderà in seguito alla battaglia di Ankara, probabilmente gestita dalla Russia, e se non è ancora successo, potrebbe nascere una nuova Corea ora, mentre il Giappone subirebbe l’ invasione e la spartizione fra Usa e Russia. Cosa faranno le Nazioni Unite? Il 1980 ci indica che si andrà a costituirsi il Blocco Polacco ( Polonia, Ungheria, Rep. Ceca e Romania ) che avrà un ruolo geopolitico dominante nei prossimi decenni, secondo George Friedman. ( The Next 100 Years ) Ironicamente sarà organizzato sotto la supervisione statunitense, ma ben presto nascerà un’ accesa rivalità fra questo nuovo polo europeo e gli States.

( * Io però prevedo che questo eventuale Blocco Polacco verrà surclassato dal Messico, per la sua posizione strategica )

Le Nazioni Unite verranno dismesse e cominceranno nell’ anno stesso i processi ai criminali di guerra.

Il 2033 ( IL SOGNO LATINO ) JULIAN CASTRO è il primo presidente Usa latino, la Cina cade in declino geopolitico e guerra civile, emerge il prossimo rivale degli Usa che è il Blocco Polacco, ma non escludo la carta Messicana. Debutta quindi una nuova ” guerra fredda ” fra di essi.  Il Kurdistan forma una nazione ufficiale, sorge la prima centrale a fusione, avviene il picco del fosforo che pone una importante sfida all’ agricoltura, e gli umani raggiungono Phobos in preparazione al viaggio su Marte. Nasce inoltre la prima riserva di conservazione storica indipendente, che richiede l’ abbandono della cultura moderna. Inizia una nuova recessione economica. Fra il 2033 e il 2034 / 2036/2037 parte la prima missione umana per Marte. ( 2011 – 2012 Mars Rover )

* Se inizierà nel 2025 una Seconda Guerra Rivoluzionaria Americana, quest’ anno sarà finita. Se non è successo nel 2023, questo è l’ anno in cui gli Stati Uniti si dividono in USA conservatori e CSA liberali, con la secessione di almeno 23 stati.

Parte una missione spaziale con umani per Phobos. Debutta l’ industria spaziale asteroidale di minieraggio. Viene raggiunto il picco del fosforo. Debuttano gli aerei ipersonici superveloci. Debutta la tecnologia olografica.  

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno, con il suo collegamento diretto al 2008 potrebbe rappresentare una situazione di crisi finanziaria globale, e la definitiva fine dell’ era della globalizzazione. Nei paesi del Terzo Mondo la situazione sarà critica, a causa dell’ aumento spropositato dei prezzi, e vi saranno rivolte. Il Kosovo lotterà ancora per l’ indipendenza. Il ruolo di Unasur sarà particolarmente importante quest’ anno. L’ India potrebbe subire un attacco terroristico, come nel 2008. Una monarchia asiatica giungerà alla fine. Questo è anche un anno particolarmente importante per la diffusione dei Bitcoins. Ossetia e Abcasia potrebbero emergere come piccole nazioni indipendenti. Potenzialmente quest’ anno gli Stati Uniti eleggeranno il primo Presidente latino, JULIAN CASTRO. L’ allaccio con il 2016 però suggerisce che il suo concorrente potrebbe essere un Repubblicano avverso alle minoranze, populista e patriottico. Inoltre il 1989 fu l’ anno del primo governatore nero negli Usa. Inoltre un leader rivoluzionario potrebbe dimettersi. ( Fidel Castro, 2008 ) Emerge un nuovo super rivale per gli Usa, che sarà il Blocco Polacco, oppure il Messico, che rimpiazzerà il ruolo della Urss del Ventesimo Secolo, e si inaugurerà una nuova GUERRA FREDDA. Comincerà anche una nuova ERA SPAZIALE. Verrà inaugurata la prima centrale a fusione ufficialmente operativa. 

L’ Ungheria potrebbe essere divisa fra le potenze vincitrici e occupata. Il sistema delle Nazioni Unite verrà rimosso e sostituito da qualcos’ altro. Il leader della Romania potrebbe essere condannato a morte per tradimento. Verrà inaugurata una Banca Globale per la Ricostruzione. Verrà inaugurato il primo parco a tema dedicato alla realtà virtuale o agli ologrammi, e inoltre una app per la realtà aumentata farà un enorme successo, come avvenne nel 2016. Verrà stabilita la Repubblica Democratica del Kurdistan. Se il Giappone verrà occupato, potrebbe svilupparsi alta tensione e l’ inizio di un conflitto con la Francia, oppure la nazione Francese si troverà coinvolta in un conflitto con un altro paese , magari nel Sudest Asiatico. La Cina potrebbe affrontare una guerra civile. 

La Nintendo potrebbe specializzarsi nella realizzazione di robot …( 1989 fu l’ anno del debutto del Gameboy ) Questo potrebbe essere l’ anno del declino geopolitico della Cina, poiché Friedman ipotizza che la Cina si frammenterà regionalmente ma resterà comunque culturalmente unita ma con una minore influenza geopolitica. Ciò permetterà a Taiwan di estendere la sua influenza politica sul territorio cinese con più facilità. L’ associazione fra 1989 e 1946 ci indica che potrebbe persino scoppiare una guerra civile nel territorio Cinese.

Avviene il picco del fosforo che pone una importante sfida all’ agricoltura, e gli umani raggiungono Phobos in preparazione al viaggio su Marte. Potrebbe anche essere l’ anno di un nuovo fenomeno culturale, l’ istituzione di riserve di conservazione e rifacimento di una determinata epoca storica, prima come parco a tema, ma poi con il tempo si potrebbe decidere di farla diventare una comunità indipendente con le sue regole e il suo stile di vita. Fra il 2033 e il 2034 / 2036/2037 parte la prima missione umana per Marte. ( 2011 – 2012 Mars Rover )

Il 2034 ( L’ OROLOGIO DELLE RISORSE e il PROGRESSISMA ) emerge un superstato Europeo con un solo leader al comando, per contrastare il Blocco Polacco, ma sarà effimero. Emerge la prima ondata di “illuminismo progressista islamico”                      ( Progressisma ), nasce l’ Orologio delle Risorse ( Doomsday Clock ) e il subcontinente Indiano si frammenta in staterelli. Sono stati venduti 1 miliardo di robot domestici e per aziende.  Il presidente Usa denuncia in un discorso la ” crisi alimentare globale “, e in Francia vi sono proteste per la scarsità di beni alimentari. Potrebbe cominciare una prima Grande Guerra Indopakistana.

Con la ectogenesi le donne incinte possono far crescere l’ embrione in vasche artificiali, rivoluzionando il loro stile di vita. Sono in servizio un miliardo di robot nelle città. L’ Australia completa la rinuncia al carbonio e diventa una nazione a energia pulita e rinnovabile. La Svizzera rinuncia al nucleare.    

AGGIORNAMENTO:  Quest’ anno è potenziale l’ insorgere di una epidemia globale, come avvenne nel 2009. Questo sarà l’ anno in cui la digitalizzazione di ogni testo cartaceo esistente potrebbe diventare realtà ( 2009 world digital library ), e i social media potrebbero favorire una rivoluzione in Medio Oriente. ( rivoluzione Iraniana ” twitter revolution ” 2009 ) Una icona della musica o culturale potrebbe lasciarci ( Michael Jackson, 2009 ), e la nuova Europa che emergerà dalla guerra potrebbe decidere di eleggere un singolo leader che diriga tutto il territorio ( 2009, elezione di Van Rompuy come primo Presidente del Consiglio Europeo ) inaugurando l’ era dei superstati, in uno stile all’ americana.

L’ allaccio con il 2012 ci indica probabilmente il declino esponenziale che si verificherà a livello geopolitico il Medio Oriente, esausto dalla scarsità di risorse, dai continui conflitti, e potremmo vedere la prima ondata di Illuminismo Islamico ( una rievocazione della Primavera Araba ) che sradicherà la cultura conservatrice di determinati paesi. ( I Giorni della Rabbia del 2012 )

L’ allaccio con il 1947 ci indica che potrebbero tornare in auge i trasporti di animali e/ o piante nello spazio, allo scopo di inserirli nelle basi spaziali che saranno state piazzate sulla Luna e su Marte. Inoltre, come rimpiazzo del Doomsday Clock del problema nucleare, si realizzerà un Orologio delle Risorse, e ogni anno si formerà un rapporto sullo stato attuale delle risorse in continua discesa. Se la moderna ” Anne Frank  ” avrà realizzato un diario scritto, esso sarà pubblicato, con i resoconti della guerra e gli eventi che lei ha potuto osservare. Inoltre il subcontinente Indiano si frammenterà in staterelli indipendenti:                  ( Balochistan, Kashmir, Khalistan, Bengala Ovest ) in controtendenza al modello Europeo. Ricordiamo che nel 2012 per due giorni il subcontinente Indiano si trovò senza elettricità. Che cosa potrebbe accadere? Nel 1947 migrazioni di massa nel subcontinente videro la morte di 400.000 persone, in una situazione di anarchia. Il Pashtunistan inizierà un conflitto con il Kashmir.  

Il Regno Unito vedrà l’ inverno più nevoso del secolo, e un meteorite potrebbe colpire la Russia. Gli Usa adotteranno una dottrina avversa al Blocco Polacco o al Messico. La sicurezza sociale statunitense potrebbe risultare insolvente. Un attacco o esplosione accidentale potrebbe avvenire nei pressi di un importante porto statunitense. Harvard inaugurerà un Piano di Ricostruzione Europeo e Asiatico. La mania internazionale per gli Ufo potrebbe ritornare, con una potenziale rievocazione dell’ evento di Roswell del 1947. Oppure potrebbero debuttare le prime aeromobili.  

In Francia ci saranno ribellioni contro la scarsità di alimenti e di risorse. Il Presidente Usa parlerà della crisi alimentare globale. 

Nei prossimi dieci anni, gradualmente, la ectogenesi cambierà la vita delle donne (la crescita di embrioni in uteri artificiali) permettendo alle donne di continuare con la carriera e ottenere maggiore libertà, favorendo l’ uguaglianza dei sessi, e permettendo anche alle persone che non possono avere figli di utilizzare questo metodo. I membri della comunità LGBT non hanno più bisogno di madri surrogate. Gli aborti sono evitati grazie a questa opportunità. Un miliardo di robot personali e per le aziende sono stati venduti finora.

Il 2035 ( SCISMA EUROPEO e UNA NAZIONE DI MIGRANTI IN EUROPA ) vede la crisi del mercato Afro / Unasur, continua il Progressisma Arabo, inizia la divisione dell’ Europa in DUE UNIONI, NORDICA ( controllata dal Blocco Polacco ) E DEL SUD ( mediterranea, controllata da Francia e Germania indebolite ), a confini fortificati. Inizia una blockade del commercio in Turchia ( ora divisa in due e con i confini mandati indietro di molto ), che impedisce il trasferimento di risorse utili. Inizia una guerra civile in Sudafrica. Avviene un attacco terroristico rivolto direttamente contro il governo Polacco.

La Russia potrebbe tornare ad essere una superpotenza ” alimentare ” e idrica, assieme al Canada e alla Scandinavia, ed esse ricevono un influsso notevole di migranti. Arrivano i nanorobot a sciame. Vengono costruite le prime basi lunari. I millenials sperimentano un boom delle eredità. Si è dimezzata la popolazione dei leoni. Gli aerei subiscono una rivoluzione completa. Arrivano le auto automatiche. Si diffondono i musei olografici e le celebrità olografiche. I robot dominano il campo di battaglia nelle varie guerre. Il numero di aerei in circolazione è raddoppiato. Le riserve globali di stagno si stanno esaurendo.  

* Il Congresso di Vienna del 1815 alla quale quest’ anno è allacciato per mezzo dei calcoli sui cicli multipli, è stata una conferenza per ridisegnare la carta geografica Europea.
«Raramente l’incapacità dei governi a frenare il corso della storia si è manifestata in maniera più evidente che nella generazione successiva al 1815…» Hobsbawm
Il Congresso di Vienna fu spesso criticato da storici del XIX secolo e da quelli più recenti per il fatto di aver ignorato gli impulsi nazionali e liberali e per avere imposto una reazione repressiva sul continente.

AGGIORNAMENTO: Qualora i profughi islamici siano stati vittime, durante la guerra mondiale, di intense discriminazioni e persecuzioni, potrebbero decidere di instaurare una nazione fatta apposta per loro, potenzialmente in territorio Europeo, che sarà in fase di riorganizzazione. Potrebbe svolgere il ruolo che nel Ventesimo secolo toccò a Israele, una terra unica nel suo genere in un territorio ostile e avverso alla sua presenza. I migranti islamici cominceranno un esodo per arrivare nella ” terra promessa “, ma non mancheranno episodi di violenza. Le altre nazioni probabilmente si opporranno a questo stato estraneo alla cultura europea e ci saranno incidenti ai confini, tentativi di invasione e coalizioni avverse. Ad ogni modo questa nazione avrà un primo presidente.

Anche il Kurdistan potrebbe trovarsi in una posizione simile. L’ Egitto, la Giordania, la Siria e l’ Iraq saranno avversi alla sua indipendenza. Il Sudafrica potrebbe vivere una nuova guerra civile fra neri e bianchi.

In Italia potrebbe esserci un attacco al segretario generale del partito filo – blocco polacco, che potrebbe causare alta tensione e uno sciopero.  

Quest’ anno la potenza emergente del Blocco Polacco potrebbe incontrare un ostacolo o una situazione critica, siccome nel 2010 l’ intera squadra governativa del paese venne coinvolta in un incidente. Inoltre un’ eruzione potrebbe provocare grossi problemi per i viaggi aerei. ( nel 2010 fu la volta dell’ Eyjafjallajökull, in Islanda, nel 1991 abbiamo invece sia l’ Hekla che il Pinatubo) La crisi dell’ Euro potrebbe allacciarsi ora ad una crisi della valuta Afro o quella dell’ Unasur. Inoltre l’ Illuminismo Arabo potrebbe coinvolgere i vari paesi Arabi come fu nel 2010 quando cominciarono le rivoluzioni islamiche.

Il gruppo ” pan Europeo ” potrebbe però essere troppo fragile per mantenersi intatto, e con l’ associazione fra il 2010 e il 1991 e il 1948 potrebbe essere arrivato il momento in cui tali paesi cominceranno a volere qualcosa di diverso, e prendere strade opposte. La divisione potrebbe formare una Unione del Nord, dominata dal Blocco Polacco, e una Unione del Sud, con radicali differenze culturali ed economiche. In sostanza, l’ Unione del Sud, comprendente Spagna, Italia, Grecia e Balcani, potrebbe essere lasciata al suo destino, alle prese con le ondate migratorie e la scarsità continua di risorse, e l’ Unione Nordica chiuderà i suoi confini impedendo ogni spostamento di massa. Sarà una situazione che rispecchierà quella fra Stati Uniti e Messico. Come nel 1948 fu la volta della nazione ebrea per gli Israeliani, quest’ anno si formerà una nazione per la comunità esule Curda, mentre il Blocco Polacco e gli Stati Uniti saranno alle prese con un blocco commerciale Turco, che ostacola l’ invio di risorse. ( Berlin Blockade, 1948 ) La Russia potrebbe trovare fortuna diventando una potenza alimentare e idrica, assieme al Canada e alla Scandinavia. Ma la Russia si trova in difficoltà nel controllo delle migrazioni dal Tibet e dall’ ovest della Cina. Nanorobot a sciame sono usati per l’ impollinazione artificiale, e per il monitoraggio ambientale, ma possibilmente anche come armi di distruzione di massa, per la coordinazione di cyber attacchi e invasioni di basi, e la disattivazione di veicoli, la distruzione di equipaggiamenti di difesa e computer, arrivando persino nei bunkers sotterranei, ma sono anche usati nella difesa, per la copertura di truppe di terra, scudi contro gli attacchi armati, possono formare ponti, corde, barelle e scale. Si cercherà di proibirne l’ uso a scopo distruttivo.

Il leader dell’ India potrebbe essere ucciso da un fanatico. La Costarica potrebbe vivere una guerra civile. Continuerà il Piano di Ricostruzione Harvard.     

Il 2036 ( FERMENTO ARABO ) è al culmine il movimento progressista Arabo, il manifesto di Breivik ispira un movimento di estremisti ( 2011 manifesto di Breivik)  emergono due Turchie, una democratica e l’ altra meno sviluppata, il Blocco Polacco o il Messico dimostrano possesso di bombe a fusione pura, la Cina diventa più occidentalizzata. Finisce il primo conflitto Indopakistano del secolo. Viene proclamata una nuova Repubblica Cinese. Vi sono rivolte e saccheggi in Inghilterra, e i movimenti rivoluzionari si concentrano sull’ abisso fra ricchi e poveri, per esempio negli Usa.

Si diffonde la carne artificiale. L’ Alzheimer è ora curabile.

* Potenziale una eruzione che assomiglierebbe a quella del Pinatubo, ma in Europa, è quella del Laacher See, un vulcano a caldera nascosto sotto un lago in Germania. Una vasta area vedrebbe cadere la cenere se dovesse succedere questo, compreso l’ intero nord Italia.

AGGIORNAMENTO: L’ anno del culmine del Progressisma Arabo, un fenomeno che aspirerà a modernizzare e democratizzare i paesi arabi rimasti indietro con la storia. Il Medio Oriente e il Nordafrica saranno le aree maggiormente svantaggiate dalla scarsità di risorse, anche quelle petrolifere, e dalla crisi energetica. Mentre l’ Occidente negli anni precedenti ha compreso l’ importanza di favorire le auto elettriche e utilizzare maggiormente l’ energia solare e la fusione, e i carburanti alternativi, queste nazioni arabe si troveranno spiazzate e messe da parte. L’ Asia potrebbe dover fronteggiare un conflitto nucleare, un grande forse …? ( Penso all’ allacciamento con Fukushima nel 2011 ) In Spagna torneranno in voga gli Indignati, ed emergerà un movimento simile a Occupy del 2011, mentre l’ Inghilterra affronta disordini, saccheggi, incendi ed episodi di anarchia, come successe nell’ estate del 2011. Il manifesto di Breivik potrebbe essere usato da esempio per un nuovo movimento politico estremista, o per una setta che magari realizzerà attentati a scopo dimostrativo, mentre in Italia potrebbero tornare i governanti tecnocrati …mentre l’ Europa divisa fra Nord e Sud affronta l’ iperinflazione, la NATO potrebbe intervenire militarmente nelle regioni più in difficoltà. Il Kurdistan è ammesso alle Nazioni Unite, termina il Blocco di Istanbul, permettendo di nuovo l’ invio di risorse necessarie alla ricostruzione del paese. Due regioni contrapposte fra di loro emergeranno in Turchia, la prima di modello federale, la seconda una repubblica democratica, con uno status economico e un’ influenza geopolitica nettamente differente. Questa spartizione sarà guidata dal Blocco Polacco e dagli Stati Uniti, e costituirà motivo di contenziosi fra le due potenze. Anche la divisione della Germania in piccole nazioni verrà effettuata.

( * Se anche il Brasile verrà diviso, ci sarà una contesa fra Stati Uniti e Messico )

Il Blocco Polacco o il Messico dimostreranno di possedere la bomba a fusione pura. La guerra civile in Grecia avrà fine, e il partito filo – Blocco Polacco non riuscirà ad emergere, e sarà proclamata una repubblica cinese di modello più occidentale.

Il 2037 ( FRATTURA IN GIAPPONE ) un uragano scaglia un’ onda di marea contro New York, e l’ intero subcontinente Indiano affronta un blackout elettrico. Scoppia un conflitto fra la Cina e la Corea Unita o fra le regioni del Giappone occupato dalle potenze vincitrici. ( 1950 ) Continua la guerra civile Sudafricana. L’ Iran blocca esporti di petrolio a Inghilterra e Francia. I conservatori islamici attaccano le ambasciate occidentali, oppure a farlo sono i progressisti rivoluzionari. 

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno l’ Iran potrebbe cominciare un progetto per appropriarsi dell’ energia a fusione, e delle bombe a fusione pura. L’ Unione Nordica imporrà quindi un embargo. L’ Azawad si divide dal Mali e il subcontinente Indiano potrebbe subire interruzioni della linea elettrica di vasta entità. Si praticherà paracadutismo extra atmosferico ( come Felix Baumgartner nel 2012 ) e un uragano potrebbe generare una ondata di marea che potrebbe colpire New York. Se sarà come nel film The Day After Tomorrow oppure solo un allagamento più o meno gestibile non ci è dato saperlo. Inoltre i giovani arabi arrabbiati con l’ Occidente potrebbero decidere di manifestare nei pressi delle ambasciate, a livello globale, con possibili risvolti violenti. Potrebbe avvenire una esposizione artistica su una stazione spaziale. Il 1950 ci indica che potrebbe scoppiare un conflitto fra Cina e Corea Unita ( Guerra di Corea ) oppure una guerra civile in Giappone fra nazionalisti patriottici e occupazionisti associati alle potenze che lo hanno diviso. In Québec, Canada, potrebbe avvenire un incidente con una bomba a fusione o atomica, perduta da un aereo o lanciata per sbaglio. Ma l’ incidente potrebbe anche essere poco significativo. La Polonia espellerà tutti i turchi e tedeschi presenti nel paese. In Sudafrica potrebbe continuare la guerra civile fra neri e bianchi. Un portoricano o un gruppo radicalizzato di essi potrebbe attentare alla vita del Presidente degli Stati Uniti. Quest’ anno, inoltre finisce l’ isolamento diplomatico della Spagna post guerra civile, o del Messico, se non è emerso a potenza rivale degli Usa, finora.

Il 2038 ( ACQUE AGITATE ) avviene un impatto meteoritico di media entità, un potenziale scandalo costringe il Pontefice a dimettersi, in Egitto inizia un’ epoca di turbolenza e declino, mentre imperversa il Progressisma, e scoppia un conflitto civile per l’ acqua in Oceania ( Nuova Zelanda ) e il Messico potrebbe cambiare nome ( OCAS? Stati Uniti Centrali Organizzati ) Inaugurata la prima centrale a fusione. L’ India vive inoltre il suo 9/11 a Nuova Delhi. Scoppia una crisi in Ucraina, divisa fra il supporto al Blocco Polacco e le ambizioni Europee.

L’ industria spaziale raggiunge il valore di 1 trilliardo di dollari. Viene affrontato il problema informatico del 2038, il 19 gennaio.  

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno un meteorite di piccole o medie dimensioni potrebbe colpire la Terra, ( Cheljabinsk, Russia, 2013 ) il Papa potrebbe dimettersi ( può succedere per diverse ragioni, per esempio anche a causa di uno scandalo ) e quello nuovo potrebbe provenire da un continente o una nazione che non ha mai avuto un Pontefice finora. ( Argentina, 2013 ) Manifestazioni imponenti avvengono in Turchia e Brasile, mentre per l’ Egitto comincia un’ epoca di turbolenza e di declino. ( Rivoluzione, colpo di stato, massacro del 2013 ) L’ uso di armi chimiche / non consentite, in un paese Arabo, specialmente se in guerra, secondo la comunità internazionale potrebbe far salire la tensione per un certo periodo. Il 1950 ci indica che le Nazioni Unite considereranno la Cina aggressore nel conflitto con la Corea o per il suo coinvolgimento nella guerra civile in Giappone, ci sarà un conflitto urbano per le risorse d’ acqua in Nuova Zelanda, e il Messico potrebbe cambiare sistema di governo, e nome, e diventare Stati Uniti Centrali Organizzati. ( OCAS ) Cominceranno a diffondersi le centrali a fusione. L’ associazione fra 2006 e 1994 suggerisce la potenzialità di un conflitto messicano. Forse la transizione da Messico a OCAS non sarà voluta da tutti. ( guerra civile, 2006, e guerra di liberazione zapatista, 1994 ) Molti paesi stanno raggiungendo la possibilità di realizzare agenzie spaziali e capacità di lancio indipendente.

Quest’ anno l’ associazione fra il 2001 , il 1986 e il 1993 ( quando Il più grande attacco terroristico della storia fallì a Tokyo : la setta di Aum Shinrikyo il 1 luglio 1993 aveva pianificato un attacco oltremodo devastante: un congegno posizionato sul tetto di un palazzo aveva spruzzato una nube di antrace sulla città fra le più popolose del mondo. La scoperta sul materiale usato venne fatta solo 2 anni dopo: antrace aerosolizzata. Ma siccome avevano accidentalmente usato uno strain sviluppato per le vaccinazioni invece di eliminarle avevano immunizzato tali persone dalla malattia ) mi fa ipotizzare che potrebbe avvenire un altro tentativo di grande attacco terroristico nel paese nipponico. Speriamo venga sventato.

Il 2039 ( AMBIZIONI BELLIGERANTI ) sorgono problemi in Malesia ( 2014 ) e la Russia / Blocco Polacco viene tentata/o alla belligeranza. ( 2014, in Ucraina ) La Nigeria affronta una crisi degli ostaggi contro Boko Haram. Emerge un Califfato del Levante, oppure il Sunnistan, e si dimostra subito belligerante, il Brasile vede un attacco terroristico ad uno stadio, Usa e Vietnam riprendono relazioni diplomatiche. Centenario della Seconda Guerra Mondiale. La Polonia viene sospesa a livello internazionale per le sue azioni in Ucraina. Gli Usa rinnovano le relazioni diplomatiche con il Vietnam. Quest’ anno una temibile epidemia imperversa in Africa, ma viene trovato successivamente un vaccino. ( Ebola, 2014 )

* Con l’ aggiornamento dei calcoli sui multipli dei cicli storici abbiamo un potenziale allaccio fra il fenomeno #MeToo e la Rivoluzione Francese del 1789, che vide la Marcia delle donne su Versailles.

*Quest’ anno presenta di nuovo il rischio di una eruzione del Vesuvio, poiché c’è un allineamento fra 1883 e 1815 ( Krakatoa e Tambora ) e un allaccio al 1994, anno in cui ci furono evacuazioni nell’ area del Vesuvio ( avvenne comunque anche nel 1983 ).

Arriva la realtà virtuale full immersion, e l’ industria del turismo subisce la stessa rivoluzione di quella del passato dell’ industria musicale, e arriva la pirateria del turismo virtuale. E’ possibile realizzare vacanze virtuali in luoghi immaginari. La gente viaggia di meno in aereo oppure non va a fare vacanze fisiche e viaggi di lavoro. Emergono i primi trillionari, sono scomparsi i lavori di manifattura in Occidente. 

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno ci suggerisce che la Russia potrebbe tentare di riacquistare il controllo geopolitico del territorio circostante, ( Crisi Ucraina e annessione della Crimea )  e che la Malesia potrebbe avere qualche gatta da pelare. ( incidenti aerei, 2014, uno dei quali fu abbattuto dall’ Ucraina ) Non è da escludere l’ eventualità di un attacco terroristico di grande entità. Anche la Nigeria potrebbe avere i suoi problemi. ( Boko Haram e le studentesse rapite ) Come analogia dell’ Isis potrebbe essere fondato un Califfato del Levante, o forse sarà il debutto come nazione del Sunnistan mentre lo smacco subito allo stadio dei mondiali dal Brasile nel 2014, quest’ anno potrebbe tradursi in un evento shock ( attacco terroristico? ) proprio durante un evento simile. Gli Usa potrebbero migliorare le relazioni diplomatiche con un certo paese dopo più di cinquanta anni, per esempio con l’ Iran, la Libia o il Vietnam, che è più probabile delle altre due. L’ Africa potrebbe trovarsi alle prese con una epidemia ( Ebola, 2014 ) ma si troverà un vaccino, come fu anche venticinque anni prima. L’ associazione fra 2026, anno della completa ristrutturazione della Sagrada Familia a Barcellona, e il 2017, anno in cui volevano abbattere la struttura potrebbe significare che questa volta potrebbero riuscirci? Il 1952 ci suggerisce che l’ Inghilterra otterrà il possesso della bomba a fusione pura e che il libro della ” Anne Frank ” dell’ era moderna potrebbe essere pubblicato. Se sarà stato eletto un nuovo Re, in passato, adesso potrebbe morire, prima del raggiungimento dei 60 anni, e una Regina potrebbe salire al trono. Potrebbe avvenire un forte terremoto in California, e uno di magnitudo 9.0 in Kamchatka. Londra potrebbe trovarsi alle prese con un fenomeno di smog letale.   

Il 2040 ( SUNNITI SCATENATI ) il Sunnistan / Califfato del Levante si scatena in una serie di attacchi terroristici e/ o invasioni ( 2015, 7 attacchi dell’ ISIS ) nasce il movimento Latinos Matter, il Blocco Polacco ( o il Messico ) interviene in Medio Oriente per accrescere influenza geopolitica ma esponendosi alle reazioni estremiste, un attacco kamikaze sulle Alpi Francesi coinvolge turisti, le Ande sono scosse da terremoti ( Himalaya, 2015 ) viene scalato il Monte Olimpo su Marte            ( Everest, 1953 ) e viene pubblicata una ricerca sulla registrazione e digitalizzazione dei sogni. ( REM, 1953 ) Emerge una nuova tecnologia che apporta enorme cambiamento, la Claytronica o Materia Programmabile. La Cina e la Corea Unita fanno un armistizio che mette in pausa la guerra per decenni. L’ Egitto e la Turchia abbattono aerei da guerra e/ o di linea polacchi. Il Blocco Polacco / il Messico interviene a contrastare il Sunnistan nei paesi del medio oriente, agendo da protettore. La Nigeria vive il suo 9/11, alle prese con Boko Haram, ora alleato del Sunnistan. ( Baga, 2015, 2000 vittime ) E’ anche l’ anno di una missione umana su Cerere. Anche la Turchia interviene a contrastare il Sunnistan, a causa di attacchi sul suo territorio.

L’ industria spaziale cinese rivaleggia con la Nasa. L’ economia dell’ India raggiunge il livello di influenza globale. Debutta ufficialmente l’ energia a fusione. La telepatia virtuale ha rimpiazzato gli sms. I malati di fibrosi cistica possono arrivare a 70 anni. Parte una esplorazione sottomarina di Titano.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno ci suggerisce che il Califfato del Levante o il Sunnistan ricorreranno al terrorismo contro l’ Occidente, soprattutto in Francia e in Nord Africa. Il fenomeno del Carsharing ( uso collettivo dell’ automobile privata ‒ nel 2040 automatizzata ) sarà più diffuso e abituale, verrà fondato un movimento simile a Black Lives Matter, ma alla latina, una nazione cercherà di uscire dall’ accordo Afro o gruppo Unasur per risolvere i problemi economici, ma non ci riuscirà, ( Grecia, referendum Austerity 2015 ) la Germania o la Polonia sarà coinvolta in uno scandalo industriale, e il Blocco Polacco o il Messico cercheranno un ruolo di controllo della situazione mediorientale con interventi militari, in contrapposizione con gli Stati Uniti, come fece la Russia con l’ intervento in Siria nel 2015. Facendo questo però si esporrà ad eventuali attacchi dei paesi arabi disperati e belligeranti. La Nigeria potrebbe subire un attacco terroristico devastante, ( Attentati di Baga, 2015, 2000 vittime ) e il Sunnistan si alleerà con il gruppo terroristico radicalizzato che contrasterà la Nigeria. Nel frattempo ci potrebbe essere una missione spaziale con umani diretta verso Cerere, e un attacco kamikaze sulle Alpi Francesi, che potrebbe coinvolgere turisti di altre nazionalità. ( nel 2015 il pilota di un aereo fu il responsabile di uno schianto che coinvolse anche degli studenti tedeschi e spagnoli ) L’ Arabia Saudita, più stabile dei paesi confinanti con essa, cercherà di imporre ordine e controllo con interventi armati, per esempio in Yemen. Quest’ anno si parlerà molto delle minoranze etniche nelle due Unioni del Nord e Sud Europa, o della nazione creata peri migranti in Europa. ( gli esodi verso la Germania nel 2015 sono un esempio ) Il 1953 ci indica la possibilità di un disastro naturale nel mare del Nord ( alluvioni ) che coinvolgerebbe i Paesi Bassi e il Regno Unito, ed eventuali traghetti di passaggio. Come nel 1953 venne scalato l’ Everest per la prima volta, nel 2040 il monte Olimpo di Marte potrebbe ospitare esploratori umani. Inoltre si scoprirà un metodo per registrare e digitalizzare i sogni. ( scoperta e studi su fase REM del sonno, 1953 ) Nel frattempo finisce il conflitto fra Cina e Corea, o quello civile in Giappone, con un armistizio e non una conclusione vera e propria, e la Francia risponde al regime di Austerità con uno sciopero nazionale. L’ industria spaziale cinese rivaleggia con quella degli Stati Uniti, mentre l’ economia Indiana rivaleggia con quella di Cina e Stati Uniti. Sarà possibile la realizzazione di miniere degli abissi oceanici, e l’ esplorazione dei fondali di Titano attraverso un sottomarino autonomo.

Il 2041 ( PRESIDENTE DIVISORIO ) un Presidente Usa bianco e oppositore dei Latini viene eletto, anche se impopolare e xenofobo. Possibile colpo di stato in una delle Turchie, * (E qui con i calcoli sui cicli multipli si nota la connessione al colpo di stato di Napoleone del 1799)  crisi alimentare in Inghilterra, ma anche il picco della ripresa economica. L’ Arabia e l’ Iran si guardano male e si sviluppa un sistema ferroviario – autostradale interglobale, con gradualità. Il Presidente Usa visita il Vietnam. Questo è l’ anno del successo della realtà aumentata. ( tramite lenti a contatto? Ricordiamo il successo di una app nel 2016 )

Generalmente non si muore più di problemi al cuore. E’ disponibile l’ energia solare orbitale. A New York si diffondono i tumori ai polmoni.   

AGGIORNAMENTO: In seguito all’ elezione del primo presidente Latino negli Usa, la reazione successiva sarà quella di eleggere un personaggio populista e ricco businessman, ma allo stesso tempo impopolare, e bianco, che si opporrà alla crescente influenza culturale messicana nel paese e renderà la popolazione bianca di nuovo xenofoba, sicura di sé, creando conflitti nella società. Questo sarà l’ anno in cui verrà inaugurato. Nel frattempo la gente si preoccuperà per una bizzarra epidemia che coinvolge le donne incinte, ( come la Zika proveniente da una certa specie di zanzara, nel Sudamerica del 2016 ) mentre la società sempre più frammentata in nicchie e minoranze, sarà impegnata a lottare per cause che saranno più una distrazione che lotte sincere per problemi reali, ( Il problema dei bagni pubblici per gli LGBT è un esempio, nel 2016 ) e un attacco terroristico potrebbe essere vissuto con sconcerto da queste comunità di nicchia. ( sparatoria a nightclub di Orlando )

La cultura frammentata e belligerante si noterà anche online, ( la ” cultura dell’ odio ” online, 2016 ) e nemmeno gli eventi sportivi saranno esuli da dibattiti              ( giocatori di football in ginocchio durante l’ inno nazionale, Usa, 2016 ) mentre il risultato delle elezioni sarà anche esso disputato per via delle ” ovvie ” interferenze provenienti dal Blocco Polacco, o magari da una sezione politica del Messico che non vuole avere niente a che spartire con gli Stati Uniti, e cerca di dirigere i concittadini che vivono negli States a preferire il ritorno in patria.

L’ Arabia Saudita sarà invece distratta da una rivalità con l’ Iran, mentre le minoranze etniche, radunate in gruppi e in gang provocheranno scompiglio e paura, ( eventi di capodanno a Cologne, in Germania ) mentre l’ Egitto, stretto da una dittatura di pochi scrupoli scenderà nel declino e frammentazione sociale. In Turchia ci potrebbero essere eventi imprevedibili ( Colpo di stato del 2016 ) che non faranno altro che aumentare la tensione internazionale.

Il 1954 ci indica la possibilità della realizzazione di un sommergibile a fusione pura, che la Crimea lotterà per l’ indipendenza, contrastata dalle pressioni della Russia e del Blocco Polacco, la Francia ( o il Canada ) sarà impegnata in un conflitto asiatico con il Giappone diviso, scaturito dalla contestazione di elezioni politiche proveniente da un fronte di liberazione nazionale, ma perderà la battaglia.

Il leader del Brasile potrebbe essere ucciso per il suo coinvolgimento in un complotto contro il suo avversario politico. In Italia del Sud potrebbe avvenire una alluvione devastante. 

La Francia sarà (anche) coinvolta in una crisi diplomatica con l’ Algeria. Il senato statunitense condannerà un politico per la sua estrema avversione all’ ideologia del Blocco Polacco o del Messico, come potenza emergente.  

In Inghilterra terminerà il razionamento di cibo che durava dalla Guerra Mondiale. Questo sarà inoltre anno di picco della ripresa economica, e generalmente non si userà più guardare la TV durante i pasti in famiglia. ( si preferirà l’ uso del tablet, che rimpiazza e rende portatile la TV )

Il 2042 ( IL POPOLO RISPONDE ) il popolo Americano risponde al Presidente con il femminismo imperioso e l’ aggressività della comunità LGBT, mentre il Venezuela affonda in una crisi delle risorse. Il Giappone fonda una colonia su Marte, e nasce la prima riserva di conservazione storica famosa, una comunità indipendente con le sue regole e la sua cultura nostalgica. I latini boicottano i trasporti in Usa ed emerge un celebre oratore e attivista alla MLK. Kagoshima in Giappone vive una grossa eruzione del Sakurajima. I Rohingya ottengono una nazione tutta per loro in barba a Myanmar e Australia, in Somalia avviene un attacco devastante. ( 2017 ) Il Costarica vive mesi di blackout totale a causa di un uragano. Emerge una crisi secessionista in Guanabara ( Rio de Janeiro ) con il Brasile.

Si stanno estinguendo diverse specie di primati. Si raggiungono i 9 miliardi di abitanti. I bianchi sono una minoranza negli Usa. La Nasa compie una missione su Urano.  

AGGIORNAMENTO: Questo sarà l’ anno del ritorno del femminismo, ( movimento #MeToo ) oppure la comunità LGBT adotterà un comportamento più reattivo e combattivo, ma alla fine sarà tutto un modo per distrarsi dai problemi reali della società, quali la crisi alimentare, il declino del capitalismo, la sovrappopolazione, il declino esponenziale di alcune regioni del Medio Oriente e dell’ Africa Equatoriale, lo stravolgimento di alcuni settori occupazionali per via della preferenza per i robot, e via dicendo.

La Francia cercherà il controllo dell’ Unione alla quale sarà stata assegnata anni prima con un presidente giovane e arrivista, regioni del Sudamerica, come il Venezuela, attraverseranno crisi economiche, iperinflazione, ma soprattutto una significativa riduzione, a tratti esponenziale, delle risorse. ( Crisi in Venezuela, 2017)

Il presidente degli Stati Uniti susciterà rabbia e farà scendere le masse in piazza, mentre paesi come le Filippine e il Myanmar cercheranno di estirpare le loro comunità minoritarie, preoccupando la comunità internazionale. Il Brasile inciamperà in uno scandalo politico di grande entità. Questo potrebbe essere l’ anno dello scoppio della Guerra Equatoriale fra Congo e Somalia da una parte e Federazione Est Africana dall’ altra, se non è successo in precedenza. ( ” Guerra mondiale Africana “, 1998 )

Il Giappone potrebbe avere la sua colonia su Marte, e l’ accostamento fra 1998 e 2017 ci suggerisce uno scandalo relazionale per un’ importante figura politica o Hollywoodiana statunitense. Il 1955 invece ci indica che gli Usa avranno piani per costruire missili intercontinentali dotati di esplosivo a fusione pura, Taiwan potrebbe inciampare in un incidente diplomatico con la Cina, ( attacco terroristico diretto verso il governo? Abbattimento di aereo governativo avversario? ) le miniere di diamanti si saranno esaurite, e in California aprirà la riserva indipendente di conservazione storica più famosa, una comunità con leggi che richiederanno di abbandonare la cultura attuale per preferire lo stile di vita del passato, mentre fra i giovani potrebbe diffondersi di nuovo l’ archetipo del ribelle.  ( James Dean, 1955 )

Il Vietnam potrebbe finire di nuovo in guerra, oppure la guerra civile in Giappone ritornerà ad accendersi,o magari sarà la volta dell’ Africa ( penso al Marocco o alla Somalia ) e la comunità Latina statunitense, capitanata da un leader di buone speranze, adotterà il metodo dei boicottaggi per affrontare le discriminazioni favorite dal presidente. Il collegamento con il 2010 e nel 2043 con il 1991 mi fa pensare che fra il 2042 e il 2043 ci potrebbe essere una grossa eruzione in Giappone, del Sakurajima, che inoltre era tornato attivo nel 1955. La città di Kagoshima ( 605.000 abitanti ) si trova nei pressi di questo vulcano. E’ diffuso l’ utilizzo di energia solare orbitale.

Il 2043 ( ARMONIA E ZIZZANIA ) problemi in Kurdistan, successi della Space X, altre marce contro le armi negli Usa, incidente diplomatico fra UK e Blocco Polacco / Messico, la Cina cambia la sua costituzione, in Corea vi è un vero accordo di pace realistico e la rinuncia alle armi di distruzione di massa ( 2018 ), ma Israele e Iran sono in tensione per il progetto di sviluppo Iraniano di armi a fusione pura. L’ Egitto chiude Suez, attirandosi interventi militari contro. Gli Uiguri innescano una rivoluzione in Cina, oppure succede in Ungheria*, le discriminazioni Latine vengono proibite nelle scuole. Il Venezuela ( o Giappone ) prende il ruolo di Cuba ed emergono due icone ” ribelli “. Si potrebbe formare un superstato Africano all’ Europea.

* Con i calcoli sui multipli dei cicli storici si nota una connessione fra la Rivoluzione Ungherese del 1956 contro la Urss, e l’ assassinio dello Zar nel 1801, e quest’ anno inoltre è collegato alla crisi economica russa del 1998 e alla disgregazione dell’ Urss nel 1991.

* Potenziale una eruzione che assomiglierebbe a quella del Pinatubo, ma in Europa, è quella del Laacher See, un vulcano a caldera nascosto sotto un lago in Germania. Una vasta area vedrebbe cadere la cenere se dovesse succedere questo, compreso l’ intero nord Italia. Avrebbe un allaccio con la eruzione del Laki in Islanda nel 1783.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno la Turchia comincia un’ offensiva militare contro il Kurdistan, l’ agenzia spaziale Space X ottiene successo da un’ evento in grande stile visualizzato da milioni di persone, e torneranno le marce e le manifestazioni contro il ” feticcio ” delle armi negli Stati Uniti, grazie alla determinazione dei giovani attivisti. ( 2018 ) Gli Stati Uniti decideranno di fare uno shift definitivo verso le scuole virtuali online chiudendo tutte le scuole pubbliche, una decisione che sarà condannata dai membri del congresso Usa. I giovani attivisti organizzeranno proteste contro la violenza urbana.

L’ Inghilterra potrebbe inciampare in un incidente diplomatico con la Russia o il Blocco Polacco in seguito a un tentativo di assassinio, ( caso Skripal, 2018 ) e la Cina cambierà la sua costituzione, e non permetterà più a un leader di fare il leader a vita, come Xi Jinping nel 2018. Nell’ eventualità che le due nazioni Coreane siano ancora divise, quest’ anno avverrà una concreta risoluzione della vicenda, con un accordo di pace realistico fra le due Coree, e accordi diplomatici con Cina e Stati Uniti. Inoltre la Corea rinuncerà del tutto all’ energia nucleare e alle armi nucleari.

Oppure, il Giappone del Nord si incontrerà con il leader della Cina, lasciando il suo paese per la prima volta in anni. Il movimento separatista Catalano si dissolverà. Potrebbe avvenire una grande eruzione alle Hawaii. Il Presidente degli Usa potrebbe ritirarsi dall’ accordo sulla fusione con l’ Iran. Il Giappone rimuoverà tutte le sue centrali nucleari, e dovrà rinunciare alle centrali a fusione eventualmente operative, almeno in una delle due ” fazioni ” che si saranno venute a creare.

Vi saranno maggiori restrizioni sulla navigazione online in Europa. Ad un incontro fra i leader delle nazioni dominanti nel mondo, il Presidente Usa cercherà di convincerli a includere il Blocco Polacco o il Messico fra di esse, e proporrà l’ eliminazione delle tariffe.

La Cina accuserà gli Stati Uniti di aver provocato la più grande competizione sul    ” trade ” nella storia dell’ economia. Una delle Unioni Europee o il Blocco Polacco potrebbe creare una partnership economica con il Sud del Giappone. Il lago subglaciale scoperto su Marte nel 2018 potrebbe essere ora esplorato con una sonda. Facebook potrebbe andare in fallimento quest’ anno, oppure potrebbe affrontare gravissime perdite finanziarie. Il Mare del Caspio potrebbe essere oggetto di una disputa internazionale che coinvolgerebbe fra le altre nazioni anche la Russia e l’ Iran. Un evento che ricorderà il crollo del Ponte Morandi a Genova potrebbe rievocarsi quest’ anno. L’ Iran potrebbe subire un attacco terroristico durante una parata militare. Un fanatico supporter del Blocco Polacco potrebbe compiere una strage in Crimea.

Il Brasile potrebbe affrontare difficoltà governative, e possibili scandali. Per il Nicaragua potrebbe essere un anno turbolento, di proteste e difficoltà sociali. L’ Arabia Saudita permetterà l’ uso di tecnologia olografica e televisioni olografiche e anche l’ ormai diffusissimo uso di automobili autonome. Nel frattempo si riaccende la tensione fra Israele ed Iran, poiché la nazione ebraica non sarà d’ accordo con il programma di sviluppo della fusione come fonte di energia e fabbricazione di armi dell’ Iran. L’ allaccio con il 1956 potrebbe portare un ritorno di icone storiche del cinema e della musica, con l’ emergere di nuovi generi innovativi e pionieristici. La classe media in Gran Bretagna sarà sparita. L’ Egitto potrebbe nazionalizzare di nuovo il canale di Suez, provocando difficoltà commerciali a livello internazionale, costringendo la Gran Bretagna, la Francia e Israele a intervenire militarmente. L’ Ungheria potrebbe attraversare un nuovo periodo di rivoluzione, oppure potrebbe succedere nella regione minoritaria Uigura, ( etnia turcofona islamica che vive in Cina ) in cerca di indipendenza e di un territorio tutto per loro. Le rivolte potrebbero essere soppresse, provocando un esodo. Come reazione ai boicottaggi dei trasporti della comunità latina statunitense, le discriminazioni verso di loro saranno proibite, e così finirà il boicottaggio dei trasporti pubblici. Emergeranno personaggi storici simili a Fidel Castro e Che Guevara, leaders ribelli e / o attivisti sociali, magari in Giappone? O meglio ancora, in Venezuela. Se sarà il Venezuela ad accogliere questi ribelli attivisti, essi verranno dal Messico. Si realizzerà l’ Unione Africana di cinquantaquattro stati con un sistema governativo all’ Europea di una volta?

Il 2044 ( IL PICCOLO MONDO SALUTA I LUNGHI VIAGGI ) un sisma innesca un incidente nucleare in Giordania, allentati i regolamenti di Austerity energetica in Occidente, l’ Egitto riapre Suez, nasce la IFEA, ( IAEA ) l’ Arkansas combatte i latinos, e culmina la nuova ERA SPAZIALE, con i risultati del Blocco Polacco / del Messico. Si è sviluppato il sistema di transito transglobale. La Cina ammette di aver compiuto una Grande Purga contro gli oppositori del governo.

Forse non ci saranno più i veterani della seconda guerra mondiale.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno possiamo aspettarci un possibile cambio di gestione nella famiglia reale britannica, una presidenza statunitense ostacolata da complicazioni, un possibile grande conflitto in Asia. ( se la guerra in Corea del 2019 si realizzerà ) Inoltre la Giordania potrebbe subire un incidente nucleare. ( penso all’ incidente nucleare francese del 1999 e alla connessione con l’ inaugurazione della centrale nel 2019 ) Il 1957 ci suggerisce che, se nei decenni precedenti sarà stato stabilito un limite orario per l’ uso di Internet, questo sarà ora abolito, a cominciare dalla Gran Bretagna. Il Ghana potrebbe frammentarsi in due nazioni minori, l’ Egitto riaprirà il canale di Suez, al posto della IAEA sorgerà la IFEA relativa all’ energia a fusione, l’ Arkansas persisterà nelle discriminazioni della minoranza latina, richiedendo truppe di difesa e                         ” integration report cards ” nelle scuole, e per i cittadini. Ma il Presidente degli Stati Uniti interverrà con le truppe federali contro le guardie nazionali, in difesa dei Latinos. Quest’ anno culminerà la nuova era spaziale, e il Messico o il Blocco Polacco si concentrerà su questo settore, riuscendo ad ottenere notevoli risultati. Un cane potrebbe essere inviato su una base lunare. In India vincerà un partito interessato all’ ideologia del Blocco Polacco. Un terremoto potrebbe scuotere il Messico. A questo punto sarà operativo un sistema di autostrade e ferrovie transglobali che faciliterà di molto i viaggi e le operazioni commerciali, e gli scambi di risorse utili.

Il 2045 ( MEMORIE DI UN MONDO IN GUERRA e VENEZUELA / GIAPPONE ICONICO ) nell’ atmosfera del centenario della fine della Seconda Guerra Mondiale viene tentato un grande attacco terroristico contro il Giappone ma fallisce o viene sventato. Il Venezuela/ il Giappone incita la controcultura con una rivoluzione social mediatica. Un aereo perde un carico di bombe a fusione su una zona abitata. Cosa succederà? In Venezuela/ Giappone è rivoluzione, le due icone ” ribelli ” salgono al potere. I popoli protestano contro la fabbricazione di bombe a fusione pura, e nasce la National Space Bases Administration. La Cina vive una crisi alimentare. Un terremoto produce un megatsunami in Alaska.

Non accadono più incidenti aerei. Aumentano sostanzialmente le estinzioni di animali.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno l’ associazione fra il 2020 ( per il quale anno ho ipotizzato un attacco terroristico durante le olimpiadi in Giappone ) e il 1993 ( Il più grande attacco terroristico della storia fallì a Tokyo ) quando la setta di Aum Shinrikyo il 1 luglio 1993 aveva pianificato un attacco oltremodo devastante: un congegno posizionato sul tetto di un palazzo aveva spruzzato una nube di antrace sulla città fra le più popolose del mondo. La scoperta sul materiale usato venne fatta solo  due anni dopo: antrace aerosolizzata. Ma siccome avevano accidentalmente usato uno strain sviluppato per le vaccinazioni invece di eliminarle avevano immunizzato tali persone dalla malattia ) mi fa ipotizzare che potrebbe avvenire un altro tentativo di grande attacco terroristico nel paese nipponico. Speriamo venga sventato. Questa stessa associazione potrebbe funzionare come potenziale anche per il 2038, visto l’ allaccio fra 1986, 2001 e 1993 per quell’ anno. Il 1958 ci suggerisce che il paese dei due leaders ribelli potrebbe organizzare una programmazione social mediatica a scopo attivista e rivoluzionario, un bombardiere statunitense potrebbe perdere il carico di una bomba a fusione pura su territorio abitato. ( ma un’ esplosione potrebbe non avvenire, come fu per la bomba nucleare persa in volo nel 1958 )

Il ruolo dell’ armata rivoluzionaria cubana potrebbe essere ora rimpiazzato da quello del Giappone, oppure dal Venezuela. Potrebbero iniziare proteste e contestazioni di massa contro l’ uso dell’ energia a fusione per fabbricare bombe a fusione pura, per esempio in Inghilterra. L’ Alaska rischia un terremoto di grande entità capace di provocare un megatsunami. Potrebbe essere fondata la National Space Bases Administration ( NSBA ) e potrebbe iniziare una crisi alimentare cinese. A questo punto gli incidenti durante i viaggi aerei saranno eliminati del tutto, rendendo più conveniente e più rassicurante viaggiare sulle lunghe distanze, anche grazie alla minore durata dei voli intercontinentali.  

Il 2046 ( IL VATICANO SI ADATTA ALLA MODERNITA’ ) viene riconosciuto il governo  ” ribelle ” Venezuelano, e decine di oppositori di questo governo vengono eliminati, mentre gli esiliati cominciano una invasione rivoluzionaria del paese. Se questo paese ribelle sarà il Giappone, vi potrebbe essere un attacco terroristico missilistico contro una scuola. Inizia il Terzo Concilio Vaticano, gli Emirati Arabi Uniti pongono una base su Marte, mentre il Giappone, dopo un anno di memorie, vive l’ inizio di un declino geopolitico ” controllato ” e graduale. In sostanza, ci sono sempre meno russi e giapponesi nel mondo. L’ Egitto ha più abitanti della Russia. Tafferugli fra Tibet e Cina. Gli Usa acquisiscono due nuovi stati extra. Il Costa Rica finisce il suo periodo di Austerità incominciato nel 2025, e vieta tutti i prodotti in plastica. Il primo androide è trasportato su una base lunare.

La popolazione Giapponese è in declino. In Inghilterra si va in pensione a 70 anni. Tariffe e tasse sul carbonio sono diffuse ovunque.

Il 2047 ( PRIMAVERA AFRICANA ) la Famiglia Reale Britannica si ritira dall’ influenza geopolitica, il Guanabara ( comprende Rio de Janeiro ) chiede la secessione al Brasile, gli Usa impongono un embargo contro il Venezuela, la California accoglie rifugiati Giapponesi a migliaia, nasce un nuovo gruppo in America Centrale ( CSCA ) e viene discusso lo status geopolitico di Hong Kong rispetto alla Cina. Inoltre avviene una Primavera Panafricana, con 17 paesi rivoluzionari. ( 1960 ) Viene colpito il primo ministro Sudafricano, e avviene un superterremoto in Sudamerica. ( 9.5 Cile 1960 )

Viene rinnovato il sistema politico a Hong Kong. Gli aerei militari sono automatizzati.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno la famiglia reale britannica potrebbe decidere di non influenzare più la politica locale e globale, ( penso al collegamento con il 2022 ) una decisione probabilmente già presa nel 2044, e l’ attenzione mediatica si concentrerà di nuovo sulla scarsità di risorse idriche sicure e non inquinate, e sul fenomeno esponenziale della ” discesa delle risorse “, proprio come nel 2022. L’ allaccio con il 1960 ci fa ipotizzare una Primavera Africana, ( 17 paesi come nel 1960 ) la regione di Guanabara ( include Rio de Janeiro ) potrebbe volersi separare dal resto del Brasile, un po’ come fu per la Catalogna nella nazione spagnola e avverrà una crisi diplomatica. Ci potrebbe essere un superterremoto come nel Cile del 1960, in Giappone ci potrebbero essere violente proteste rivoluzionarie nelle università, potrebbe sorgere la piccola nazione della Somaliland, e gli Usa decideranno di imporre un embargo contro il paese dei due leaders ribelli e/ o attivisti, inducendoli a interrompere gli scambi commerciali e ad attuare una militarizzazione difensiva del paese. Il Congo potrebbe disgregarsi in piccole nazioni, e rifugiati dal Giappone potrebbero arrivare in California a migliaia. Potrebbero nascere gli Stati Comuni Americani Centrali ( CSCA ) che includeranno El Salvador, Guatemala, Honduras e Nicaragua. Come il 1997 si allaccia al 2022, il 2022 si allaccerà al 2047, e allora il sistema ” un paese, due sistemi ” sarà rinnovato a Hong Kong.

Il 2048 ( A FIATO SOSPESO ) Il subcontinente Indiano preoccupa il mondo intero, mentre i carri armati del Blocco Polacco e degli Usa si incontrano al confine in zona Turca. Scoppia la guerra civile fra Guanabara e Brasile, che si oppone alla secessione, mentre prospera la Groenlandia o la Antartica Ovest. ( grazie a manipolazioni climatiche artificiali ) Gli Usa terminano le relazioni diplomatiche e consulari con il Venezuela o il Giappone, ed emerge un nuovo superstato Africano    ( Gruppo di Casablanca ) dominato da Marocco e Arabia Saudita. Il presidente Usa consiglia al popolo di preparare rifugi di emergenza, in vista di una escalation Indopakistana o con il Venezuela. Viene eretto un muro divisorio Europeo, fortificato con le nuove tecnologie, e la Cina termina i rapporti diplomatici con l’ Italia. Nasce un conflitto fra Cina e Taiwan o Cina e Hong Kong, e gli Usa si preparano a intervenire militarmente nella polveriera Indopakistana per evitare il peggio.   

Comincia la revisione del trattato antartico.

AGGIORNAMENTO: L’ allaccio fra il 2023, allacciato a sua volta al 1998, e al 2011 suggerisce una crisi nucleare fra India e Pakistan, che potrebbe anche avere risvolti imprevedibili ( una Fukushima in India? Fra l’ altro proprio in quest’ anno, quando si ipotizza che l’ area di Fukushima sarà ripulita e resa più sicura e abitabile ) inoltre c’è la connessione con l’ anno della probabile guerra mondiale del 2026, il disastro dell’ oceano Indiano nel 2004, lo stand off fra carri armati fra Usa e Russia del 1961 e l’ inizio dell’ intervento militare nella guerra in Vietnam. Come la Russia incontrò un declino a livello di influenza geopolitica nel 2023, anche l’ India potrebbe inciampare in un incidente diplomatico che comprometterebbe la crescita dell’ influenza culturale del paese. La crisi del Guanabara in Brasile potrebbe sfociare in guerra civile come potrebbe succedere alla Spagna nel 2023. Potrebbe quindi prepararsi la situazione di partenza per un nuovo conflitto globale, proprio come successe nel 2023. L’ allaccio con il 1961 ci suggerisce che lo sviluppo industriale della Groenlandia e un’ eventuale tecnologia per il controllo del clima artificiale potrebbe favorire l’ emergere di una potenza crescente. ( nel 1961 venne discusso il trattato antartico ) Se invece sarà l’ Antartide ad essere sfruttata come risorsa di terreni abitabili ( con una calibrazione climatica artificiale ) e destinazione migratoria, si creerà una potenza emergente, Antartica Ovest, con un governo condiviso e influenza culturale spartita fra un insieme di paesi diversi. Gli Stati Uniti si opporranno al paese dei due leaders ribelli e/ o attivisti, terminando le relazioni diplomatiche e consulari. Potrebbe inoltre formarsi un nuovo superstato ” Gruppo Casablanca “, con l’ inclusione di Marocco, Emirati Arabi Uniti, Ghana, Guinea, Mali e altri ) il presidente statunitense parlerà della crisi con la Turchia e sorgeranno nuovi dibattiti sull’ eventualità di dover adoperare rifugi da bombardamenti di guerra. Inoltre potrebbe essere eretto un muro divisorio, protetto dalle tecnologie moderne, fra l’ Unione del Nord e quella del Sud, in Europa. Gli Stati Uniti e il Messico / il Blocco Polacco potrebbero minacciarsi con i carri armati, e il leader ribelle del paese novello nemico degli Usa annuncerà l’ adozione di un modello governativo neo ‒ socialista. La Cina potrebbe terminare le relazioni diplomatiche con l’ Italia, e gli Stati Uniti potrebbero cercare di mantenere il controllo del crescente conflitto Indo ‒ Pakistano, con un intervento militare. Non escludo una seconda guerra in Vietnam, un conflitto fra Cina e Taiwan, o addirittura fra Cina e Hong Kong, oppure il coinvolgimento del Myanmar o della Thailandia, o una nuova guerra civile nel Giappone diviso. In Inghilterra il 68% della popolazione sarà disoccupata.

Il 2049 ( PRIMO CONFLITTO NUCLEARE DELLA STORIA ) a niente sono servite le lezioni della memoria Giapponese di qualche anno prima: il Subcontinente Indiano erutta in un conflitto nucleare, e impazzano i dibattiti. Il Vaticano affronta il leader Venezuelano o Giapponese, e avviene un grande disastro naturale Peruviano. Gli Usa sanzionano il Venezuelano o il Giapponese e proibiscono importi ed esporti e spostamenti di persone. Finisce la Golden Age del tablet, continua il Concilio Vaticano, e preoccupa una eventuale crisi a imitazione di quella Indopakistana fra Usa e Venezuela o fra Usa e Giappone. L’ Inghilterra proibisce tutte le migrazioni nel suo territorio.  

AGGIORNAMENTO: Se nel 2024 ci saranno stati gli esodi di proporzioni inaudite dal Bangladesh, l’ allaccio con il 2012, l’ anno del blackout totale del subcontinente Indiano, potrebbe significare lo scoppio di una guerra nucleare che coinvolgerà tutta l’ area. C’è ancora la connessione con il 2005 e con il grande terremoto del Kashmir, e in più c’è l’ allaccio con la crisi missilistica Cubana del 1962. Uno dei due leaders / attivisti ribelli verrà criticato dal Vaticano (Castro venne scomunicato nel 1962) e il Perù potrebbe dover affrontare un disastro naturale.      ( una valanga fece 4000 vittime nel 1962 ) Gli Stati Uniti proibiranno tutti gli importi ed esporti con il paese ” ribelle “, mentre la Gran Bretagna proibirà ulteriori migrazioni nel paese. Potrebbe esserci una brutta vicenda riguardante un adolescente che cercherà di oltrepassare il muro che divide le due Unioni Europee. La ” golden age ” del tablet potrebbe avere fine, rimpiazzato da qualche altra tecnologia all’ avanguardia. Sarà in corso il Terzo Concilio Vaticano. Una crisi riguardante il posizionamento di missili nucleari durerà almeno due settimane, e potrebbe concludersi in modo diverso dalla crisi Cubana. Potrebbe riguardare il paese ” ribelle ” come anche e più probabilmente l’ India e il Pakistan, che rischiano la guerra totale. Potrebbe essere il periodo più preoccupante del secolo.

Il 2050 ( AMBIENTALISMO E RICICLAGGIO OBBLIGATORI ) il governatore dell’ Alabama si scaglia contro i Latinos, promettendo segregazione perenne, continuano le limitazioni imposte dagli Usa al Venezuela o Giappone, la Russia elegge un leader a vita, ( o è il Blocco Polacco o il Messico? ) e viene instaurata una linea diretta fra Blocco Polacco e Usa o fra Messico e Usa. L’ oratore e attivista latino pronuncia un iconico discorso, e potrebbe anche esserci un secondo Presidente Usa latino. Ma egli potrebbe essere colpito da attentato ( 1963 ) …la popolazione protesta quotidianamente contro i super ricchi, le riserve di conservazione storica hanno la fila pronta agli ingressi, cresce la xenofobia e l’ isolazionismo, perché fanno vincere le elezioni, e il controllo ambientale e i ricicli di oggetti e beni non utilizzati o              ” esauriti ” diventa obbligatorio. Il consumismo è un lontano ricordo ed è incomprensibile per le nuove generazioni.  La Cina completa il più grande progetto di diversione idrica della storia.   

E’ stata persa la metà della foresta amazzonica. Gli incidenti d’ auto non esistono più. Le auto sono più veloci, più piccole e non inquinano. Gli aerei sono diventati sempre più confortevoli e modernizzati. Debuttano le griglie elettriche continentali. La Cina realizza un enorme progetto di diversione idrica.

AGGIORNAMENTO: Il collegamento con il 2025, anno preliminare della guerra mondiale del 2026 probabilmente non porterà a niente di buono. L’ allaccio con il 1963 indica che il governatore dell’ Alabama nel suo discorso inaugurale potrebbe scagliarsi contro i latini, promettendo di mantenere un alto livello di discriminazione. Ai cittadini statunitensi sarà proibito viaggiare verso il paese “ribelle ” e fare accordi economici con esso. La Russia ( o il Blocco Polacco, o il Messico ) potrebbe decidere di mettere nelle mani di un solo uomo tutto il potere, permettendogli di superare eventuali limiti di durata del mandato.

Verrà stabilita una linea diretta fra Usa e Messico, o Usa e Blocco Polacco. Un oratore popolare farà un discorso simile a quello del ” sogno ” di Martin Luther King, ma diretto alla popolazione latina. Potrebbe anche significare che ci sarà un secondo presidente latino. Chissà se succederà qualcosa che rimanderà alla memoria l’ assassinio di Kennedy …può capitare in qualsiasi paese, non necessariamente di nuovo gli Stati Uniti.

E’ un mondo di divisione netta fra ricchi e poveri, dove la scalata gerarchica sta diventando sempre più difficile, se non impossibile. La maggioranza delle nazioni ha compreso che le valute di gruppo non funzionano, e sono tornati a preferire quelle locali, oppure si preferirà sfruttare il fenomeno Bitcoin. Ogni giorno ci sono proteste di massa di fronte alle sedi di corporazioni e alle abitazioni sfarzose dei super ricchi, che saranno riusciti a costruirsi un piccolo territorio idilliaco in mezzo a una società sempre più turbolenta e messa sotto pressione. Le riserve di conservazione storica indipendenti sono alle prese con migrazioni di massa, un modo per dichiarare che non si vuole più partecipare a una società che ignora le persone in difficoltà. Inoltre il fenomeno di xenofobia, intensificatosi 25 anni prima, è tornato,e le comunità di nicchia etnica sono a rischio di saccheggi e discriminazioni violente. I partiti che promettono l’ isolazionismo e la proibizione o l’ espulsione dei migranti sono in testa alle votazioni nelle regioni Europee. Si è diffuso il metodo di imporre leggi marziali e occupazioni militari per mantenere il controllo. I partiti più radicali si scagliano contro le esistenti famiglie reali, inneggiando all’ espulsione. I colpi di stato fioccano. Il riciclaggio e il controllo dell’ inquinamento sono diventati obbligatori. ( per esempio il riciclaggio e la cessione allo stato di ogni bene e possedimento materiale non utilizzato o ritenuto superfluo ) Componenti di rimpiazzo e aggiornamenti di prodotti già esistenti rimpiazzano il ” modello nuovo annuale ” della vecchia economia consumistica. Il motto sarà ” fare di più con meno materiale “. I grattacieli di oggi producono internamente e localmente il loro cibo, acqua e altre risorse. Le stampanti 3D producono mobili e altri accessori per le abitazioni, mezzi di trasporto e parti di rimpiazzo. Non esistono più gli incidenti automobilistici, ed è difficile persino danneggiare un’ automobile composta da nanotubi di carbonio. Tutte le auto in commercio sono elettriche e / o automatizzate. 

Il 2051 ( VITTORIA LATINA FRA I CONFLITTI ) il mondo segue la guerra totale Indopakistana, che continua con armi convenzionali, in UK c’è la Esibizione Nazionale Centennale per presentare le nuove tecnologie. In Brasile avviene un colpo di stato e l’ instaurazione di una dittatura militare, ed è possibile che il leader venga mandato in esilio o imprigionato ( oppure si tratterà di un presidente Usa dopo l’ impeachment, oppure un attivista sudafricano ) e continuano le proteste contro la guerra, scoppia un breve conflitto fra Perù e Argentina, e un atto impedisce la segregazione dei latini in tutto il territorio statunitense.

La popolazione Usa raggiunge i 400 milioni. L’ Inghilterra presenta la sua esibizione nazionale centennale. 

AGGIORNAMENTO: L’ allaccio con il 2026 indica che il Grande Conflitto Indopakistano potrebbe continuare, e potrebbe avvenire un altro attacco paragonabile al 9/11 e a quello del 2026 negli Stati Uniti, ma in India o in Pakistan. Quest’ anno, William V, che avrà 69 anni, parteciperà alla esibizione nazionale centennale britannica, una presentazione delle nuove tecnologie all’ avanguardia. Le risorse di petrolio si avvicinano a esaurirsi del tutto, e l’ astronomia da terra è impossibile da praticare per via dell’ inquinamento e delle scie aeree. Gli Usa superano la popolazione di 400 milioni di abitanti. Potrebbe debuttare una nuova superband musicale estremamente popolare, e un colpo di stato in Brasile potrebbe portare all’ instaurazione di una dittatura. Gli studenti del mondo protestano affinchè i governi fermino la guerra nucleare in Asia, ma fra il Perù e l’ Argentina potrebbe scoppiare un conflitto per il controllo delle risorse. Seoul attua la legge marziale per controllare le proteste degli studenti, e anche la California assiste alle manifestazioni degli universitari di Berkeley.

Il 2052 ( IMPREVISTO ABITUALE ) vedrà bombardamenti aerei in India e Pakistan, qualcosa di imprevisto succede mentre il Presidente Usa osserva le proteste studentesche, forse persino un assassinio, un superuragano colpisce la costa Est statunitense, uno dei due iconici ” attivisti ribelli” venezuelani si dimette e lascia il paese, finisce il Concilio Vaticano, e scoppia una devastante guerra civile in Indonesia, con massacri violenti.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno si farà conoscere un attivista e oratore islamico negli Stati Uniti, e inizieranno i bombardamenti aerei nella guerra in Asia. Il presidente statunitense si recherà a osservare e parlare con gli studenti californiani che protestano, un evento dai risvolti potenzialmente imprevedibili. Un superuragano potrebbe colpire la Costa Est degli Stati Uniti. Uno dei leaders e attivisti ribelli si dimette e lascia il paese. Molti stati africani dell’ Unione Africana interromperanno le relazioni diplomatiche con l’ Inghilterra per via di un incidente diplomatico con lo Zimbabwe. Finisce inoltre il Terzo Concilio Vaticano. Inoltre, in collegamento col 1965, potrebbe scoppiare una terribile guerra civile indonesiana. ( quell’ anno ci furono 500.000 vittime )

Il 2053 ( BAMBINI PRE – SELEZIONATI ) la Nigeria affronta un violento colpo di stato, il Blocco Polacco ha un leader autoritario, mentre un altro attacco al governo agita il Sudafrica o gli Stati Uniti, oppure Israele o il Brasile, durante una riunione parlamentare, e inizia il fenomeno dei DESIGNER BABIES ( bambini geneticamente selezionati ) che fomentano i dibattiti dei conservatori. Parte un movimento rivoluzionario, forse di carattere religioso, in Cina, dopo che il ministro degli esteri Cinese incontra il Papa. 

Il tumore al cervello è del tutto curabile in Australia.  

AGGIORNAMENTO: Continuano le manifestazioni globali contro la guerra. Il 1966 ci indica la potenzialità di un colpo di stato violento in Nigeria, un possibile cambio di valuta per l’ Australia, l’ uscita della Francia dalla NATO, o una eventuale sostituzione della NATO,  un incontro fra il Papa e il ministro degli esteri Cinese, l’ oratore e leader popolare latino pronuncerà un discorso di critica alla guerra, e un leader politico discriminatorio ( Usa, Brasile, Sudafrica, Israele? ) potrebbe essere colpito a una riunione parlamentare. L’ Italia potrebbe affrontare alluvioni come quella di Firenze, potenzialmente a Venezia, per esempio. L’ Inghilterra continua a confrontarsi con lo Zimbabwe in un incidente diplomatico che coinvolge anche l’ attenzione dell’ Unione Africana. I ricchi e i benestanti potranno scegliere il ” modello genetico ” per il loro futuro figlio, secondo la cultura dei Designer Babies, con l’ opportunità di favorire i migliori tratti ereditari, il sesso, l’ altezza, la carnagione e via dicendo. In Cina potrebbe emergere un movimento rivoluzionario che potrebbe portare la società all’ anarchia, oppure un movimento di carattere religioso.

Il 2054 ( LA PACE ANCORA NON SI VEDE ) la natura contribuisce al disastro Indopakistano con un enorme disastro naturale, si diffondono i movimenti per la pace negli States, che affrontano anche due settimane di blackout elettrico, o della rete Internet. Italia o Grecia sono sotto dittatura militare, e scoppia un conflitto fra Kurdistan, Israele, Gaza, Egitto, Iraq, in Nigeria per il secessionismo del Biafra  e anche il Québec chiede la secessione dal Canada.

* Con i calcoli sui multipli dei cicli storici si nota una connessione fra il colpo di stato in Cina del 1898, con conseguente invasione da diversi paesi e il saccheggio di Pechino, e la Rivoluzione Culturale che era in atto nel 1967, sempre in Cina.

AGGIORNAMENTO: A peggiorare la situazione di guerra Indopakistana potrebbe metterci di suo anche la natura: nel 2029 ci sarà stato un evento connesso allo tsunami del 2004. Se in quell’ anno sarà successo un disastro naturale del genere in Asia, questo è l’ anno in cui tocca all’ oceano Atlantico. Altrimenti questo è l’ anno in cui la guerra potrebbe essere interrotta ( o intensificata? ) da un disastro naturale che riporterebbe il subcontinente ad uno status di terzo mondo. Il 1967 ci suggerisce che i giovani americani organizzeranno movimenti per la pace, sarà realizzata una città in stile Masdar in Gran Bretagna, gli Usa potrebbero rimanere per due settimane senza elettricità o senza rete Internet, e la Grecia o l’ Italia potrebbero subire una dittatura militare. Le Filippine potrebbero disgregarsi e una guerra con il Kurdistan potrebbe coinvolgere Israele, Gaza ed Egitto, mentre scoppia la guerra civile in Nigeria. Il Quebec riuscirà a dividersi dal Canada. Una città statunitense sarà partecipe di uno sciopero generale che durerà settimane. In Nigeria si potrebbe ipotizzare un conflitto con il Biafra secessionista. ( 1967 )

Il 2055 ( POLVERIERA STUDENTESCA ) gli studenti delle nuove generazioni si organizzano per agitazioni globali ( 1968 ), Praga viene invasa dai militari per placare la rivolta, neri e latini si alleano, scoppia la guerriglia urbana in Messico, ma dura poco, mentre invece in Inghilterra / Irlanda durerà decenni ( Troubles ). Viene colpito l’ oratore e attivista latino e anche un candidato alla presidenza Usa, nel mezzo di una campagna politica per combattere la povertà dilagante. Il Papa si pronuncia in opposizione ai Designer Babies, gli Usa testano in gran segreto il bombardamento cinetico orbitale nel deserto centrale statunitense. Le olimpiadi accettano ” super atleti ” e le disabilità fisiche e visive sono state debellate. I bianchi sono ora la minoranza negli States, ed emerge un ” quarto mondo ” delle baraccopoli sempre più diffuse. E’ in declino la condivisione di massa delle notizie e il fenomeno dei social networks.

  • Con il calcolo sui multipli dei cicli storici si nota un allaccio fra la Rivoluzione del Texas contro il Messico del 1835 e le rivoluzioni del Sessantotto.

L’ industria spaziale fa un grande passo in avanti e cresce il turismo spaziale e si diffonde sempre di più il minieraggio asteroidale ma si fanno anche test di armi come il bombardamento cinetico orbitale. Gli esopianeti sono analizzabili nel dettaglio. La popolazione globale si sta stabilizzando. Le corporazioni delle notizie tradizionali non esistono più. Le notizie sono diffuse dagli individui, dai bloggers, dai giornalisti privati e dalle piccole imprese. Chi possiede occhi artificiali può fare filmati e fotografie. Generalmente non si guarda più la televisione, e i programmi tradizionali sono spariti, favorendo i canali Youtube sul web. Si riduce la propaganda delle notizie false, ma diminuisce la condivisione di queste informazioni.   

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno è allacciato ad un anno storico colmo di rivoluzioni: si può quindi ipotizzare il ritorno degli studenti militanti, in Italia, Polonia, Repubblica Ceca ( qui potrebbe uscire fuori controllo a Praga, rendendo necessario un intervento armato di massa e l’ arrivo di carri armati ), in Francia, fra le comunità latine e nere ( Black e Latin Power ). In Messico e in Irlanda o Inghilterra c’è il rischio che la repressione di queste proteste, che si saranno diffuse globalmente, porti ad una guerra civile ( penso ai Troubles, che iniziarono nel 1968 ). L’ oratore e popolare personaggio latino potrebbe rischiare di essere colpito, come anche uno dei candidati alla presidenza statunitense, che sarà all’ insegna della lotta alla povertà diffusa. Non è detto che questi attentati risultino fatali. Le prime olimpiadi per “superatleti” dotati di upgrades fisici potrebbe svolgersi a Chicago. Il Papa criticherà aspramente il metodo dei Designer Babies. A questo punto i viaggi spaziali sono accessibili anche alla classe media, mentre i più ricchi possono esplorare il territorio lunare. Le basi spaziali ospitano centri di accoglienza per turisti, serre, magazzini di ghiaccio e acqua. Le centrali a energia solare indirizzano direttamente l’ energia verso la Terra. Le miniere industriali sono parte di un’ enorme industria. Gruppi no profit si assicurano che le nazioni povere possano usufruire delle risorse provenienti dall’ industria spaziale. Gli Stati Uniti potrebbero decidere di testare il sistema di bombardamento cinetico orbitale con barre di tungsteno sparate da satelliti, nel deserto degli Usa centrali. E’ un’ arma di distruzione di massa persino più devastante di una bomba nucleare. Laser sparati da postazioni di terra si occupano dello spostamento di spazzatura orbitale. I telescopi moderni riescono a visualizzare in grande dettaglio i pianeti extrasolari. Ora se ne conoscono infatti più di dieci milioni. I bianchi statunitensi si trovano ad essere una minoranza etnica. Le baraccopoli nei pressi delle metropoli sono in aumento. Ora esiste una categoria di nazioni facente parte di un ” quarto mondo “.

Il 2056 ( CITTA’ LUNARE E ARTICO PROSPERO ) emergono manifestazioni per i diritti dei Designer Babies, partono navicelle per la colonizzazione di massa della Luna, e la fondazione della prima città lunare. In Italia tornano attacchi terroristici e turbolenze sociali. Il Pakistan è nazione fallita, ha perso la guerra, e la popolazione fugge. Sono quindici milioni i nomadi e migranti statunitensi, mentre Islanda, Groenlandia e forse la Antartica Ovest prosperano, grazie al boom delle città nel Circolo Polare Artico.

  • Qui appare chiaro l’ allaccio fra le rivoluzioni del Quarantotto e quelle del 2011 della Primavera Araba, e anche quelle di fine anni ’60. C’è anche l’ allaccio con la caduta di una icona storica, 1814 e la caduta di Ghaddafi in Libia del 2011.  

AGGIORNAMENTO: Continuano le proteste mondiali, e la Spagna impone la legge marziale a Madrid, mentre celebri università come Harvard e quelle in California sono prese d’ assedio dagli studenti militanti e desiderosi di essere ascoltati, di cambiamento. Nel frattempo a New York si svolgono le prime manifestazioni per i diritti dei Designer Babies. La colonizzazione di massa della Luna comincia ora, con due carichi di abitanti complessivamente di almeno 500.000 persone. La prima città lunare si potrebbe chiamare ” Moonsteps United “, e il sito di atterraggio delle navicelle di trasferimento di massa potrebbe essere Oceanus Procellarum. Un uragano di categoria 5 colpisce la costa Est degli Usa, nello stato del Mississippi, con un impatto di terra da record. Sarà rivelato un massacro compiuto da truppe statunitensi nella guerra Indopakistana.

Siccome ci si allaccia agli anni di piombo in Italia, questo potrebbe significare l’ inizio di una guerra urbana o almeno di un periodo difficile, con potenziali attacchi terroristici. Quest’ anno il Pakistan è stato dichiarato ” stato fallito”, dominato da bande armate che raccattano e saccheggiano città e villaggi di tutte le risorse per sopravvivere. E’ in corso un esodo di proporzioni epiche. L’ India ne esce un po’ meglio, ma è comunque sotto pressione economica e alimentare. Quindici milioni di americani sono classificati come ” nomadi e / o distribuiti altrove “. Ribellioni per i prezzi del cibo si svolgono in Europa. La Groenlandia o l’ Antartica Ovest, con l’ adozione della manipolazione artificiale del clima, godono dell’ arrivo di forza lavorativa utile, distribuzione di risorse necessarie attraverso navi cargo, guadagni dal turismo, e l’ Islanda si trova ad essere ricca come Singapore. La costruzione di nuove città nel Circolo Polare Artico è in pieno boom.

Il 2057 ( LOTTA ALLE ARMI DI DISTRUZIONE DI MASSA ) un terremoto distrugge il Perù, emerge un’ epidemia che dalla Turchia si diffonde nel Blocco Polacco, un ciclone tropicale devasta il Gange, continua la crisi fra Canada e Québec, e se non è successo prima, un sisma innesca una crisi nucleare in Giordania. Viene istituito un trattato di non proliferazione delle armi a fusione, e distruzione di massa. La guerra civile secessionista finisce in Nigeria.

Gli scanner MRI ora sono diventati portatili, e sono disponibili immagini ad alta risoluzione e in 3d delle strutture interne e dell’ attività cerebrale, con video in tempo reale e non immagini statiche. Ora il processo è veloce come fare una fotografia.

AGGIORNAMENTO: Le riserve di petrolio sono in netta diminuzione, e si stanno esaurendo completamente. Quest’ anno finisce la guerra civile in Nigeria, sebbene quella Irlandese / Britannica e quella Italiana, forse continuino, mentre gli Stati Uniti continuano ( forse ) con i loro interventi nel ruolo di manutentore del controllo globale ovunque cominci una guerra civile. Il paese potrebbe decidere di sopprimere con la violenza alcune delle rivolte nelle università americane. Un disastro naturale di enormi proporzioni potrebbe avvenire in Perù o in un altro stato sudamericano, probabilmente un terremoto distruttivo. Il Canada è in stato di emergenza per gli scontri al confine con il Quebec e la lotta con il fronte di liberazione del Quebec in un tentativo di riprendere controllo del territorio secessionista. Si potrebbe verificare l’ incidente nucleare in Giordania, a causa di un sisma. Un’epidemia originatasi in Turchia potrebbe diffondersi in alcuni paesi dell’ Europa dell’ Est, come Repubblica Ceca e Slovacchia, costringendo l’ Ungheria a difendere i propri confini. Un ciclone tropicale devastante come quello del 1970 colpisce il delta del Gange, fra Bangladesh e Pakistan, aumentando la miseria e anarchia generale della zona, mentre l’ Arabia Saudita ha adottato in tutto il suo territorio l’ energia solare. Da quest’ anno gli scanners MRI diventano portatili, permettendo di utilizzare video in real time, piuttosto che foto statiche, con un congegno simile a un tablet, permettendo scansioni veloci e facili come fare una fotografia.

Il 2058 ( DISFATTA DEL SUBCONTINENTE ) scoppia la disobbedienza civile nel subcontinente Indiano, un conflitto fra Bangladesh e Pakistan, l’ India interviene militarmente, avviene un incidente nello spazio. I portoricani protestano in New Jersey, e iniziano repressioni violente delle manifestazioni in Inghilterra, in stato di guerriglia urbana in corso. Costruito un radio telescopio sulla Luna.

Viene costruito un radiotelescopio sulla Luna.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno viene costruito un radio telescopio sulla Luna. Il collegamento con il 1971 ci suggerisce che arriverà un terzo carico di abitanti della prima città lunare, e che la disobbedienza civile si diffonderà nel subcontinente Indiano, iniziando una rivoluzione e uno scontro fra Bengalesi e Pakistani. L’ India deciderà di intervenire invadendo il Pakistan, mentre una nuova nazione Bengalese potrebbe sorgere nella zona. Inoltre la squadra di una stazione spaziale statunitense potrebbe avere un incidente nello spazio, e in New Jersey la comunità portoricana si rivolterà contro le forze dell’ ordine con saccheggi e incendi. La guerra civile britannica / irlandese continua, vi sono vittime per le repressioni violente e a migliaia fuggono in zone più sicure. Come si rievocherà lo shock finanziario provocato da Nixon, che portò l’ inflazione nel mondo?

Il 2059 ( APPROCCIO AL VIRTUALE ) la tecnologia RV full immersion ( realtà virtuale ) si diffonde con 10 anni di ritardo, ma plasmerà il mondo. Potrebbe avvenire una tempesta solare e un blackout elettrico, a 200 anni dall’ evento di Carrington, il fiume Giallo si asciuga per la seconda volta nella storia. Marte ha una presenza umana costante e si apre al turismo, nascono quindi le prime corporazioni e forse le prime nascite. L’ armata britannica compie un massacro di civili. 

Marte ha una presenza umana permanente in questo periodo.

AGGIORNAMENTO:  L’ allaccio con il 1972 ci suggerisce che l’ armata britannica potrebbe intervenire con violenza nella repressione di manifestazioni nel suo territorio o in Irlanda, e un altro genocidio potrebbe iniziare in un paese africano. Invece dell’ era dei videogames del 1972 si aprirà l’ era della realtà virtuale full immersion. C’è la potenzialità che una tempesta solare provochi blackout sulla Terra, duecento anni dopo l’ evento di Carrington, e un evento sportivo potrebbe avere risvolti imprevedibili. Il Fiume Giallo potrebbe risultare asciutto per la seconda volta nella sua storia e i separatisti greci o quelli ciprioti potrebbero decidere di fare un attacco dimostrativo ad una parata. Da quest’ anno anche Marte ha una presenza umana costante sul territorio, e si è entrati nella parte iniziale dell’ era post petrolio. La plastica potrebbe essere rimpiazzata dalla bioplastica. Marte si è aperto al turismo, e viaggiare verso il pianeta rosso è facile grazie alla propulsione a impulso nucleare, e ci si impiega solo alcune settimane. Vi sono centri di produzione di cibo e sistemi di riciclaggio, equipaggiamento per lo scavo minerario, veicoli che possono portare gli astronauti a centinaia di chilometri di distanza dalla base. Sorgono le prime corporazioni marziane, e il primo bambino su Marte potrebbe nascere ora.

Il 2060 ( SATURAZIONE DELLE RISORSE ) un anno di disordini, attacchi, colpi di stato, massacri, e repressioni di proteste. In Italia e Grecia vige il governo militare, l’ Egitto e la Siria sono belligeranti, e l’ Egitto chiude di nuovo Suez. Vi sono nuovi regolamenti per il transito cittadino, illuminazione cittadina e per il controllo dei giovani agitati, e anche i limiti di consumo energetico. Siamo entrati nell’ era della sopravvivenza umana. Si sviluppa una società mineraria sulla Luna. Esistono i traduttori universali. Corporazioni che dominavano il mondo chiudono quotidianamente. Il Mediterraneo è militarizzato e fortificato, e il subcontinente Indiano è la zona più pericolosa e inospitale del pianeta. La Cina rischia la frammentazione regionale e la competizione geopolitica con la Russia. Canada e Messico fanno pressione sugli Usa, messi alle strette. Il Perù e la Bolivia sono in conflitto, e l’ Australia affronta migrazioni di massa. Separatisti catalani attaccano il leader spagnolo.

Avviene ora il picco delle estinzioni di animali globale. Una persona su tre ha più di 65 anni, in Europa. In Giappone il 40% della popolazione è anziana. Le scuole sono perlopiù classi virtuali e corsi online, e si usano traduttori universali, e la realtà virtuale full immersion. C’è una incredibile varietà di materie. Sono rari i libri di testo e si favorisce l’ uso del tablet in classe. L’ analfabetismo è quasi sparito dalla faccia della Terra. Le professioni sono concentrate sul lavoro soggettivo, creativo e astratto. Le classi con due insegnanti alla volta sono comuni.

AGGIORNAMENTO:  L’ allaccio con il 1973 ci indica che gli Usa sospenderanno l’ intervento militare nel subcontinente Indiano, e aree come Buenos Aires ( Argentina ) , Atene ( Grecia ), Cile, Thailandia, e forse anche Italia e Spagna saranno soggetti ad attacchi terroristici dimostrativi, colpi di stato, massacri e soppressioni di proteste. L’ esercito greco / italiano potrebbe decidere di sostituire il leader autoritario con un suo generale. Nel frattempo il leader cinese o polacco potrebbe fare un discorso diretto agli statunitensi. L’ Egitto e la Siria si coalizzano contro Israele o il Kurdistan, in un breve conflitto che l’ Egitto perderà, portandolo a chiudere di nuovo il canale di Suez. Ci saranno nuovi regolamenti da quest’ anno, che dureranno molto di più dell’ Austerity del 1973: saranno proibiti il transito di mezzi motorizzati, anche se automatizzati, nei weekend, e la gente tornerà a usare le bici e altri mezzi di fortuna, e nemmeno i politici e i leader dei paesi occidentali saranno esenti da queste regole. Saranno bandite a periodi le insegne luminose al neon / olografiche / animate, e per favorire un controllo sociale dei giovani più regolamentato, bar, altri locali di incontro e cinema chiuderanno prima della mezzanotte. Vi saranno inoltre limitazioni energetiche riguardanti il riscaldamento e il condizionamento dell’ aria casalinghi. Questo è l’ anno del culmine della distruzione ambientale e delle estinzioni di specie animali, dieci volte di più di quanto succedeva nel 2000. E’ iniziata l’ era della ” modalità sopravvivenza umana “.

Una persona su tre è over 65 di età, con un enorme impatto sul budget governativo, che porterà a un radicale rinnovamento del welfare sociale. In Giappone il 40% della popolazione ha più di sessant’ anni, il doppio del 2006. Sorgono diverse società minerarie ( di Helium ‒ 3 ) sulla Luna, per rifornire i reattori delle centrali a fusione. Un singolo carico da trasferire sulla Terra può essere utilizzato per mesi. Le scuole come le conosciamo noi potrebbero essere sparite, rimpiazzate da corsi virtuali, online, decentralizzati. I famigerati traduttori universali potrebbero essere stati inventati. La realtà virtuale full immersion può essere usata anche a scopo educativo, e di aumentare il numero di materie di studio a disposizione. Questo fenomeno ha aiutato enormemente il terzo mondo a sviluppare un alto livello di educazione generale. Naturalmente alcune scuole e università vecchio stampo rimarranno ancora adesso. Ma al posto dei libri useranno applicazioni sui tablet. L’ analfabetizzazione probabilmente è stata risolta completamente.

Allo stesso tempo la popolazione umana è in continuo declino, e corporazioni che hanno prosperato per decadi chiudono quotidianamente i battenti. Molte nazioni sono dichiarate ” paesi falliti ” e il Mediterraneo ( Spagna, Italia e Grecia ) è sempre più militarizzato e fortificato, con il rischio che governi nazionalisti e / o radicali prendano il potere. Vi sono continui dibattiti sullo scambio di risorse alimentari, idriche e materiali. Potrebbe scoppiare un conflitto fra il Sudafrica, più stabile delle altre nazioni africane, e il Botswana. Il Bangladesh potrebbe non esistere più come nazione ora, e l’ India prenderà il controllo. Ma il territorio del subcontinente indiano, riempitosi di baraccopoli, è ora il posto più inospitale e pericoloso della Terra, con il costante rischio di anarchia ed epidemie.

In Cina potrebbero emergere problemi governativi e una divisione fra le classi sociali, con il rischio della frammentazione regionale. La Russia potrebbe decidere di collaborare con essa, oppure decidere di conquistare alcune aree, rischiando un conflitto. Il Medio Oriente è lasciato al suo destino, privo di risorse, con pochi paesi parzialmente stabili, arroccati in posizione di difesa. Un altro conflitto potrebbe sorgere fra Stati Uniti e Canada, creando una situazione simile a quella che conosciamo noi fra Messico e Usa. In Messico i razionamenti sono costanti, e quindi Messico e Canada fanno pressione sugli Stati Uniti, cercando di rimpiazzarli a livello geopolitico, creando una situazione di stallo competitivo. Alcune regioni statunitensi rischiano di sfociare in una vera guerra civile.

Le migrazioni sono state proibite del tutto. Brasile e Argentina sono stabili e preparate, ma un conflitto potrebbe scoppiare fra Perù e Bolivia, per il controllo delle risorse. L’ Australia affronta migrazioni di massa dalle popolazioni isolane. L’ Islanda, la Groenlandia, i paesi scandinavi e forse l’ Antartica Ovest prosperano e accolgono migranti utili come forza lavorativa, e la Gran Bretagna e il Giappone e la Nuova Zelanda si sono stabilizzate diventando più isolate e autosufficienti. La Turchia si sta stabilizzando e si difende da paesi ostili con le armi nucleari e a fusione pura. Il sud dell’ Italia e del Messico, e il Nord dell’ India sono invece instabili e caotici. Le Nazioni Unite e la NATO potrebbero non esistere più o essere rimpiazzate da altro. Sciami di nanorobot automatizzati sono programmati per estrarre e ricostruire o manipolare materiale utile dalle infrastrutture in declino.

Il 2061 ( NON CONSUMATE MAI! ) le persone vivono in un sistema che vigila il consumo energetico e lo spreco di risorse utili in modo autoritario. Kuala Lumpur in Malesia è una città stato, il Brasile è scosso da proteste e un colpo di stato, ma in Grecia e Italia torna un governo civile. Il Regno Unito è ancora in guerra civile *. L’ India produce un test di una bomba a fusione. Una città australiana è devastata da un superciclone.

La popolazione britannica raggiunge gli 80 milioni di abitanti.

  • Con i calcoli sui multipli dei cicli storici si nota un allaccio fra la nascita del Regno Unito nel 1801 e la Brexit del 2016. 

AGGIORNAMENTO:   L’ Inghilterra è il paese più popoloso d’ Europa, e al suo interno, le comunità nere e asiatiche sono aumentate di molto. Londra sta diventando una vera e propria megalopoli. L’ allaccio con il 1974 ci suggerisce che l’ orario lavorativo sarà ridotto a tre giorni a settimana, con un consumo altamente limitato di elettricità negli uffici. Kuala Lumpur, in Malesia, potrebbe richiedere lo status di città ‒ stato. L’ embargo contro i sostenitori occidentali del Kurdistan terminerà, mentre il Brasile affronterà un colpo di stato, e una rivoluzione, che riuscirà a far tornare la democrazia. L’ India testa la sua prima bomba a fusione pura, e anche in Grecia o Italia torna un governo democratico civile, anche se gruppi estremisti potrebbero ancora compiere attacchi dimostrativi. Il presidente statunitense potrebbe decidere di dimettersi, mentre continua la guerra civile in Inghilterra / Irlanda. Nascerà la Organizzazione per la Proprietà Virtuale Globale? Una città australiana sarà colpita da un grande ciclone? Da ora tutta la carne commercializzata è di origine sintetica.

Il 2062 ( LA CINA SPAZZATA VIA DALL’ ACQUA / PREVISIONI DEI SISMI ) le stampanti 3D si evolvono nei nanofabbricatori, che sono industrie in miniatura. La Cina è pioniera della previsione sismica. Il cambio d’ ora è anticipato a febbraio. Scoppia un conflitto che coinvolge Libano e Palestina Libera; se non è avvenuto prima, la diga Three Gorges in Cina cede, minacciando milioni di persone e l’ intera Shanghai. Gli LGBT aggressivi o le femministe radicali attaccano il presidente Usa, forse letteralmente * , e il Messico torna democratico.

I nanofabbricatori sono disponibili al commercio. Sono macchine da desktop che possono riprodurre una vastissima gamma di oggetti. Sono essenzialmente fabbriche domestiche in miniatura. Il processo richiede pochi minuti e l’ oggetto si può utilizzare immediatamente.

  • Comunque l’ allaccio con i multipli dei cicli storici, che sorprendentemente c’è fra la nascita del Partito Repubblicano statunitense e l’ inaugurazione del Repubblicano Trump nel 2017 potrebbe indicare un anno di vittorie per questo partito, nonostante le difficoltà e opposizioni.

AGGIORNAMENTO:  Questo è l’ anno in cui entrano in commercio i nanofabbricatori, macchinar da desktop multi funzionalità, come fabbriche in miniatura, in pratica versioni avanzate delle stampanti 3D. I materiali sono acquistati separatamente e possono essere caricati in versione solida, liquida o in polvere. Gli oggetti sono costruiti atomo per atomo, in pochi minuti e i prodotti assemblati possono essere utilizzati immediatamente. L’ allaccio con il 1975 ci indica che i cinesi riusciranno a prevedere un terremoto di grande entità che fornirà l’ esempio per produrre una metodologia per anticipare i sismi. L’ Inghilterra potrebbe eleggere un leader donna o un membro della comunità LGBT. Il cambio d’ ora adesso è adoperato in gennaio e non in primavera, a causa del regime di adattamento energetico. Potrebbe scoppiare un conflitto fra il Libano e la Palestina libera oppure una guerra civile in Libano che coinvolgerà la minoranza palestinese. Prevedere i terremoti non basterà, poiché i cinesi potrebbero dover fronteggiare un evento catastrofico: con un tifone abbastanza potente, la struttura della diga Three Gorges potrebbe cedere, riversando una quantità immane di acqua su Shanghai e le aree circostanti, mettendo a rischio milioni di persone. In realtà questo evento si allaccerebbe anche al 1931, l’ anno della grande alluvione cinese che generò il disastro naturale con più vittime nella storia. Tale anno si allaccia al 2018, che di conseguenza è allacciato anche al 2062. Quindi se nel 2018 non sarà successo un evento simile, potrebbe accadere ora. Le comunità LGBT statunitensi potrebbero accanirsi sul presidente Usa, oppure saranno le femministe a tentare di attaccarlo. Nel frattempo in Spagna o Messico torna un governo civile e democratico. In quest’ epoca due miliardi di persone sono over 60, e sei miliardi di persone ( la popolazione globale del 2000 ) vivono nelle città. L’ aspettativa della vita alla nascita nei paesi più organizzati potrebbe arrivare a 100 anni.

Il 2063 ( MILITARI SANGUINARI e ORDINE NEL SUBCONTINENTE ) il Sahrawi muove un movimento indipendentista, sorgono governi militari autoritari in Argentina e Thailandia, con potenziali repressioni violente degli studenti in rivolta e persecuzioni di minoranze. L’ India organizza un superstato Indiano per riportare l’ ordine, e scompare un’ icona governativa Cinese.  

AGGIORNAMENTO: Il collegamento con il 1976 ci indica che la guerriglia civile in Inghilterra o Irlanda continuerà, il Nordafrica vedrà un movimento per l’ indipendenza del Sahrawi, e la milizia deporrà una donna o un membro della comunità LGBT dal governo argentino per instaurare una dittatura, reprimendo con violenza le proteste degli studenti che protesteranno. Potranno insorgere discriminazioni sociali e culturali e persecuzioni. Anche Bangkok, e la Thailandia in generale, vivranno un evento simile, e a rimetterci saranno i giovani. Il subcontinente indiano, sotto la guida dell’ India, si organizzerà per creare un superstato più facile da tenere sotto controllo, cancellando quindi dalla lista delle nazioni il Pakistan e il Bangladesh, ma anche tutti gli staterelli sorti nelle decadi precedenti. La Cina terminerà un altro periodo rivoluzionario e turbolento quando il leader del paese si farà da parte, o dopo la scomparsa di un’ icona governativa.

Il 2064 ( ABITUATI ALLA SCARSITA’  ) esistono taxi shuttles, scoppia la guerra nel Sudest Asiatico, e un blackout con saccheggi a New York, e anche un conflitto fra Egitto e Libia. Il leader egiziano supporta il Kurdistan, esponendosi a rischi.

AGGIORNAMENTO:  Il collegamento con il 1977 ci indica che potrebbe debuttare uno shuttle versione taxi, per il turismo e i trasferimenti spaziali, che scoppierà una nuova guerra nel Sudest asiatico, e New York potrebbe trovarsi a gestire un blackout che porterà a saccheggi e disordini. Scoppia anche un conflitto fra Egitto e una delle tre nazioni che prima formavano la Libia, e potremmo ricevere un altro segnale radio dallo spazio. Il leader egiziano visiterà il Kurdistan per dimostrare supporto e cominciare una collaborazione economica, ed emergerà un modo innovativo di passare il tempo libero il sabato sera …

Il 2065 e 2066 ( TRANSIZIONI MOVIMENTATE ) è un anno turbolento per l’ Italia, avviene un devastante attacco terroristico con esplosivi in un luogo turistico in Spagna, un attacco o sabotaggio termina in anticipo il mandato del Pontefice. Quello nuovo proviene potenzialmente dall’ Asia, Nord Europa, Messico o Canada. Sarà di ostacolo alla politica del Blocco Polacco.  Continuano le persecuzioni contro i Designer Babies, e il Papa acquisisce un importante ruolo iconico. L’ Iran è attraversato da un’ ondata rivoluzionaria. L’ Antartica Ovest assume un’ autonomia parziale limitata. Il Papa stimola l’ emergere di un movimento di disoccupati nel Blocco Polacco. Avviene il più potente ciclone tropicale della storia. Il Blocco Polacco o il Messico  potrebbe invadere il Pashtunistan.   

Potrebbero essere disponibili trattamenti in grado di fermare l’ invecchiamento. La costruzione di edifici è affidata completamente alla robotica e alla nanotecnologia, e si impiegano solo alcuni giorni per realizzare un intero edificio dalle fondamenta. I dischi archivals del passato non sono più leggibili.  

AGGIORNAMENTO: ( 2065 )  Il collegamento con il 1978 ci indica che l’ Italia vivrà un evento turbolento e drammatico a livello politico, e un gruppo di estremisti potrebbe voler far saltare il palazzo di Versailles in Francia. Potrebbe inoltre avvenire un attacco terroristico devastante in un luogo turistico in Spagna, e le proteste in Iran si accenderanno di nuovo. Il Papa attuale potrebbe finire prima del previsto il suo mandato, forse a causa di un attacco o sabotaggio proveniente da fazioni interne allo Stato Vaticano, e il Pontefice di rimpiazzo sarà originario di un paese avverso alla Cina / al Blocco Polacco / agli Stati Uniti. Potrebbe quindi essere asiatico, o provenire dall’ Unione Nordica europea, oppure ancora messicano o canadese. Vedremo. La costruzione di nuovi palazzi e grattacieli, attualmente, è interamente gestita attraverso la nanotecnologia, comprese le fondamenta, la pavimentazione e le linee elettriche, richiedendo solo pochi giorni. Gli Stati Uniti e altri paesi potrebbero affrontare una crisi delle aziende assicurative, che saranno nazionalizzate per evitare la bancarotta. 

( 2066 ) Quest’ anno viene annunciata la caduta di un regime nel Sudest asiatico, e il Papa ( forse ) messicano visiterà la sua patria. Probabilmente ci saranno altri cambiamenti e turbolenze nella cultura islamica, e come venticinque anni prima, quest’ anno sarà incentrato sulla discriminazione e persecuzione di minoranze, come per esempio i Designer Babies, che vengono presi di mira dai conservatori religiosi e dalle sette più aggressive e isolazioniste, e potrebbe verificarsi qualcosa di simile a quello che è successo nel Ventesimo secolo per le comunità LGBT, i neri e alcune nicchie etniche poco conosciute. Questo fenomeno non dovrà essere stimolato né giustificato, e dovrà essere riconosciuto come un enorme passo indietro per i diritti umani nella società, e l’ uguaglianza di ogni comunità.

Il 2067 ( LA MONTAGNA INNEVATA NON C’E’ PIU’ ) Gli Usa impongono un embargo del grano contro il Blocco Polacco/ il Messico.  Viene attaccata dagli islamici radicali l’ ambasciata messicana in Guatemala. Inizia una grande guerra fra Sunniti e Iraniani. Potenziali attacchi terroristici in Italia, emerge un movimento che si oppone alla disoccupazione dilagante in Polonia, con il supporto e l’ ispirazione del Pontefice. ( 1981 ) Sunniti e Sciiti si combattono. Un vulcano dormiente poco noto, il monte Rainier, ( 1980 monte St. Helens ) nell’ estremo nordovest degli Usa, erutta, devastando città intere con i lahars ( coinvolte Seattle e Vancouver e la costa ovest degli Usa ) minacciando 150.000 persone. Presentato avveniristico carburante / motore ad antimateria, ma non si diffonderà ancora per decenni. Per ora è solo una dimostrazione.

AGGIORNAMENTO:  Quest’ anno si parlerà di embargo del grano, potrebbe esserci un incidente con vittime ad uno spazioporto durante un operazione di ” fueling ” di uno shuttle, gli Usa vorranno boicottare le olimpiadi del prossimo anno ( se si svolgeranno in Cina o in Polonia ) e in Italia potrebbero verificarsi attacchi terroristici che riporteranno alla memoria gli anni di piombo. Nel frattempo in Polonia si sviluppa un movimento rivoluzionario che combatte la disoccupazione elevata, e che rischia di creare una atmosfera turbolenta. ( Solidarnosc, 1980 ) Se esisterà uno Shiitestan scoppierà un conflitto fra di esso contro il Sunnistan, mentre gli Stati Uniti ( il collegamento con il 1980 si sarà verificato anche nel 2024 e 2025 e 2032 ) si troveranno forse ad affrontare un catastrofico disastro naturale. Come collegamento all’ eruzione del monte St. Helens, si potrebbe infatti ipotizzare l’ eruzione del Monte Rainier, nello stato di Washington, nei pressi di Seattle, che causerebbe un disastro in un’ area compresa fra Vancouver e San Francisco, causando persino tsunami. Ben 150.000 persone vivono nelle sue immediate vicinanze. Se non si sarà verificato negli anni precedenti, si potrebbe verificare ora. Da notare che sarebbe a 25 anni di distanza dall’ ipotetica eruzione del Sakurajima in Giappone. Il primo prototipo di motore / carburante per navicelle spaziali ad antimateria potrebbe essere presentato quest’ anno sebbene passeranno decenni o addirittura secoli prima che venga raccolto abbastanza materiale per permetterne la diffusione globale.

Il 2068 ( L’ ISPIRATORE DI UN POPOLO ) il Papa fomenta il movimento contro la disoccupazione che agita la Polonia, dove vige ora la legge marziale. Ma viene anche attaccato da un lupo solitario turco.  L’ Italia affronta uno scandalo governativo. Si celebrano nascite sulla Luna e su Marte, e continua la guerriglia civile Britannica / Irlandese.

Debuttano le cyberolimpiadi, per gli atleti dotati di impianti biotecnologici. 

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno le olimpiadi presenteranno un allenamento costituito dall’ aggiunta della realtà virtuale full immersion, una categoria di cyberatleti legalizzati, e non ci sono più le paraolimpiadi perché ogni disabilità fisica e visiva è stata debellata. Mentre la Polonia impone la legge marziale per mantenere il controllo del paese, il Papa riceverà una delegazione di membri del movimento contro la disoccupazione polacca, evento che potrebbe metterlo a rischio di attacco dimostrativo nei suoi confronti. In Inghilterra o Irlanda continuano gli attacchi terroristici e i saccheggi di risorse e i disordini per via della guerriglia civile, mentre in Italia i dibattiti sul neofascismo fanno cadere il governo, coinvolto in uno scandalo. Adesso potrebbe nascere il primo bambino sulla Luna / su Marte.

Il 2069 ( LUNARI E TERRESTRI UNITI IN FESTA ) anno del centenario dell’ Allunaggio. Sulla Luna viene celebrata la nuova festa nazionale, e viene stimolato l’ influsso turistico. Il sito dell’ allunaggio è ora protetto dall’ Unesco. Il Messico si immischia negli affari turbolenti della guerriglia civile britannica.  

*Qui ritorna l’ allaccio fra la Guerra Civile Usa e l’ Inaugurazione di Trump nel 2017. Inoltre nel 1861 morì il consorte della Regina e nel 2017 si è dimesso il marito della Regina Elisabetta. Potenziale quindi una scomparsa di un membro dei Reali.

AGGIORNAMENTO: Questo è l’ anno del centenario dell’ Allunaggio, celebrato dalla prima città lunare e dalle basi scientifiche e dalle industrie minerarie con una nuova festa nazionale. Il sito di atterraggio del 1969 è ora protetto dall’ Unesco come patrimonio culturale, sebbene la bandiera statunitense non si trova più nella location originale. L’ influsso turistico aumenta di molto, per l’ occasione. Quest’ anno si parlerà ancora di virus dei robot domestici e aziendali, e il Messico potrebbe decidere di compiere un intervento militare in Inghilterra / Irlanda per contrastare la guerriglia civile, ma se questo non verrà richiesto esplicitamente dalla nazione in guerra, verrà visto come un affronto che potrebbe sfociare in un conflitto vero e proprio, come collegamento al conflitto delle Falklands. Scoppia anche un conflitto fra Kurdistan / Israele e Libano, oppure fra la Palestina e il Libano. La General Motors cessa la produzione di automobili, si verifica almeno un attentato terroristico a Londra e il Messico attraversa un periodo di recessione economica.

Il 2070 ( LA CHIESA E’ CINESE / ERA POST ADATTAMENTO  A SCARSITA’ ) l’ Islam è la religione dominante nel mondo, nonostante la Cina viva un riconoscimento ufficiale del Cristianesimo come paese più influente. Nel subcontinente Indiano la religione induista è in stretta competizione con gli islamici. Sono ora superati i limiti dell’ adattamento umano alla scarsità delle risorse. I paesi equatoriali sono in declino esponenziale, e la popolazione fugge. Gli Usa programmano un sistema di difesa orbitale, e viene evitata per poco la guerra missilistica fra Usa e Blocco Polacco.

L’ Islam è la religione dominante nel mondo. Le case sono completamente automatizzate. Si usano anche stanze virtuali o flessibili, riconfigurabili in ogni momento. Quasi ogni paese sviluppato possiede almeno una centrale a fusione.

*Potenziale allaccio fra l’ Annessione del Texas del 1846 e il periodo di Trump nel 2018. Interessante l’ allaccio fra il 1914 e la Guerra Mondiale e il periodo peggiore della Guerra Fredda con l’ incidente sfiorato del  settembre 1983. Potenziale allaccio fra le marce contro le armi in Usa del 2018 e il Quarantotto europeo. Nel 1848 ci fu anche la prima convention sui diritti delle donne negli Stati Uniti per il suffragio, e si allaccia al femminismo del 2018.    

AGGIORNAMENTO: L’ Islam potrebbe diventare la religione dominante nel mondo, sebbene dal 2030 la Cina avrà superato gli Stati Uniti come popolazione con la maggiore comunità Cristiana. La religione Hindus è in competizione con quella islamica nel paese dalla comunità più numerosa, il subcontinente Indiano, che ha superato l’ Indonesia. Quest’ anno potrebbero essere superati i limiti dell’ adattamento umano. I paesi equatoriali attraversano un periodo di costante declino, e la popolazione migra altrove. A questo punto ogni paese sviluppato possiede almeno una centrale a fusione. Gli Stati Uniti studiano un progetto di difesa orbitale, mentre un’ ambasciata statunitense viene attaccata in Libano, e viene evitata una guerra missilistica fra la Cina e gli Stati Uniti, o fra il Blocco Polacco / Messico e gli Usa. Una missione spaziale senza umani si concentra sull’ esplorazione via sonda specializzata, di Nettuno.

Il 2071 ( INCONCILIABILE INDIA ) il Brasile protesta per ottenere elezioni libere. L’ area Indiana discende di nuovo nell’ anarchia a causa dell’ assassinio del leader del paese, e gli odi fra fazioni differenti e inconciliabili. A peggiorare la situazione arriva un attacco chimico o batteriologico. Anche la Nigeria vive un’ epoca turbolenta abbastanza simile. Il Regno Unito non accenna a calmarsi, e il primo ministro è coinvolto in un attacco terroristico.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno milioni di persone in Brasile chiederanno libere elezioni, che non saranno garantite ancora per qualche anno. Nonostante ciò, diventerà un momento storico di manifestazione per l’ enorme numero di partecipanti. Questo potrebbe essere l’ anno in cui la potenza economica e culturale del subcontinente indiano incontra una grossa sfida, e potrebbe cedere e andare in declino. Infatti il rischio di un attacco terroristico che potrebbe coinvolgere il leader del paese è alto, e le proteste che scoppierebbero come conseguenza rischiano di sfociare in piena anarchia. Un fenomeno del genere potrebbe anche verificarsi in Nigeria, il paese più popoloso dell’ Africa, una potenza emergente che rischia di non avere successo. Inoltre esiste il rischio che venga organizzato un attacco chimico o batteriologico che rischia di peggiorare di gran lunga la situazione. Anche il primo ministro britannico potrebbe essere coinvolto/a in un attacco terroristico.

Il 2072 ( AMBASCIATORE ADOLESCENTE ) finisce la militarizzazione del Brasile, il cellulare è un oggetto antiquato e ci si sbarazza dei vari modelli. Il problema del buco dell’ ozono è definitivamente risolto. Un ambasciatore adolescente si attiva per risolvere la tensione geopolitica fra Usa e Blocco Polacco / Usa e Messico. Eruzione devastante in Sudamerica. Continua un periodo turbolento per la società Italiana.  

Debutta la picotecnologia. Gli abiti sono personalizzabili, e i vestiti si materializzano da soli sul corpo. tramite la nanotecnologia che parte da una piattaforma su cui la persona si piazza.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno avviene la fine della militarizzazione del paese brasiliano, l’ Inghilterra comincia a fare phase out dei vecchi modelli di cellulari inutilizzati ( ormai si è diffusa la tecnologia per la messaggistica telepatica virtuale ), la Coca Cola potrebbe uscire fuori commercio. Il problema del buco dell’ ozono è definitivamente risolto, e un/ una ambasciatore/trice adolescente potrebbe attivarsi per cercare di convincere gli Usa e il Messico / il Blocco Polacco a trovare un accordo diplomatico, facendo visita ai politici, compiendo viaggi e scrivendo emails. Il Messico affronta un potente terremoto e il Sudamerica potrebbe assistere a una devastante eruzione vulcanica. L’ Italia potrebbe essere soggetta ad un attacco terroristico. Si sviluppa la picotecnologia, per creare materiali esotici e metastabili con proprietà innovative.

Il 2073 (  FALLOUT NUCLEARE ) un test nucleare organizzato in modo scorretto, per esempio un missile fuori controllo, o un aereo che perde un carico di bombe provoca un fallout nucleare in (Taiwan – Cina / Blocco Polacco/ Messico / Stati Uniti). E’ il primo tassello della caduta di una potenza. Il 3 maggio un asteroide di qualche metro potrebbe colpire la Terra. Cominciano riforme in Cina, e nel Blocco Polacco o Stati Uniti, o in Messico. 

 Ci sono più di dieci trillionari al mondo.  

*Potenziale allaccio fra la Dottrina sulla supremazia Statunitense ( Monroe ) del 1823 e la situazione con le riforme Russe del 1986.

AGGIORNAMENTO: A 25 anni di distanza dalla crisi nucleare Indopakistana del 2048 abbiamo l’ allaccio con il 1986, quindi ipotizzo un potenziale test nucleare organizzato in maniera scorretta che sviluppa un incidente causando un’ esplosione nucleare e un fallout radioattivo che attraversa diverse nazioni. Siccome a questo punto le centrali nucleari ancora attive non possono più provocare meltdowns, potrebbe trattarsi di un aereo che perde il carico di una o più bombe nucleari, o a fusione pura, o un missile nucleare / a fusione pura che va fuori controllo. Potrebbe originarsi dal Taiwan, coinvolgendo quindi alcune aree della Cina, oppure dal Blocco Polacco, quindi dall’ Ungheria, coinvolgendo Repubblica Ceca, Romania e Polonia, oppure ancora dagli Stati Uniti o nel territorio Messicano. Questo incidente verrà successivamente ricordato come il primo tassello del collasso del paese che ne verrà coinvolto. Nel frattempo, il 3 maggio di quest’ anno, c’è una probabilità su 71 che un meteorite di 6/ 13 metri colpisca la Terra, si parlerà ancora della diffusione dei virus dei robot, una navicella spaziale potrebbe esplodere durante il viaggio, la Cina lancerà una stazione spaziale, e cominceranno riforme in Cina / Blocco Polacco / Stati Uniti/ Messico, che cambieranno il modo in cui funziona il governo, e l’ area del Bengala potrebbe assistere a una grandinata di proporzioni inaudite.

Il 2074 ( IL TURNO NUCLEARE DEL SUDAMERICA ) potrebbe scoppiare un altro grande conflitto nucleare, stavolta in Sudamerica. Oppure un altro incidente con le bombe a fusione pura. Gli utopici si dilettano con la sentiencologia della AI a una conferenza internazionale statunitense. Betelgeuse va supernova ed è visibile dalla Terra. Il Khalistan si separa dal superstato Indiano. Il mercato finanziario crolla come nel 2008. La Cina realizza il Muro Verde contro la desertificazione e risolve il problema alimentare. Inizia un progetto per il tunnel transatlantico.

AGGIORNAMENTO: A 25 anni di distanza dalla crisi nucleare Indopakistana del 2049, il periodo più preoccupante del secolo, abbiamo un riferimento al 1987, anno in cui avvenne il peggiore fallout radioattivo in area urbana, in Brasile, quindi cosa potrebbe significare? Una grande guerra sudamericana sfocia in conflitto nucleare? Nel frattempo, quelli che se lo possono permettere, si dilettano nella filosofia robotica dell’ ipotesi senziente per la AI, a causa di una celebre conferenza internazionale statunitense. Ma rimane un’ utopia per una nicchia di interessati. Potrebbe essere visibile l’ esplosione generata da Betelgeuse che diventa supernova, e il Khalistan riesce a uscire dalla nazione unica che costituisce il subcontinente Indiano, con un referendum di indipendenza, l’ Inghilterra affronta un uragano, e l’ economia statunitense risente dell’ evento nucleare dell’ anno scorso, e il mercato finanziario di Wall Street crolla, in modo simile alla recessione del 2008. La Cina nel frattempo realizza il Muro Verde per fermare l’ avanzata del deserto del Gobi, con una barriera di foresta alberata di 4500 km. In questo modo la Cina si specializza nella coltivazione di cibo, come il riso, in condizioni normalmente anomale, riuscendo a risolvere il problema alimentare.

Il 2075 ( LA TORRE SPAZIALE e STATI UNITI VULCANIZZATI VERSO IL DECLINO ASSOLUTO ) la Rivoluzione dei Cori agita la Cina o il Blocco Polacco, o magari gli Stati Uniti, e per gli Usa è una brutta estate di siccità e incendi devastanti, e forse avviene una supereruzione dello Yellowstone, causando il declino geopolitico statunitense. ( nel 1988 ci fu il grande incendio, per mesi, del parco di Yellowstone ) L’ India ha un capo di stato donna o LGBT. Inizia costruzione dell’ ascensore spaziale, con base terrestre in un paese a scelta fra Guyana Francese, Sri Lanka, Indonesia, Africa Centrale – Repubblica Centrafricana. Si sviluppa una nuova nicchia del cinema, gli Inner Head o Inner Sight movies, composti da sogni registrati digitalmente. 

Il buco dell’ ozono si è risolto. La distribuzione degli uccelli nel mondo è drasticamente cambiata.

  • Qui c’è un potenziale allaccio che risulta dai calcoli sui multipli dei cicli storici, quello fra il 1815 e il 1988, fra l’ eruzione del VEI 6 Tambora che produsse l’ anno senza estate, e l’ estate del grande incendio a Yellowstone del 1988. Inserisco quindi l’ ipotesi che possa verificarsi una eruzione del supervulcano, probabilmente non di livello assolutamente devastante, ma abbastanza imponente da compromettere ulteriormente lo status di potenza in declino degli Stati Uniti. 

AGGIORNAMENTO: L’ allaccio con il 1988 ci indica che potrebbe iniziare una             ” rivoluzione dei cori ” in Cina / Polonia o Repubblica Ceca / negli Stati Uniti, il secondo tassello che porterà al collasso della potenza geopolitica, mentre quest’ estate gli Usa potrebbero vivere una grande siccità, ondate di calore ed enormi incendi forestali. La connessione con l’ estate del grande incendio dello Yellowstone Park mi fa anche ipotizzare che il collasso ipotetico della potenza statunitense potrebbe derivare da una supereruzione della caldera di Yellowstone,  non di entità che metterebbe a rischio l’ esistenza dell’ uomo, ma abbastanza potente per consegnare definitivamente al passato il ruolo di primo paese al mondo degli Stati Uniti.

Il conflitto fra Sunnistan e Shiitestan ( o i paesi Sciiti ) termina quest’ anno, la Nasa riprende i lanci di shuttle, interrotti due anni prima a causa dell’ esplosione in viaggio, e il subcontinente indiano, costituito da un superstato, eleggerà il primo membro della comunità LGBT come leader del paese, oppure si tratterà di una donna. L’ allaccio con il 2050 ci fa intuire che ci saranno dibattiti sui diritti dei Designer Babies. Inoltre a partire da quest’ anno viene iniziata la costruzione dell’ ascensore spaziale, del quale la base terrestre verrà ospitata in un paese a scelta fra Guyana Francese, Sri Lanka, Indonesia, oppure un paese dell’ Africa Centrale. Ma in realtà la sua struttura verrà inizializzata dall’ alto verso il basso, oppure in contemporanea con la sezione extraorbitale. Una nuova nicchia tecnologica, sviluppata a partire dal 2040 ( allaccio con il 1953 e lo studio della fase REM ), la registrazione digitalizzata dei sogni, potrebbe produrre un nuovo genere di film     ” Inner Head / Inner Sight “.

Il 2076 ( LA NUOVA CINA e L’ EUROPA RITROVA SE STESSA ) Il Giappone rinuncia all’ imperatore, comincia una iconica rivoluzione che cambia la società Cinese, ispirata dalla comunità Cristiana o da quella Uigura, una minoranza islamica. Il leader cinese visita il Papa e fa un accordo sulla libertà religiosa. L’ Argentina è in declino, per l’ iperinflazione e la crisi alimentare, e la Colombia vive la guerra civile. Il movimento rivoluzionario dei disoccupati guida il governo del Blocco Polacco, e viene eletto il primo governatore americano Designer Baby. A sorpresa cade la barriera fortificata fra le due Unioni Europee. Rivoluzioni, anche violente, in Repubblica Ceca e Romania. Sono le prime due nazioni che vivono la turbolenta disintegrazione del Blocco Polacco. * Si celebra il 300° anniversario della fondazione degli Stati Uniti, probabilmente uno degli ultimi momenti tradizionalmente statunitensi del secolo.

Viene mandata almeno una sonda per esplorare Sedna.

  • Qualora nell’ anno precedente si fosse veramente verificata una imponente eruzione della caldera dello Yellowstone è probabile che sarà la potenza Statunitense a passare attraverso lo stesso processo di disintegrazione che nello scorso secolo toccò alla Urss. 

*Potenziale collegamento fra il cambiamento in Giappone ( ristabilimento del dominio imperiale ) del 1868 e il Massacro di Tiananmen del 1989 in Cina. Qui c’è anche l’ allaccio del 1989 con il Congresso di Vienna del 1815, come culmine geopolitico.  

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno sarà ricco di eventi di enorme importanza storica, per via del suo allaccio al 1989. Il Giappone decide di rinunciare alla carica imperiale, e in Cina scoppia una rivoluzione che regalerà alla storia diverse immagini iconiche. A differenza di quella di Tiananmen, questa avrà successo, e potrebbe partire dalla grande comunità Cristiana, oppure da quella Uigura, alla ricerca dell’ indipendenza e di una nazione. Il leader del paese visiterà il Pontefice e prometterà di fornire libertà religiosa alla sua popolazione. La popolazione argentina, forse a causa della guerra nucleare in Sudamerica, vive un periodo di iperinflazione economica, crisi alimentare, con disordini e saccheggi frequenti        ( anche la Colombia potrebbe vivere l’ inizio di una guerra civile ), mentre il movimento rivoluzionario contro la disoccupazione in Polonia vince le elezioni e guida il governo del Blocco Polacco. In California potrebbe avvenire un forte terremoto ( forse una conseguenza della potenziale eruzione dello Yellowstone ) , e chiuderà l’ ultimo Wallmart ( supermercato ), e la Virginia avrà il primo governatore americano Designer Baby. Inoltre la barriera al confine fra le due Unioni in Europa, perderà di significato, e una trasmissione live farà vedere filmati di popolazioni in festa, contente di poter transitare fra una regione e l’ altra liberamente. Una rivoluzione in Repubblica Ceca ( Blocco Polacco ) viene repressa duramente, ma riuscirà a ottenere dei risultati notevoli. Un’ altra rivoluzione in Romania sarà più violenta. In occasione di un summit viene annunciata la fine della rivalità geopolitica fra gli Usa e la Cina, o fra gli Usa e il Blocco Polacco / Messico.

Il 2077 ( UN ANNO DI UNITA’ ) la Cina cambia la sua costituzione, e chiede perdono per il massacro di Tiananmen, e il leader vince il premio nobel per la pace. Nasce il Lunar Economic Development Council. Viene rimossa la barriera fortificata fra le due Unioni Europee, e la Turchia progetta la riunificazione repentina della zona. Il Sunnistan si attiva di nuovo in belligeranza, scagliandosi contro il Kuwait. La guerra civile in Sudafrica viene risolta con un iconico evento politico * ( ma forse non del tutto )  ma continua la crisi Peruviana. Imposto l’ embargo globale contro il Sunnistan. La Polonia è plasmata dal governo dominato dal movimento rivoluzionario, e la Turchia unita ha la sua prima elezione libera.

Allaccio fra il grande regno Zulù del Sudafrica 1816 e la liberazione di Mandela del 1990. In arrivo nuovo iconico leader per questo paese?  

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno la Cina agisce in modo diplomatico per monitorare una rivoluzione in Azerbaijan, cambia la sua costituzione per diventare più simile agli Usa, e il governo chiede perdono per il massacro di Tiananmen del 1989, riconoscendolo ufficialmente senza censure. Il leader del paese riceverà quindi il premio nobel per la pace. Nasce il Lunar Economic Development Council, e anche gli Usa potrebbero modificare la loro costituzione. A Londra si svolge una imponente protesta che verrà soprannominata “la Battaglia”, e il muro fra le due Unioni in Europa viene gradualmente rimosso, spingendo la Turchia a darsi da fare per la riunificazione delle due nazioni separate.

Riprendono gli scambi economici in Europa e si aprono i confini per i trasferimenti di persone. Scoppia un conflitto fra il Sunnistan e il Kuwait, e le Nazioni Unite impongono un embargo globale. Il Perù vive una crisi di austerità, con iperinflazione, e uno sciopero nazionale, conseguenza della probabile guerra nucleare Sudamericana, e in Sudafrica scoppia una guerra civile. La Transnistria si separa dal Blocco Polacco, e nasce una comunità virtuale indipendente che permette di possedere un’ abitazione accessibile attraverso la RV full immersion, una versione futuristica del nostro Internet. Il leader del movimento contro la disoccupazione nel Blocco Polacco è diventato capo di stato, e la Turchia Unita ha la sua prima elezione, risultato di una repentina evoluzione della situazione geopolitica locale.

Il 2078 ( FRATTURA DEL BLOCCO POLACCO / GOVERNO TRADITORE IN USA ) il Messico risolve repentinamente la crisi fra Kuwait e Sunnistan. Il vicepresidente del Blocco Polacco/ degli Stati Uniti ( durante una crisi inflazionistica ) inizia un colpo di stato mentre il leader è all’ estero, scoppiano proteste, un attacco alla Casa Bianca è potenziale, oppure all’ edificio governativo centrale della Polonia. Il Texas si attiva per tentare la secessione con la violenza, e una città vive un assedio di tre mesi. Emerge la Primavera dell’ Europa Est  quando la Croazia e la Slovenia fanno secessione dal Blocco Polacco, e la Cina dissolve il partito comunista. Un incidente di percorso fa crollare rovinosamente l’ ascensore globale in costruzione, causando una catastrofe nella nazione che ospita la sua base terrestre, enorme smacco per l’ industria spaziale. Nasce una comunità indipendente che è attiva nel mondo virtuale full immersion, e produce programmi che permettono di accedere ad abitazioni virtuali. Entro la fine dell’ anno il Blocco Polacco si è completamente disintegrato e gli Stati Uniti sono in una simile situazione. Viene creato un Commonwealth di stati indipendenti.

Il settore privato dell’ esplorazione spaziale riceve molti più fondi della Nasa, e l’ industria ha un valore di trillioni. Il costo per lanciare persone e merce nello spazio è diminuito di parecchio. Persino le persone a basso reddito possono fare una vacanza in orbita intorno alla Terra se lo desiderano. Il turismo orbitale è ormai così comune come lo sono i nostri viaggi aerei. Sono disponibili escursioni e visite guidate sulle città, basi e aree lunari. Titano sta cominciando ad essere abitato da scienziati, ricercatori e astronauti.

*Potenziale allaccio fra la Rivoluzione del Texas e la fine di una Potenza nel 1991.

AGGIORNAMENTO: Un altro anno determinante per il prossimo secolo: con la fine della rivalità fra Stati Uniti e il Blocco Polacco/ il Messico, quest’ ultimo interviene militarmente in Sunnistan e risolve la situazione creatasi con il Kuwait.

Il Blocco Polacco / gli Usa affronta /( no ) l’ iperinflazione, e cominciano secessioni che porteranno alla frammentazione e al collasso il Blocco Polacco / gli Usa. In alternativa , qualora non fosse mai emersa una potenza come il Blocco Polacco, potrebbe infatti avvenire la fine dell’ Era Statunitense: che succeda in Europa dell’ Est oppure negli Stati Uniti, sarà il vicepresidente attuale a guidare un colpo di stato durante un viaggio all’ estero del presidente, che sarà messo agli arresti domiciliari. Tale colpo di stato potrebbe avere come protagonista la nazione Georgia negli Usa, e porterebbe alle dimissioni del presidente. Se sarà così, significa che già da diversi anni c’ era sentore di disgregazione, e in questo caso comincerà una separazione regionale dell’ area statunitense, anche se diverse centinaia di migliaia scenderanno per le strade per protestare. La Casa Bianca o la sede degli uffici governativi in Polonia potrebbero persino subire attacchi terroristici. In Texas, in particolare, la secessione potrebbe avere risvolti violenti. Potrebbe verificarsi l’ assedio di una città per tre mesi, con centinaia di vittime.

E’ probabile che avvenga anche una primavera dell’ Europa dell’ Est, con una serie di rivoluzioni nelle aree che comprendono Lettonia, Ucraina, Bielorussia, Croazia, Slovenia, Georgia, Moldavia, Azerbaigian, Kyrgizistan, Uzbekistan, Macedonia, Tajikistan, Armenia, Turkmenistan, Kazakistan. La Cina potrebbe arrivare a dissolvere completamente il partito comunista, e siccome nel 1991 la costruzione più alta dell’ epoca era crollata, si può arrivare a ipotizzare che avvenga un incidente di percorso nello sviluppo dell’ ascensore orbitale, provocando una catastrofe nell’ area scelta per la base terrestre ( Indonesia, Sri Lanka, Africa Centrale, Guyana Francese ), un evento che sarebbe un grande smacco per l’ industria spaziale.

Fra la comunità indipendente dei virtualisti full immersion e le riserve di conservazione culturale indipendenti, alcune nicchie stanno trovando la maniera di lasciare la globalizzazione e il mondo moderno, e produrre generazioni di giovani che vivranno in modo completamente diverso dal resto della civiltà.

Il 2079 ( PRIMAVERA BALCANICA ) è in atto una violenta Primavera dell’ Europa dell’ Est, e una guerra civile in California, che cerca l’ annessione al Messico, nel frattempo il popolo americano combatte la discriminazione dei Designer Babies. Il leader del Brasile è rimosso, e la valuta del Blocco Polacco/ degli Stati Uniti perde significato. Continua l’ iperinflazione nell’ ex Blocco Polacco/ Stati Uniti. Nel frattempo si ricostituisce una sorta di Unione Europea vecchio stile.

AGGIORNAMENTO:  Quest’ anno, il 6 giugno, i database dei server SQL dei computer vintage e antichi sono colpiti da un glitch, che potrebbe comprometterne il funzionamento. Gli Usa o il Blocco Polacco affrontano l’ iperinflazione, mentre la primavera dell’ Est raggiunge anche Serbia e Bosnia, e in California in particolare potrebbe scoppiare una guerra civile, in seguito alla decisione del governo, per la maggioranza composto da latini, di annettere la nazione al Messico, oppure a causa di una ondata di violenze rivolte verso i Designer Babies. L’ Italia ospita l’ Expo, e alcuni paesi cominciano a rimpiazzare la valuta del Blocco o il Dollaro, mentre il leader del Brasile subisce impeachment, e le elezioni coreane sono vinte da un leader civile e non militare.

Il 2080 ( SECESSIONISMO AMERICANO ) si sta ricostruendo l’ Europa di una volta, a cominciare dalla ripresa degli scambi economici e dalla ricostituzione di un mercato singolo. Le Petronas Towers in Malesia ( città stato Kuala Lumpur ) sono distrutte da un attacco terroristico. Il Texas chiede la secessione per inserirsi nell’ area messicana. Isolazionisti americani si scontrano nelle campagne statunitensi con le forze armate, e almeno un governatore è coinvolto in un attacco terroristico. Nel frattempo quest’ anno un blizzard congela il Nordamerica intero. La Turchia, o l’ Iraq, sotto la supervisione del Messico, fa un accordo di pace e collaborazione con il Kurdistan. Le forze dell’ ordine intervengono nei disordini nei pressi della Casa Bianca, e a Praga, perché la Repubblica Ceca si sta disgregando.

Si sta costruendo un tunnel transatlantico. Grazie a questo tunnel si potrà viaggiare dall’ Europa al Nordamerica in meno di un’ ora. Si usano nanotubi di carbonio che si aggiustano da soli in caso di sisma e tsunami. Il viaggio avviene tramite treni maglev e vactrains. Gli orsi polari potrebbero estinguersi. Una specie su cinque dei rettili si è estinta. Alcune persone hanno organi artificiali, occhi bionici e orecchie che captano suoni che i normali umani non percepiscono. Ci sono anche impianti neurali per l’ aumento dell’ intelligenza, e impianti che permettono di trattenere il respiro per alcune ore, usati dai subacquei che possono resistere con una sola boccata di respiro. Chi usa le protesi può farsi applicare la pelle artificiale, quasi identica a quella vera.

AGGIORNAMENTO: Siamo a 25 anni dalle rivoluzioni globali del 2055, quelle in Polonia e Repubblica Ceca, quelle dei neri e dei latini, e la guerriglia civile britannica o irlandese. Quest’ anno viene ricostituito un accordo di scambio economico fra le due ex Unioni in Europa, e un grosso attacco terroristico potrebbe coinvolgere i grattacieli di Città di Messico, oppure le Petronas Towers di Kuala Lumpur, Malesia ( nel 1993 ci fu il collasso delle Highland Towers in Malesia ), e se succede in Messico i colpevoli saranno gli Stati Uniti, un evento che porterà ad una nuova rivalità fra superpotenze per contendersi il potere geopolitico nel prossimo secolo. Intanto in Texas, stato secessionista alleato del Messico e prossimo ad essere inglobato da tale nazione, ribelli isolazionisti si scontrano con le forze dell’ ordine, in un assedio che durerà settimane. I governatori del Sud Dakota o dell’ Iowa potrebbero essere coinvolti in un attacco terroristico. Questo inverno potrebbe essere particolarmente duro, siccome nel 1993 il Nordamerica venne interamente imbiancato, fino a Cuba. La Turchia, guidata dal Messico, forma un accordo di pace ufficiale con il Kurdistan, e l’ India affronta un attacco terroristico a Bombay e un grande terremoto. Le forze armate intervengono a dominare una protesta nei pressi della Casa Bianca, oppure tale protesta potrebbe svolgersi davanti al centro governativo di Praga, in Repubblica Ceca.

Il 2081 ( EFFETTO TEQUILA E ZAPATISTI  ) è inaugurato il tunnel transatlantico. Scoppia una guerra rivoluzionaria di separatisti Messicani ( ritornano gli zapatisti?)  e una crisi finanziaria messicana provoca un effetto Tequila sui mercati finanziari globali. L’ area dell’ ex Blocco Polacco/ degli Stati Uniti è immersa in una guerra civile simile a quella Jugoslava del ventesimo secolo. Il Sudafrica emerge come potenza continentale grazie ad una storica elezione * , e un latino cerca di colpire il presidente Usa.

*Potenziale allaccio fra la fondazione della Liberia da una società di schiavi liberati  nel 1820 e l’ elezione di Mandela in Sudafrica nel 1994. Speranze per questo paese?

AGGIORNAMENTO: Sin dal 2074 era cominciato il progetto imponente per costruire un tunnel transatlantico, con l’ ausilio di mezzi automatizzati e robot. Quest’ anno viene inaugurato, e sarà attraversato da treni maglev e vactrains che permetteranno di transitare dall’ Europa al Nordamerica in meno di un’ ora. Quest’ anno potrebbe essere determinante per il successo della superpotenza messicana. Inizierà una guerra rivoluzionaria zapatista, e una crisi finanziaria che produrrà un ” effetto Tequila ” sui mercati globali. I paesi dell’ ex Blocco Polacco/ degli Stati Uniti continuano a combattersi, e ci potrebbe essere un grosso attacco terroristico, mentre il Sudafrica riesce a democratizzarsi e a emergere come potenza continentale. Un latino potrebbe decidere di tentare di colpire il presidente degli Stati Uniti, sempre in un’ atmosfera di accesa competizione geopolitica.

Il 2082 ( ESPANSIONE MESSICANA ) almeno quattro stati degli Usa vengono annessi dal Messico, compresa l’ industria Hollywoodiana. Gli Usa perdono soprattutto la California, il Nuovo Messico e il Texas, e l’ attacco dinamitardo di un lupo solitario alimenta la tensione. La pulizia etnica spaventa l’ ex Blocco Polacco / gli Stati Uniti e coinvolge migliaia di persone, e una comunità islamica ne approfitta per tentare di fondare uno staterello autonomo islamico nel mezzo degli Usa. Il processo di pace Turco – Curdo o Iracheno – Curdo è interrotto dall’ assassinio di un capo di stato. Quest’ estate vi è un record di uragani atlantici.

AGGIORNAMENTO: Entro quest’ anno il Messico si accorderà con gli Stati Uniti per inglobare California ( con la sua industria hollywoodiana ) , Arizona, Texas e New Mexico, un altro evento che segna la fine dell’ Era Statunitense. Attacchi terroristici di massa vengono sventati, mentre continua ad aumentare la tensione fra Usa e Messico quando avviene un attacco ad un complesso governativo che coinvolge studenti di una scuola o università negli Stati Uniti ( Oklahoma? ). L’ area dell’ ex Blocco Polacco / gli Stati Uniti assiste ad una pulizia etnica che coinvolge più di 8000 persone, mentre la comunità islamica statunitense inizia manifestazioni per ottenere il permesso di formare una nazione indipendente all’ interno del territorio nordamericano. Lo sviluppo della pace fra Turchia Unita e Kurdistan viene interrotto da un attacco che coinvolgerà uno dei due leaders principali.

Il 2083 ( RINUNCIA GLOBALE AL NUCLEARE ) si decide di terminare l’ era nucleare e rimuovere le centrali nucleari, anche se sicure e anti – meltdown, e soprattutto le armi nucleari. Continuano attacchi terroristici nella guerriglia civile Britannica, ma anche in Brasile, a Sao Paulo, potenzialmente con l’ uso di aerei / missili. 

I computer di oggi equivalgono all’ intelligenza collettiva di un miliardo di umani. Sono sempre più necessari gli upgrades neurali.

AGGIORNAMENTO: Da quest’ anno l’ energia nucleare e le centrali vengono definitivamente soppiantate da quelle a fusione, anche a causa delle guerre nucleari avvenute nei decenni precedenti. Continuano gli attacchi terroristici nella guerriglia civile britannica / irlandese, questa volta potrebbero essere colpiti il centro cittadino di Manchester e un centro turistico, oppure quest’ ultimo attacco potrebbe avvenire in Australia, espandendo il conflitto in tale zona. Nel frattempo, l’ area urbana di Sao Paulo in Brasile subisce un attacco terroristico, viene annunciata una scoperta relativa a Marte, e potrebbe essere annunciato lo sviluppo di regolamentazioni urbane per lo sviluppo di automobili volanti private o hoverbikes. Potrebbe accadere un bizzarro episodio di fraintendimento, quando, durante un incendio, si cercherà di riconoscere le vittime, e solo in seguito si scoprirà che non ci sono umani coinvolti, ma solo androidi quasi identici a persone reali. ( Nel 1996 a Giava accadde un episodio in cui dei manichini vennero confusi per vittime umane di un incendio )

Il 2084 ( COLLISIONE SPAZIALE e IL CULMINE DELLA GUERRA CIVILE BRITANNICA ) il 10 novembre Marte assiste ad un transito ravvicinato della Terra. La collisione fra una navicella spaziale e una stazione spaziale provoca un incendio e un incidente diplomatico. La guerra civile britannica coinvolge la famiglia Reale, con un attacco terroristico mirato al sistema dei trasporti autonomi.

Gli androidi sono utilizzati per mantenere l’ ordine pubblico e far rispettare le leggi. Sono robot poliziotti che hanno accesso ai database sugli account bancari, si occupano della riscossione di tasse, sanno dove le persone viaggiano, cosa comprano e se hanno dei precedenti penali. Sono utilizzati anche durante le sommosse, per mantenere l’ ordine. Ma non possono usare una forza di resistenza eccessiva.

Il 2085 ( TENSIONE INDOAFRICANA ) il superstato Indiano ha una influenza crescente nella cultura e industria africana, ponendosi in contrasto con il Sudafrica o il Nigeria, ed è incolpato di un attacco terroristico. Viene avviata un’ impresa umana diretta verso il sistema di Giove e satelliti, e viene esplorato l’ oceano della luna Europa. Finisce la guerra civile in Regno Unito, e il Giappone fonda una colonia marziale. Un uragano devasta l’ america centrale e il leader messicano è rimosso. Se non avviene nel 2023, questo è l’ anno della GUERRA EQUATORIALE africana, con milioni di vittimeSe non è successo prima, questo è l’ anno in cui gli Stati Uniti si dividono in USA conservatori e CSA liberali, con la secessione di almeno 23 stati. Alcuni di essi verranno inglobati dal Messico. In un secondo scenario, la maggior parte degli stati Usa come li conosciamo vanno per la propria strada. 

Si sta risolvendo sempre più velocemente il problema dei tumori al cervello.

AGGIORNAMENTO: A partire da quest’ anno potrebbe svilupparsi una guerra fredda fra la potenza affermata del subcontinente indiano e una potenza emergente africana ( Sudafrica in primis, Nigeria, Kenya, Namibia, Algeria, Marocco, Egitto ), una competizione che potrebbe scaldarsi molto presto a causa di un grosso attentato terroristico, per il quale il subcontinente verrà incolpato. Nel frattempo viene avviata un’ impresa esplorativa umana verso Giove e i suoi satelliti, per esempio con l’ esplorazione dell’ oceano liquido scoperto nel 1998 nei ghiacci di Europa, luna di Giove. Un accordo pone fine alla guerra civile britannica / irlandese dopo decenni di disordini, e il Giappone fonda una colonia abitativa su Marte. Un grande uragano colpisce l’ America Centrale, mentre il leader del Messico subisce impeachment.

Il 2086 ( REPORTAGE DI GUERRA NEL BLOCCO POLACCO / NEGLI STATI UNITI INTERNI  ) incomincia il dibattito sulla moneta globale e l’ Europa interviene militarmente nell’ ex Blocco Polacco / Stati Uniti in guerra civile. L’ Australia si separa dal Commonwealth con un referendum.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno cominciano i dibattiti sul progetto di instaurazione di una moneta globale, ma non tutte le nazioni saranno d’ accordo. La NATO decide di intervenire militarmente nelle turbolente regioni che formavano il Blocco Polacco/ gli Stati Uniti. Se non è ancora successo in precedenza, l’ Australia si separa ora dal Regno Unito con un referendum. L’ Europa potrebbe affrontare un disastro naturale e un incidente con le bombe a fusione pura.

Il 2087 ( TENTATIVI DI RE – GLOBALIZZAZIONE ) la comunità RV full immersion indipendente produce il suo primo film interamente girato nella realtà virtuale. In Polonia / negli ex Stati Uniti l’ ordine arriva dal controllo di un leader autoritario sul quale si sviluppa un culto della personalità. La gente protesta la moneta globale al summit e di fronte alle banche. Turchia e Kurdistan o Iraq e Kurdistan sono in conflitto. Il Messico ha un leader di un partito dell’ opposizione.

AGGIORNAMENTO:  Siamo entrati in un periodo di transizione senza eventi geopolitici determinanti, ma non durerà per molto. Si diffonde ancora di più il fenomeno della comunità indipendente che si sta organizzando attraverso la realtà virtuale full immersion, viene fondata una nuova squadra cinematografica che realizza il primo film girato interamente attraverso la RV, e le donne, i membri della comunità LGBT e i Designer Babies riescono a fare carriera e a salire al potere in alcuni dei paesi più progrediti socialmente. In Polonia / negli ex Stati Uniti arriva una nuova figura autoritaria sul quale viene costruito un culto della personalità, ma si dimostra fondamentale per riportare l’ ordine e la normalità nell’ area. Si diffondono le proteste contro l’ instaurazione della moneta globale, nei pressi del summit annuale e delle banche più importanti del mondo. Potrebbe riaccendersi un conflitto fra Turchia Unita e Kurdistan.

Il 2088 ( BOMBARDAMENTO CINETICO ORBITALE ) insorgono le popolazioni che non desiderano la moneta globale perché potrebbe riportare la globalizzazione. Eros è inaugurato come primo bioma asteroidale artificiale, esempio della separazione culturale in atto. Due ipotesi: estremisti hacker si nascondono fra la popolazione del bioma e manipolano satelliti per il bombardamento cinetico orbitale scagliando barre di tungsteno contro Città di Messico, causando un cratere e una serie di devastanti supersismi. Oppure, il medio oriente lancia missili ipersonici contro Città del Messico; c’è anche una terza opzione: gli ex Stati Uniti cominciano a compiere operazioni terroristiche per tentare di annientare la nuova superpotenza Messicana, una rivale sempre più difficile da contrastare. Inizia la Terza Guerra al Terrorismo ( forse la Guerra Messico – Statunitense ) o la Prima Guerra Spaziale Globale. ( se volontari dalla Luna e Marte si attivano per cercare i terroristi sabotatori ) Il Messico invade il Pashtunistan ( ex Afghanistan ) ma solo se l’ attacco proveniva dal Medioriente, se no tocca agli Stati Uniti essere invasi dalla milizia messicana. L’ Africa sviluppa un superstato continentale, e il nazionalismo perde di significato con la frammentazione dell’ umanità in modalità di vita differenti. ( virtuale, spaziale, conservazione storica, biomi )

*Potenziale allaccio fra il culmine della ricollocazione dei Nativi americani, il Trail of Tears e la situazione statunitense del 2001. Inoltre il 1846 vide l’ Annessione del Texas. Il 1864 indica la Guerra Civile Statunitense.

AGGIORNAMENTO: Questo è l’ anno in cui si pongono le basi di partenza geopolitiche per definire il carattere del prossimo secolo.

Nasce un programma per stimolare artificialmente l’ intelligenza cerebrale, in India avviene un potente terremoto, e scoppiano intensi disordini al summit delle potenze globali per definire le regolamentazioni della moneta globale che si prepara al debutto.

L’ asteroide Eros sarà il primo esempio di bioma, e per raggiungere questi ambienti artificiali ci si servirà di razzi riusabili, lanciatori laser, mass drivers. I biomi sono habitat asteroidali ( cintura degli asteroidi fra Marte e Giove ) dotati di gravità artificiale, risorse di cibo e acqua, centrali a fusione, piante e animali, fattorie, villaggi, addirittura monasteri e ospiti dallo stile di vita eremita. In questi luoghi isolati e indipendenti saranno possibili anche sette e strani culti religiosi, come anche utopie in miniatura.

Ci sono due versioni potenziali per l’ enorme evento geopolitico di quest’ anno: una comunità di terroristi nascosti fra gli abitanti del primo bioma riesce a prendere il controllo di un satellite dotato di attrezzatura per il bombardamento cinetico orbitale, e barre di tungsteno vengono scagliate su Città di Messico, generando un cratere e un sisma assolutamente devastante, coinvolgendo nella devastazione anche il dipartimento della difesa e alcune zone rurali circostanti la metropoli, oppure una versione più classica nella quale razzi ipersonici vengono lanciati da uno o più paesi mediorientali creando un attacco simile a quello di Pearl Harbor, ma diretto verso la popolazione civile.

Nascono i presupposti per una Terza Guerra al Terrorismo, e il Messico organizza tutto il suo esercito per attaccare il primo dei paesi mediorientali potenzialmente responsabili, che potrebbe essere il Pashtunistan. Se l’ attacco proverrà invece dal bioma, allora verrà organizzata una vera e propria prima Guerra Mondiale Spaziale, e volontari dalla Luna e da Marte collaboreranno con l’ agenzia spaziale messicana per trovare i terroristi nascosti.

Il 2089 ( MONETA UNICA e TERRORISMO ) nonostante le proteste viene instaurata la moneta globale. Continua la tensione fra il superstato Indiano e le potenze Africane. Nasce un gruppo unito di paesi dell’ Africa Ovest per contrastarla. Vengono presentati i primi designer pets. ( animali domestici geneticamente selezionati ) L’ Argentina e il Brasile collaborano militarmente con il Messico, e vengono accusati ( forse ) l’ Iran, il Sunnistan, il Venezuela, la Tripolitania, il Sudan e la Siria, di collaborare con i terroristi. In realtà c’è anche la potenzialità che gli ( ex ) Stati Uniti diventino l’ antagonista principale e paese terroristico. L’ Indonesia ( Bali ) è coinvolta nella guerra con un attacco terroristico.  

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno viene ufficialmente instaurata la moneta globale, l’ esercito nigeriano subisce un attacco ad una base militare durante la guerra fredda con il subcontinente indiano, ma nel frattempo nasce un nuovo superstato che ingloba tutti i paesi della costa ovest dell’ Africa, cercando un modo per contrastare l’ influenza geopolitica e culturale che il subcontinente indiano sta avendo sul territorio africano. Vengono presentati i primi designer pets ( animali geneticamente selezionati ), l’ Argentina e il Brasile annunciano la collaborazione militare con il Messico, che dichiara guerra a Iran, Sunnistan, al paese del leader ribelle ( che avevamo ipotizzato essere Venezuela o Giappone ), la Tripolitania, il Sudan e la Siria, definendoli collaboratori dei ribelli estremisti.

Il 2090 ( LA GUERRA AVANZA ) nonostante il progresso nella rimozione della spazzatura orbitale con i laser, una navicella si schianta contro un satellite in disuso. Il popolo protesta la guerra di nuovo, e ancora una volta la guerra si fa comunque. Il Messico invade uno dei paesi nella sua lista nera, e avviene un incidente diplomatico fra India e Africa Ovest. L’ Europa vive un’ estate caldissima, come nel 2003. Il leader del Sunnistan, ( o degli Stati Uniti? ) sebbene nascosto in un bunker, viene catturato dalle forze militari messicane. La Tripolitania annuncia possesso di bombe a fusione pura. Se è scoppiata la Guerra Equatoriale Africana finisce quest’ anno con milioni di vittime.

Sono diffusi i viaggi tramite vactrains ipersonici, che viaggiano a 6400 km all’ ora. Per evitare i sismi sotterranei si usano giroscopi e aggiustamenti artificiali autonomi collegati ad informazioni costanti sul clima e ai sismografi. La globalizzazione è ripartita e c’è molta più omogeneità nei paesi stabili. I rifugiati possono usufruire di questi mezzi di trasporto.

AGGIORNAMENTO: Tutto il mondo usa solo energia rinnovabile. Uno shuttle, durante un viaggio di ritorno sulla Terra potrebbe entrare in collisione con spazzatura orbitale, causando un disastro. Comincia una guerra in Sudan, e la gente in tutto il mondo scende in piazza per annunciare il rifiuto della guerra, ma non servirà a fermare la Terza Guerra al Terrorismo / la prima Guerra Mondiale Spaziale. Il superstato dell’ Africa Ovest e il subcontinente Indiano trovano un accordo diplomatico, abbassando la tensione geopolitica. Avviene un’ esplosione in uno spazioporto brasiliano. Quest’ estate potrebbe rivelarsi caldissima, soprattutto nelle ex Unioni del Nord e del Sud dell’ Europa. Il leader del Sunnistan o degli ex Stati Uniti, nascostosi in un bunker, viene catturato dai messicani, e la Tripolitania annuncia il possesso di bombe a fusione pura. Taiwan organizza una missione spaziale con una crew di astronauti. Viaggiare di continente in continente sulla Terra è diventato facilissimo, grazie all’ ausilio dei vactrains, treni che viaggiano in vuoti artificiali in tunnel sotterranei o attraverso gli oceani, o attraverso sistemi di tunnel di superficie, utili anche per trasportare risorse utili e aiutare le popolazioni migratorie.

Il 2091 ( LA NAZIONE CIBERNETICA ) un giovane imprenditore avvia la fondazione di una ” nazione cibernetica ” completamente separata dalla società mondiale re – globalizzata, che presto attraverserà come un’ ondata tutto il pianeta ( 2004 ). Si sta sviluppando un superstato sudamericano, e il concetto di nazionalità frammentaria è in costante declino. L’ Argentina subisce un attacco terroristico ai treni maglev o ai vactrain, innescando manifestazioni di protesta. Degli hacker riescono a sabotare il sistema ferroviario facendo collidere due treni ( ? ) danneggiando anche l’ infrastruttura cittadina. Almeno una nazione risponderà con un ban dei gadget per la messaggistica telepatica. Un bombardamento cinetico orbitale sulle coste del subcontinente Indiano genera tsunami asiatici distruttivi, oppure succede a causa di una imponente eruzione* oppure ancora, a causa di un bombardamento cinetico orbitale mirato all’ oceano. La nuova Unione Europea ingloba l’ ex Blocco Polacco.

*Con i calcoli sui multipli dei cicli storici qui possiamo vedere l’ allaccio chiaro fra l’ eruzione del Krakatoa e il conseguente maremoto in serie di tsunami che dalle acque di Giava e Sumatra raggiunsero il Sudafrica,  e lo tsunami oceanico multinazionale del 2004. Numerosissimi villaggi furono devastati, circa 36.000 persone morirono e molte migliaia furono ferite dall’eruzione, di cui gran parte a causa dello tsunami che seguì la tremenda esplosione. Navi lontane, nel Sudafrica, si capovolsero quando vennero colpite dall’onda di maremoto, e i corpi delle vittime furono trovati nell’oceano per diverse settimane dopo il tragico evento. Ci sono numerosi rapporti che documentano la presenza di gruppi di scheletri umani vaganti alla deriva per l’oceano Indiano su zattere di pomice vulcanica e finiti sulle coste orientali dell’Africa fino a un anno dall’eruzione. È opinione diffusa tra i vulcanologi che, nel prossimo futuro, una nuova tremenda esplosione provocherà effetti identici, ma con conseguenze sulla popolazione dei vicini arcipelaghi ben più disastrose: la densità abitativa è infatti molto più elevata di quanto non lo fosse nel 1883. Le previsioni tuttavia sono assai discordi nell’individuare il possibile intervallo temporale: di qualche decennio secondo alcuni, sino a qualche migliaio di anni secondo altri studiosi. 

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno viene lanciata la più famosa app per creare una casa virtuale nella comunità indipendente virtuale. Anche l’ Argentina viene coinvolta da attacchi a causa del suo supporto al Messico, e questa volta vengono colpiti treni maglev o i vactrains, a Buenos Aires, generando un’ ondata di manifestazioni e disordini. Potrebbe verificarsi una rivoluzione violenta in Kosovo, con saccheggi e incendi. Un hackeraggio del sistema ferroviario coreano fa scontrare due treni, danneggiando anche l’ infrastruttura cittadina. Il paese bannerà i gadget per la messaggistica telepatica. Il Brasile lancia la sua prima colonia sulla Luna o Marte, ed avviene un’ altro potenziale catastrofico attacco con armi cinetiche orbitali, hackerate da specialisti che collaborano con gruppi di estremisti, e questa volta le barre di tungsteno vengono indirizzate nell’ oceano Indiano o sulle coste del subcontinente, generando immensi tsunami, che devasterebbero anche la Thailandia, lo Sri Lanka, la Malesia, il Myanmar, e l’ Indonesia. Le vittime straniere potrebbero essere molte, e quindi l’ attacco verrà definito un affronto alla comunità globale. Inoltre lo Starman dell’ auto lanciata nello spazio da Space X nel 2018 passa nelle vicinanze della Terra.

Il 2092 ( ULTIMO ANNO CALDO DELLA GUERRA AL TERRORISMO/ DELLA GUERRA SPAZIALE GLOBALE  ) L’ Argentina subisce un altro attacco terroristico e viene eletto un Pontefice di origini turche, di una minoranza cristiana. Il Pontefice che era icona geopolitica scompare. La Spagna o l’ Inghilterra viene coinvolta in un attacco terroristico al sistema metropolitano. La Turchia elegge una famosa leader donna che durerà per diversi mandati. Sorge la prima metropoli in Groenlandia / Antartica Ovest, grazie alle opportunità offerte dalla manipolazione artificiale del clima.  Un superuragano colpisce il Golfo del Messico.  

Grazie alla manipolazione artificiale del clima è stato possibile costruire città da milioni di abitanti nell’ Antartide, e persino fattorie e campi coltivabili. La Antartica Ovest è diventata la nuova terra delle opportunità, e accoglie tantissimi migranti, creando un nuovo melting pot multiculturale.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno si verifica un altro attacco a Buenos Aires, Argentina, e un paese asiatico autoritario annuncerà il possesso di bombe a fusione pura. Il nuovo Pontefice potrebbe essere eletto ora, e potrebbe essere di origini turche, da una minoranza cristiana. Anche la Spagna / il Brasile vengono coinvolti in un attacco terroristico nella Terza Guerra al Terrore, alla metropolitana e ai mezzi di trasporto pubblico (di New York / di Barcellona / di Madrid). Un imponente uragano devasta il golfo del Messico e la costa est degli ex Usa, e viene eletta una famosa leader donna in Turchia. La Groenlandia o l’ Antartica Ovest potrebbero essere potenze economiche fiorenti. Sono sorte città di grandi dimensioni e almeno una metropoli, e in milioni sono migrati là.

Il 2093 ( GLI STATI UNITI DIETRO A TUTTO ) l’ Africa elegge il primo leader della categoria LGBT. Un paese asiatico autoritario annuncia possesso di bombe a fusione e produce un test. Il Messico scopre che gli Stati Uniti avevano finanziato i terroristi che avevano provocato il bombardamento cinetico orbitale / attacco missilistico multiplo del 2088, e scoppia lo scandalo del secolo. Nel frattempo insorgono ancora i separatisti messicani.  

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno potrebbe essere eletto il primo membro della comunità LGBT al potere in Africa, oppure un Designer Baby, in Liberia. L’ Iran organizza un progetto per sviluppare bombe a fusione pura, una grossa eruzione colpisce l’ Indonesia, e il Kazakistan lancia i suoi primi uomini in una missione spaziale. L’ India subisce un altro attacco terroristico al sistema ferroviario, e il paese asiatico autoritario compie il primo test di una bomba a fusione pura. Se il Messico scoprisse che dietro all’ attacco terroristico del 2088, a finanziare i gruppi di estremisti, c’ erano gli ( ex ) Stati Uniti, potrebbe accendersi un vero e proprio conflitto fra le due potenze.

Il 2094 ( STATI UNITI ANTAGONISTICI ) Il Messico e il Sudamerica in una missione congiunta invadono gli ex Stati Uniti, e un paese asiatico autoritario riesce a compiere un attacco terroristico in Spagna tramite un lupo solitario. Gliese ( esopianeta ) è esplorato nel dettaglio, con atmosfera visibile. Il Giappone fonda una città lunare. Il leader donna / LGBT del superstato Indiano è coinvolto in un attacco. La Cina vive una correzione economica.

AGGIORNAMENTO:  Quest’ anno il Messico e l’ Argentina decidono di organizzare un intervento militare congiunto negli ex Stati Uniti. La Cina potrebbe cominciare a perdere qualche colpo in geopolitica, o magari il progetto della moneta globale non darà risultati abbastanza soddisfacenti. Un paese asiatico potrebbe compiere un attacco terroristico negli ex Stati Uniti. L’ esopianeta Gliese 581C viene osservato con metodi innovativi che permetteranno la visualizzazione della sua atmosfera e superficie. Un’ ondata di calore estiva causa problemi alla rete elettrica in Grecia o in Italia, mentre a 25 anni di distanza dal centenario dell’ Allunaggio, il Giappone organizza un trasferimento di massa per cominciare a fondare una grande città lunare, tramite all’ agenzia Jaxa ‒ Selene. La leader donna   ( o membro della comunità LGBT o Designer Baby ) nel subcontinente indiano potrebbe essere coinvolta in un attacco.

Il 2095 ( CITTA’ NOMADE ) l’ Iran lancia una colonia sulla Luna o Marte ( se gli verrà dato il permesso ), il leader ribelle Venezuelano ( o Giapponese ) si dimette. Gli ex Usa rimangono una potenza regionale incredibilmente ridimensionata, ma sono molto contestati e indesiderati a livello internazionale. Ormai l’ Era Statunitense è un ricordo. Viene lanciata la prima città galleggiante e nomade, la Elisabetta II, dall’ Inghilterra giungerà fino sulle coste arabe, verso gli Emirati Arabi Uniti. L’ Antartica Ovest con un referendum vince l’ indipendenza totale dai vari paesi che si contendevano il potere geopolitico sul territorio. Inizia una missione con umani diretta verso Saturno e i suoi satelliti.

La maggior parte delle lingue nel mondo non sono più in uso. Sono disponibili campi di difesa dagli uragani in America del Nord.

AGGIORNAMENTO:  L’ Iran lancia una colonia sulla Luna o su Marte, il leader ribelle / attivista che era diventato un’ icona storica del ventunesimo secolo si dimette, un grande ciclone colpisce il Myanmar, e grandi alluvioni devastano il Brasile. Il Messico lancia una colonia sul polo nord di Marte. Comincia il vero declino geopolitico degli  ex Usa, ormai costituente una potenza regionale, ma non di più. Parte la prima ” città galleggiante ” ( si chiamerà Elisabetta II ) dall’ Inghilterra, in viaggio verso gli Emirati Arabi Uniti. L’ Antartica Ovest, se non è ancora successo in precedenza, farà un referendum per l’ indipendenza dai paesi che si disputano il suo territorio dal clima artificialmente modificato, e un altro attacco terroristico colpisce una grande città Indiana. Attualmente per le famiglie, in generale, è rarissimo avere più di due figli, e la maggioranza produce soltanto un singolo figlio. Parte una missione con umani per esplorare il sistema di Saturno e satelliti, un viaggio di miliardi di chilometri percorribili in poche settimane o una manciata di giorni.

Il 2096 ( FERMEZZA NORDICA e LA REALTA’ VIRTUALE DIRIGE UNA RIVOLUZIONE) l’ Islanda vive una crisi governativa e si ribella al sistema bancario, instaurando un leader Designer Baby. Un’ epidemia che parte dal Messico diventa globale. La popolazione Iraniana protesta il divieto di accedere alla comunità indipendente in RV full immersion, e tale entità guida una rivoluzione progressista. In questo modo, la comunità va quasi in sovraccarico compromettente, ma tutto si risolve. La Groenlandia con un atto decide di proteggere la sua lingua ufficiale e accedere al controllo autonomo delle risorse e delle forze dell’ ordine. Nasce uno stato indipendente per una comunità indigena in Sudamerica, a dispetto del fenomeno dei superstati. Prevale il rispetto per questa comunità che va protetta per la sua ricchezza culturale.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno avviene una crisi governativa Islandese, che permette di lasciare spazio al potere per un capo di stato Designer Baby. Un’ epidemia originatasi in Messico diventa globale, e una rivoluzione scoppia in Iran, a causa del dibattito sugli accessi proibiti alla comunità virtuale full immersion indipendente, che guida i leader delle manifestazioni. La Groenlandia o l’ Antartica Ovest registra un trattato che determina la conservazione della sua lingua ufficiale, e assume il controllo delle forze dell’ ordine e delle risorse. Potrebbe avvenire un sovraccarico quasi compromettente del sistema di realtà virtuale full immersion per la comunità indipendente. Dalla nazione Boliviana si separa uno staterello indigeno. ( Quichua / Aymara / Mestizo )

Il 2097 ( LA MONETA NON PRODUCE SOLUZIONI ) i Tropici vivono una catastrofe naturale ( Haiti, 2010 ), e la moneta globale si rivela insoddisfacente per risolvere i problemi dei più poveri. Comincia una rivoluzione sui biomi asteroidali o sulle colonie lunari / marziane, oppure una altra ondata di Progressisma islamica nordafricana per i diritti LGBT / dei Designer Babies.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno potrebbero avvenire diversi disastri naturali, potenti terremoti, una eruzione ( Islanda? ), imponenti alluvioni nella regione dell’ ex Pakistan, e un evento naturale catastrofico in un paese dei tropici. Il governo di un paese potrebbe essere coinvolto in un incidente o un attacco terroristico, e il sistema della moneta globale potrebbe rivelarsi problematico e insoddisfacente nella risoluzione dei problemi economici delle nazioni più bisognose. Potrebbe scoppiare un conflitto di confine con bombardamenti dimostrativi in area asiatica e i paesi del Nordafrica e quelli coinvolti nella Terza Guerra al Terrorismo / Prima Guerra Mondiale Spaziale ( comunità coloniali su Luna e Marte, o sui biomi ) potrebbero cominciare una ondata di rivoluzioni. Se sarà in Nordafrica potrebbe essere per i diritti della comunità LGBT o per quelli dei Designer Babies.

Il 2098 ( L’ ORA DEL PROGRESSO ARABO – PROGRESSISMA SECONDO ATTO ) il mondo islamico – arabo – nordafricano è scosso dalle manifestazioni progressiste per un rinnovamento culturale, l’ accettazione della comunità LGBT e dei Designer Babies, e la fine del conservatorismo arcaico. Potenziale altro tsunami asiatico o incidente con le bombe a fusione, il Messico elimina l’ estremismo islamico ( oppure elimina il movimento ribelle artefice dell’ attacco del 2088 ) e parte una nuova missione umana per Giove. Un movimento innescato dai migranti statunitensi ispira i migranti di tutto il mondo, che assistono alle occupazioni dei territori messicani e canadesi *. La spartizione in staterelli della Siria negli anni ’20 del secolo potrebbe ora diventare una polveriera in stile Jugoslavo.

*Ritorna l’ allaccio fra il Quarantotto e la Primavera Araba. Nel 1890 ci fu la fine della Resistenza dei Nativi americani.

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno procede un’ altra fase del ” progressisma arabo ” con manifestazioni e richieste da parte del popolo in Tunisia, Egitto, le tre nazioni che costituivano la Libia, Bahrain, Siria, Yemen, con possibili repressioni violente e vittorie. Un altro incidente con le bombe a fusione pura potrebbe accadere in Asia, oppure una serie di tsunami . La Prima Guerra Mondiale Spaziale potrebbe riaccendersi, oppure lo farà la Terza Guerra al Terrorismo. Il Messico riuscirà a eliminare il gruppo di estremisti che aveva collaborato all’ attacco del 2088. Le idee del manifesto di Breivik potrebbero essere copiate da un gruppo di estremisti, e partirà una nuova missione con una squadra di astronauti all’ esplorazione di Giove e dei suoi satelliti. I migranti statunitensi si organizzeranno in un movimento rivoluzionario innovativo che verrà imitato da molti altri paesi nel mondo, cercando di ottenere il permesso di trasferirsi in Messico o in Canada, a causa della minore influenza geopolitica dell’ ex iperpotenza statunitense, implicata nei finanziamenti agli estremisti che avevano attaccato il Messico. Verrà lanciato un altro trasferimento di massa per fondare una città su Marte, dal Messico. Finisce quest’ anno la guerra fra il Messico e il Sunnistan.

Il 2099 ( INDESIDERABILI ARMATI ) l’ 89% della foresta amazzonica è andato perduto. E’ in atto un dibattito sul possesso delle bombe a fusione e altre armi di distruzione di massa come barre di tungsteno e il controllo di satelliti da parte dei paesi ” indesiderabilmente attrezzati “, soprattutto l’ Iran e in Asia, a rischio blackout continentale l’ area Indiana o Ovest Africana. Gli islamici conservatori attaccano ambasciate e luoghi turistici, e avviene una gara di ” space dive out suborbitale ” sopra il Messico.

E’ andato perduto l’ 80 % della foresta amazzonica. Si lavora meno di 20 ore a settimana.

AGGIORNAMENTO: A questo punto si sarà perso l’ 89% della foresta amazzonica. Continua il dibattito sulla diffusione di bombe a fusione pura verso paesi                    ” indesiderati ” , come l’ Iran, e continua la nuova fase ” progressista araba “, e alla lista di paesi coinvolti si aggiungono il Mali e l’ Azawad. Potrebbe avvenire un altro blackout continentale o regionale del subcontinente indiano o del superstato in Africa Ovest, e un’ altra colonia di messicani viene fondata su Marte. Si verificano attacchi ad ambasciate e luoghi turistici da parte delle comunità conservatrici islamiche, e viene organizzata una gara di ” space dive out ” suborbitale dal Messico statunitense. Un uragano potrebbe generare un’ ondata di marea negli ex Stati Uniti.

Il 2100 (  LA CHIESA SI SPOSTA / MICRONAZIONI NOMADI ESOTICHE ) avviene un impatto meteoritico di media entità, e il Vaticano viene spostato in un altro continente ( Cina – Africa – Sudamerica le tre possibilità ) e il nuovo Papa sarà quindi americano del Nord, africano o Australiano. Avvengono cambiamenti fondamentali in Egitto e nell’ intricata polveriera Siriana, dove un attacco chimico / batteriologico aumenta la tensione internazionale. L’ Ungheria o l’ Ucraina chiede il supporto europeo quando la Polonia cerca di ricostituire il Blocco Polacco muovendosi verso quel paese. Si diffondono isole artificiali ” idilliache ” e città nomadi e galleggianti che permettono il giro degli oceani del mondo. Costituiscono micronazioni dalla cultura esotica, riserve ambientali per la protezione di specie rare, e sedi di ambienti simulativi all’ avanguardia, e collaborano con la comunità RV full immersion indipendente.  

AGGIORNAMENTO: Quest’ anno potrebbe esserci un impatto meteoritico di media entità, probabilmente in Russia o nell’ area dell’ ex Blocco Polacco. Il Pontefice potrebbe dimettersi. Quello nuovo proverrà da un continente che non ne ha ancora avuto uno, come il Nordamerica, l’ Africa o l’ Oceania. Potrebbe avvenire un altro attacco terroristico ad un evento sportivo messicano e rivoluzioni violente potrebbero scoppiare in Brasile. L’ Egitto e la Siria attraversano cambiamenti fondamentali nella ” rivoluzione progressista islamica ” , e un attacco con armi chimiche o batteriologiche nella Terza Guerra al Terrorismo / Prima Guerra Spaziale Globale potrebbe aumentare di molto la tensione geopolitica. L’ India e la Cina nel frattempo lanciano altre colonie su Marte e sulla Luna, allo scopo di fondare città. L’ Ungheria si ribella contro il progetto della Polonia allo scopo di tentare di ricostituire il Blocco Polacco, e cerca l’ appoggio difensivo delle nazioni Europee. Le persone del mondo attuale sono in grado di imparare arti marziali di difesa, attività sportive e a guidare determinati veicoli nel giro di pochi istanti, grazie agli upgrades artificiali dell’ intelligenza. Si diffondono le isole artificiali e le città galleggianti indipendenti, che ospitano comunità dedite alla realtà virtuale full immersion, eventi sportivi, siti di atterraggio e di lancio di navicelle ed eventuali auto volanti / hoverbikes e ambienti simulativi di ogni genere, e anche riserve protette di piante rare, che formano micronazioni culturalmente originali ed esotiche.

 





Nuovo post di sole immagini 2 Donald Trump

20 02 2016

ATTENZIONE! Allerta sincromisticismo DONALD TRUMP (in testa come candidato presidente USA per i repubblicani.)

Continua da qui:

https://civiltascomparse.wordpress.com/2016/01/27/nuovo-post-di-sole-immagini/

 

Vedere anche:

https://civiltascomparse.wordpress.com/2014/12/18/ed-ecco-che-i-corsi-e-ricorsi-storici-producono-la-possibilita-del-testa-a-testa-hillary-clinton-e-jeb-bush/

 

https://civiltascomparse.wordpress.com/2012/10/19/fantapolitica-americana-prossima-ventura-addendum/

 

https://civiltascomparse.wordpress.com/2011/09/10/limpossibile-vittoria-di-ron-paul-alle-presidenziali-del-2012/

 

https://civiltascomparse.wordpress.com/2011/05/13/fantapolitica-americana-prossima-ventura/

 

home alone 2

La suggestiva copertina del film “Home alone 2” del 1992, dove il protagonista Macaulay Culkin – già protagonista del precedente “Home alone” – incontra il miliardario Donald Trump in carne e ossa nella parte di se stesso. Nella copertina, la statua della libertà sembra spaventata per qualcosa che sta arrivando verso i grattacieli di New York.

10884439_401269843358134_331428937_n

Nella versione italiana, i titoli di “Home alone” e “Home alone 2” sono “Mamma ho perso l’aereo” e “Mamma ho riperso l’aereo”. Aerei, torri, grattacieli, New York.

CSOwIpiWcAA9iq_

Il protagonista Macaulay Culkin incontra Donald Trump nella parte di se stesso dentro la Trump tower in “Home alone 2 – lost in New York” alias “Mamma ho riperso l’aereo – mi sono smarrito a New York”.

 

asso-nella-manica2

“Trump card” in inglese significa “asso nella manica”.

 

donald-trumps-boeing-757-0

Uno degli aerei Boeing personali di Donald Trump.

 

1905trump_wideweb__430x326

Donald Trump e le Twin Towers, presenti molte volte nei suoi discorsi.

 

almanacco90

L’almanacco del mistero 1990 di Martin Mystère dove compare la storia a fumetti intitolata “Condominium, ovvero come Donald Trump salvò la Terra”

 

Trump e Martin Mystère-k07H--680x601@LaStampa.it

La comparsa di Donald Trump nella storia a fumetti dentro l’Almanacco del mistero 1990, in cui viene citata la Trump Tower.

 

trumptower

Una delle Trump Towers. Donald Trump è un multimiliardario che vuole comprarsi la presidenza degli Stati Uniti e che è proprietario di aerei e torri.

Da tutto questo, sembra che nell’immediato futuro (2016-2017) è probabile un evento o una serie di eventi riguardanti Donald Trump, l’11 settembre 2001 e le Twin Towers, tutto questo combaciante col rischio di catastrofe, di un nuovo gigantesco evento terroristico (o guerra) in Occidente e con Donald Trump che riesce a “salvare le cose”, sicuramente non con l’intento di ottenere questo risultato, una “conseguenza non intenzionale di azioni intenzionali”.

 

 





Guerra al terrore Reloaded

6 12 2015

13 11 2015Quello che stiamo vivendo in queste settimane mi fa pensare che dovremmo essere arrivati verso la fine della timeline di rievocazioni storiche della timewave di Terence Mckenna e Peter Meyer. L’ Eschaton attivatore della Eterna Novità Massimizzata dovrebbe avvenire in un periodo che va dalle vacanze natalizie del 2015 ai primi di Febbraio 2016.

Ecco le ripetizioni storiche che potenzialmente fanno propendere per un Eschaton a fine 2015 – inizio 2016:

27 Febbraio 2015 assassinio di Nemtsov e 22 Novembre 1963 – 21 Dicembre 2015

23 Febbraio 2015 e 14 Dicembre 1962 – 22 Dicembre 2015

13 Marzo 2015 annuncio del Giubileo e 11 Ottobre 1962 Concilio Vaticano – 10/11 Gennaio 2016 / e 8 Dicembre 1965 – 23 Dicembre 2015

24 Marzo 2015 l’ episodio del pilota suicida e le vittime tedesche in gita scolastica e la strage scolastica tedesca dell’ 11 Giugno 1964 con un lanciafiamme – 12 Gennaio 2016 / 94 bambini vittime di incidente pullman – treno in Germania 6 Luglio 1967 – 25 Dicembre 2015

5 Aprile 2015 la riattivazione del Cern e 5 Febbraio 1960 attivato il primo accelleratore di particelle – 31 Gennaio 2016

26 Marzo 2015 guerra civile Yemenita e 26 Settembre 1962 – 24 Gennaio 2016 / 14 Ottobre 1963 rivoluzione Yemenita – 18 Gennaio 2016

4 Settembre 476 la fine dell’ impero romano e 25 Dicembre 1991 la fine della Unione Sovietica – 12 Gennaio 2016

28 Luglio 2014 massacro degli uighuri cinesi e 12 Aprile 1927 – 12 Gennaio 2016

27 Novembre 1095 l’ inizio delle crociate e 11 Settembre 2001 – 18 Gennaio 2016

11 Aprile 2015 e 26 Marzo 1971 eventi relativi al Bangladesh – 22 Dicembre 2015

18/28 Aprile 2015 rivolte di Baltimore e quelle uguali del 6 Aprile 1968 – 15/25 Gennaio 2016

13 Agosto 2015 l’ esplosione di Tianjin in Cina e 4 Giugno 1989 Tiananmen – 11 Gennaio 2016 / 4 Maggio 1988 disastro del Nevada – 18 gennaio 2016

24 Agosto 2015 crollo economico e 19 Ottobre 1987 uno dei grandi crolli economici del secolo – 1 Febbraio 2016

24/25 Agosto 2015 la crisi dei migranti inizia in Europa e 25 Giugno 1991 la Crisi della Jugoslavia – 11/12 Gennaio 2016

11 Giugno 1999 e 24 Settembre 2015 – 27 Dicembre 2015

6 Agosto 1996 e 28 Settembre 2015 le notizie su Marte – 18 Gennaio 2016

1 Ottobre 2015 sparatoria scolastica Statunitense di Umpqua Oregon e Columbine Virginia sparatoria scolastica 20 Aprile 1999 – 4 Gennaio 2016

30 Settembre 2015 la Russia inizia intervento armato in Siria e 7 Ottobre 2001 gli Usa vanno in Afghanistan – 20 Dicembre 2015

1 Ottobre 2015 il ritorno dell’ Intifada e 28 Settembre 2000 la seconda intifada – 27 Dicembre 2015 / 9 Ottobre 2015 – 4 Gennaio 2016

27 Dicembre 1999 la grande tempesta francese doppia e 4 Ottobre 2015 la tempesta della Costa Azzurra in entrambe molte vittime – 4 Gennaio 2o16

23/24 Ottobre 2015 l’ uragano messicano e 15 Settembre 1997 – 4/5 Febbraio 2016

26 Ottobre 2015 il terremoto in Asia e 3/25 Marzo 2002  – 13 Gennaio 2016 / 8 Ottobre 2005 / 12 Dicembre 2005 – 23 e 22 Dicembre 2015 / 4 Febbraio 1998 – 5 Febbraio 2016 / 30 Maggio 1998 – 3 Febbraio 2016 / 26 Dicembre 2004 – 27 Dicembre 2015 / 26 gennaio 2001 – 19 gennaio 2016

18 Luglio 2013 rischiata tempesta solare che avrebbe causato black out generali e 1 Settembre 1859 – 27 Dicembre 2015

31 Ottobre 2015 attentato all’ aereo Russo sull’ Egitto e 11 Settembre 2001 – 20 gennaio 2016

3 Novembre 2015 sventato attacco a Madrid e 11 Marzo 2004 – 9/10 Gennaio 2016

7 Novembre 2015 e 21 Febbraio 2001 due simili omicidi italiani – 31 Gennaio 2016

7 Luglio 2005 attacco a Londra e 5 Dicembre 2015 attacco con coltello machete nella metro di Londra – 2 febbraio 2016 / 22 Maggio 2013 attacco alla gola di soldato inglese a Londra – 21/22 Dicembre 2015

10 Dicembre 2015 Corea Nord possiede bomba H e 6 Gennaio 2007 – 30 Gennaio 2016 / 9 Ottobre 2006 – 1 Febbraio 2016 / 25 Maggio 2009 – 16 Gennaio 2016 / 11 Febbraio 2013 – 26 Dicembre 2015/ 10 Febbraio 2005 – 10 Febbraio 2016

e infine considerazioni sulle potenziali ripetizioni storiche scaturite dagli attacchi terroristici del 13 Novembre 2015 a Parigi:

9/11 – 3 Febbraio 2016 – Attacco a Madrid 2004 il più importante a livello europeo della prima guerra al terrore – 19 Gennaio 2016 – attacco a Londra del 7 Luglio 2005 – 12 Gennaio 2016 – rivolte della Francia dell’ Ottobre 2005 con stato di allerta nazionale – 11 Gennaio 2016 – 26 Novembre 2008 attacchi simultanei a Mumbai, India – 23 Dicembre 2015 – 23 Ottobre 2002 attacco al teatro Russo e attacco del Bataclan di Parigi – 27 gennaio 2016 – episodio terroristico in Francia del 27 Marzo 2002 – 31 gennaio 2016

Alcuni su Internet e nella gestione della sicurezza internazionale pensano che non sia finita, che ci dobbiamo aspettare altri attacchi terroristici e che persino la Francia potrebbe vedere altri eventi tragici…è possibile che la Francia sia entrata in un  loop e la Russia insieme ad essa prendendo il posto degli Stati Uniti come obiettivi principali innescando la possibilità che sia vicina la ripetizione storica di eventi recentissimi. La Siria rappresenterebbe quindi il medioriente e il big bang, la base della guerra mondiale che stiamo vivendo, anche secondo il Pontefice.

risultati :

21 Dicembre xx

22 Dicembre xxxx 

23 Dicembre xxx

10 Gennaio xx

11 Gennaio xxxx

12 Gennaio xxxxx

25 Dicembre x

26 Dicembre x

31 Gennaio xxxx 

24 Gennaio x

18 Gennaio xxxx 

15 Gennaio x

16 Gennaio x

25 Gennaio x

1 Febbraio xx

27 Dicembre 2015 xxxxx

4 Gennaio 2016 xxx

20 Dicembre 2015 x

4/5 Febbraio 2016 xx

13 Gennaio 2016 x

3 Febbraio 2016 xx

19 Gennaio 2016 xx

20 Gennaio 2016 x

2 Febbraio 2016 x

27 Gennaio 2016 x





La madre di tutte le operazioni terroristiche

5 02 2015

1247140047_mushroom-cloud

Prossimamente potremo avere a che fare con una serie di eventi d’impatto, i quali potrebbero culminare in un terrore collettivo, planetario, ben pubblicizzato da ogni mass media!

Ovvero il momento in cui due potenze nucleari possono essere vicine a uno scambio di missili intercontinentali, magari in seguito a uno scontro armato convenzionale o l’esplosione di una bomba atomica tattica di bassissima potenza.

E’ possibile che questo rischio lo si sia corso più di una volta nel recente passato, anche se tenuto volutamente nascosto, appunto per non spaventare la platea planetaria.

Del resto, il terrorismo è tale – oggi – quando il terrore scorre attraverso i mass media. Se, per esempio, delle persone muoiono per atti terroristici ma pochi lo vengono a sapere, il qui prodest dell’atto terroristico non può esserci.
Oggi, per avere successo, il terrorismo ha bisogno della radio, della tv, dei giornali e di internet. Senza di questi il terrorismo non può esistere. Se anche decine di migliaia di persone muoiono ma pochi lo vengono a sapere, l’obiettivo è mancato.
Lo devono sapere TUTTI!

E se, dunque, qualcuno decidesse che è il momento di provocare uno shock collettivo, in cui viene fatto sapere al pubblico di tutto il mondo di essere sull’orlo di una guerra nucleare intercontinentale?!

Comunque, secondo la teoria dei ricorsi storici degli ultimi anni, tenendo conto di ciò che è successo (anzi, di ciò che è stato amplificato dai media) la serie di eventi dovrebbe coinvolgere (la rosa non è molto amplia, se ci fate caso):

– Aerei in volo, aerei scomparsi e/o distrutti;

– Navi o sottomarini distrutti/affondati/scomparsi;

– Un’attacco/sparatoria ben pubblicizzato;

– Qualcosa riguardante la satira o il connubio politica-pornografia;

– Una guerra annunciata ripetutamente;

– Qualcosa che metta in cattiva luce una religione o un movimento politico;

– Risultati elettorali sorprendenti/inattesi/contestati/problematici;

– Un disastro a una centrale nucleare, o qualcosa del genere/disastro ecologico/black out;

– Tentativi di salvataggio di persone riusciti/falliti;

– Turbolenze/scandali/crolli finanziari esposti ai quattro venti;

– Terremoto/eruzione vulcanica/tsunami/meteorite;

– Rischio epidemia/pandemia ben strombazzato;

– Una ribellione di massa violenta/guerra civile, ben pubblicizzata;

– Bombardamenti che hanno eco sui mass media;

– Manifestazioni pacifiche che finiscono in violenza;

– Arresto/morte/ferimento/dimissioni di una personalità pubblica.

Ognuno di questi tipi standard di eventi ripetuti pubblicizzati è sempre a maggiore o minore magnitudine rispetto a eventi simili del passato.
Se ci pensate bene, la rosa dei possibili eventi d’impatto sulle coscienze (anzi, sulle MENTI, per dirla più propriamente) attraverso i mass media non è che sia dunque molto ampia, e – di norma – riguarda sempre qualcosa di traumatico.
E le “possibili conseguenze future di quello che è successo/succede.”
Si tratta quasi, infatti, d una specie di “violenza psicologica” di massa quella perpetrata dai media e, dirò, non solo quelli ufficiali ma anche quelli alternativi.

Il fuoco dev’essere sempre ben acceso per far sì che l’acqua (la mente collettiva) continui a bollire e non sia mai tranquilla.

Nell’ottobre 1962 vi fu la Crisi di Cuba: il momento della Guerra Fredda in cui – ci viene detto da sempre – le due superpotenze contrapposte dell’epoca USA e URSS andarono più vicino che mai alla guerra calda termonucleare. Il tutto venne ben monitorato dai mass media giorno dopo giorno per quei dodici giorni dell’ottobre ’62; altri momenti di rischio atomico vi furono negli anni e decenni seguenti: quando nell’ottobre 1973 gli USA alzarono il livello di allarme nucleare come risposta alla minaccia di intervento dell’URSS nella guerra dello Yom Kippur tra Israele e paesi arabi…anche allora questo rischio fu pubblicizzato dalla stampa, però senz’altro in modo molto meno incisivo e drammatico rispetto alla Crisi di Cuba di undici anni prima. Invece, dieci anni dopo, nel 1983 – nonostante si fosse già nel pieno di una tensione dovuta ai missili tattici contrapposti in Europa tra l’est e l’ovest – l’altissimo rischio di guerra atomica durante l’esercitazione NATO Able Archer (che fu interpretata male dai sovietici) non venne per nulla fatto sapere dai mass media dell’epoca alla popolazione ignara, così come anche (poche settimane dopo la distruzione da parte di un caccia sovietico del volo di linea sudcoreano KAL 007) nel settembre ’83 vi fu un altissimo rischio di guerra nucleare dovuto alla mala interpretazione da parte dei sovietici di ciò che le apparecchiature radar credevano fosse un lancio di missili da parte degli USA quando ciò non corrispondeva alla realtà (erano solo i raggi del sole), e la catastrofe venne evitata per un soffio da un’ufficiale con un gran sangue freddo, per non dire altro. Un qualcosa del genere successe di nuovo dodici anni dopo, quando il lancio di un missile norvegese venne male interpretato dal monitoraggio dei computer delle forze strategiche della Russia.
Vi sono senz’altro stati altri momenti ad altissimo rischio: uno nel 1979, quando gli elaboratori della difesa strategica USA ebbero le traveggole e interpretarono i dati come un imminente lancio di missili da parte URSS; un congressista americano, il quale si trovava nella base in quel momento, ebbe un brutto quarto d’ora e ricordò in seguito il senso di panico assoluto che si respirava in quei momenti, e mi sembra di ricordare di averne letto un’altro di questi momenti rischiosissimi, accaduto probabilmente una decina di anni fa, secondo il libro “Il mito dell’11 settembre e l’opzione dottor Stranamore.”

Ebbene, tutti questi momenti ad alta tensione, nel momento in cui sono accaduti, sono stati ben tenuti celati dai mass media dell’epoca, e si son venuti a sapere bene solo in un secondo tempo.
Il pubblico, ignaro, aveva questa spada di Damocle che stava per abbassarsi velocissimamente sul suo capo, ma nessun servizio giornalistico ebbe cura di informarlo (e terrorizzarlo), anche perchè, se i missili partono, il preavviso è di pochi minuti, e la catastrofe si abbatte su milioni di persone senza che vi sia alcuna notizia che lo annunci, solo il suono delle sirene, ma ormai è troppo tardi.

A tutt’oggi, nonostante la fine della contrapposizione storica USA/URSS e ai vari trattati di limitazione degli armamenti, vi sono ancora molti missili intercontinentali nei silos pronti per essere lanciati e, dunque, il rischio della catastrofe atomica non è scongiurato. E tutti, in modo più o meno vago, lo sanno.

Negli ultimi anni, il fuoco della tensione internazionale è sempre stato fatto bollire, soprattutto dal sistema dell’informazione e della comunicazione e – ultimamente – queste tensioni riguardano proprio potenze nucleari.

Ciò che mi chiedo è questo: se due potenze continentali armate di missili atomici arrivano allo scontro diretto con armi convenzionali, si avrà cura di non farlo sapere alle agenzie di informazione, o minimizzarlo molto (come pare sia, per esempio, accaduto durante l’affondamento del sottomarino russo Kursk nell’estate 2000, colato a picco – secondo certe ricostruzioni – da un’unità NATO) per evitare, appunto, che il vortice della guerra – dovuto alle imprevedibili reazioni della gente – si avviti su se stesso e giunga allo scontro nucleare, oppure (a differenza di tutte le altre volte) si vorrà fare terrorismo, pubblicizzando il più possibile lo scontro diretto tra le forze militari di due potenze nucleari?

Perchè l’informazione fa parte dell’arsenale bellico: se nessuno sa che siamo a un passo dalla guerra nucleare (come è già avvenuto in passato, si è detto) la reazione del pubblico è ovviamente nulla – visto che è ignara – ma se venisse pubblicizzato dai mass media che siamo davvero a uno sputo dallo scontro nucleare?

E quindi torniamo al discorso di prima: il far sapere al pubblico che l’umanità è sull’orlo del precipizio, davanti a un evento a potenziale livello estinzione, sarebbe l’OPERAZIONE TERRORISTICA SUPREMA, qualcosa che va ben al di là di quella quindicina di eventi standard elencati in precedenza.
Questa esperienza di pre-morte di massa sarebbe una specie di esperienza di picco collettiva (la quale mostrerebbe più il potere della comunicazione/informazione che delle armi nucleari) e le conseguenze di ciò non possiamo prevederle ma solo congetturarle.