Protetto: Timewave e il ciclo storico dei 67 anni – 1951 – 2018

22 02 2017

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Annunci




Inverno 2017 e inizio 2018 – Tempo variabile

21 02 2017

Gli anni ’80 si ripetono sulla timeline timewave in un periodo che comincia il 1 Dicembre – 27 Dicembre 2017 – 19 Gennaio 2018…

Gli Stati Uniti impongono un embargo alimentare contro la Russia, e annunceranno il boicottaggio dei Mondiali di Russia 2018. Nel frattempo continua la crisi ostaggi all’ ambasciata Statunitense in Iran / Pakistan e gli Usa impongono salate sanzioni economiche. Un leader importante come ( Tito in Yugoslavia ) muore, e potrebbe essere eradicata una malattia come la smallpox.

Muslim Brotherhood potrebbe voler attaccare il leader Siriano, ma non avrà successo. Attenzione alla rievocazione di Agosto 1980 in Italia…Il ritorno degli scioperi e manifestazioni di Solidarnosc in Polonia potrebbe anche vedersi in un paese Asiatico dell’ area Cinese…Ci potrebbe essere un altro tentativo di colpo di stato in Turchia        ( 1980 ), e potrebbe scoppiare un conflitto fra Iran e Iraq / Isis di lunga durata… Attenzione anche alla possibilità di un altro attacco in Germania ( Settembre 1980 ). Ancora attenzione alla rievocazione del temibile terremoto di Irpinia 1980! 

Un noto cantante potrebbe fare una brutta fine? ( Vedi John Lennon ), la Grecia potrebbe voler riorganizzare la GREXIT ( entrata nella EU della Grecia nel 1981 ) e l’ Iran/ Pakistan rilascerà gli ostaggi. Poi vedremo come si ripeterà , SE si ripeterà l’ evento a Roma del 13 Maggio 1981, e l’ airforce Israeliana potrebbe distruggere un reattore nucleare Iraniano o una struttura relativa all’ energia in Iraq/ Iran, e in Libano ci sarà la guerra, Israele verrà criticato da molti paesi per il suo intervento violento.

In Polonia ( o paese asiatico ) imposta legge marziale per fermare le proteste e le manifestazioni, e potrebbe esserci un momentaneo bisticcio relativo alle Falklands…?Israele interviene militarmente in Libano, e i Palestinesi vengono colpiti duramente ( Settembre 1982 ) mentre la Polonia ( o p. asiatico ) vieta e banna la nuova Solidarnosc.

Il Venezuela vede un altro giorno nero economicamente, come nel Febbraio 1983, le truppe statunitensi in Libano subiscono uno o più duri colpi…E ci sarà il ritorno dell’ ambasciatore/trice bambino/a? Siamo ancora in una atmosfera di guerra fredda e tensione nucleare…Rischio di attacco alto a Parigi ( Luglio 1983, Dicembre 1983 ), e un aereo Coreano potrebbe essere colpito dalla Russia, mentre un ufficiale militare               ( Russo, Cinese? ) eroico individua un errore/ equivoco e previene un eventuale disastro nucleare.

Ancora alto il rischio di attacchi in un Libano ormai infilato nel conflitto generale, la Nato intanto organizza esercizi per prepararsi a eventuali attacchi nucleari, la gente torna a guardare quei film di vero horror come The Day After.

L’ Iran potrebbe usare armi chimico- batteriologiche proibite, in Iraq, e ci saranno imponenti proteste in Brasile, mentre la Russia boicotta gli Usa.Ritornano le sparatorie ” di massa ” negli Stati Uniti ( Luglio 1984 )? E come ( se ) si ripeterà l’ attacco all’ Hotel Inglese che quasi uccise la Thatcher? ( Ottobre 1984 ).

Torna a far paura la situazione Indo – Pakistana, quando a causa della morte di un leader scoppiano proteste che fanno migliaia di vittime ( Ottobre 1984 ), e a peggiorare le cose ci si mette un nuovo Bhopal ( incidente industriale con migliaia di vittime ) che potrebbe trattarsi di un attacco chimico – batteriologico?

Quale personaggio incarnerà le caratteristiche e la politica di Gorbachev? Si discuteranno le dinamiche dell’ accordo di Schengen…Risulteranno ancora attuali? Attenzione all’ evento che riguardò il collasso di una diga in Italia ( Luglio 1985 ) si ripeterà? Il Messico potrebbe subire un forte terremoto? Attenzione anche alla possibile rievocazione degli eventi della nave Achille Lauro ( Dicembre 1985 ) e degli attacchi agli aeroporti di Roma e Vienna ( Dicembre 1985 ) !!!

L’ esplosione dello shuttle Challenger potrebbe ripetersi con l’ esplosione di un aereo per un disguido tecnico durante il decollo? O sarà un attacco ? E come torneranno la Glasnost e la Perestroika? Sarà ora l’ America o la Cina ad adottare nuove politiche?

E poi venne il NUOVO CHERNOBYL! Come se non bastasse Fukushima, ora si rievoca il dramma di Chernobyl ( 6 Gennaio – 1 Febbraio – 24 Febbraio 2018 )…Mi immagino un aereo che per errore perde un carico nucleare ( una bomba ? Esploderà ? Sapete quante volte abbiamo rischiato incidenti del genere? Decine ), un imponente e terribile incidente industriale, un altro meltdown a una centrale, un attacco con armi chimiche e conseguenze pesantissime, o addirittura un attacco nucleare tattico, questo può accadere nell’ area Russofona , in Ucraina, nell’ area Cinese, e rappresenterà un colpo forse troppo pesante per una delle due superpotenze…

Nel frattempo si accende ancora la Libia, e gli Usa organizzano un altro intervento militare…Potremmo vedere nel cielo una supernova ( Febbraio 1987 ), il leader Statunitense in Turchia potrebbe chiedere che il muro venga tirato giù ( ” Mr. Gorbachev, tear down this wall! ” ). Anche il Brasile potrebbe avere un incidente nucleare ( Settembre 1987 ), e poi l’ economia potrebbe subire uno dei suoi colpi più duri e memorabili ( Ottobre 1987 ) IL PEGGIORE DAL 1929/ 2008/ INIZIO 2017? (Siamo al 15 Gennaio – 10 Febbraio – 5 Marzo 2018 ), e torna a protestare la Romania ( o sarà stavolta una nazione statunitense o una regione dell’ orbita Cinese? ).

Vedremo una altra Intifada ? Il rischio attuale è alto ( Dicembre 1987 ), e un disastro navale civile nel Sud Est Asiatico? Ricordiamo il Dona Paz…4000 vittime…Poi si accende il Nagorno – Karabakh con le sue richieste di indipendenza contro l’ Azerbaigian, poi c’è il rischio che armi chimiche vengano usate contro l’ Iraq, ricordiamo Halabia 1988, e ricordiamo l’ hijack ( dirottamento ) di un aereo del Kuwait e l’ assedio di 16 giorni, che potrebbero diventare adesso 16 ore…La Russia ritira le sue truppe dal paese mediorientale invaso settimane prima ( Afghanistan ), si tornerà a parlare di drunk driving a causa di un terribile incidente che coinvolge un pullman di studenti/ di giovani negli Usa, e comincerà una ” rivoluzione col canto / dei cori” in un paese ( nazione statunitense/ area Cinese? ).

Gli Stati Uniti potrebbero combinare un pasticcio abbattendo per errore un aereo Iraniano ( Luglio 1988 )…Nel frattempo dopo qualche settimana si trova un accordo nel conflitto Iran – Iraq ( oppure l’ Iran vince e finisce l’ intervento militare ). Attenzione alla possibilità che vi sia un attacco a un aereo da parte di qualche gruppo terroristico , ricordiamo nel Dicembre 1988 cosa fece la Libia…

Nella prossima puntata osserveremo i cambiamenti epocali che ci saranno durante le rievocazioni degli anni 1989 – 1991 (  Dal 23 Gennaio – 18 Febbraio – 13 Marzo 2018 al 7 Febbraio – 5 Marzo – 28 Marzo 2018 ), un periodo di rivoluzioni, SECESSIONI e che rappresenteranno la FINE DI UNA SUPERPOTENZA! Dal 2018 dovranno essere aggiornate le mappe!  





Timewave – Profondo autunno 2017 -1970-1979

19 02 2017

L’ inizio dell’ autunno 2017 sarà un periodo ad alta tensione, fra scontri, rivoluzioni, proteste, manifestazioni, personaggi scomodi che escono dalla storia… Ora vediamo come continuerà l’ autunno 2017.

Si cercherà di fermare la proliferazione dell’ energia e degli esplosivi nucleari in ogni modo, frenando la ripresa dei test atomici nelle zone sperdute del mondo, dopo che gli Stati Uniti hanno fatto uso di ordigni nucleari nella guerra lampo contro la Corea del Nord nella primavera 2017. Nel frattempo gli Usa invadono la Cambogia / Corea del Nord, anche se le proteste abbondano, e si fanno violente in alcuni campus statunitensi, quando cominciano a spuntare vittime colpite dalle forze dell’ ordine fra gli studenti di università famose statunitensi. Il presidente statunitense potrebbe fare un tour dell’ Europa, passando anche per l’ Italia, e la Corea Nord rifiuterà la prima proposta di pace.

In Siria potrebbe esserci un colpo di stato, che potrebbe avvantaggiare Assad (ricordiamo gli eventi dell’ autunno 1970) e il Bangladesh potrebbe dover affrontare il suo più terribile uragano dopo il Bhola. ( 10 Ottobre – 5 Novembre – 28 Novembre 2017).

Continuano le proteste in Spagna, c’è la legge marziale e ci sono scioperi, e a questo punto le proteste hanno raggiunto in modalità simile la Polonia. Il Bangladesh si ribella dopo il Grande Uragano, e il Pakistan deve intervenire con le sue forze armate. La Turchia potrebbe avere un colpo di stato ( 1971 ) e il leader della Turchia Est potrebbe dimettersi. Vi sono vittime durante le manifestazioni in ( Irlanda? Inghilterra? ) come ce ne erano durante i Troubles, e il Presidente statunitense potrebbe voler visitare la Cina.

Nell’ aprile 1972 vi fu un genocidio africano in Burundi…Cosa potrebbe succedere?

Intanto l’ attenzione della società torna sui videogames, ricordiamo che questa decade anni ’70 ha visto l’ alba dei giochi al computer e su consoles. Ma un evento fondamentale sarà la rievocazione di WATERGATE ! ( 18- 19 Ottobre – 13/14 Novembre – 6/7 Dicembre 2017 ) …Ci saranno problemi, scandali, alla Casa Bianca? O succederà in un paese diverso? Centrerà con le voci che girano sull’ influenza dei Russi nella politica statunitense?

Poi ci fu l’ evento di Monaco di atleti Israeliani tenuti come ostaggi a un evento sportivo, finito male, e la storia dell’ aereo dell’ Uruguay che era caduto nelle Ande e i quali sopravvissuti hanno dovuto nutrirsi dei deceduti per sopravvivere… 

Si parlerà ancora di Brexit, e poi magari l’ attuale leader Filippino vorrà esserlo a vita come quello del 1973, e verrà raggiunto un accordo di pace in Corea e finirà il coinvolgimento delle truppe americane, poi ci potrebbe essere un colpo di stato Sudamericano ( 1973, Cile ), le Nazioni Unite accoglieranno le due Turchie, e poi il Medio Oriente si accende di nuovo…

Scoppia la guerra, Egitto e Siria attaccano Israele ( o si tratterà del Kurdistan stavolta? ), il Vice Presidente statunitense potrebbe dimettersi a causa del nuovo Watergate, e si comincerà forse a parlare di imminente impeachment? Intanto l’ Iran impone un embargo del petrolio contro ( Israele/ Kurdistan ) e tutti i suoi sostenitori e alleati.

Scoppia una nuova CRISI ENERGETICA, si allungano le code al benzinaio, e l’ Italia potrebbe assistere a una NUOVA AUSTERITY! La crisi potrebbe anche essere effimera, ma teoricamente potrebbe essere duratura, anche se sul grafico la finestra temporale si apre solamente per quattro giorni…

Intanto gli Stati Uniti vedono il loro peggiore tornado, e sentiremo parlare di Stephen King, quando si rievocherà il suo debutto, o incoroneremo un nuovo Re della scrittura?Poi potrebbe accadere una rivoluzione in un paese di lingua Portoghese, e un colpo di stato. Ci sarà un IMPEACHMENT al ( 31 Ottobre – 26 Novembre – 19 Dicembre 2017? )

Poi inizia l’ era Thatcher, e vi sarà una nuova crisi di Cipro fra Turchia e Grecia, e cominceranno esodi di massa dalle Coree, scoppierà la guerra in Libano dopo un attentato, e le truppe Statunitensi si vedranno costrette alla fuga insieme ai Coreani del Sud, in seguito alla sconfitta subita, mentre i Nord Coreani iniziano a fare pulizia del territorio.

Nell’ Agosto 1975 vi fu un collasso di una diga Cinese…Ci saranno problemi alla Three Gorges ? 35 milioni di persone potrebbero essere a rischio se tale diga dovesse collassare o avere un serio problema. Poi si rievocherà la morte di Francisco Franco…Il generale Messicano / Francese post guerra civile lampo ?

La Corea o la Cambogia tornerà unita ma sotto regime Nord Coreano…? Incredibile! Creeranno una nuova costituzione…Attenzione alla rievocazione del terremoto del 1976 in Italia…La Cina potrebbe avere la peggio, nello stesso anno vi fu un 7.8 che divenne il Terremoto del Secolo, con 242.000 vittime…In questo caso il grafico ci mostra che la morte di Mao Zedong verrebbe poi immediatamente dopo…Sarà mica a causa del sisma? La Cina si troverà senza leader?

In Africa potrebbe tornare l’ Ebola, e si tornerà a parlare di Desaparecidos in America Latina, Argentina…Attenzione poi alla rievocazione dello scontro aereo del secolo a Tenerife 1977…Due aerei pieni di persone si sono scontrati sulla pista di decollo. La Turchia potrebbe diventare di nuovo violenta ( Massacro di Taksim Square 1977 ) e New York avere una giornata al buio ( Blackout e lootings 1977 ), il Seti ricevere un segnale dallo spazio profondo, e la musica potrebbe perdere una icona ( Elvis ).

Poi ci sarà la rievocazione del cosiddetto ” successo più spettacolare della scienza e medicina ” ( una malattia completamente debellata ) – L’ attenzione si concentrerà sul controverso e incredibile ( storia vera ) imminente trapianto di corpo atteso a Dicembre? ( 15 Dicembre 2017 se la timeline giusta finisce il 3 Agosto 2018 ).

Poi la gente verrà presa di nuovo dalla ” febbre del sabato sera ” in discoteca…Ci saranno altri conflitti interni in Afghanistan, e un altro paese mediorientale rischia di aggiungersi in lista a quelli TROUBLED…L’ IRAN!

In seguito alla soppressione violenta di una protesta in Iran da parte delle forze dell’ ordine, e forse in concomitanza con un forte terremoto 7.4, mentre potremmo avere un nuovo PAPA che affronterà le pressioni imposte dalla Cina verso i paesi confinanti, in IRAN scoppia la RIVOLUZIONE! (  24, 25 Novembre – 20/21 Dicembre 2017 – 12/13 Gennaio 2018 )…

La partita non è ancora chiusa però in Corea, potrebbe esserci una rimonta della nazione del Sud, e il regime Nord Coreano potrebbe collassare definitivamente, anche in seguito a un intervento delle forze armate Cinesi, che non possono permettere che la Corea del Nord si rafforzi nella regione…Gli Stati Uniti potrebbero dover fronteggiare un incidente a una centrale nucleare…Intanto il nuovo Papa potrebbe viaggiare nella patria nativa ( E se fosse asiatica? ) e cambiare e ispirare un nuovo movimento per fronteggiare la pressione Cinese sulle altre piccole nazioni…In Usa si comincerà a parlare di ” Crisi di fiducia americana “…

E l’ Iran potrebbe combinarla grossa…Si rievoca la presa di ostaggi all’ Ambasciata Statunitense in patria Iraniana…1979… ( 30 Novembre – 26 Dicembre 2017 – 18 Gennaio 2018 ), ma potrebbe anche essere situata in Pakistan la crisi , per via di un evento simile di quel periodo…Nel frattempo la Russia potrebbe desiderare di sistemare la crisi in Afghanistan come quando era intervenuta in Siria…

Prossima puntata – anni ’80 





Timewave -Autunno 2017 – La valvola di sfogo

19 02 2017

Se vi ricordate, nello scorso episodio eravamo arrivati al 1963. Avevo spiegato che pochi giorni prima di Kennedy veniva ucciso il leader Sud – Vietnamita…Quindi ipoteticamente qualcosa succederà da qualche parte che come l’ uccisione dell’ ambasciatore Russo in Turchia ha probabilmente rappresentato quell’ aspetto della prima guerra mondiale, rappresenterà qualcosa di differente…

L’ Alaska potrebbe vedere un grande terremoto ( 9.2 1964 ), la figura ispirata a Mandela verrà imprigionata perchè personaggio scomodo, e incominceranno le proteste e manifestazioni giovanili contro la Guerra di Corea ( 2 ), poi nascerà un movimento alla Berkeley in California, e culminerà in un takeover della struttura universitaria e un sit -in proibito…

Il nuovo Che Guevara ( Giapponese? )si dimette e lascia il paese, comincia una Rivoluzione Cinese ( Rivoluzione Culturale 1966) si discute della Frexit, l’ uscita della Francia dall’ Euro, e speriamo che non si rievochi il terribile disastro di Aberfan, una intera scuola sommersa dal fango di una slavina, in Inghilterra 1966…

Poi si rievocano le alluvioni di Firenze e Venezia 1966, muore una figura celebre come Walt Disney…

Potrebbe tornare la guerra in Cambogia, la figura ispirata a MLK denuncerà la Guerra di Corea in un discorso, Israele e Siria si azzuffano, la Grecia subisce una presa di potere militare, anche la Nigeria si agita, il leader Francese in visita in Canada potrebbe inneggiare al ” Quebec libre! “, il nuovo Che Guevara viene catturato e ( fatto fuori? Altro personaggio scomodo? )…

Risultati immagini per 1968 

E poi la valvola di sfogo si apre…1968…Si comincia con l’ Italia! Prese e assedi universitari ricominceranno, ci sarà un massacro scandaloso in Corea ( My Lai Vietnam) e si evolverà un nuovo periodo e fenomeno di protesta militante studentesca nei campus statunitensi…Anche la Francia si accende…

La figura ispirata a MLK ( stavolta un Latinoamericano? ) sarà a rischio come personaggio scomodo di turno, marcerà il milione a Parigi, poi colpo di stato in Iraq, rivoluzione di Praga che finisce con truppe di soldati e carri armati nelle strade, il Messico tornerà violento, sopprimendo barbaramente le manifestazioni studentesche, e potrebbe nascere una guerra civile ( Inglese – Irlandese – Americana? ) a rievocare i TROUBLES…Legge marziale e proteste in Spagna, l’ era Nixon, un referendum sulla fiducia nel Presidente in Francia, sciopero generale in Argentina…

Poi l’ attenzione mediatica si sposterà a concentrarsi sullo spazio e su alcuni aggiornamenti sulle missioni spaziali…Come tornerà l’ allunaggio?

Sulla musica…concerti clandestini cercheranno di rievocare Woodstock, poi nel 1969 ci fu l’ uragano più potente a livello landfall, il colpo di stato in Libia, cominceranno negoziazioni per finire la Guerra di Corea e ci si occuperà di limitare i test nucleari…

Prossimo appuntamento anni ’70…A breve…

 





Timewave, Luglio e Agosto 2017 e gli anni dal 1956 al 1963

17 02 2017

Risultati immagini per 1950s

Eccoci a un nuovo articolo della serie sul reportage 2017 – 2018 che ci porta a capire come si rievocheranno gli anni storici passati. 

Nello scorso articolo eravamo arrivati al punto in cui ricominciava la GUERRA IN COREA. Delle rievocazioni storiche del 1956 potremo forse assistere al debutto o al culmine del successo di una nuova diva del cinema e dello spettacolo, come la Monroe, e verrà attaccato il culto della personalità relativo a un personaggio politico importante recentemente deceduto.

Intanto aumentano le proteste e le agitazioni sociali in Africa, per esempio in Marocco e Tunisia, forse ci lascia Sylvester Stallone, e sarà un periodo più rischioso per i viaggi aerei, visto che nel 1956 ( e poi più avanti nel 1977 ) c’è stato il peggior incidente aereo di sempre per l’ epoca. Ci potrebbe essere un grosso terremoto nel Mar Egeo con conseguente tsunami, e si potrebbe ripetere l’ evento della SS Andrea Doria…

Continua la crisi in Egitto allo Stretto di Suez, e scoppia una crisi di pari importanza in Ungheria ( oppure per la minoranza Uighura in Cina ) con una violenta rivoluzione contro la presenza oppressiva di truppe russe/ cinesi. Inoltre il popolo chiede un referendum per poter decidere di lasciare l’ Unione Europea. Israele, Inghilterra e Francia attaccano l’ Egitto per convincerlo a riaprire lo stretto, e la rivolta Ungherese/Uighura potrebbe essere repressa violentemente dalla milizia, con vittime ed esodi.

Nel frattempo, neri o latini protestano negli Stati Uniti e danno il via a un boicottaggio dei mezzi pubblici. In Giappone o a Cuba approda un nuovo rivoluzionario alla Castro, con tanto di sostenitori pronti a cambiare la società. 

Sarà interessante vedere come si rievocheranno gli eventi della vita delle persone, perchè anche quelli sono storia di quei tempi, e i nati negli anni ’50 hanno adesso fra i 57 e i 70 anni.

L’ Egitto cede alle necessità degli altri paesi e riapre lo stretto. Come si rievocherà il lancio dello sputnik? Si vedranno più spesso nelle notizie dei mass media il lancio di satelliti o sonde spaziali? Oppure si tireranno fuori nuove tecnologie?

L’ Egitto avrà pure ceduto su Suez, ma vuole una parte di territorio Siriano tutto per sè. Nel frattempo ricominciano con rinnovata passione le campagne contro il disarmo nucleare, e si rimanderà l’ attenzione sui rischi dell’ energia nucleare e sui danni all’ ambiente, e la gente organizzerà nuove marce e manifestazioni.

Il leader Cubano / Giapponese organizza una contro-offensiva contro i ribelli rivoluzionari, e l’ Alaska potrebbe vedere un grande terremoto e tsunami, come quello di Lituya Bay, e incomincia una nuova crisi, questa volta allo Stretto di Taiwan. 

La Nasa torna all’ attenzione mediatica, e potrebbe cominciare una crisi sociale in Cina, che all’ epoca soffriva la fame. Il leader Cubano / Giapponese alla fine è costretto a dimettersi, travolto dall’ ondata rivoluzionaria e rinnovatrice. 

Si spera che potremo dire addio alle assurdità sulla Terra Piatta quando torneranno in voga le immagini della Terra dallo spazio…Intanto la Francia potrebbe subire un disastro a una sua diga…

Continuano le insurrezioni e le agitazioni sociali in Africa, e potrebbe nascere una nuova icona alla Che Guevara ma più orientale, e il Sud Africa potrebbe subire un massacro di rivoltosi. Il Cile o una altra area sudamericana è scossa da un grandissimo terremoto record ( ricordiamo il 9.5 in Cile del 1960 ) con tanto di tsunami, e la Turchia o per meglio dire ” Le ” Turchie tornano ad agitarsi ( colpo di stato Turchia 1960).

Spuntano come funghi focolai di protesta in Africa ( ricordiamo che all’ epoca tanti paesi arrivavano all’ indipendenza dall’ Europa e Inghilterra ). Il più importante sarà nel più popoloso Nigeria. Il leader Francese visiterà l’ Algeria, che in quel momento vedrà proteste violente con vittime. Gli Stati Uniti interromperanno le relazioni diplomatiche con Cuba / Giappone, e la gente si appassionerà di nuovo ai Beatles o alla musica di quei tempi. Sarebbe curioso se si potesse sapere se in questo periodo verranno venduti più dischi dei Beatles del solito…!

Continueranno le discussioni sui bunkers, rifugi antiatomici e le dinamiche di sopravvivenza a una eventuale guerra nucleare, in seguito allo sconsiderato uso del nucleare nel conflitto lampo di Primavera 2017 da parte degli Stati Uniti contro la Corea del Nord, evento che rimette tutto in discussione, e che ha fatto riprendere i test nucleari internazionali e messo in fibrillazione gli esperti del Doomsday Clock.

Il Presidente degli Stati Uniti parlerà di Ankara e Istanbul, e cercherà un accordo con la Russia su come si debba evolvere la situazione cruciale di quel paese. Nell’ Ottobre del 1961 vi fu un massacro a Parigi relativo alle manifestazioni in Algeria…aumenterà la violenza della polizia contro i manifestanti come sto leggendo oggi su Internazionale?

Nel frattempo aumentano le visite all’ ospedale degli esperti del Doomsday Clock quando si verifica uno stand – off fra carri armati Russi e Americani in una città fra Ankara e Istanbul, e il mondo trema alla prospettiva di un conflitto nucleare e alla ripresa della guerra dopo la tregua al conflitto lampo che ha scombussolato ogni società del mondo nella Primavera 2017. 

Cuba / Giappone cambiano sistema politico e adottano un nuovo sistema, e incomincia il coinvolgimento fisso delle truppe statunitensi nella Guerra di Corea ( contro o assieme alla Cina? Lo vedremo ). Gli Usa inoltre imporranno un embargo a Cuba o Giappone.

E’ probabile che la Francia adesso si stia preparando al suo momento ” FREXIT “, ricordiamo che nel 1962 vi fu un referendum per l’ Indipendenza in Algeria che diede risultato positivo al 99%. Muore improvvisamente la nuova icona dello spettacolo alla Monroe, aggiudicandosi un posto nel rione delle leggende, e una figura ispirata e simile a quella di Mandela viene arrestato per incitamento al disordine. Chi sarà questa figura? Io ho la mia teoria ma la tengo per me…

Le persone vengono eliminate quando tentano di oltrepassare la barriera fra le due Turchie o fra Stati Uniti e Messico…e la guerra civile più pericolosa scoppia all’ incirca ora in Yemen, cominciando con una serie di manifestazioni contro la mancanza di risorse idriche e di gas previsto per il 2017. Lo Yemen si prepara a diventare la nuova Siria, con epidemie, esodi, anarchia, legge marziale e quarantena. 

Come si rievocherà il Concilio Vaticano? Ce ne sarà un Terzo? Oppure si tradurrà in una nuova convocazione generale per votare un nuovo Pontefice?

Il centro uffici del Doomsday Clock si fa installare un settore infermeria quando all’ incirca il ( 24 Agosto 2017 – 19 Settembre 2017 – 12 Ottobre 2017 ) viene reso noto che la Russia ha installato suoi missili nucleari in una zona contesa del Giappone o che Cuba ha dato concessione sul suo territorio, per minacciare gli Stati Uniti! Se la crisi di allora durà circa 12 giorni, qui durerà all’ incirca 12 ore! Gli Usa non saranno da meno e manderanno avanti missili nucleari posizionati nella zona contesa in Turchia!

Le Nazioni Unite potrebbero decidere un isolamento diplomatico – militare – economico del Sudafrica o degli Usa in seguito ai violenti scontri razziali…Ci sarà una nuova blockade in Cuba o Giappone…Si deciderà che gli statunitensi non potranno viaggiare verso e da Giappone o Cuba e che non si verificheranno più scambi commerciali. Nel frattempo il femminismo si risveglia dal torpore generato dalla guerra lampo…Un leader ispirato a Tito si dichiarerà leader a vita, e una nuova persona ispirata a Martin Luther King, forse questa volta un latino, verrà arrestato per aver organizzato una parade. 

Stati Uniti e Russia organizzeranno una linea hotline per comunicare fra politici e calmare le popolazioni febbricitanti, e il presidente statunitense dichiarerà il suo supporto al popolo Turco, mentre proprio nell’ anniversario di MLK e il suo discorso del sogno ce ne potrebbe essere una rievocazione, magari relativa al sogno dei latini.

E mentre cresce la tensione in Yemen, si potrebbe rievocare il disastro della diga del Vajont…!

Alla prossima puntata , quando analizzeremo le dinamiche geopolitiche conseguenti alla rievocazione del Novembre 1963…Secondo me non succederà negli Stati Uniti…Pochi giorni prima dell’ uccisione di Kennedy ci fu quella del leader Sud Vietnamita con conseguente colpo di stato…Ovviamente sono solo ipotesi ma quel che possiamo capire è che – qualcosa – succederà e avrà un effetto potente sulla storia.





Il secondo dopoguerra post tregua nella nuova guerra mondiale 2017

15 02 2017

Risultati immagini per the 1950s

Risultati immagini per nuclear war scare Risultati immagini per nuclear war scare Risultati immagini per nuclear war scare

Durante la tregua della nuova guerra mondiale, mentre gli storici e gli studiosi di geopolitica, e i vari commentatori da tv show si scatenano per registrare dati e recensire articoli e scrivere nuovi libri, si cercano i vari responsabili del conflitto, in fuga o nascosti, in Grecia scoppia una guerra civile, e riprende la tensione fredda fra Usa e Russia, la gente commenterà sicuramente che sembrerà di essere tornati indietro nel tempo. Si accendono focolai di conflitto nella zona dell’ India, con gravi scontri a Calcutta fra musulmani e hindu, nasce il Partito Democratico del Grande Kurdistan per un nuovo paese che si organizza nella regione Siriana che gli viene consegnata, cade un altro meteorite di media grandezza in Russia come nel 1947, e si rievoca il disastro di Texas City, un’ esplosione di una nave che fece 500 vittime e 5000 feriti.

Torna in voga, e sicuramente sarà visionato con grande apprensione, almeno dagli esperti, il Doomsday Clock, che misura la distanza temporale da uno status di guerra nucleare e valuta la situazione geopolitica generale, e sicuramente ci diranno che l’ ora X è scoccata o è a un passo dal farlo. Viene organizzato un moderno Marshall Plan per sostenere economicamente e con le risorse necessarie i paesi più devastati dal conflitto, e torneranno in voga persino gli ormai dimenticati Ufo, soprattutto con un altro caso di atterraggio e schianto di navicella in qualche posto remoto degli Stati Uniti.

La gente leggerà online del blog o dei diari e racconti postati online da una ragazzina musulmana/ curda che potrebbe non sopravvivere , e potrebbe aver perso la vita in un campo di contenimento di quelli che non si vedevano dalla guerra fra Bosnia e Serbia degli anni ’90. Scoppia un conflitto ai confini di India e Pakistan, e si teme che la Tregua non possa durare. Hollywood e la sua società verrà tormentata dal clima di paranoia e sospetto come nell’ era di Mccarthy, e si cercheranno presunti o magari legittimi ” traditori ” filorussi.

In Francia ci sono proteste e uno sciopero generale, e un esodo fra India e Pakistan per paure di guerra nucleare avrà esiti disastrosi, centinaia o addirittura migliaia di vittime periranno nei conflitti al confine, e la gente che vedrà questo alla tv penserà forse di vedere la fine dell’ umanità e dei suoi valori e della sua etica. 

Un noto leader rivoluzionario e pacifista Indiano viene assassinato e il leader del Pakistan dopo qualche giorno muore lasciando il paese sotto shock. Anche la Palestina vedrà esodi, caos e guerriglia.

Ma in Medio Oriente il nuovo protagonista della scena è il territorio concesso al Kurdistan e al suo popolo ancora senza terra, ed Egitto, Giordania e chi rimarrà dei ribelli in Siria e Iraq dichiarerà la sua opposizione al progetto e si preparerà a un conflitto. Anche il Sudafrica, e forse gli Stati Uniti, porta indietro l’ orologio storico e scoppiano conflitti razziali.

Ankara e Instanbul subiscono una – blockade – il blocco dei rifornimenti a rievocare quello di Berlino. Torneranno in voga i gerghi del passato, red scare, comunismo, comunisti e filocomunisti, i temi narrati nel libro 1984…

Si discute se è necessario mantenere in piedi la struttura della NATO o se necessiterà di evolversi in base alla situazione attuale, ben diversa da quella di inizio anno…

E la Russia comincerà a fare di nuovo test di bombe nucleari, sì, perchè ormai, visto che gli Stati Uniti hanno fatto il passo troppo lungo, ora altri paesi si devono preparare a pensare in modo diverso, a pensare che tutto è possibile ora. La Cina per ora decide di riconfigurarsi politicamente, adattandosi alla nuova situazione.

Intanto l’ Egitto mette le mani avanti sullo stretto di Suez, costringendo le potenze ad organizzarsi per dirgli di non fare di testa sua. I faziosi nord coreani nascosti escono allo scoperto e riaprono il conflitto in Corea. Potenzialmente avranno le risorse necessarie a invadere di nuovo Seoul. – ( 15 Giugno 2017 – 11 Luglio 2017 – 3 Agosto 2017 ).

 Vi è la possibilità che vi sia un altro forte terremoto nella zona Tibetana, una area che può avvicinarsi al magnitudo 9.0.

Le Nazioni Unite organizzano una offensiva in Corea, la gente tornerà a leggere i Peanuts e Mafalda, termina l’ isolamento diplomatico Francese / Messicano, e la Cina contrattaccherà in Nord Corea. Nel giro di una settimana potrebbe già essere stabilita una tregua ma potrebbe non durare molto…Le Coree hanno la potenzialità di diventare il nuovo Vietnam di questo secolo, e se ricordiamo anche quel paese era diviso.

Nelle rievocazioni del 1952 e 1953 c’è ancora la possibilità che si veda la morte della Regina di Inghilterra…Un evento che confermerebbe che il vecchio mondo sta scivolando via un colpo dopo l’ altro…

Anche Cuba potrebbe riorganizzarsi a nuovo, con la possibilità che nasca una nuova coppia di ribelli e rivoluzionari alla Castro e Che Guevara, oppure potrebbe essere la volta che il Giappone, se invaso dalla Cina, si fa somigliante a Cuba.

In Egitto potrebbero vederci bene un colpo di stato, e l’ Inghilterra si fa avanti con un test nucleare come a dire ” state attenti che mordo se attaccata “. Gli Usa fanno sempre le cose più grandi e detonano una bomba all’ idrogeno. Nel Kamchatka avviene un terremoto magnitudo 9.0 con tsunami. Il presidente statunitense visita la Corea durante la tregua, e potrebbe avvenire un disastro naturale nel Mare del Nord. Scopriremo altri segreti sul Dna e sulla fase Rem del sonno.

All’ improvviso uno dei grandi leader del mondo muore ( Stalin ), e tornano in voga i film alla James Bond, e i documentari sull’ Everest, debuttano nuove icone come una nuova Monroe, la Russia ricorda a tutti che possiede la bomba H, il vicepresidente statunitense visita l’ Iran in mezzo alle proteste, la gente torna ad ascoltare pura musica rock and roll ed Elvis Presley, una sezione Turca ha il permesso di tornare alla Nato, il senatore statunitense alla Mccarthy viene criticato e redarguito, e forse licenziato, le potenze tirano fuori ICBMs o razzi/ missili nucleari in parate militari. Gli statunitensi cercano la felicità a Disneyland California e nei record del mondo del Guinness Book. 

Gli adolescenti presi alla sprovvista dagli adulti e i vecchi che sono ai loro occhi dei bizzarri pazzerelli alzano la testa contro la paura e tornano a fare i    ” ribelli senza causa “. Nel frattempo i latini si trovano alle prese con i bianchi statunitensi e scoppia uno scandalo su un pullman. 

Nel frattempo, fra ( 16 Luglio – 11 Agosto – 3 Settembre 2017 ) si rievoca la GUERRA DEL VIETNAM. E la Corea torna al centro delle notizie in tv. 

Prossima puntata analizzeremo le rievocazioni di 1956 – 1963. 





Protetto: Nuovo post di sole immagini 4

31 05 2016

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password: