Pescatori di uomini e montagne di formaggio

21 11 2019

Ieri mi è capitato di vedere una serie di video dello youtuber e bodybuilder Giovanni Fois, video di una sua serie ambientata a Los Angeles; in uno di questi, dopo essersi allenato in una palestra, incontra il suo idolo Arnold Schwarzenegger giustamente emozionandosi così tanto da scoppiare in lacrime; in un altro video si trova nel quartiere di Beverly Hills dentro un locale a mangiare cheescakes supercaloriche, concludendo l’episodio mettendosi a parlare ai “followers” in mezzo alla strada rischiando di farsi investire da un’automobile elettrica Tesla.

Durante quelle sue riprese lì a Los Angeles, Fois non fa che notare i macchinoni californiani e ne guida anche uno a noleggio per andare fino in quel di Las Vegas attraversando il deserto.

Mi piace Giovanni Fois anche perché un po’ mi ricorda Pietro Taricone.

https://civiltascomparse.wordpress.com/2013/04/25/e-ne-restera-soltanto-uno-la-parabola-di-pietro-taricone/

index

Il giorno dopo ecco che vedo il seguente aggiornamento di Goro Adachi:

Blade Runner cybertruck


Condividilo! Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Reddit

Il “cybertruck” “alla Blade Runner” della Tesla in uscita giovedì 21 novembre…

https://it.wikipedia.org/wiki/Blade_Runner (ambientato nel piovoso autunno del 2019)

Tesla, Los Angeles, “Blade Runner”…Philip K. Dick.

Philip K. Dick assieme a Ridley Scott, regista dell’unico film tratto da un testo di Dick girato mentre costui era ancora in vita e morì in quello stesso 1982 di “Blade Runner”, il film in questione.

Arnold Schwarzenegger iniziò la sua ascesa come star proprio nell’anno di “Blade Runner”

Philip K. Dick nacque a Chicago nel 1928, stesso anno di Kubrick, ma visse a lungo in California, a Los Angeles e morì nel 1982 in un suo sobborgo.

https://civiltascomparse.wordpress.com/2013/12/09/breve-appunto-veloce-su-grace-kelly/

Philip K. Dick’s spiritual epiphany

Nel febbraio del 1974, la vita di Philip K. Dick’s cambiò. Mentre era ricoverato per un’operazione ai denti, dichiarò in seguito, ebbe un’epifania spirituale. […]. Tre giorni dopo l’operazione di Dick, gli vennero recapitati dei farmaci portati dalle mani di una donna straordinaria. Ella indossava una collana con un pesce d’oro come ciondolo, che lei disse essere un simbolo del Cristianesimo primitivo. Dopo aver preso il pacco dei medicamenti, Dick vide un flash misterioso di luce rosa e poi collassò sul suo letto. Essendo un mistico contemplativo, Dick suppose che la luce rosa fosse una forza spirituale attivata dal pendaglio a forma di pesce. Mentre giaceva a letto gli visioni come di dipinti astratti seguiti da idee filosofiche e progetti ingegneristici…

Nei giorni e nei mesi seguenti le visioni di Dick “triggerate” da quel pesce d’oro proseguirono, dandogli una bizzarra quanto profonda sensazione di come la realtà percepita fosse in realtà una simulazione artificiale generata da un’entità da lui soprannominata “Zebra”, che in realtà ci si trovava ancora ai tempi del Cristianesimo primitivo, quasi duemila anni prima e che l’Impero da cui Gesù Cristo fu ucciso in realtà non ha mai avuto fine ma si è solo progressivamente camuffato.

 

Venite, vi farò diventare pescatori di uomini (Mc 1,14-20)

 

“Vescica pistis”

https://civiltascomparse.wordpress.com/2013/04/01/la-vittoria-dello-sgarbo-o-la-coscienza-rivoluzionaria-del-berlusconismo/

Il movimento “delle sardine”.
Esponenti del “movimento delle sardine”.
Antico sacerdote mediorientale vestito in quel modo per pregare-impersonare la divinità Dagon a forma di pesce.

Teoscrive ha detto più volte del “ciclo dei venticinque anni”: nell’autunno 1994 chi scrive partecipò un week end a una bizzarra gita scolastica del tutto fuori programma in cui per la prima e per ora unica volta nella sua vita visitò Venezia nello stesso periodo in cui leggeva “La cosa buffa”, un romanzo ambientato nella città lagunare (senza sapere che entro breve ci sarebbe poi stata la gita lì) e in cui uscì in edicola uno speciale del tutto fuori programma del fumetto Nathan Never intitolato “Fantasmi a Venezia” avente come location la “Serenissima” del futuro del tutto sotto le acque.

Tornando a quel video di Giovanni Fois, naturalmente ho pensato che mi sarebbe piaciuto di più vederlo mangiare non cheesecakes bensì pesce fritto dentro quel locale di Beverly Hills a Los Angeles però, tenendo presente che l’ingrediente principale delle cheesecakes è formaggio fresco spalmabile mi sono ricordato di una certa cosa detta da Sant’Agostino…

I versetti 16 e 17 del salmo 67 (68) si rivolgono alle montagne. In ebraico e nella traduzione italiana, risulta : « Monte di Dio il monte di Basan, monte dalle alte cime, il monte di Basan» Ma nella Bibbia dei Settanta[1] e nella Vulgata[2], si trova piuttosto : « Monte di Dio, monte grasso, monte fermentato come formaggio [3] ! » Per Sant’Agostino, che si basa su questa versione del testo, le montagne sono un’immagine di Dio, e più precisamente di Cristo. Questo tipo di monte non ci stupisce : è un elemento ricorrente del linguaggio poetico della Bibbia, come immagine di Dio[4]. Invece, l’immagine del formaggio per parlare di Cristo è piuttosto unica (pensando alla metafora alimentare, abbiamo piuttosto l’abitudine di evocare il pane e il vino…). Ma Agostino non ha paura di evocare un’immagine nuova, e riprende nel suo commentario l’espressione del salmo scegliendo una parola latina che evoca ancora più precisamente il formaggio :impiega la parola « incaseatus », « che si è trasformato in formaggio » (derivato da « caseus », « formaggio »). Il Cristo è dunque proprio paragonato à un monte « trasformato in formaggio ». La traduzione di « incaseatum » fa si che Sant’Agostino abbia stabilito un inequivocabile legame tra la grazia divina e il formaggio.

 Jésus, c’est du fromage

Che l’ingrediente principale delle cheesecakes gustate da Fois e amici possa essere considerato il gemello simbolico del pesce lo si può evincere anche dal testo seguente:

Riferendo un episodio di questo periodo, il De quantitate animae dice che Licenzio e Trigezio «erano accovacciati a terra all’ombra» (15). In questa campagna crescevano numerosi alberi in ragione della fertilità del suolo (16). Le loro foglie, strappate dal vento dell’autunno, ostruivano i canali d’acqua corrente (17). Questi alberi non portavano frutti commestibili, ma erano utili per la loro ombra, il loro legno e le loro foglie (18). Colpito da questa esuberante vegetazione dovuta non solo al fertile terreno, ma pure alle piogge abbondanti dell’inverno, Agostino, provenendo dall’altopiano della Numidia, paragona gli inverni piovosi d’Italia alle «siccità di cui soffre costantemente la nostra povera Getulia» (19). Per descrivere il paradiso celeste di cui Cassiciaco è un’immagine, Agostino usa il versetto del salmo 67: «in monte incaseato, monte tuo, monte uberi». Il paragone è palesemente indicato sia dall’inversione del testo biblico, sia dal pronome possessivo che vi è apposto.

La struttura originale e completa di questo versetto si legge nell’Enarratio in Psalmum 67: «montem Dei, montem incaseatum, montem uberem» (20). Agostino ha dunque invertito l’ordine, cosa che non può essere effetto del caso, tanto più che questo curioso versetto è citato raramente (21). La ragione di questa inversione è probabilmente l’assonanza con il nome di Cassiciacum: Cassiciaco-incaseato. L’assonanza era una figura retorica e si sa quanto le Confessioni, soprattutto il libro VIII, brulichino di procedimenti tratti dall’arte oratoria (22). Cosa significa dunque mons incaseatus? Secondo l’Enarratio in Psalmum 67, si tratta del Cristo che nutre i piccoli (=neofiti) di grazia come di latte (23). Nelle Confessioni mons incaseatus esprime pertanto la pienezza della grazia e della gioia in paradiso e anche, per la sua relazione con il rus Cassiciacum, la ricchezza in formaggio e latte prodotti in montagna (o in collina). Commentando il «butyrum et mel comedet» di Isaia (24) san Gerolamo parafrasa così: «Questo ragazzo che si è ingrassato di burro e di miele e nutrito fra le montagne ricche di formaggio (inter caseatos nutritus montes) cresce velocemente» (25). Cassiciacum sembra dunque che sia stato ubicato sia in montagna (o collina), sia in mezzo a montagne, dove ci si dedicava all’allevamento delle mucche, dei montoni o delle capre e alla produzione del formaggio. La letteratura e l’arte bucolica hanno forse giocato un ruolo nella scelta del salmo 67, poiché esse influenzavano da lungo tempo gli autori e gli artisti cristiani che descrivevano e rappresentavano il paradiso: si pensi ad esempio al tema del Buon Pastore (26). Si può andare più lontano e dedurre dall’espressione mons incaseatus l’aspetto della montagna di Cassiciacum ? I Romani erano ghiotti di una varietà di formaggio a forma di cono e di piramide, da cui il suo appellativo di «meta», nome che indicava di solito il termine conico dello stadio (27).

http://www.cassiciaco.it/navigazione/cassiciaco/vexata/moderni/perler.html





Sincronismi su Nerone, le sibille, costellazioni, apocalissi…

16 05 2019

https://secretsun.blogspot.com/2019/05/my-god-is-full-of-stars-less-than-nero.html

[La sibilla citata da Cristopher Knowling in miriadi di post del suo blog “The Secret Sun” è la cantante del gruppo musicale Cocteau Twins Elisabeth Fraser https://it.wikipedia.org/wiki/Elizabeth_Fraser%5D

Camera della Sfinge nel palazzo dell’imperatore Nerone riportata alla luce dopo 2000 anni.

https://www.ilmessaggero.it/roma/news/domus_aurea_scoperta_nuova_sala_sfinge_nerone_ultime_notizie_oggi-4477920.html

Nerone, Sfinge, Roma, Luce, 2000.

 

E’ un titolo reale questo o sono mica le risposte vincenti al round di questo mese di Secret Sun Scrabble? O forse sono solo un’ulteriore prova che non c’è nessuno al timone del Reality Schooner?

Perché questa storia – nella sfilata di scoperte archeologiche segnalate di recente – è così interessante per The Secret Sun? Bene, ficchiamo un po’ le dita nella terra ricca e argillosa della mitologia di Nerone:

Dopo il suicidio di Nerone nel 68 dC, c’era una diffusa convinzione, soprattutto nelle province orientali, che non fosse morto e che in qualche modo sarebbe tornato (Svetonio, LVII.1, Tacito, Storie II.8; Dio, LXVI.19.3). Svetonio racconta come gli astrologi di corte avevano predetto la caduta di Nerone, ma che avrebbe avuto potere in Oriente (XL.2). “Nerone come l’Anticristo”

Per quanto ne sappiamo, Nerone non è ancora tornato. Ma lo scavo del suo sancta sanctorum segreto è la prossima cosa migliore, sincronisticamente parlando. Apparentemente, Traiano – generalmente considerato uno degli imperatori più virtuosi – ha riempito il vuoto dopo il suicidio di Nerone, quindi c’è anche un livello aggiunto di simbolismo.
Una camera sotterranea nascosta è stata trovata nel palazzo dell’imperatore Nerone — Il grande, tentacolare palazzo costruito dall’imperatore romano Nerone circa 2000 anni fa ha mantenuto un segreto. Mentre lavoravano a dei restauri, gli archeologi hanno trovato una camera segreta, una camera sotterranea decorata con pitture murali rappresentanti creature sia reali che mitologiche.
E oltre a questa resurrezione simbolica, si dovrebbe notare che questa rinascita metaforica – accompagnata da una schiera di chimere, sta nientemeno che uscendo dalla terra.
 
Mmm, perché suona così familiare?
 

11 E vidi un’altra bestia che saliva dalla terra; e aveva due corna come un agnello e parlò come un drago.

12 E esercita tutta la potenza della prima bestia dinanzi a lui, e fa sì che la terra e coloro che vi dimorano adorino la prima bestia, la cui ferita mortale fu guarita.

13 Ed egli fa grandi prodigi, così che fa fuoco scendere dal cielo sulla terra agli occhi degli uomini,

14 E ingannano quelli che abitano sulla terra per mezzo di quei miracoli che egli ebbe il potere di fare agli occhi della bestia; dicendo a quelli che abitano sulla terra, che dovrebbero fare un’immagine alla bestia, ferita da una spada e viva.

15 E aveva il potere di dare vita all’immagine della bestia, affinché l’immagine della bestia parlasse e facesse sì che tutti quelli che non adorassero l’immagine della bestia fossero uccisi.

16 E faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e legati, ricevessero un marchio nella loro mano destra o nella loro fronte:

17 E nessuno poteva comprare o vendere, se non colui che aveva il marchio o il nome della bestia o il numero del suo nome.

18 Ecco la saggezza. Chi ha intelligenza conti il ​​numero della bestia: perché è il numero di un uomo; e il suo numero è di seicentosessantasei.

Vale anche la pena notare che il regno di Nerone iniziò intorno ai tempi dei Draconidi, giusto per indorare un po’ la pillola.

Inoltre gli studiosi
generalmente concordano che quel famigerato 666 è la gematria ebraica per Nerone, del quale se ne profetizzò la rinascita e la presa del comando dell’ordine mondiale di Satana.

Se l’ortografia greca di Nerone Cesare (Neron Kaisar) viene traslitterata in ebraico (nrwn qsr), l’equivalente numerico è 666, sebbene si ricordi che questo numero non era rappresentato come una figura ma come lettere dell’alfabeto o scritte per intero. In altre parole, il “numero della bestia” non veniva espresso come “666” (infatti, le cifre arabe non sarebbero state inventate per altri cinquecento anni) ma dalla frase hexakosioi hexekonta hex o dai valori numerici delle lettere greche stesse , chi (600), xi (60) e stigma (6).

Approfondiamo un po’ questa ricerca…

[…]in tonalità rosse e ocra, con tracce di dorature, dei centauri danzano attraverso i muri assuene a raffigurazioni del dio Pan dalle zampe caprine, alcune suonano strumenti musicali. Sono raffigurati anche uccelli e creature acquatiche, inclusi degli IPPOCAMPI, ed un guerriero armato con arco, scudo e spada che combatte una pantera, tutto circondato da elementi vegetali e figure arabescate. — E la creatura da cui la stanza prende il nome, una silente e solitaria sfinge, sopra ciò che sembra essere un tipo di pietra sacrale.

Ragazzi, siamo già al “The Secret Sun scrabble”. Ippocampi dici? Intendi mica cavallucci marini?

Trovato un raro tipo di cavallucci marini dentro il fiume Tamigi.

Come gli adepti di “The Secret Sun” realizzeranno, fu nel tratto tra la Royal Festival Hall (dove la Sibilla profetizzò durante le Olimpiadi di Londra ) e il Millennium Dome / O2 (dove la Sibilla profetizzò 999 volte durante l’anno 2000) che colonie di cavallucci marini, o ippocampi, sono stati scoperte nel Tamigi (noto anche come Isis) alla fine del 2017.

Il telescopio Hubble scopre l’origine di Ippocampo, la più piccola luna di Nettuno.

E due giorni prima una certa Sibilla tornò a profetizzare al Millennium Dome.

E quale imperatore romano si raffigurò come Nettuno su delle monete romane?

Avete indovinato: Nerone.

Fatto apposta per un imperatore — un tour in realtà virtuale del palazzo d’oro di Nerone. — Le persone indossano apparecchi per la realtà virtuale dentro la Domus Aurea, fatta costruire dall’imperatore romano Nerone nel 64 d.C. Italia, 31 gennaio 2017.

Non appena questa storia della camera della sfinge è saltata fuori, sapevo che doveva esserci un qualche collegamento al 2017, in particolare all’inizio del 2017. Ero abbastanza sicuro, poi, che questo progetto del palazzo di Nerone sarebbe spuntato nelle news.
Notate la seguente tempo-linea mentre faccio un po’ di calcoli. Non andate via…torno subito.

Da e incluso: mercoledì 1° febbraio 2017: fino a, ma non incluso, giovedì 18 marzo 2017.

..OK, 3 mesi e 17 giorni dalla storia di Nerone in tutto il mondo fino alla morte di Chris Cornell?

Perché i “3 mesi e 17 giorni” suonano così familiari?

“Così Plutarco ci dice che Osiride fu assassinato il diciassettesimo del mese di Athyr, e che gli egiziani osservarono di conseguenza riti funebri per quattro giorni dal diciassettesimo di Athyr.” –  James Frazer, “Il ramo d’oro”

A destra le piene del Nilo.

Ritengo sia questo il perché.

Conosciamo tutti la storia di Nerone che strimpellava il violino mentre Roma bruciava, ma è falsa.
 
Stava suonando la lira, non un violino. I violini non erano ancora stati inventati.

Mentre accadeva, alcuni impostori neroniani andavano in giro a suonare le lire.

E, in effetti, almeno tre falsi richiedenti si presentarono come Nerivivivus (Nerone risorto). Il primo, che cantava e suonava la cetra o la lira e il cui volto era simile a quello dell’imperatore morto, apparve l’anno successivo ma, dopo aver persuaso qualcuno a riconoscerlo, fu catturato e giustiziato (Tacito, II.8). Durante il regno di Tito (AD 79-81) un altro impostore  appariva in Asia, cantava con l’accompagnamento della lira e assomigliava a Nerone, ma anche lui venne smascherato (Dio, LXVI.19.3).

Un attimo: Drago, Lira … perché queste parole suonano familiari?

Oh, immagino sia perché la testa del Drago punta direttamente sulla Lira, in particolare su Vega.
 
Uh-oh, sapete cosa vuol dire:
 

Nerone possiede anche gli attributi dell’Anticristo nella Sibillina Oracoli, una raccolta di versi apocalittici ebraici e cristiani attribuiti alle profezie dell’antica Sibilla, che si identifica come originaria di Babilonia (III.786, anche Lactatius, Istituti divini, I .6) e una figlia (o nuora) di Noè (III.808ff). In Oracle V, che risale al tardo primo o all’inizio del secondo secolo dC, Nerone risorge e instaura un potere demoniaco simbolo di Roma stessa.

“Colui che fa cinquanta come iniziale [la lettera ebraica” N “] sarà il comandante, un terribile serpente [il serpente o il drago], che ispirerà una dolorosa guerra … Ma anche quando scomparirà sarà distruttivo. ritornerà dichiarandosi uguale a Dio “(V.28ff). Qui, Nerone si manifesta come l’Anticristo, “quell’uomo del peccato [l’illegalità] … che si oppone e si innalza al di sopra di tutto ciò che è chiamato Dio … mostrandosi se stesso come Dio” (II Tessalonicesi II.3-4) .

E adesso? Voglio dire, la nostra attuale Sibilla non potrebbe avere nulla da dire su Nerone, giusto? Cioè, nel senso, non spingiamoci troppo oltre…

Oh, un attimo …

 
Come abbiamo visto … e sentito … nei lontani giorni di novembre 2017 , la Sibilla ha avuto un bel po ‘da dire su Nerone. In effetti, la prima parola nel primo coro nella prima canzone sul primo lato di Treasure è proprio “Nero(ne)”..
 
Ma un attimo, non è la prima parola “Peep” in quella canzone? Certo, nella versione dell’album. Ma nella versione originale, che potete sentire qui , la prima parola nella canzone è “Nero(ne)”.
Pitture significative vennero fatte per cancellare ogni traccia dalla Domun Aurea. Parte di esse vennero ricostruite altrove – una di queste strutture è il celebre Colosseo – altre riempite di detriti.

A parte il nominare Pandora (la fonte mitica di tutti i mali sulla Terra) e Persefone (la Regina dell’Inferno), la Sibilla ci informa anche che Nerone è “in parte animale”. Cosa che certamente si lega bene a tutte le chimere in parte animali-in parte umane con cui Nerone adornava le sue cavità sotterranee dove presumibilmente si svolgevano riti di tipo sessuale.

Il terzo anticristo.
Quando nel video si trova sul ponte, la Sibilla profetizza che, “Tre muoiono ora / Tre se ne vanno / Attraverso il nostro corpo”, come abbiamo discusso dopo la morte di Lil ‘Peep. Ciò sembrò sincronizzarsi con la morte di Cornell, Chester Bennington e appunto di Peep. Ma questa narrazione simbolica si collega a Nerone?

Chiediamolo a Nostradamus (letteralmente “Our Lady”, “Notre Dame”, “Nostra Signora”, “la Madonna”):

Centuria 8, Quartina 77

L’anticristo annichilisce molto presto i tre, ventisette anni la sua guerra durerà. Morti i miscredenti, prigionieri, esiliati; con sangue, corpi umani, acqua e grandine rossa coprono la terra.

Ricordate che la NASA ha annunciato una nuova missione Dragon il giorno della morte di Lil ‘Peep.

La stella brillante Vega nelle serate di maggio.
Il numero 27 e Vega dovrebbero far suonare un campanello agli aficionados di “The Secret Sun” più attenti, così notiamo anche che Vega è ora visibile perché sorge dall’orizzonte dell’emisfero nord.
Ma “Our Lady” sta chiaramente cantando “Nero-Ido” nel brano musicale “Ivo”, giusto? Dunque che connessione abbiamo qui?

Bene, “Ido” è una lingua artificiale che si può considerare l’antesignana dell’esperanto. È costruita combinando parole di un certo numero di lingue diverse, esattamente come faceva normalmente Nostradamus. Tale processo è presente – in modo significativo – nell’album Treasure .
 
Il che ci ricorda che l’esperanto ha un ruolo in molte teorie apocalittiche, a partire dal romanzo King of the World. Presente anche in teorie su una nuova Torre di Babele, il che ci riporta nella caverna della Sibilla.
La Pizia fu la pretessa del tempio di Apollo a Delfi. Ella sedeva su un tripode e inalava i gas idrocarbonici che fuggivano dai baratri di una terra porosa. Dopo che cadeva in trance, ella balbettava parole incomprensibili ai comuni mortali.

E naturalmente, parlare in strane lingue è la pratica tradizionale di sibille e oracoli lungo il corso della storia.

Rivolgendo di nuovo la nostra attenzione ai cieli, notiamo che la Superluna in corso in congiunzione con Spica, una delle stelle più luminose del cielo notturno.

Spica è una stella doppia vorticosa – Le due stelle di Spica orbitano intorno a un centro di gravità comune in solo 4 giorni. La loro mutua gravità distorce ogni stella nell forma di un uovo, con la punta rivolta l’una verso l’altra.
Inoltre, Spica è in realtà una stella gemella . Si trova nella Vergine, il segno solare sotto il quale la Sibilla si manifestò per la prima volta in questo mondo terreno, con i suoi problemi e i suoi dolori.
 
Oh, non dimenticate che un presunto pianeta simile alla terra in Vergine fu anche annunciato il giorno della morte di Lil Peep.

Quante sono le probabilità, gente? 

Lightsail 2 pronta per il lancio a giugno — “Siamo pronti per il lancio” ha detto Bill Nye, CEO della società planetaria. Fondata da entusiasti dello spazio, LightSail 2 punta a compiere il primo in assoluto volo orbitale controllato da una vela solare, il prossimo mese.

Abbastanza sicuramente, il prossimo mese vedremo il lancio di un nuovo progetto di vela orbitale alimentata ad energia solare. Si spera che il coinvolgimento di Bill Nye nel progetto sia puramente simbolico, vista la bizzarria di uno come Nye.

Il simbolismo dovrebbe essere ovvio agli Iniziati.

“Poiché non c’è nulla di nascosto che non sarà rivelato, e non c’è nulla di nascosto che non sarà reso noto e portato alla luce”. – Luca 8:17





Reportage di storia ciclica parte 1 – Impero Romano e Impero Britannico a confronto

24 03 2018

Risultato immagine per ancient roman empire and american empire

Risultato immagine per american empire

Inauguriamo il nostro nuovo reportage di storia ciclica con un confronto fra i Romani e gli Americani:

( P. S. Sia l’ Impero Britannico, terminato nel 1997, sia quello degli Stati Uniti si può racchiudere in una unica ripetizione dell’ Impero Romano, con un poco di Antica Grecia all’ inizio …)

Confrontiamo le timelines:

  • Fondazione di Roma: 753 a. C.
  • Fondazione di Londra:  Secondo la leggendaria Historia Regum Britanniae, di Geoffrey of Monmouth, Londra venne fondata da Bruto di Troia dopo che questo ebbe ucciso i giganti Gog e Magog. Il primo nome della città fu Nuova Troia che, secondo una pseudo etimologia, venne corrotto in Trinovantum e Trinovantes. L’area, prima della conquista romana della Britannia, venne abitata dalle tribù dell’età del ferro. Sempre secondo Geoffrey, Londra ebbe una lunga serie di leggendari re come Lud che cambiò il nome della città in CaerLudein, da cui discenderebbe il nome Londra. 
  • Primo insediamento britannico negli Stati Uniti, a Jamestown, 1607
  • Eta’ Regia di Roma
  • Impero Britannico – monarchia assoluta dal 1607 al 1688, monarchia costituzionale dal 1689 al 1997 
  • Romolo, fondatore di Roma
  • Bruto di Troia, fondatore di Londra
  • Creato senato e collegio dei pontefici
  • 1789 primo Congresso Usa
  • Primo censimento
  • 1900 censimento Statunitense
  • Roma diventa Repubblica, viene cacciato il Re
  • 1494 America Coloniale Britannica / 1583 primo imperatore britannico / 1815 – 1914 secolo imperiale britannico / Guerra Civile Inglese Carlo I decapitato
  • Prima secessione della plebe
  • 1964, l’ America puntava ad accrescere i voti dei neri, Freedom Summer / 1683 Lincoln libera gli schiavi nei paesi secessionisti / 1793 Fugitive Slave Law / 1850 eliminati diritti civili e politici degli schiavi / 1794 fondata prima nazione degli Indiani nativi civilizzati
  • 494 a. C. due tribuni della plebe eletti
  • 1875 neri eleggibili per il jury duty / 2008 – 2009 primo presidente nero Americano
  • 445 a. C. permessi matrimoni fra patrizi e plebei
  • 1964 Civil Rights acts per i neri / 2015 matrimoni gay permessi in tutti e 50 gli Stati
  • 321 a. C. Pace umiliante con i Sanniti
  • Metà anni ’70 gli Usa escono sconfitti dalla Guerra del Vietnam
  • 396 a. C. Roma sconfigge Veio ( Etruschi ) dopo 100 anni di conflitti
  • Cade la rivale Americana Unione Sovietica, 1991 ( ? )
  • I Galli sconfiggono i Romani, e avviene un Sacco di Roma
  • 1701 Guerra franco – britannica per la guerra di successione Spagnola
  • Primo console non patrizio
  • 2008 – 09 Obama è primo presidente nero negli Usa / 1875 neri eleggibili per la Jury Duty
  • 336 a. C. epoca di Alessandro Magno e fondazione di Alessandria d’ Egitto
  • Epoca di George Washington e 1800 fondazione di Washington DC ( spiegherò in seguito questo collegamento fra i due personaggi )
  • Plebei possono accedere a cariche religiose
  • 1845 i Battisti del Sud, Convenzione, nasce una disputa sulla schiavitù
  • Prima Guerra Punica, contro Cartagine, vince Roma
  • 1941 Guerra contro il Giappone dopo Pearl Harbour ( p. s. si noti che la saga di Star Wars contiene almeno un film girato in Tunisia, paese che in epoca antica ospitava Cartagine )
  • Sicilia diventa provincia Romana 
  • 1845 Florida diventa Stato Usa ( la Florida rappresenta l’ Italia nel mondo americano )
  • 223 a. C. Roma vince contro la Gallia  
  • 1944 D- Day, sbarco in Normandia ( Francia ) 
  • 216 a. C. Disastrosa sconfitta per Roma, contro Annibale, nella battaglia di Canne, la peggiore della storia europea
  • ( Possibilmente la clamorosa sconfitta Americana contro il Vietnam del Nord ? )La battaglia di Huế (in inglese Battle of Huế o Siege of Huế, in vietnamita Trận Mậu Thân tại Huế) fu una battaglia, svoltasi dal 30 gennaio, notte del Tết Nguyên Ðán, il capodanno vietnamita, al 3 marzo 1968, in Vietnam nella città di Huế, durante la guerra del Vietnam e vide impegnati l’esercito nordvietnamita (NVA) ed i vietcong contro le forze statunitensi e sudvietnamite. La battaglia si svolse durante l’offensiva del Têt e iniziò con l’attacco delle forze nordvietnamite e vietcong che in un primo momento superarono la resistenza avversaria e occuparono gran parte delle città. I reparti americani dovettero entrare in azione in massa e impiegare una devastante potenza di fuoco per riconquistare la città dopo violenti e prolungati combattimenti all’interno dell’area urbana. La vecchia città imperiale di Huế subì ingenti danni nei combattimenti che terminarono dopo oltre un mese con la riconquista da parte di americani e sudvietnamiti delle posizioni perdute nella fase iniziale. Il successo tattico statunitense tuttavia non poté mascherare la sconfitta morale e propagandistica provocata dalla sorpresa iniziale e dalla dura resistenza delle forze comuniste in grado di infliggere pesanti perdite agli avversari e di continuare a combattere.
  • Publio Cornelio Scipione invade l’ Africa, Annibale sconfitto nella battaglia di Zama
  • 1986, in seguito a un attacco terroristico, gli Usa bombardano la Libia, e nel 2011 compiono un intervento militare nella Guerra di Libia
  • 197 a. C. Spagna diventa provincia Romana
  • 1845 Texas entra negli Usa ( molti film del Far West sono in realtà stati girati in Spagna ) / 1850 la California entra negli Usa ( uno degli stati più latini del Nordamerica ) / 1912 Nuovo Messico entra negli Usa
  • 146 a. C. distruzione totale di Cartagine e Corinto, Macedonia e Africa del Nord sono annesse all’ impero
  • 1945 Dresda, Hiroshima e Nagasaki sono completamente distrutte ( Dresda da un bombardamento britannico )
  • Tiberio Gracco tribuno della plebe
  • Presidenza di Obama
  • Distruzione di Numanzia e battaglie contro Hispania
  • ( Possibilmente la Guerra di Corea anni ‘ 50 ? )
  • 121 a. C. Roma annette la Gallia
  • 1944 Sbarco in Normandia / 1800 convenzione Usa – Francia termina la Quasi – war / 1803 – 1812 la Louisiana ( New Orleans ) e Ohio entrano negli Usa / Guerra del 1812?
  • 100 a. C. Gaio Mario console per la sesta volta, uno scandalo poi lo costringe a ritirarsi ( caso unico nella storia Romana di dimissioni volontarie ) 
  • Terzo mandato di Roosevelt, eccezionale, che muore in carica / 1974 lo scandalo Watergate costringe Nixon a dimettersi, caso unico nella storia Statunitense
  • 91 – 88 a. C. Guerra Sociale , ribellione dei popoli Italici
  • Le guerre dei Nativi Americani / le ribellioni razziali statunitensi
  • 89 a. C. cittadinanza Romana a tutti gli Italici
  • 1785 Atto per la naturalizzazione americana
  • 88 a. C. Silla invade Roma
  • 1922 marcia su Roma di Mussolini
  • Prima guerra civile fra Silla e i popolari, Silla è dittatore
  • Epoca del fascismo ( ? ) / Seconda guerra mondiale ( 1941 )
  • Guerra civile di Hispania
  • 1846 Guerra fra Usa e Messico / 1895 Guerra d’ Indipendenza Cubana / Guerra civile Spagnola ( ? )
  • 73 a. C. Guerra Servile di Spartaco
  • 1992, proteste violente di Los Angeles, con tante vittime / 1968 proteste razziali in seguito all’ assassinio di MLKing / 1835 rivoluzione Texana e seconda guerra contro i Seminole / 1971 ribellione carceraria di Attica / attività di boicottaggio dei pullman di Rosa Parks e MLKing , Montgomery 1955 / 1866 fondato il Ku Klux Klan
  • 49 a. C. Guerra Civile del Rubicone, contro gli optimates ( conservatori – senato – Pompeo )
  • Guerra Civile Statunitense , 1861 – 1865, Lincoln paragonabile a Giulio Cesare, contro gli stati americani confederati che vogliono autonomia / battaglia di Gettysburg del 1863
  • Cesare fallisce operazione Britannica
  • Fallita missione della Baia dei Porci di Cuba ( ? ) / 1812 guerra fra Inghilterra e Stati Uniti
  • Cesare sconfigge gli optimates in Grecia e Africa
  • 1865 stati confederati si arrendono
  • 44 a. C. assassinio di Giulio Cesare, 15 Marzo
  • 1865 assassinio di Abramo Lincoln, 15 Aprile
  • Terza guerra civile e Marco Antonio
  • ( Andrew Johnson, successore di Lincoln ? )
  • 31 a. C. sconfitta di Marco Antonio e Cleopatra
  • 1962 e 1963 morte di Marilyn Monroe e Kennedy, amanti per un periodo / 1868 Johnson subisce impeachment
  • 27 a. C. fine della Repubblica, inizia Principato – Ottaviano è Cesare Augusto
  • 1877 fine dell’ era della Ricostruzione Statunitense / 1583 primo Impero Britannico ? / 1815 inizia secolo imperiale Britannico ?
  • Tiberio conquista la Germania
  • 1945 conferenza di Yalta, per decidere del destino della Germania nazista e battaglia di Berlino / Guerre Mondiali, gli Usa in guerra con la Germania
  • Epoca di Tiberio imperatore
  • 1830 Revival del Cristianesimo negli Usa
  • Claudio invade la Britannia
  • 1964 la ” invasione britannica ” simbolica dei Beatles / 1812 Guerra fra Inghilterra e Usa
  • 64 Grande incendio di Roma
  • 1906 terremoto di San Francisco scatena incendi incontrollabili / 1871 il grande incendio di Chicago / 1814 incendio di Washington provocato dai britannici / 1927 bomba distrugge scuola di Bath, Usa
  • Pacificazione della Britannia , conquista di Galles e Scozia
  • 1814 , la guerra del 1812 con l’ Inghilterra finisce
  • 79 Tito imperatore, eruzione del Vesuvio distrugge Pompei ed Ercolano
  • 1906, terremoto di San Francisco / 1912 affonda il Titanic / 1980 eruzione del Monte St. Helens negli Usa / 1988 devastanti incendi nel parco di Yellowstone
  • 212 cittadinanza Romana estesa a tutti i cittadini dell’ impero
  • 1870 atto per la naturalizzazione degli Afroamericani
  • 231 – 233 Guerra contro la Persia, 241 vittoria sui Persiani ( anche nel 338 )
  • Contrasti con l’ Iran del 1979 – 1981
  • Valeriano imperatore umiliato dal leader Persiano
  • 1979 presa dell’ ambasciata statunitense a Tehran, Iran, fallisce operazione Eagle Claw nel 1980
  • 248 i 1000 anni di Roma
  • 1876 e 1976 centennale e bicentennale degli Usa
  • 269 imperatore della Gallia è Vittorino
  • ( La figura di Napoleone ? )
  • 285 due Augusti, a Occidente e a Oriente dividono l’ Impero Romano ( Diocleziano e Massimino )
  • 1783 le colonie indipendenti Usa
  • 303 Persecuzioni Cristiane di Diocleziano
  • 1993 Assedio di Waco ( setta religiosa ribelle ) con massacro / 14 Maggio 1988 ubriaco al volante si scontra con pulmino di studenti di religione Cattolici di ritorno da una gita, muoiono 27 ragazzi / 1782 massacro dei nativi Cristiani americani
  • 312 Costantino primo imperatore Cristiano
  • Kennedy è primo presidente Americano cattolico
  • 313 Tolleranza religiosa
  • 1830 Revival del Cristianesimo negli Usa
  • 325 Concilio di Nicea
  • Secondo Concilio Vaticano   
  • 330 Costantinopoli capitale dell’ Impero Romano d’ Oriente, 395 Teodosio divide l’ Impero
  • 1607 Insediamento di Jamestown / 1789 costituzione statunitense / 1800 Washington DC capitale / 1946 gli Stati Uniti diventano più importanti del Regno Unito 1783 indipendenza delle colonie Usa
  • Valente contro i Visigoti, peggiore sconfitta Romana
  • ( Guerra del Vietnam ? )
  • 410, sacco di Roma di Alarico viene vissuto come evento apocalittico, violata la città eterna dopo 800 anni di pace
  • 1929 il crollo di Wall Street / 2001 attacchi dell’ 11 Settembre, violazione del territorio Statunitense, impensabile all’ epoca
  • Alarico, visigoti
  • Bin Laden
  • 480 cade Impero Romano d’ Occidente ( la data riconosciuta dalla storia è il 476 ), uccisione di Giulio Nepote
  • 15 Agosto 1947 , divisione India – Pakistan , indipendenza Indiana / 1991 dissoluzione dell’ Unione Sovietica? / Luglio – Agosto 1997 Hong Kong, i britannici la cedono alla Cina, muore principessa Diana
  • 486 Gallia settentrionale cade in mano ai barbari
  • Francia nella seconda guerra mondiale? / Francia dopo le immigrazioni islamiche?
  • 535 / 536 supereruzione provoca una serie di problemi climatici e sociali nel mondo antico
  • ( Possibilmente comparabile all’ epoca delle tempeste di sabbia degli Stati Uniti negli anni ’30 ? Le Dust Bowls? )
  • Anno 1000
  • le paure dell’ anno 2000, e lo Y2K bug
  • Persia stato tributario, Arabi fanno conquiste nell’ impero bizantino, periodo iconoclasta, regno macedone, campagna contro i Bulgari e confine – frontiera riportato al Danubio, Scisma fra Costantinopoli e Chiesa, bizantini conquistano Anatolia, crociati conquistano Turchia ( Costantinopoli ) e creano impero latino, frammentazione in 3 parti, di cui 1 è un despotato, liberazione di Costantinopoli, Ottomani ( Turchi ) in Europa, Ottomani sconfitti da parte di Tamerlano ad Ankara, assedio di Costantinopoli da parte degli Ottomani, vittoria Ottomana contro i Crociati, tentata riunificazione delle Chiese, fine dell’ Impero Bizantino, presa di Costantinopoli da parte degli Ottomani
  • IL FUTURO?
  • 1472 Terza Roma o Nuova Roma è un appellativo assegnato alla città russa di Mosca. L’altro significato del termine “Terza Roma” è legato a una futura e ipotetica terza epoca della storia d’Italia, dopo l’antica Roma e la Roma dei papi, durante la quale la città di Roma sia di riferimento per il mondo