#social_animals and 13 Reasons Why?

6 04 2019

https://brizdazz.blogspot.com/2019/04/socialanimals-and-13-reasons-why.html

Ho guardato un documentario dal titolo ‘Social Animals’ e poi ha iniziato a guardare la serie Netflix ‘ 13 reasons why’ mentre leggevo gli ultimi post di Chris Knowles nel suo blog ‘The Secret Sun’ in cui ha dato il suo parere sulla seconda serie di ‘ OA’ , che devo ancora vedere … forse … o forse no?

https://civiltascomparse.wordpress.com/2019/04/05/prossima-dimensione-per-favore-oa-stagione-due/

Immagini tratte dal film
‘social_animals’


“Sui social media puoi editare te stesso in colui che vuoi essere.
“E, nel frattempo, di persona sei bloccato con colui che sei veramente”
“Nel grande spettacolo dell’esistenza noi stessi siamo sia attori che spettatori”, Niels Bohr.
13 reasons why’ 
“Vedi, la verità non è sempre la più eccitante versione delle cose”
“…o la migliore o la peggiore.”
“E’ da qualche parte lì nel mezzo.”
“Ma merita di essere ascoltata e ricordata…”
“La verità verrà fuori, come qualcuno ha detto una volta.”
“Rimane.”

Probabilmente non mi sarei mai preso la briga di guardare ’13 reasons why’ se non fosse stato per l’ascolto di un podcast dove una star australiana interpreta ragazza morta intorno alla quale ruota il mondo dello spettacolo

Aussies a Hollywood Podcast: KATHERINE LANGFORD

Katherine Langford

Dopo aver guardato questi show, posso dire di considerarmi fortunato per non aver frequentato il sistema scolastico attuale, non che fosse facile allora ai vecchi tempi della mia scuola, ma con l’aggiunta odierna degli smartphone-monoliti … o black mirrors, come preferisco chiamarli … un mix così sarebbe stato l’inferno in Terra per noi scolaretti.

“Capitolo 6, LEANNA, Stregoneria dei telefoni cellulari e magia delle microonde”
“Questa forma di attività magica funziona per ogni situazione, per quanto a lungo potete mantenere le cose in prospettiva. Come ho suggerito nel precedente capitolo, se il vostro obiettivo è quello di essere il prossimo vincitore di Voice o se intendete spendere il resto della vostra vita su un’isola deserta assieme a Bradley Cooper, potreste essere tristemente delusi. Fate si che le vostre richieste siano ragionevoli e non dovreste avere nessun problema. Questa non è scienza missilistica. Qualunque sia il vostro dilemma o bisogno […]
“[…] fate sì che il messaggio sia positivo e quindi visualizzate il risultato. Mettete ben chiaro e in modo semplice esattamente ciò che voi volete. Alla fine, chiudete sempre l’incantesimo con le parole ‘così sia’ ” — TESTO POSITIVO Lasciate che vi dia un esempio di come usare la magia del testo. Se il vostro amico vuole un nuovo lavoro, digitare le parole ‘Susan Doe avrà presto un favoloso nuovo lavoro. Così sia’ Inviate il messaggio di testo al cellulare di Susan e ditele di leggerlo e non cancellarlo. Il messaggio non dovrebbe essere cancellato fino a che l’incantesimo non ha funzionato. Spesso per ottenere risultati c’è bisogno di inviare soltanto un testo ma potete inviare lo stesso testo ogni giorno per una settimana se ce n’è di bisogno.

Anche se mi piacerebbe pensare di poter non essere ancora stato coinvolto nei media “sociali”.

Potremmo combattere.


’13 reasons why’ S1: E4 ‘Tape 2, lato B’
[singhiozzo] suvvia, affronta il monolite.

Aprire le pod bay doors HAL [9000]?

Mi dispiace, Dave, ma ho paura di non poter fare questo.

Oh, HELL!

Annunci




#criptokubrology John Lennon e previsioni sulla morte di Kirk Douglas

7 02 2019

Dallo spazio twitter del sincro-misticista Alex Fulton, studioso di cripto-kubrickologia #criptokubrology, una branca del sincro-misticismo interessata alle coincidenze significative e alla ciclo-logia nei film di Stanley Kubrick e tutto ciò che vi è relazionato.

 

 

Tra la nascita e la morte di John Lennon (09/10/1940 – 08/12/1980), l’esatto punto di mezzo è la data 08/11/1960 ovvero il giorno in cui vinse le elezioni John Kennedy, il famoso presidente USA assassinato tre anni dopo.

[Lennon e Kennedy sono due personaggi da tenere d’occhio…]

 

A week ago I tweeted 3 possible death-days upcoming for the illustrious Kirk Douglas (who is 102 years old)—one of them has already passed, but 2 are yet to arrive—in these 2 graphs I explain the logic behind those picks, & add 1 new possibility.

Una settimana fa ho twittato 3 possibili giorni di morte imminente per l’illustre attore Kirk Douglas (che ha 102 anni), una delle due date è già trascorsa ma 2 devono ancora arrivare – in questi due grafici spiego la logica dietro e aggiungo due nuove possibilità

Kirk Douglas (09/12/1916)
il 19/01/19 Douglas era vecchio di 666 x 8 settimane.
il 11/02/19 sarà il 42 esimo giorno del 2019.
In quel giorno Kirk raggiungerà il 37.320 giorno di vita.
Il 15/03/19 sono le Idi di Marzo e il 15/3 dell’anno-Kirk raggiungerà la seguente età: 36524 giorni in un secolo.
Tale costante del calendario è conosciuta come “C-Span”. 10(2 anni, 3 mesi, 7 giorni) [numero 237] = 1 C-Span + 2 anni 3 mesi 7 giorni

 

Kirk Douglas 09/12/1916 — Parliamo a proposito del 02/03/19: Kirk avrà 666×8 settimane + 42 giorni il 02/03/19. — Tra il 03/02/19 e il giorno della prima del film Spartacus di Kubrick (06/10/60) ci sono 21330 giorni, dove: 21330 = (23700 – 2370) = 237 x 90 — Se Kirk morisse il 03/02/19 il punto di mezzo della sua vita sarebbe il 20/01/68, il giorno in cui Roman Polansky sposò Sharon Tate. — il 20/01/68 furono anche 2 settimane, 3 mesi e 7 anni [237] dopo la prima di Spartacus il 06/10/60, & 2×37 giorni prima del 02/04/68, presentazione di 2001 odissea nello spazio — 02/03/19: il 37°anniversario della morte di Philip K. Dick, 153.153 ore dopo l’11/09/2001, 111 giorni dopo la morte di Douglas Rain l’11/11/18 (111 + 42 = 153).

 





Cripto-Kubrickologia [#criptokubrology], Colman, Bale e oltre

24 01 2019

http://copycateffect.blogspot.com/2019/01/CK2019.html

I threads di criptokubrickologia (criptokubrology) continuano. Manteniamo gli occhi aperti.

Christian Bale svolge molteplici ruoli nei suoi numerosi film. In The Prestige (con David Bowie nei panni di Tesla), Bale (sopra) è il maestro del travestimento e delle doppie identità.

Ovviamente, Bale, come, Dick Cheney in Vice usa è un cavaliere oscuro (Dark knight), come uno Psycho americano ha fatto oscillare un’ascia luccicante (Shining ax), e ha iniziato da ragazzo in Empire in the Sun. Christian Bale. “Bale” significa “coraggioso [audace, sfrontato, vivido, acceso…]” [oltre che “grassetto” (Bold)].

Come Alex Fulton (@Crypto-kubrulogy su Twitter) osserva in questo grafico:

Bale s’è guadagnato la palma di miglior attore del 2018 per il suo ruolo come Cheney in Vice ai Golden Globes del 2019. Ho postato ciò precedentemente, in quella occasione.

Christian Bale ringrazia Satana come ispirazione per come ha interpretato Dick Cheney in Vice.

Per il quale, Alex Fulton ha segnalato:
“E quindi lui [Bale] sul palcoscenico ha ringraziato ‘Satana” [“A Stan”, anagramma di “Satan”] per avergli ispirato la sua interpretazione di Cheney”.
Più tardi…
Un fatto[ide] notevole da aggiungere ai “237” di Fulton su Christian Bale riguarda il suo co-vincitore durante le premiazioni.
Bale ha vinto il Golden Globe e Critic’s choice per la migliore interpretazione maschile, così come Olivia Colman per la migliore interpretazione femminile in entrambi le kermesse (vedere anche “Coleman name game”)
Entrambi condividono la stessa data di nascita: 30 gennaio 1974.
(Richard Nixon quella notte tenne il discorso sullo stato dell’Unione).
A proposito, Dick Cheney è nato il 30 gennaio 1941 a Lincoln, nel Nebraska.
Sarah Caroline Olivia Colman (nata il 30 gennaio 1974) è un’attrice inglese nata a Norwich, Norfolk, figlia di Mary (Leakey), un’infermiera, e Keith Colman, un geometra. Ha interpretato il ruolo della regina Anne in The Favorite, film diretto da Yorgos Lanthimos (nato il 27 maggio 1973).

Fulton scrive: “Lanthimos è un regista ALTAMENTE Kubrologico”.

C’è un’altra “celebrità” nata il 30 gennaio 1974.

Jemima Marcelle Khan (nata Goldsmith, nata il 30 gennaio 1974) è una produttrice tv britannica di film e documentari, fondatrice di Instinct Productions, una compagnia di produzione televisiva. Precedentemente giornalista e redattrice associata di The New Statesman, una rivista politica e culturale britannica ed editrice europea per Vanity Fair. Goldsmith ha sposato il giocatore di cricket e politico Pakistani Imran Khan nel 1995, e ha avuto due figli. La coppia ha divorziato nel 2004.
Forse ci sono altre cose e persone a cui pensare, man mano che gli Oscar si avvicinano nel tempo? Screen Actors ‘Guild, domenica 27 gennaio 2019. Grammys, 10 febbraio 2019. BAFTA, 10 febbraio 2019. BRIT, 20 febbraio 2019. Independent Spirit Awards, sabato 23 febbraio 2019. Oscar, 91 ° premio Oscar, Domenica 24 febbraio 2019…
Grafiche seguenti di Alex Fulton:

River Phoenix 23/08/70-31/10/93: durata di vita totale 23 anni e 70 giorni. 31/10/93 fu 279 settimane prima della morte di Kubrick. 237+42. Uno degli ultimi film di Phoenix fu SNEAKERS (1992). Il suo cast “all star” includeva anche Robert Redford, Sidney Poitier, Ben Kinglesey e Dan Akroyd nella parte di un ufologo che spende il tempo dell’intero film propinando teorie complottiste, per esempio che la NASA non fece in realtà mai andare alcun astronauta sulla Luna. Il film è tutto basato su un cifrario criptografico nella forma di una “piccola scatola nera” che può svelare ogni iscrizione. SNEAKERS venne presentato al cinema il 09/09/1992, esattamente 2370 giorni prima della morte di Kubrick.

Tra la presentazione di “Shining” e la bomba al World Trade Center del 26 febbraio del 1993 ci passano 666 settimane. Falling down (“Un giorno di ordinaria follia”) fu presentato il giorno della bomba alle torri gemelle del 1993. Falling down (“cadere giù”), proprio come le torri avrebbero fatto più di otto anni dopo. [notevole anche il titolo italiano “Un giorno di ordinaria follia”.]

 

I numeri di Nicholson. Nato il 22 aprile 1937 (in USA 4/22/37 = 42 – 237)

 

Il Napoleone di Kubrick [progetto da lui lungamente accarezzato ma mai concretizzatosi]

Per coloro che guardano profondamente alla criptokubrickologia di True Detective, tenete presente che il produttore esecutivo della Stagione 1 e il produttore esecutivo delle stagioni 1, 2 e 3 è Cary Joji Fukunaga, ancorato da HBO per tentare di far andare in porto l’incompiuto Napoleone di Kubrick.

 

 

 

 





Protetto: Kubrick red: Redrum, Redrug, ecc… [#Criptokubrology]

10 01 2019

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:





Protetto: Premi cinematografici e cripto-kubrickologia (#Criptokubrology)

7 01 2019

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:





Tre celebrità con nickname muoiono il 2 gennaio…e Joe Turkel nel 2019?!

5 01 2019

http://copycateffect.blogspot.com/2019/01/ThreeOnSecond.html

Il 2019 farà perdere la testa alla gente nel mondo del sincromisticismo? Sta iniziando veloce e furioso .
Il 2 gennaio 2019, la morte di tre celebrità maschili, ognuna delle quali usava “nicknames”, ognuna delle quali è morta all’età di 76 anni, tutti nello stesso giorno.
I fan notano il” modello spettrale “delle morti delle celebrità “, scrive Yahoo Australia, e un tweet “di allerta” su questa storia è comparso su siti come The Anomalist .

“Super Dave” (Bob Einstein), “Mean Gene” (Okerlund) e “Captain” di “Captain and Tennille” (Daryl Dragon) sono morti mercoledì, il secondo giorno dell’anno.
Einstein nacque Stewart Robert Einstein a Los Angeles, il 20 novembre 1942. Fratello maggiore dell’attore e comico Albert Brooks (nato Albert Lawrence Einstein), e  fratello minore di Cliff Einstein, un dirigente pubblicitario in pensione. Einstein ha creato il personaggio di “Super Dave Osborne”.
Okerlund è nato Eugene Arthur Okerlund a Sisseton, South Dakota, il 19 dicembre 1942. A Okerlund venne dato il soprannome di “Mean Gene” da Jesse “The Body” Ventura.
Dragon nacque come Daryl Frank Dragon a Los Angeles, il 27 agosto 1942. L’immagine e il nome d’arte di Dragon risalgono ai tempi in cui suonava come tastierista con i Beach Boys dal 1967 al 1972. Il cantante dei Beach Boys Mike Love gli diede il soprannome ” Captain Keyboard, “e l’ha sempre mantenuto; Dragon iniziò ad indossare un cappello  da marinaio per accompagnare il nome.

Tutti nacquero nel ’42 e tutti avevano anni 76: 7 x 6 = 42. Daryl Dragon [tra l’altro] è morto 237 giorni prima del suo 77 ° compleanno. H / T #AlexFulton (@Cryptokubrology su Twitter) e Ronald Christopher Walker.

<><><>
Alcune note di criptokubrickologia (criptokubrology):
L’ultima morte cripto-kubrickologica ( #Cryptokubrology ) del 2018 è stata quella di Herb Ellis (17/01/1921-26/12/2018)? Herbert Ellis, nato il 17 gennaio 1921. Ebbe una parte in Rapina a mano armata (1956) e in Orizzonti di gloria (1957), entrambi di Kubrick.
Joe Turkel, che è ancora vivo, ebbe anche lui una parte in Orizzonti di gloria. Turkel è ricordato nella parte di “Lloyd” in Shining (1980).
Il 2019 sarà un anno chiave per Joe Turkel (nato il 15/07/1927)?

[da Blade Runner, 1982]

Turkel interpretò “Tiny” (Rapina a mano armata, Stanley Kubrick, 1956), il condannato “Private Arnaud” (Orizzonti di gloria, Kubrick, 1957), “Lloyd” (Shining, Kubrick, 1980), & Eldon Tyrell (Blade Runner, Ridley Scott, 1982).




I migliori sincromistici dell’anno 2018: Jim Brandon e Alex Fulton

31 12 2018

 

http://copycateffect.blogspot.com/2018/12/SMTY-2018.html

“Sincromisticismo: l’arte di realizzare coincidenze significative, apparentemente banali, con significato mistico o esoterico”. ~ Jake Kotze, The Brave New World Order, 18 agosto 2006.

I migliori sincromistici dell’anno 2018
 

Jim Brandon>

Jim Brandon è l’autore di Weird America del 1978 e di The Rebirth of Pan del 1983 : Hidden Faces of American Earth Spirit Entrambi questi libri hanno avuto un effetto duraturo sul pensiero che si ispira a Charles Fort e sulla sincromistica, prima negli articoli e nei libri, e ora nei blog, nei podcast e nelle opere visive digitali.
Il Fattore Fayette fu documentato per la prima volta dal ricercatore e scrittore William Grimstad nel 1977. Grimstad ne scrisse in un articolo intitolato “Fateful Fayette”, Fortean Times , n. 25, Primavera 1978, e nei suoi due i libri mostrati qui – Weird America e The Rebirth of Pan –  accreditati come “Jim Brandon”, che conosciamo come Bill Grimstad.
Nel 2018, Jim Brandon / William Grimstad si rifece vivo con la ristampa di un’edizione riveduta del suo audiolibro dal 1974 al 1975, Sirius Rising , a cui diede un nuovo sottotitolo, Mr. Downard and the Synchromystical Boson.

Prima che Brandon diventasse famoso nei circoli ispirati a Charles Fort per i suoi libri classici, aveva creato e condiviso con gli associati il ​​suo nastro ormai introvabile e difficile da ottenere delle sue interviste con James Shelby Downard (13 marzo 1913 – 16 marzo, 1998). Sì, era un nastro da bobina a bobina.

La riscoperta di Sirius Rising è stata fatta da da me il 30 marzo , poi formalizzata il 19 dicembre 2018 da Andrew W. Griffin di Red Dirt Report , nella sua recensione, ” Magick Bullet: ‘Sirius Rising: Mr. Downard e il Synchromystical Boson ‘di Jim Brandon . “

Griffin offre una buona panoramica di tutto il contenuto del nastro di Siruis Rising e non c’è motivo per me di ripetere qui le sue parole. Griffin accompagna per mano il lettore e ci ricorda che Grimstad rinforza le cose di cui abbiamo sempre mostrato di essere consapevoli ~ “Del sincromisticismo fa parte il vecchio studio dei giochi coi nomi [già praticato dai seguaci di Charles Fort] e le coincidenze [che possono essere significative o meno.]

Grimstad merita giustamente di essere uno dei co-premiati come miglior sincromistico del 2018.

Seguendo la tradizione passata di ricevere un piccolo segno che riconosce il suo premio, a Bill verrà inviata una tazza con Lafayette e Washington.

 

Alex Fulton
Alex Fulton è il creatore di Cryptokubrology su Twitter e la mente pensante (con Robert Shawn Montgomery) dietro i vari contributi di criptokubrickologia (criptokubrology) su YouTube e Facebook. (Vedere il loro sito qui .)
Durante l’autunno del 2018 Alex Fulton cominciò a notare che i successi della criptokubrickologia (criptokubrology) stavano arrivando veloci e impetuosi.

Le implicazioni di Fulton si basano [sulla cifra 237]. La data 11/7/2018 “ha segnato l’inizio del 237 ° mese dalla morte di Stanley Kubrick”.

Le implicazioni di Fulton si basano [sulla cifra 237]. La data 11/7/2018 “ha segnato l’inizio del 237 ° mese dalla morte di Stanley Kubrick”.

È iniziata dunque una ” caccia numerologica” criptokubrickologica. Douglas Rain, la voce di HAL nel 2001 , è morto l’11 novembre: “Ecco un successo criptokubrickologico dell’ 11/11”, ha twittato Fulton.

11/12/18 = Il creatore dei fumetti Marvel Stan Lee è morto.

Clicca per ingrandire.

16/11/18 = il compleanno di Alex Fulton.

16/11/18 = William Goldman, romanziere, drammaturgo, sceneggiatore, è morto.

16/11/18 = Muore il grafico Pablo Ferro, disegnatore di titoli cinematografici per i film di Stanley Kubrick ( Dr. Stranamore , Arancia meccanica ).

24/11/18 = Un altro regista è morto. Nicolas Roeg diresse David Bowie in L’uomo che cadde sulla terra e in altri film importanti.

26/11/18: morto Bernardo Bertolucci. Aveva diretto L’ultimo imperatore , The Dreamers , Il conformista , e altri.

27/11/18 = Samuel Hadida, con oltre 70 crediti di produzione tra cui Resident Evil , è morto inaspettatamente a 64 anni, a Santa Monica.

Clicca per ingrandire.

Clicca per ingrandire.

Clicca per ingrandire.

Alex Fulton merita il riconoscimento come miglior sincromistico del 2018.
Come premio, Alex riceverà un ornamento natalizio ispirato alla [famosa] chiave della stanza 237 nel film Shining.
[…]