Ci aspettano tempi cupi – Previsioni dall’ intreccio dei cicli storici

14 12 2018

 

Visualizza immagine di origine

Sto revisionando gli allacci multipli di eventi secondo il mio sistema dei cicli storici, e mi sto rendendo conto della – grossa grossa mole – di connessioni potenziali ad un NUOVO EVENTO EPOCALE nel prossimo futuro

Suppongo che non butti male, ma che butti straordinariamente male per il prossimo futuro. Non ho mai visto niente del genere, per uno come me che sa unire i puntini la connessione è immediatamente riconoscibile.

PAROLE CHIAVE:

  • REGNO DEL TERRORE
  • RADIOATTIVITA’ CURIE
  • CAMPAGNA MILITARE
  • TENTATO ASSASSINIO DI MEMBRO DEL GOVERNO
  • DISASTRO IN AMBIENTE SCOLASTICO
  • PRESA DI OSTAGGI IN NUMERO DI MASSA
  • NUCLEARE
  • INCIDENTE NUCLEARE
  • SABOTAGGIO DI CENTRALE NUCLEARE
  • POTENZIALE ATTACCO NON PIENAMENTE RIUSCITO
  • ASSEDIO A SQUADRONE DI TERRORISTI IN ZONA DI CAMPAGNA FINISCE IN MASSACRO E INCENDI
  • PARAGONABILE ALL’ 11 SETTEMBRE 2001 IN MAGNITUDO DELL’ EVENTO
  • ATTACCO IN DIRETTA TELEVISIVA
  • STAGIONE LETALE
  • GIOVANISSIME VITTIME purtroppo
  • SABOTAGGIO DI FABBRICA con conseguenze CHIMICHE
  • POTENZIALE DISASTRO NUCLEARE, MOLTEPLICI BOMBE NUCLEARI SGANCIATE DA AEREO/I
  • COINVOLGIMENTO DEL PARCO DISNEYLAND
  • EVENTO rovina il PERIODO NATALIZIO
  • AEROPORTO coinvolto
  • Potenziale uso di AUTOBOMBE
  • Potenziali VITTIME in PARCO DISNEY
  • LEGGE MARZIALE imposta
  • ARMI CHIMICHE BATTERIOLOGICHE
  • LUOGHI TURISTICI coinvolti
  • SABOTAGGIO DI GENERI ALIMENTARI potenziale
  • SCHIANTO DI AEREO IN CENTRO URBANO potenziale
  • USO DI ANTRACE potenziale
  • LUOGHI RELIGIOSI potenzialmente coinvolti
  • GENOCIDIO potenziale, triggerato da INCIDENTE AEREO
  • EVENTO visualizzato da ( 2 ) MILIARDI di persone
  • POTENZIALMENTE CELEBRITA’ COINVOLTA
  • Potenziali cittadini di molteplici nazioni coinvolti
  • 11 SETTEMBRE EUROPEO
  • ASSEDIO con PRESA DI OSTAGGI in SCUOLA
  • Potenzialmente evento che genera SCINTILLA per una GUERRA CIVILE
  • Potenziale percorso autostradale coinvolto
  • ATTACCO CHIMICO IN LUOGO URBANO potenziale
  • Potenziale coinvolgimento del TUNNEL DELLA MANICA
  • Potenziale uso del GAS SARIN
  • Potenziale ASSEDIO A LUOGO RELIGIOSO
  • Potenziale coinvolgimento di TEATRO o CINEMA
  • Potenziale COMBATTIMENTO aereo fra DRONE e AEREO CIVILE  

IPOTESI EVENTO EPOCALE FINE DICEMBRE 2018:

( 42 potenziali allacci )

Per la ipotesi 2018 abbiamo:

1768 – March 1 – King Louis XV of France decrees that all cities and towns in the kingdom will be required to post house numbering on all residential buildings, primarily to facilitate the forced quartering of troops in citizens’ homes
1794 – è incluso nel periodo del REGNO DEL TERRORE FRANCESE
1898 – December 26 – The CURIE announce the discovery of an element that they name RADIUM
1798 – CAMPAGNA DI EGITTO DI NAPOLEONE
1757 –  January 5 – Robert-François Damiens makes an unsuccessful assassination attempt on Louis XV of France, who is slightly wounded by the knife attack.
1757 – In the wake of public unrest in France, the King’s Council issues a decree that bars anyone from writing, printing anything that would tend toward emouvoir les esprits (stir up popular sentiment) against the government
1796  – May 14 – Edward Jenner administers the first smallpox vaccination, in England.
_____

Sempre per l’ ipotesi 2018 abbiamo:
DISASTRO DI ABERDAN ( SCUOLA )

1966: The Aberfan disaster was the catastrophic collapse of a colliery spoil tip at around 9:15 am on 21 October 1966. The tip had been created on a mountain slope above the Welsh village of Aberfan, near Merthyr Tydfil and overlaid a natural spring. A period of heavy rain led to a build-up of water within the tip which caused it to suddenly slide downhill as a slurry, killing 116 children and 28 adults as it engulfed the local junior school and other buildings.

La parte finale dell’ ASSEDIO ALL’ AMBASCIATA IN IRAN
La rivoluzione dei GILET GIALLI interpretabile come una NUOVA SOLIDARNOSC
l’ incidente alla centrale NUCLEARE di CHERNOBYL 1986
Il primo attacco al World Trade Center del 1993, doveva essere catastrofico ma non è pienamente riuscito
2 giorni dopo questo, l’ inizio dell’ assedio ai cultisti di Waco che finì in un incendio, sparatoria e massacro 2 mesi dopo
13 marzo 1996 in Scozia avvenne una sparatoria in una scuola elementare
nel ciclo dei 17 anni abbiamo l’ allaccio all’ 11 SETTEMBRE 2001
Nel ciclo dei 15 anni abbiamo la ESTATE LETALE FRANCESE, con migliaia di vittime
Nel ciclo dei 13 anni abbiamo i GILET GIALLI come nuova RIVOLTA DELLE BANLIEUES del 2005

Nel ciclo degli 87 anni abbiamo:

St. Philibert was a small cruise ship sailing in the summer from the mouth of the Loire and near the coast. On 14 June 1931, nearly 500 people, mostly workers and their families from Nantes, embarked in the port of Nantes. 467 passengers were checked in. There were also children accompanying their parents who were not counted

Nel ciclo dei 52 anni abbiamo:

1966 Feyzin disaster: The Feyzin disaster occurred in a refinery near the town of Feyzin, 10 kilometres (6 miles) south of Lyon, France, on 4 January 1966. An LPG spill occurred when an operator was draining water from a 1,200m³ pressurised propane tank. The resultant cloud of propane vapour spread, until it was ignited by a car on an adjoining road. This incident resulted in the deaths of 18 people, the injury of 81 and extensive damage to the site

Inoltre, sempre in quel ciclo abbiamo anche un INCIDENTE POTENZIALMENTE POTEVA CAUSARE DISASTRO NUCLEARE CON 4 BOMBE H PERSE DA AEREO in EUROPA :

The 1966 Palomares B-52 crash, or the Palomares incident, occurred on 17 January 1966, when a B-52G bomber of the United States Air Force’s Strategic Air Command collided with a KC-135 tanker during mid-air refueling at 31,000 feet (9,450 m) over the Mediterranean Sea, off the coast of Spain. The KC-135 was completely destroyed when its fuel load ignited, killing all four crew members. The B-52G broke apart, killing three of the seven crew members aboard.[1]
Of the four Mk28-type hydrogen bombs the B-52G carried,[2] three were found on land near the small fishing village of Palomares in the municipality of Cuevas del Almanzora, Almería, Spain. The non-nuclear explosives in two of the weapons detonated upon impact with the ground, resulting in the contamination of a 0.77-square-mile (2 km2) area by plutonium. The fourth, which fell into the Mediterranean Sea, was recovered intact after a ​2 1⁄2-month-long search

Nel 1966 la FRANCIA LASCIA LA NATO

Nel Dicembre 1966 WALT DISNEY MORI’, quindi un Natale sottotono per la Disney

Nel 1966 venne mostrato per la prima volta in TV How Grinch Stole Christmas

In un altro ciclo:

Nel 1973 la Francia ha ricominciato i test nucleari
Nel 1973 abbiamo la Guerra dello Yom Kippur
Ancora, ciclo 44 anni:
1974, il 3 marzo , vicino a Parigi è accaduto il più grave incidente aereo senza sopravvissuti, secondo Wiki
Nel 1974 ha APERTO L’ AEREOPORTO CHARLES DE GAULLE
Nel 1974 con 4 autobombe avvenne il peggior attacco terroristico dell’ epoca dei Troubles Irlandesi
Nel 1974 8 luglio PRIMA VITTIMA PER INCIDENTE IN UN PARCO DISNEY
Nel 1974 il Natale venne rovinato dall’ URAGANO AUSTRALIANO

Nel ciclo dei 37 anni abbiamo:
1981 13 dicembre, imposta legge marziale in Polonia contro Solidarnosc
Nel 1981 in Italia ci fu la vicenda triste e tragica del bambino nel pozzo, che ha concentrato i telegiornali su una notizia unica per 3 giorni, caso molto raro per la televisione Italiana all’ epoca

Il ciclo dei 25 anni ( 2018 – 1993 ) è il più preciso in assoluto secondo i miei dati:
1993 – FIRMA DELLA CONVENZIONE SULLE ARMI CHIMICHE

Nel ciclo dei 22 anni, anche questo molto preciso, abbiamo:
28 aprile 1996, massacro in luogo turistico in Oceania ( Port Arthur )
e anche l’ attacco di Manchester
E anche: un’ epidemia di E. COLI ha colpito 6000 alunni di una scuola giapponese, con vittime
Il 31 ottobre avvenne un incidente aereo nel centro città di Sao Paulo
Il 26 dicembre 1996 avvenne il caso dell’ omicidio della piccola Ramsey

Per il ciclo dei 17 anni oltre al 9/11 abbiamo:
la VICENDA ANTRACE
L’ incidente alla CHEMICAL PLANT a TOLOSA, 29 VITTIME E 2500 FERITI

Nel 2003 abbiamo avuto la SARS e anche quel Natale fu funesto, per un terremoto in Iraq il 26 dic

___________________________________________________________

IPOTESI EVENTO EPOCALE NEL 2019:

( 23  potenziali allacci )

Per l’ ipotesi evento nel 2019 abbiamo invece:

1769 – Brescia Explosion: The city of Brescia, Italy is devastated when the Church of San Nazaro is struck by lightning. The resulting fire ignites 200,000 lb (90,000 kg) of gunpowder being stored there, causing a massive explosion, which destroys 1/6 of the city and kills 3,000 people. The disaster prompts the Roman Catholic Church to abandon their religious objection to using lightning rods to protect their property

1799 – November 9 (Coup of 18 Brumaire) – Napoleon overthrows the French Directory in a coup d’état, which ends the French Revolution.

Ciclo 32 anni: Eurodisney : Il contratto definitivo fu firmato dai dirigenti della Walt Disney Company e il governo francese, il 24 marzo 1987.

Ciclo 25 anni:
Nel 1994 la società si trovava ancora in difficoltà finanziarie. Alcune voci affermavano che la Euro Disney avrebbe potuto dichiarare fallimento da lì a poco. Disney, le banche e i finanziatori si incontrarono nel marzo 1994 con lo scopo di ristrutturare il debito. Per spingere verso l’accordo, Disney minacciò la chiusura del parco Disneyland Paris qualora non si fosse giunto a un compromesso
il GENOCIDIO Africano del 1994 triggerato da un INCIDENTE AEREO in cui due leaders del paese sono morti
L’ incidente della MORTE DELLA PRINCIPESSA a PARIGI e il suo FUNERALE visto da 2 MILIARDI DI PERSONE in diretta

Ciclo dei 15 anni:
Il 2004 vede una catastrofe post natalizia a causa dello Tsunami e terremoto del subcontinente Indiano, un evento che fa 200. 000 vittime con moltissimi stranieri coinvolti
Il 2004 inoltre include il primo 9/11 EUROPEO, attacco a Madrid 
E il gravissimo e tragico ASSEDIO CON PRESA OSTAGGI A SCUOLA DI BESLAN, durato 3 giorni e terminato in MASSACRO con centinaia di vittime

Ciclo 44 anni:
13 aprile 1975 ATTACCO TERRORISTICO nella Parigi del Medio Oriente, BEIRUT, triggera una GUERRA CIVILE nel paese
1975, in Olanda un esplosione ” chimica ” ha provocato una nuvola di vapore e ha fatto 14 vittime e 109 feriti, con incendi durati per diversi giorni

Ciclo 37 anni:
Inizia LA GUERRA DEL LIBANO ( che include la PARIGI DEL MEDIORIENTE BEIRUT ) e inizia il 6 GIUGNO , giorno del D DAY FRANCESE
Nel 1982 avvenne il PEGGIOR INCIDENTE STRADALE francese, con 46 bambini inclusi fra le vittime.

Ciclo 32 anni:
28 giugno 1987, PRIMO CASO DI ATTACCO CHIMICO IN UNA CITTA’ ( Iran )
PEGGIOR EVENTO RADIOATTIVO AVVENUTO IN UNA AREA URBANA ( Brasile , 13 settembre 1987 )
Anche il periodo di Natale nel 1987 vide un evento funesto con migliaia di vittime, un affondamento di una nave Filippina

Ciclo 25 anni:

The Markale market shelling or Markale massacres were two separate bombardments carried out by the Army of Republika Srpska targeting civilians during the Siege of Sarajevo in the Bosnian War.[1][2][3] They occurred at the Markale (marketplace) located in the historic core of Sarajevo, the capital of Bosnia and Herzegovina.
The first occurred on 5 February 1994; 68 people were killed and 144 more were wounded by a 120-millimetre (4.7 in) mortar. The second occurred on 28 August 1995 when five mortar shells killed 43 people and wounded 75 others.

6 maggio 1994 APRE IL TUNNEL DELLA MANICA

28 giugno 1994, in Giappone avviene un ATTACCO CON GAS SARIN

30 giugno 1994, un incidente aereo con vittime nei pressi di Tolosa, Francia

Ciclo 22 anni:
I massacri dei villaggi in ALGERIA del 1997
uno di essi accadde il 24 dicembre e il peggiore avvenne il 30 dicembre ( 400 vittime )

Ciclo 17 anni:
2002, 2 aprile, inizia assedio alla Chiesa della Natività di Betlemme, dura 38 giorni
PRESA DI OSTAGGI IN TEATRO RUSSO
23 DICEMBRE 2002, primo combattimento avvenuto fra un drone e un veicolo aereo

Annunci




La prima guerra mondiale si sta per rievocare? Timewave Zero 2018

24 10 2016

ww1

timewave-18                                                            timewave-greymckenna0timewave-red

Come sapete, sono quello che aveva mandato avanti una ricerca personale sulla timewave di Terence Mckenna nel 2013- 2015. Non sono l’ unico che ha proposto una revisione della teoria, anche Peter Meyer, il realizzatore del software del grafico timewave l’ aveva proposto. Ora, non ho mai voluto granchè accettare la data proposta da Meyer, che sarebbe l’ 8 Luglio 2018( ex data della finale dei mondiali del 2018 in Russia ), e per questo ho mandato avanti una mia ricerca personale. Arrivati a questo punto, quando rileggo i miei libri di storia mi rendo conto che, pur trovando alle volte delle ripetizioni storiche per il Novecento, da associare a una data zero nel futuro, che la ” trama ” del Novecento non si è espressa veramente in modo compresso come ci si dovrebbe aspettare se la data zero si trovasse nel 2016 o 2017.

Quindi, ora che la timeline proposta da Meyer si avvicina a rievocare il Novecento ( che per molti inizia nel 1914 ) sono tornato a esaminare alcune date nel futuro.
Per esaminare tali timeline bisogna, come spiega Meyer qui:   http://www.fractal-timewave.com/articles/zerodate_reconsidered.html
1) Trovare degli eventi che si ritiene rievochino eventi del passato e associarne una data zero con la formula e l’ analisi dei Julian Days con un calcolatore, formula inclusa nel link
2) Trovare un evento che si ritiene sia stato particolarmente importante nella storia, a 16. 384 giorni da una eventuale data zero, perchè tale è la distanza che c’è dal picco del grafico più importante negli anni recenti ( 1960-1979 ) all’ eventuale data zero, e rappresenta il punto esatto in cui il fattore di novità comincia a surclassare quello di abitudine.
3) Terence Mckenna attendeva eventi straordinari nel 1996 perchè secondo la sua timeline in quell’ anno avveniva uno dei ” salti di novità di 64 giorni ” più importanti. Adesso che abbiamo passato il 2012 se mandiamo avanti gli anni tali eventi straordinari e tale salto si possono posizionare nel 2001.
https://www.youtube.com/watch?v=7tTRjEUD2PE
4) Trovare una data che si colleghi attraverso una serie di ” distanze calcolate ” a una eventuale data zero in cui il 9/11 si posizioni all’ inizio di un salto di novità

La sua analisi lo ha portato all’ 8 Luglio 2018.

Ora, il fatto che il 9/11 sia un evento che abbia cambiato il mondo, o che sia il punto di novità più intenso della storia recente è discutibile, io preferisco posizionare tale punto all’ inizio della guerra mondiale che è la Guerra al Terrore, il 7 Ottobre 2001.

E’ interessante sapere che se seguiamo la timeline di Meyer, vediamo che la data dell’ inizio della stagione del Terrore nella Rivoluzione Francese del 1789- 1794 viene rievocata esattamente il 7 Gennaio 2015!

Un’ altra data che Meyer propone, ma di cui non ha costruito il grafico, come invece qui potete vedere quello della timeline per Luglio 2018:  http://www.fractal-timewave.com/timewave_calculator.php
è il 26 Agosto 2018 perchè la data si trova a 16. 384 giorni dal 17 Ottobre 1973 che è la data della Crisi ” Oil Shock ” e della Austerity, e perchè anche con questa data il 9/11 cade in un punto di novità.
Con questa data troviamo che il 13 Novembre 2015 coincide con il 1948 Europeo.

Ciò che è ancora più interessante sapere è che il fenomeno di Je Suis Charlie di inizio 2015 cade per la timeline del Luglio 2018 nella finestra temporale di rievocazione della Rivoluzione Francese, perchè ogni anno corrisponde a 6 giorni sul grafico, gli eventi di un anno hanno la possibilità di ripetersi per 6 giorni.

Ora io propongo una data ancora più interessante: 3 Agosto 2018; con questa data troviamo che il 24 Novembre 2015 quando la Turchia ha abbattuto quell’ aereo militare russo coincide con un conflitto Turco – Russo nel 1853 e che la finestra di tempo per la Rivoluzione Francese si apre nella stessa settimana di Charlie Hebdo, a differenza delle altre due proposte, che vedono essa cominciare nel Dicembre 2014 – Fine Gennaio 2015.

Inoltre quest’ ultima data presenta appunto un salto di novità che parte dal 7 Ottobre 2001 e va avanti 64 giorni.

Ora arriviamo al punto: se seguiamo le timelines per le tre date proposte, vediamo che la rievocazione della Prima Guerra Mondiale come finestra temporale si apre il 

22 novembre 2016 – 8 Luglio 2018
18 dicembre 2016 – 3 Agosto 2018
10 gennaio 2017 – 26 Agosto 2018

La finestra temporale in tutti e 3 i casi dura per circa un mese, ogni anno corrispondente a 6 giorni.
La finestra temporale della rievocazione della Seconda Guerra Mondiale si apre:

14 aprile 2017 – 8 Luglio 2018
10 Maggio 2017 – 3 Agosto 2018
2 giugno 2017 – 26 Agosto 2018

Se la finestra temporale comprime gli eventi della guerra mondiale in pochi giorni, secondo me dobbiamo aspettarci qualcosa di simile, ma anche diverso, da ciò che ipotizza CIEUX:

– La prima guerra mondiale scaturì dall’ assassinio di un ” arciduca – principe ” a Sarajevo, una città che vedeva quel giorno una cerimonia riguardante un altro assassinio e una festa nazionale.
Il 22 Novembre 2016 ovviamente riguarda l’ assassinio di Kennedy, ma è anche festa nazionale in Georgia, e Giornata dell’ Indipendenza in Libano.
Il 18 Dicembre 2016 è la giornata internazionale dei migranti e giornata nazionale in Qatar .

Da segnalare anche il 25 Novembre 2016, giorno Nazionale in Bosnia ( Sarajevo ) e 29 Novembre 2016 che è Giornata di Solidarietà con i Palestinesi e Giorno della Liberazione in Albania e Republic Day della non più Jugoslavia.

La Prima Guerra Mondiale include il Genocidio Armeno provocato dai turchi, il Miracolo di Natale, la campagna di Gallipoli, la battaglia di Somme, la Rivoluzione Russa, l’ affondamento del Lusitania e l’ entrata in guerra degli Stati Uniti, il debutto nella storia e nei conflitti dell’ uso di sostanze chimiche, la cattura di Gerusalemme, e la Presa di Damasco ad opera di Inglesi e Arabi contro l’ Impero Ottomano dei Turchi, un conflitto fra Russia e Ucraina, e anche la temibile Influenza Spagnola.

Ma soprattutto è uno dei massimi eventi sparti acque nella storia e uno degli eventi più luttuosi della storia. E’ una guerra civile Europea in sostanza, le condizioni della quale, al termine, hanno generato i rancori che sono scaturiti nella Seconda Guerra Mondiale, il più importante dei quali la fine dell’ Impero Ottomano Turco e la terribile umiliazione Tedesca.

Altri momenti di novità ed eclatanti che se guardiamo al grafico nel link ( per la timeline dell’ 8 Luglio 2018 ) sono segnalati :

Il 6 Ottobre 2016 ( che ho visto qui sul forum che è la data in cui è iniziata un’ altra fase della nuova guerra fredda e in Siria )
Un salto di novità in Giugno e Luglio 2016 ( Brexit, Nizza … ) , il 1 Marzo 2016, il Super Tuesday delle elezioni…La Crisi dei Migranti del Settembre 2015…

La settimana di Charlie Hebdo…Un salto di novità fra Aprile e Giugno 2014 ( il debutto dell’ Isis ), la scomparsa dell’ aereo malese, la Crisi Ucraina a Febbraio, l’ elezione del Papa Francesco…

L’ abdicazione dello scorso Papa, Occupy Wall Street, l’ attacco di Utoya da parte di Breivik, la Primavera Araba è indicata come periodo di novità, lo shelling Koreano nel novembre 2010.

Un salto di novità fra febbraio 2010 e aprile 2010…la morte di Michael Jackson che ha quasi mandato in tilt il web, la rivoluzione in Iran, il picco che segnala la bancarotta di Lehman Brothers e la crisi del 2008, la morte del Papa nel 2005, la fine dell’ intervento in Iraq del 2003, e un interessante punto di novità in un evento eclatante noto a pochi nel Settembre 1998 ( andate a vederlo su wikipedia ).

Invece, i punti di novità segnalati per la timeline del 3 Agosto 2018 sono:

Un salto di novità subito dopo Brexit : 26 Giugno – 29 Agosto 2016
L’ uragano di Haiti recente
Quando la Turchia ha abbattuto un aereo militare russo nel 2015
La crisi dei migranti del settembre 2015
Un salto di novità fra maggio e luglio 2014 ( Isis )
il colpo di stato in Egitto
Le dimissioni del Papa
Il meteorite caduto in Russia 2013
La crisi dell’ ambasciata di Bengasi del sett. 2012
La guerra in Siria del marzo 2011
La Primavera Araba
Lo shelling Koreano 2010
La morte di Michael Jackson satura il web
La morte del Papa nel 2005, il funerale centra con l’ apertura della finestra temporale di un salto di novità
Anche il processo a Milosevic si vede aprire una finestra di novità imponente
Un altro salto di grande novità si apre con l’ intervento statunitense in Afghanistan nel 2001
Il periodo subito dopo il 9/11 presenta un punto di novità
La sparatoria di Columbine 1999 è inclusa in un salto di novità
L’ impeachment di Clinton apre un salto di novità
Uno dei più sorprendenti salti di novità si apre il – giorno della nascita – della pecora Dolly, animale clonato nel 1996
Anche l’ attacco a Oklahoma City nel 1995 è incluso all’ inizio di un salto di novità.

https://civiltascomparse.wordpress.com/2015/05/17/timewave-e-definizione-di-novelty-fattore-novita/

Terence Mckenna ha escogitato un metodo sperimentale per calcolare le modalità del tempo, perchè riteneva che il tempo non fosse una cosa morta e sempre uguale, ma che fosse una serie di interferenze e riverberi fra epoche diverse, che avesse una qualità frattale e autoripetente, e che fosse diviso in cicli che rievocavano sempre gli stessi pezzi di tempo ma con sempre maggiore compressione degli eventi, così che c’è un ciclo di 4306 anni e un ciclo di 6 giorni verso la fine. Diceva che come la materia ha la sua tavola degli elementi, gli esagrammi dell’ I – Ching rappresentano la tabella degli elementi del tempo, e che c’ era un qualche tipo di legame fra le caratteristiche del DNA e quelle dell’ I ching
( 64 codoni / 64 esagrammi )





Timewave zero – revisione dei metodi di ricerca, 10 date per il futuro

14 05 2015

image

image

Per quanto riguarda la teoria della timewave zero, a questo punto per procedere bisogna revisionare i metodi.
Infatti la ricerca per ripetizioni storiche può portare a vari errori, siccome la strada per inquadrare un evento come ripetizione storica di un determinato avvenimento del passato e’ intricata.
Un evento, per esempio come L’ attacco a Charlie Hebdo 2015 può essere confuso per la replica del 9/11 , anche a causa delle reazioni e classificazioni dei mass media, come anche a causa del disegno delle ” due matite ” colpite da un aereo.
Ma in realtà potrebbe ricollegarsi al massacro di Parigi del 1961 e alla precedente fine di Charlie Hebdo originatasi da uno scandalo nel Novembre 1970.
Quindi le interpretazioni possibili sono tante, e si rischia la confusione totale.

Quindi come metodo di ricerca di una potenziale data zero non è efficiente al 100 per cento, ma necessita l’ accompagnamento di metodi alternativi.

Per questo ho cercato di ricollocare sul grafico l’ 11 Settembre 2001 per far si che si collochi in un punto del grafico che mostra l’ aumento e/ o il culmine di novità di un certo periodo, come un anno.

Quindi ho trovato potenziali date zero come 22 Novembre 2015, 19 Settembre 2015, a cui si collegano varie nuove ripetizioni storiche, 25-26 Gennaio 2016, 23 Giugno 2016, una delle date segnalate da Peter Meyer nel suo articolo di revisione, 26 Agosto 2017, 3 e 5 Settembre 2016, 10/11 Dicembre 2016, 30 Luglio 2017, 19 Agosto 2017, 30 Marzo/ 2 Aprile e 5 Maggio 2018, 8 Luglio 2018 e 26 Agosto 2018, due date queste, menzionate da Peter Meyer come potenziali.

Poi c’è il metodo di contare 16.384 giorni da un evento storico di grande o enorme novità, perché questa distanza rappresenta il momento in cui sul grafico, per ogni possibile data zero, l’ abitudine comincia a declinare gradualmente, raggiungendo un picco di intensità che non verrà mai più nuovamente raggiunto.

E qui ho trovato 11 Gennaio 2016, che spiritualmente dovrebbe rappresentare una data molto significativa per la teoria, dato che viene 16.384 giorni dopo l’ esperienza mistica di Mckenna che scaturì nella ideazione della teoria, il 4 Marzo 1971.

Poi c’è il 23 Giugno 2016, menzionata da Peter Meyer per essere collegata a una data di enorme importanza economica, il 15 Agosto 1971.

Invece la data 17 Settembre 2016 deriva dalla scoperta del Bosone di Higgs al Cern del 2012.

Inoltre, la guerra dello Yom Kippur, 6 Ottobre 1973 ( 15 Agosto 2018 ) e la crisi petrolifera- economica dell’ Austerity del 1973, 17 Ottobre ( 26 Agosto 2018 ).

Peter Meyer si concentra sulla data del’ 8 Luglio 2018, e ha persino creato una variante del grafico che si allinea a questa data, perché pare essere collegata all’ 11 Settembre 2001, che su questa timeline si trova all’ inizio di un picco di novità intensissimo di 64 giorni.

Usando il metodo di collocamento di date chiave dell’ era più recente, che hanno influito di più nel mondo, possiamo usare i 3 punti di maggiore novità prima della fine del grafico, sempre a 1536, 3136 e 6144 giorni prima della data zero.

Quindi avremo 11 Settembre 2001 – 25 Novembre 2005 – 13 Aprile 2010 – 8 Luglio 2018 ( esempio )

25 Giugno 2009 – 25 Gennaio 2018

( 26 Dicembre 2004 – 12 Marzo 2009 – 31 Luglio 2013 )

11 Marzo 2011 – 25 Maggio 2015 – 11 Ottobre 2019

20 Aprile 1999 – 14 Febbraio 2016

( 2 Aprile 2005 – 16 Giugno 2009 – 4 Novembre 2013 )

4 Luglio 2012 – 17 Settembre 2016

4 Novembre 2008 – 6 Giugno 2017

( 20 Gennaio 2009 – 22 Agosto 2017 )

15 Settembre 2008 ( Lehman Brothers )- 17 Aprile 2017

10 Settembre 2008 ( Cern ) – 12 Aprile 2017

21 Ottobre 2008 ( Cern ) – 23 Maggio 2017

7 Ottobre 2001 ( Guerra al Terrore ) – 3 Agosto 2018

( 19/20 Marzo 2003 – 2/3 Giugno 2007 – 21/22 Ottobre 2011 )

Per concludere, considerando tutte queste date, ho trovato diverse ripetizioni storiche nuove per le date – 19 Settembre 2015, 2 Gennaio 2016, 11/12 Gennaio 2016.

LE 10 DATE POTENZIALI

– 25 Maggio 2015 ( la tengo fino a domani )
– 2 Gennaio 2016
– 11 Gennaio 2016 ( 4 Marzo 1971 )
– 23 Giugno 2016 ( 15 Agosto 1971 )
– 12 Aprile 2017 ( 10 Settembre 2008 )
– 6 Giugno 2017 ( 4 Novembre 2008 )
– 8 Luglio 2018 ( 11 Settembre 2001 )
– 28 Dicembre 2016 ( 14 Ottobre 2012 )
– 1 Dicembre 2015 ( 17 Settembre 2011 )
– 4 Novembre 2017 ( 21 Agosto 2013 )
– 4 Febbraio 2018 ( 21 Novembre 2013 )

Ma continuerò la ricerca in modo più rilassato e non in modo costante, perché per ora non ci sono vere certezze.





Il 9/11 mediatico e il 9/11 invisibile: l’ ultimo capitolo di storia da riepilogare prima dell’ Eschaton

17 01 2015

imageimage

Il giorno 7 Gennaio 2015 non dovrebbe essere riconosciuto solamente per l’ attacco terroristico alla redazione di Charlie Hebdo a Parigi, ma anche per uno dei più atroci stermini negli ultimi 30 anni che si possa ricordare, quello avvenuto nella città di Baga, Nigeria e in altri 16 villaggi circostanti, dove 2000 persone ( si pensa, siccome la città di decine di migliaia di abitanti tecnicamente ha cessato di esistere e nessuno e’ tornato indietro a contare le vittime , ma e’ evidente dai racconti dei superstiti che parlano di cadaveri per 5 km di seguito ) sono state uccise durante il più feroce massacro compiuto da Boko Haram finora. Persino una donna nell’ atto di dare alla luce un figlio e’ stata eliminata, con il neonato uscito solo per metà e ( si presume ) gli altri figli tutti attorno.

Eppure il mondo ha scelto di concentrarsi pienamente sull’ attacco Occidentale, facendo constatare che nonostante siamo nel mondo della Globalizzazione, siamo un tutt’ uno, il sistema mediatico ragiona ancora secondo la casta dei ” paesi importanti ” e delle ” persone note ” , e quella dei ” paesi insignificanti ” ( vorrei far notare che la Nigeria e’ lo stato più popolato della intera Africa ) e dei ” nessuno ” ( a Baga non ci sono telecamere, cellulari, stazioni televisive che possano filmare in diretta tv i vari massacri porta per porta ).

Arrivando a parlare di timewave, ho cominciato a pensare che la rievocazione del 9/11 sia già arrivata, si sia già compiuta, con il 9/11 delle matite, in Francia, e quello Dell’ Africa, un continente che, seppur martoriato, raramente ha assistito a qualcosa di simile a questo.

Si e’ aperto uno degli ultimi capitoli di storia prima Dell’ Eschaton, dove riepilogheremo tutto quanto avvenuto e ” provato ” durante i primi anni della Guerra al Terrore, quando ci si aspettava attacchi da e verso ogni dove.

L’ impatto mediatico del 9/11 di Parigi e’ stato molto simile a quello Dell’ originale 9/11 ed e’ stato tutto basato sul doppio, doppio attacco Parigi – Baga, doppio ” giorno del terrore ” 7 e 9 Gennaio in Francia, con due diverse fasi terroristiche, e una marcia che ha unito tutto l’ Occidente, cosa che non era avvenuta nemmeno nella settimana del 9/11 di NY.

Il modo di fare informazione e di gestire il giornalismo cambierà come e’ cambiato dopo il primo 9/11, con tutta la questione delle vignette e della satira, ma dovrebbe anche cambiare cercando di includere il continente che più ci e’ vicino, anche se non è’ caro all’ Occidente, l’ Africa va raccontata e va salvaguardata, osservata e studiata, e bisogna porre tutti allo stesso livello.

Se volete essere Charlie, sarebbe bello se decideste di essere anche per Baga.





L’ evento di Parigi secondo le timelines potenziali timewave

9 01 2015

image

Quando e’ avvenuto l’ attacco alla redazione di Charlie Hebdo a Parigi sono andato a vedere come,  si poteva interpretare secondo la lista delle potenziali timelines della timewave, una sola delle quali porta teoricamente alla ” vera data zero ” , per cercare un evento del passato a cui collegarlo, e sono rimasto sorpreso perché in effetti qualcosa c’ era :

Escluse le timelines per il 25 Maggio 2015 e 8 Febbraio 2015 che ci dicono che stiamo ripetendo Gennaio 1991 e Giugno 2009, vediamo che:

Secondo la timeline per ora più probabile, per il 7 Aprile 2015, l’ evento e’ una rievocazione di Columbine1999 .Con la differenza che a Parigi gli uomini armati erano tre , mentre a Columbine due, si può collegare non solo per la dinamica e il numero delle vittime, ma anche per il fatto di aver scelto un edificio come una redazione, che se ci pensiamo si può collegare a una scuola, perché gli scrittori, i vignettisti etc. Sono dietro ai banchi, alle scrivanie , la maggior parte del tempo. In quel momento si svolgeva una riunione, come all’ epoca di Columbine, hanno colpito durante la riunione degli studenti in sala mensa. O comunque e’ li che si è’ svolto il massacro.

Ma la timeline per il 3 Aprile 2015 e’ ancora più interessante cosa ci propone, perché secondo questa si ripeteva quella doppietta di tempeste che hanno provocato circa 137 vittime in Francia subito dopo Natale del 1999 ( come questo attacco e’ avvenuto subito dopo le vacanze di Natale, e nel giorno del Natale ortodosso ) con persino un piccolo incidente nucleare, ma anche e soprattutto la morte del creatore di CHARLIE BROWN, Schultz, Febbraio 2000, personaggio il piccolo Charlie, che ha ispirato la prima metà del nome del giornale in questione.

La timeline per il 23 Marzo 2015 ci propone invece la ripetizione del discorso di Bush sull’ Asse del Male quando e’ stato annunciato e i paesi denominati nel 2002. Siamo quindi nel periodo immediato post 11 Settembre.

Ce ne è’ anche per il ciclo dei 25 anni scoperto da me un bel po’ di tempo fa, siccome e’ stato detto che si tratta della peggiore sparatoria in Francia dal 1989, quando Dornier, 12 Luglio 1989, uccise 14 persone in un villaggio Francese.

Non dimentichiamo quanto accaduto in Nigeria, dove villaggi interi e una città che prima ospitava 10.000 persone, Baga, sono state rase al suolo da incendi e massacri di massa compiuti, tanto che tale città ora viene annunciata come ” tecnicamente inesistente ” , fra il 3 e il 7 Gennaio 2015 sono morte 2000 persone per colpa dei massacro compiuti da Boko Haram.

Tale evento si può collegare al maxi turbolento anno che fu il 1998 per l’ Africa, particolarmente Agosto, con l’ attacco alle ambasciate in Kenya/ Tanzania, con migliaia di feriti e centinaia di morti, che hanno fatto da debutto al terrore di Al Qaeda, e la terribile Guerra del Congo, scoppiata nella stessa settimana, e denominata Guerra Mondiale Africana.