Mangiare un passato scomparso

1 03 2020

Confesso di subire il fascino degli spot pubblicitari delle merendine e snack degli anni ’80-’90 oggi non più in produzione.

Anche perché, durante la mia infanzia in quegli anni quelle merendine le avevo mangiate!

Nonostante, oggi come oggi, se ne producano ancora eccome (e forse più di prima), hanno perduto del tutto la carica mitologica che possedevano in quegli spot pubblicitari di trenta-quarant’anni fa.

Il loro mito è dato dal ritmo collettivo diverso e più ottimista dei tempi che li produssero e che, dalla distanza attuale, dei ritmi di oggi, appare come un paradiso che abbiamo perduto, anche se quell’ottimismo era dato anche da ingenuità e illusioni.

Il fatto che di quelle merendine attualmente si sia interrotta la produzione, intensifica la sensazione di perdita di una cornucopia della fortuna, di divinità dell’abbondanza e prosperità che ci hanno abbandonato, ritirandosi in dei posti per noi ora irraggiungibili.

E poco importa che quei dolci di pandispagna, cioccolato e creme, che quei biscotti e patatine al formaggio fossero buonissimi in confronto a quelli di oggi anche perché dentro avevano ingredienti grassi attualmente posti sotto divieto di utilizzo per produrre alimenti industriali.

Con i suoi profumi e i suoi gusti, non ho mai trovato nulla di più attraente del CIBO DEL PASSATO.

D’accordo, opere d’arte, tecnologie, avvenimenti bellici, documenti scritti, statue, film, abiti…ma se c’è una cosa che ci risulta davvero concreta è il cibo…e quello del passato, di trenta, settanta, cento anni fa: l’abbiamo irrimediabilmente perduto, con tutti i profumi e i sapori che c’erano allora e che oggi per via del passare dei tempi, non ci sono più.

Infatti, un certo numero di spot pubblicitari di allora intendeva sollecitare e solleticare lo spettatore proprio ventilandogli la possibilità che i biscotti dolci proposti dalla pubblicità tv fossero “proprio come quelli di un tempo”, soprattutto allora! Anche se erano una novità.

Storia_7689_prodotti_novita7_zoom[1]

Oggi rimpiangiamo il fatto che gli “iogoroll” siano stati sostituiti dai “flauti” (meno compatti e non più disponibili farciti crema di yogurt e frutta) che il “tegolino” di allora era assai più grande, quadrato e burroso, che non fanno più “campanelle”, “soldini” e “fieste” alla mandorla…ma all’epoca c’erano questi spot che presentavano i “dolcetti delle feste” come riproposizione di tradizioni antiche mai esistite nella realtà ma solo in uno spot in cui veniva mostrata della gente di “altri tempi”, vestita fuori moda vagamente XIX secolo nelle campagne, tutto in stile flou e sognante, in questo “dì di festa”, avrebbe detto Leopardi. E i nomi dei “dolcetti” che mangiavano in quell’occasione erano in linea con tutta la narrazione “c’era una volta”, quando i mulini erano bianchi, avendo nomi di cose che non erano più di moda: “baiocchi”, “nocchie”, “gemme”.

Così come anche “l’antica gelateria del corso”, che io mi ricordo pensavo, con quel suo logo Belle epoque fosse una VERA tradizione di un negozio di gelati da una fine XIX secolo-inizio XX  in realtà mai esistito, se non nella fantasia professionistica di un team di pubblicitari del nord Italia.

Ricordo, dunque, inoltre, che un po’ di anni fa, una volta passata infanzia e adolescenza (parlo del primo lustro degli anni 2000) ero attratto da questi prodotti la cui intenzione era proprio quella di proseguire una vera tradizione presente fin da tanti anni prima; mi ricordo, per esempio, la marca “spumador” di Como o giù di lì. Sapevo già da qualche tempo della sua esistenza poiché in certi bar, quando chiedevo la spuma al banco, mi servivano delle aranciate, dei ginger o delle sanguinelle proprio di quella marca…ma fu una sorpresa quando scoprì che la “spumador” quella originale, modello n°1 diciamo, risalente all’anno 1938 in Italia era ancora in produzione, con la stessa ricetta di allora e persino con lo stesso stile retrò di etichettamento.

Un po’ di anni fa feci un sogno in cui mi succedeva di riuscire a mangiare prodotti alimentari, più o meno di produzione industriale, dell’Italia degli anni Trenta del secolo scorso, riuscivo chissà come mangiare cibi confezionati prodotti nel 1936-1939 o giù di lì.

Naturalmente sarebbe stata un’emozione per me dal momento che magari avrei avuto a che fare con caratteristiche del cibo ormai non più presenti attualmente, le quali mi avrebbero stupito.

Comunque, il mangiare cibo della seconda metà anni Trenta mi sembrava proprio come qualcosa che poteva succedermi soltanto in sogno dal momento che la vedevo come una cosa decisamente improbabile reperire prodotti alimentari di quegli anni senza poter disporre di una macchina del tempo.

Finchè non mi sono imbattuto recentemente in un certo Steve di http://www.mremarketplace.com/ , il quale è nel commercio delle razioni militari vendute ai civili. Nei suoi video presenta sue recensioni delle cosiddette “razioni K” ovvero un pasto giornaliero completo destinato ai militari che si trovano in missione composto da tre scatole colazione, pranzo e cena. Ogni esercito di ogni paese ha le “razioni K”, Italia compresa. Questo Steve, mentre consuma il pasto giornaliero contenuto nelle tre scatole, lo recensisce.

Oltre che recensire razioni militari dei nostri giorni, Steve si è cimentato a consumare razioni militari del passato, da lui reperite. Assieme a pacchetti di sigarette, caramelle e chewingum, se le confezioni ermetiche sono riuscite a conservarsi in buono stato, dentro le lattine e i sacchetti si possono trovare polveri di caffè e di latte instantaneo, burro di arachidi e biscotti i quali in qualche caso sono ancora perfettamente commestibili, cinquanta, sessanta, anche ottant’anni dopo essere stati prodotti in un mondo che oggi non c’è più.

Quel mio sogno si può allora avverare…





Supernovæ, Sirio A-Sirio B e il 1969-2019

22 02 2020

Continua dai precedenti due aggiornamenti:

https://civiltascomparse.wordpress.com/2020/02/16/banksy-e-supernova/

https://civiltascomparse.wordpress.com/2020/02/20/supernove-e-giorni-del-giudizio/

 

Gli attori Luke Perry e Robert Forster hanno entrambi partecipato a un film chiamato SUPERNOVA, Forster nell’anno 2000 e Luke Perry nell’anno 2005. Entrambi sono morti nel 2009 e Forster è morto l’11 ottobre, giorno di nascita di Perry.

Luke Perry, attore che fin da quand’ero ragazzino attirava la mia attenzione, dal momento che mi ricordava certe figure americane degli anni Cinquanta come l’attore James Dean. E anche perché, in quegli anni 1993-1994 ero nel pieno della lettura del fumetto “Dylan Dog”, dallo stesso nome, oltre che del poeta Dylan Thomas e Bob Dylan del personaggio di Luke Perry in “Beverly Hills 90210”, Dylan.
Anagrammando “90210” si può ottenere “20190 o 02019″, contenenti l’anno in cui Luke Perry è morto.
https://civiltascomparse.wordpress.com/2019/12/09/appunto-sincro-ciclo-archetipico-su-maria-elena-boschi/
Il film “Supernova” del 2005 a cui partecipò Luke Perry.

Per quanto riguarda Robert Forster, la sola e unica interpretazione che ricordo di lui è quella nel film “Jackie Brown” come agente delle cauzioni. “Jackie Brown” lo considero facente parte di quel gruppo di film usciti a fine XX secolo che in qualche modo furono il frutto di un’amplificazione della coscienza interconnessa planetaria occidente-centrica. Gli altri film furono “Armageddon” e “Deep impact”, “Titanic”, “The Truman Show”, “Fight club”, “Matrix”, “Il grande Lebowsky”.

Il sottotesto di “Jackie Brown”, pur trattandosi di un film di azione, era “l’invecchiamento delle star” e Robert Forster, allora quasi sessantenne con una capigliatura trapiantata visibilmente finta, sembrava proprio essere una tra le manifestazioni più evidenti nel film di quella nota autunnale la quale era preponderante in quei fine anni Novanta in cui “tutto era già stato dato” e nell’atmosfera si percepiva sempre più che “il futuro sarebbe stato peggio del passato”.

Il film “Supernova” del 2000 a cui partecipò Robert Forster.

Sappiamo che da un po’ Goro Adachi è fissato con i 50 anni dal 1969 i quali li vede come la chiusura del ciclo in cui la rotazione di Sirio B, stella nana compagna di Sirio A, intorno a quest’ultima raggiunge la sua distanza maggione (apoapsis): succede ogni 50 anni e l’ultima volta prima del 2019 avvenne proprio nel 1969. Sirio è astrologicamente importante perché ogni anno proprio il 1°gennaio la Terra si allinea tra il Sole e Sirio sullo stesso meridiano celeste.

Il 1969, soprattutto in estate, fu un anno molto particolare, “supernovico” si direbbe: con il lancio dell’Apollo 12 che mandò tre astronauti sulla Luna, l’apice della cultura hippie con il festival di Woodstock che radunò  centinaia di migliaia di persone, e la strage di Bel Air da parte di Charles Manson e la sua “famiglia” in cui trovò la morte anche Sharon Tate, la compagna incinta di Roman Polanski, regista di film disturbanti come “Rosemary’s baby”, uscito poco tempo prima.

Come sappiamo anche dai post dedicati alla criptokubrickologia #cryptokubrology, Judy Garland e la sua interpretazione come Dorothy ne “Il mago di Oz” ha la sua importanza nell’ambiente dei sincromistici visto che ricorre frequentemente. Judy Garland morì nel 1969 e quest’anno l’Oscar per la migliore interpretazione femminile l’ha vinto Renée Zellweger (di 50 anni di età) interpretando proprio la Garland nel film biografico a lei dedicato.

https://civiltascomparse.wordpress.com/2019/07/10/judy-cera-una-volta-anche-a-holy-wood/

Quest’anno fanno cinquant’anni da quando Judy Garland è mancata, ed è anche l’ottantesimo anniversario dell’uscita de Il mago di Oz.

Luke Perry nella parte del reverendo Jeremiah Cloutier nela serie tv “Oz”
“C’era una volta Hollywood”, uscito il 26 luglio, giorno di compleanno di Stanley Kubrick nell’anno cinese del maiale, “PIG” come la scritta con il sangue comparsa su una parete del luogo della strage di Bel Air descritta nel film.

https://civiltascomparse.wordpress.com/2019/07/29/cera-una-volta-a-hollywood-detta-anche-holy-wood-o-hollywoodland/

Nel 2019 è uscito (il 26 luglio, giorno del compleanno di Stanley Kubrick, il quale nel 1969 fu sospeso tra “2001” e “Arancia meccanica”) anche il celebratissimo film “C’era una volta a Hollywood” dello stesso Tarantino di “Jackie Brown” e “C’era una volta a Hollywood” è proprio ambientato nel 1969, e le vicende di Manson e della sua “family” che commise la strage di Bel Air si ritrovano nel film.

Luke Perry interpreta Wayne Maunder in “C’era una volta a Hollywood”, entrambi moriranno durante le riprese per attacco cardiaco.

https://it.wikipedia.org/wiki/Wayne_Maunder#Vita_privata

Nel 2019, [Wayne Maunder] è stato interpretato da Luke Perry nel film di Quentin Tarantino C’era una volta a… Hollywood, di cui una sequenza è ambientata durante le riprese dell’episodio pilota di Lancer: sia Maunder che Perry sono deceduti durante la produzione del film.[6]

Biglietto del cinema del blogger sincro-mistico Brizdazz per “C’era una volta Hollywood” in cui alla fine compare il 237

L’attore Peter Fonda fu un altro attore che emerse in quello stesso anno 1969 assieme a Jack Nicholson – una nostra “vecchia conoscenza” in questo blog! – entrambi nel film “Easy raider”.

Peter Fonda con il casco a stelle e strisce, Jack Nicholson dietro di lui e sullo sfondo anche un altro personaggio emerso da quel film e in quel 1969, Dennis Hopper, che diverrà anche lui noto come “cattivo” in diversi altri film tra cui ricordo “Blue Velvet” di David Lynch

Peter Fonda è morto anche lui nel 2019; l’anno precedente aveva fatto scalpore un suo tremendo messaggio su Twitter dedicato a Donald Trump e suo figlio, che lo aveva fatto quasi finire nei guai.

https://www.huffingtonpost.it/2018/06/21/tweet-indecente-di-peter-fonda-mettiamo-barron-trump-in-gabbia-una-con-i-pedofili_a_23464337/

“Dovremmo strappare Barron Trump dalle braccia di sua madre e metterlo in una gabbia con i pedofili”: è il tweet shock sul figlio di Donald e Melania Trump postato dall’attore Peter Fonda. Tweet di cui ora si sta occupando il Secret Service, il corpo che si occupa della sicurezza del presidente americano e dei suoi familiari.

Peter Fonda è stato anche tra gli interpreti del film “Supernova” del 2005, quello con Luke Perry.

Di quel 1969, anno “supernovico”, abbiamo detto, in risonanza con il 2019, possiamo aggiungere come in Italia si concluse con un deciso cambio di atmosfera a causa di una bomba i cui riverberi si fanno sentire ancora oggi e, parlando di astronautica e paleoastronautica, si diffuse in una maniera che sarebbe apparsa improbabile fino a pochi anni prima, un libro intitolato “Non è terrestre”, il quale divenne un best seller e vinse anche uno dei più noti premi editoriali italiani.

Avendolo letto, ricordo che a un certo punto si fa menzione della minuscola Sirio B che ruota attorno a Sirio A (e che allora come oggi le due stelle erano alla loro massima distanza l’una l’altra) e di come questa nozione – che si è riuscita a sapere solo dopo la seconda metà del XX secolo grazie ai progressi della tecnologia astronomica – un popolo primitivo dell’Africa centro-occidentale come i Dogon, secondo il libro, ne è a conoscenza da tempi immemorabile poiché – secondo loro – questa conoscenza gli è stata data da dei “signori provenienti dallo spazio” chiamati “Nommo”.

Questo, tra le tante altre cose, c’era scritto in “Non è terrestre”, che in quel 1969 giunse sul podio del libro più venduto in Italia.

Il libro “Non è terrestre”, che mi successe di leggere per la prima volta proprio in quel 1993 in cui ero incuriosito dal Dylan di Luke Perry in “Beverly Hills 90210”.

https://it.wikipedia.org/wiki/Non_%C3%A8_terrestre

Non è terrestre è un saggio di Peter Kolosimo, scritto nel 1969. Pubblicato da SugarCo Edizioni, fu in assoluto il libro più letto in Italia quell’anno e si aggiudicò il Premio Bancarella[1]: venne poi tradotto in svariate lingue divenendo quindi un best-seller in tutto il mondo. Il saggio fa il punto sull’ archeologia misteriosa e sulla teoria degli antichi astronauti.

Sirian 50 – Judy too

https://brizdazz.blogspot.com/2020/02/supernova-among-stars.html

https://brizdazz.blogspot.com/2019/05/the-apophenia-of-oz-in-02019.html

https://brizdazz.blogspot.com/2019/08/50-years-ago-man-went-looking-for.html





Analisi ( anno per anno ) della timewave ( modello di storia frattale ) parte 3 / timewave reportage ( model of fractal history ) part 3

15 11 2017

La linea viola corrisponde al grafico originale e quella blu alla correzione del matematico Watkins quindi dovrebbe essere piu’ accurata

Violet line shows original graph and blue line shows Watkins ( mathematician ) correction so it should be more accurate

 

April 3 2000 2: 15 am – Terence Mckenna, developer of timewave zero theory dies

May 1 – A new class of composite material is fabricated, which has a combination of physical properties never before seen in a natural or man-made material

June 4 – The 7.9 Mw Enggano earthquake shakes southwestern Sumatra with a maximum Mercalli intensity of VI (Strong). One-hundred and three people were killed and 2,174–2,585 were injured.

June 17 – A centennial earthquake (6.5 on the Richter scale) hits Iceland on its national day.

June 26 – A preliminary draft of genomes, as part of the Human Genome Project, is finished. It is announced at the White House by President Clinton

July 7 – The draft assembly of Human Genome Project announced at the White House by President Bill Clinton, Francis Collins, and Craig Venter.

August 12 – The Russian submarine Kursk sinks in the Barents Sea during one of the largest Russian naval exercises since the 1991 dissolution of the Soviet Union, resulting in the deaths of all 118 men on board.

November 2 – The first resident crew enters the International Space Station.

Il fattore novità si concentra particolarmente dall’ 11 Settembre 2001 al 14 Novembre 2001

Novelty is unusually strong from September 11 2001 to November 14 2001

January 26 – The 7.7 Mw Gujarat earthquake shakes Western India with a maximum Mercalli intensity of X (Extreme), leaving 13,805–20,023 dead and about 166,800 injured.

April 1

June 23 – The 8.4 Mw southern Peru earthquake shakes coastal Peru with a maximum Mercalli intensity of VIII (Severe). A destructive tsunami followed, leaving at least 75 people dead, and 2,687 injured.

September 11 – 2,977 victims are killed in the September 11 attacks at the World Trade Center in New York City, New York, The Pentagon in Arlington County, Virginia, and in rural Shanksville, Pennsylvania after American Airlines Flight 11 and United Airlines Flight 175 are hijacked and crash into the World Trade Center’s Twin Towers, American Airlines Flight 77 is hijacked and crashes into the Pentagon, and United Airlines Flight 93 is hijacked and crashes into grassland in Shanksville, due to the passengers fighting to regain control of the airplane. The World Trade Center towers collapse as a result of the crashes.

November 14War in Afghanistan: Northern Alliance fighters take over the capital Kabul.

December 2

December 19

January 1

May 24 – In Moscow, United States President George W. Bush and Russian President Vladimir Putin sign the Strategic Offensive Reductions Treaty to replace the Anti-Ballistic Missile Treaty of 1972 and the START II Treaty of 1993.

19 settembre 

  • Palestina: a Ramallah, dopo un ennesimo attentato, l’esercito israeliano assedia nuovamente, per dieci giorni, il quartier generale di Arafat che viene quasi completamente distrutto.
  • Senegal: nel naufragio del traghetto «Joola» perdono la vita 1.200 persone.

3 novembreTurchia: alle elezioni politiche il partito islamico moderato Giustizia e sviluppo (Akp) di Recep Tayyip Erdogan (ex sindaco di Istanbul) ottiene una schiacciante vittoria e conquista la maggioranza assoluta dei seggi (363 su 550) all’Assemblea nazionale.

November 25 – U.S. President George W. Bush signs the Homeland Security Act into law, establishing the Department of Homeland Security, in the largest U.S. government reorganization since the creation of the Department of Defense in 1947

8 gennaioCharlotte, Carolina del Nord: a causa di un errore di manutenzione e di sovraccarico, il Beechcraft 1900D, del Volo Air Midwest 5481, in fase di decollo subisce una brusca impennata e ne consegue un violento schianto in picchiata sugli hangar della US Airways; nell’impatto muoiono 21 persone (19 passeggeri ed i 2 piloti) e rimane ferita una persona a terra.

 

March 20 – The Iraq War begins with the invasion of Iraq by the U.S. and allied forces

April 9 – U.S. forces seize control of Baghdad, ending the regime of Saddam Hussein.

10 aprileMadrid: viene messo a punto dal cosiddetto “quartetto” (ONU, USA, UE e Russia) un nuovo “tracciato di pace” (road map). Si tratta di un percorso a tappe per arrivare ad una pace stabile e alla creazione di uno Stato palestinese indipendente.

May 28Prometea, the first horse cloned by Italian scientists, is born.

L’ inizio dell’ anomala estate del 2003 – Beginning of unusual very hot summer of 2003

June 30 – Warring parties in the Democratic Republic of the Congo sign a peace accord, bringing an end to the Second Congo War, which left millions dead.

La parte più intensa della caldissima estate del 2003 – The most intense period of very  ( unusually ) hot summer of 2003

August 11 

August 27

September 27SMART-1, a European Space Agency satellite and Europe’s first mission to the moon, is launched

28 settembre

  • Un black out causato da un guasto avvenuto in Svizzera lascia l’Italia intera al buio nella notte tra sabato e domenica. Risulterà essere il più importante black out che abbia mai interessato il Paese.

Situazione molto inusuale qui nella prima metà del mese, livello alto e costante di fattore cambiamento e progresso

Inusual situation here for half the month, high and persistent level of change and progress

December 13Saddam Hussein, former President of Iraq, is captured in the small town of Ad-Dawr by the U.S. Army

  • 22 dicembreCina: la repubblica popolare cinese modifica la sua Costituzione e viene inserito il diritto alla proprietà privata, considerata finora un “furto”.

Discutibile l’ immagine grafica del dicembre 2004 visto quanto accaduto con il megaterremoto e tsunami

For some reason it looks like timewave didn’t detect novelty in Indian Ocean megaquake and tsunami in 2004

 

3 gennaioEgitto: precipita un Boeing 737 con 148 persone – quasi tutti turisti francesi – subito dopo il decollo dall’aeroporto Internazionale di Sharm el-Sheikh: nessun superstite.

4 febbraio: Mark Zuckerberg crea Facebook.

Questa è anche la configurazione che ha dato come risultato l’ inizio del periodo delle Crociate ( che corrisponde per l’ esattezza al 10 Febbraio 2004 )

This configuration once resulted in the Crusades period’s beginning ( linking that day with February 10 2004 )

Lievissima fluttuazione grafica per l’ attacco terroristico in Spagna nel 2004 ( 11 Marzo 2004 ) – Very little change signaled for Madrid terror attack in 2004, March 11

Gerusalemme era stata espugnata con la configurazione che corrisponde anche al 2 Marzo 2004 – Jerusalem was taken with the configuration that is given for March 2 2004 too.

Un altro periodo di particolarmente intenso cambiamento è registrato fra il 28 Aprile 2004 e il 1 Luglio 2004

Another period of unusally great change is signaled from April 28 to July 1 2004

July 1 – The Cassini–Huygens spacecraft arrives at Saturn.

1º luglioIraq: Saddam Hussein, accusato di crimini di guerra, fa la sua prima apparizione in un’aula di giustizia dal giorno della sua cattura.

28 aprileIraq: scoppia lo scandalo della prigione di Abu Ghraib con la diffusione delle prime immagini delle violenze ai detenuti.

3 agostoStati Uniti: viene lanciata da Cape Canaveral la sonda MESSENGER alla volta di Mercurio, dopo 30 anni dall’ultima sonda inviata verso il pianeta. Il lancio, previsto per il giorno prima, viene rinviato all’ultimo momento a causa della tempesta tropicale Alex.

1º settembreBeslan: un commando di terroristi ceceni prende in ostaggio un’intera scuola, nella regione dell’Ossezia del Nord. L’assedio si conclude 2 giorni più tardi, con 330 morti (186 dei quali studenti).

28 settembre: quattro violenti uragani devastano i Caraibi e gli stati sud orientali degli USA. Più di 3.000 i morti, danni stimati attorno ai 40 miliardi di dollari.

15 ottobreIraq: inizia una massiccia operazione militare contro la roccaforte degli guerriglieri a Falluja e in altri centri minori. La città verrà espugnata al prezzo di numerose vittime.

26 ottobre: la sonda Cassini-Huygens invia alla Terra le prime immagini particolareggiate di Titano, il satellite di Saturno.

 

 

 

14 febbraio

Dal 14 Marzo 2005 al 29 Aprile 2005 si registra particolare livello di cambiamento.

March 14 to April 29 2005 is a period of particularly strong change.

 

16 maggioKabul: viene rapita l’operatrice umanitaria italiana Clementina Cantoni. Due giorni dopo in un video si afferma che la donna è ferita, ma esso viene giudicato poco credibile dalla polizia afghana e dai diplomatici italiani. Intanto molti si mobilitano per la sua liberazione, in particolare le donne afghane.

La prima parte del mese di Maggio 2005 si registra particolare livello di cambiamento.

First half of May is signaled as a period of great change

20 luglio

  • Pakistan: 200 arresti per terrorismo nelle indagini connesse all’attentato a Londra del 7 luglio. Indonesia: tre morti per un virus dei polli, si teme l’estensione dell’epidemia. Kosovo: fallito attentato all’Alto rappresentante Ue per la politica estera, Javier Solana. I soldati NATO disinnescano una bomba prima del suo passaggio.

31 agosto

  • Iraq: 648 morti e 322 feriti per ressa in una moschea sciita di Baghdad, dopo la diffusione della notizia di un attentatore suicida tra la folla. La maggioranza delle vittime sono donne e bambini. Proclamati tre giorni di lutto nazionale.
  • Stati Uniti: dopo il passaggio dell’uragano Katrina a New Orleans cede un altro argine, la città ormai completamente allagata si prepara all’evacuazione totale; George W.Bush sblocca le riserve petrolifere per venire incontro al blocco della produzione di greggio degli impianti situati nel Golfo del Messico.

 

Stati Uniti: a New Orleans la situazione è ancora molto grave dopo il passaggio dell’uragano Katrina; in città si susseguono esplosioni, incendi e sparatorie tra i saccheggiatori e la polizia. George W.Bush si è recato in giornata nelle zone colpite; il presidente è sotto accusa per i ritardi nei soccorsi. L’UNICEF in un comunicato ha dichiarato che sono 400.000 i bambini rimasti senza una casa.

8 ottobreIslamabad: terremoto di magnitudo 7,6 gradi, alle 5:50 ora italiana, con epicentro a circa 95 chilometri a nordest di Islamabad. Il sisma è stato avvertito anche nella capitale dell’India, dell’Afghanistan e del Bangladesh. Si stimano 30.000 morti; fra questi vi è anche un italiano.

La configurazione corrispondente alla parte finale del mese corrisponde a quella del debutto dei Mongoli e di Gengis Khan. The configuration of the final part of this month is also the one for the formation of Mongols and the life of Gengis Khan.





Analisi anno per anno del grafico timewave ( modello di storia frattale ) parte 2 / timewave’s reportage part 2

14 11 2017

La linea viola corrisponde al grafico originale e quello blu alla correzione del matematico Watkins quindi dovrebbe essere piu’ accurata

Violet line shows original graph and blue line shows Watkins ( mathematician ) correction so it should be more accurate

January 1

 

January 25Norwegian rocket incident: A rocket launched from the space exploration centre at Andøya, Norway is briefly interpreted by the Russians as an incoming attack.

January 24 – Opening statements in the O. J. Simpson murder case trial in Los Angeles.

March 26 – The Schengen Agreement, easing cross-border travel, goes into effect in several European countries.

  • April 28 – In Daegu, South Korea, a gas explosion at a subway construction site kills 101 people, mostly teenage schoolboys.
  • April 30 – The United States government stops funding the NSFNET, making the Internet a wholly privatised system

July 1 – Iraq disarmament crisis: In response to UNSCOM’s evidence, Iraq admits for first time the existence of an offensive biological weapons program, but denies weaponization.

August 30 – The NATO bombing campaign against Bosnian Serb artillery positions begins in Bosnia and Herzegovina, continuing into September. At the same time, ARBiH forces begin an offensive against the Bosnian Serb Army around Sarajevo, central Bosnia, and Bosnian Krajina.

September 1995

October 6Michel Mayor and Didier Queloz announce the discovery of 51 Pegasi b, the first confirmed extrasolar planet orbiting an ordinary main-sequence star.

October 17 – French woman Jeanne Calment reaches the confirmed age of 120 years and 238 days, making her the oldest person ever recorded.

October 30

  • Quebec independentists narrowly lose a referendum for a mandate to negotiate independence from Canada.

January 31 1996

February 8

  • The Telecommunications Act of 1996 was signed into law by U.S. President Bill Clinton, deregulating access to the telecommunications and broadcasting market, including the dissemination of media by internet. The bill was the first to be signed in cyberspace.

March 20 – The UK government announces that Bovine spongiform encephalopathy has likely been transmitted to people.

May 28Albania‘s general election of May 26 is declared unfair by international monitors, and the ruling Democratic Party under President Sali Berisha is charged by the Organization for Security and Co-operation in Europe with rigging the elections. Several hundred protestors gather in Tirana to demonstrate against the election result.

Novelty plunge – special novelty June 9 – August 12 1996

L’ inizio dell’ Era Islamica è collegato al Luglio 1996 ( I due periodi hanno quindi la stessa immagine grafica ) ed è un periodo di particolare cambiamento.

The beginning of Islamic Era is linked to July 1996 ( so both periods have the same graphic image ) and it is a period of greater than usual change.

Fattore novità – cambiamento particolarmente concentrato dal 9 Giugno al 12 Agosto 1996

August 13 – Data sent back by the Galileo space probe indicates there may be water on one of Jupiter‘s moons.

July 5Dolly the sheep, the first mammal to be successfully cloned from an adult cell, is born at the Roslin Institute in Midlothian, Scotland, UK.

August 6 NASA announces that the Allan Hills 84001 meteorite, thought to originate from Mars, may contain evidence of primitive lifeforms.

February 22 – In Roslin, Scotland, scientists announce that an adult sheep named Dolly had been successfully cloned, and was born in July 1996.

May 11IBM‘s Deep Blue defeats Garry Kasparov in the last game of the rematch, the first time a computer beats a chess World champion in a match.

May 23Mohammad Khatami wins the 1997 Iranian presidential election and becomes the first Iranian Reformist president.

July 1 – The United Kingdom hands sovereignty of Hong Kong to the People’s Republic of China.

July 25K. R. Narayanan is sworn in as India’s 10th president and the first member of the Dalit caste to hold this office.

August 1 1997 Steve Jobs returns to Apple Computer, Inc at Macworld in Boston.

August 26

November 12Mary McAleese is elected the 8th President of Ireland in succession to Mary Robinson, the first time in the world that one woman has succeeded another as elected head of state.

November 19 – In Des Moines, Iowa, Bobbi McCaughey gives birth to septuplets in the second known case where all 7 babies are born alive, and the first in which all survive infancy.

February 28 – A massacre in Likoshane, FR Yugoslavia starts the Kosovo War.

May 1314Riots directed against Chinese Indonesians break out in Indonesia. Indonesian natives destroy and burn Chinese Indonesian-owned properties, however, most of the 1,000 people who died in the riots were the Javanese Indonesian looters who targeted the Chinese shops, not the Chinese themselves, since the looters were burnt to death in a massive fire

July 17

September 10 – At midnight, a shooting occurs aboard an Akula-class nuclear-powered attack submarine of the Russian Navy docked in the northern Russian port city of He barricaded himself in the torpedo room, and for 20 hours repeatedly threatened to set a fire to detonate the torpedoes. While Vepr had no nuclear weapons and her reactor was shut down, the detonation of her torpedoes while she was tied up at the dock would have ruptured her reactor, creating what the regional director of the Federal Security Service (FSB), Vladimir Prikhodko described as “a nuclear catastrophe … a second Chernobyl.”

May 3

June 18 – The J18 international anti-globalization protests are organized in dozens of cities around the world, some of which led to riots.

October 12

  • Pakistani Prime Minister Nawaz Sharif attempts to dismiss Army Chief General Pervez Musharraf and install ISI director Ziauddin Butt in his place. Senior Army generals refuse to accept the dismissal. Musharraf, who is out of the country, attempts to return in a commercial airliner. Sharif orders the Karachi airport to not allow the plane to land. The generals lead a coup d’état, ousting Sharif’s administration and taking over the airport. The plane lands with only a few minutes of fuel to spare, and Musharraf takes control of the government.
  • Date selected by the UN as when the world population reaches 6 billion people.

November 12 – The 7.2 Mw Düzce earthquake shakes northwestern Turkey with a maximum Mercalli intensity of IX (Violent). At least 845 people were killed and almost 5,000 were injured.

November 26 – The 7.5 Mw Ambrym earthquake shakes Vanuatu and a destructive tsunami follows. Ten people were killed and forty were injured.





A proposito del film NIRVANA di Gabriele Salvatores

28 07 2013

gabriele-salvatores-il-regista-che-cambia-registro-nirvana-abatantuono-rossella-farinotti-labrouge

Mi piacerebbe, in futuro, scrivere qualcosa a proposito di NIRVANA, un sorprendente film italiano di Gabriele Salvatores, uscito nel 1997, che anticipava di due anni gli scenari e le tematiche del film MATRIX, il quale avrebbe avuto una risonanza di gran lunga maggiore, anche perché si trattava di un blockbuster hollywoodiano interpretato dalla star Keanu Reeves, e quindi destinato alle platee globali, a differenza del film di Salvatores (uscito solo in Italia, nonostante avesse Christopher Lambert tra gli interpreti), il quale, ambientato in un 2005 alla Blade Runner che non sarebbe mai esistito nella nostra realtà, raccontava di vari personaggi i quali vivevano in un mondo cyberpunk (tipico nei film di quegli anni novanta ma non nel cinema italiano), tra cui il personaggio di un videogioco (intitolato appunto “Nirvana”) infettato da un virus informatico.

Solo_Shot

Bellissimo alla fine quando Solo – il personaggio del videogioco – che ha preso coscienza della sua esistenza proprio a causa del virus informatico, parla col programmatore e quest’ultimo lo fa sparire – su sua richiesta – dalla memoria del computer, per spazzargli via la dolorosa consapevolezza di essere soltanto un essere umano digitale, virtuale. E, immediatamente prima della rivelazione di essere solo (appunto, Solo) una creatura digitale creata dal programmatore, Solo vede “il mondo com’è realmente”, accedendo a una sezione del programma del videogioco che compare oltre la porta di una stanza: ovvero un’interminabile sequenza di zeri e uno, scoprendo, in quel momento, quindi davvero di essere una creatura artificiale fatta di zeri e uno e, nello stesso tempo, con la sua cancellazione, accedendo a una specie di “nirvana digitale.”

Nirvana, stando ai dati di Wikipedia, è stato il film di fantascienza italiano che ha avuto più successo commerciale, è uscito in quello stesso periodo di fine anni novanta, probabilmente partecipando, forse unico film italiano, allo stesso zeitgeist (=spirito del tempo), e in un certo senso anticipandolo perfino, di film americani come “Matrix”, “The Truman Show”, “The Thirteen floor”, tutte storie in cui un personaggio si trova faccia a faccia con la scoperta che il mondo che ha sempre visto come “reale”, “la realtà delle cose”, in verità è una costruzione artificiale, lui compreso. Quindi, si trova di fronte a una vera e propria “fine del mondo” e, non a caso, in quella fine anni novanta (immediatamente prima del giro di boa del fatidico anno 2000), uscirono anche film dedicati esplicitamente alla “fine del mondo” in senso classico, distruttivo, come i contemporanei “Armageddon” e “Deep impact”, (forse anche il “Titanic” di James Cameron può essere compreso nella lista) nel pieno di quella “globalizzazione a guida stelle e strisce” che, proprio nell’esatto momento in cui uscivano tutti quei film stava cominciando, non a caso, la sua china discendente.

Ma questa, come si dice sempre in questi casi, è un’altra storia.