I patterns nella mia vita – cicli vitali – Aggiornato al 2018

10 09 2018

 

patterns

La vita è una serie di allacci fra persone e fra eventi. Per confermare questo esperimento faccio la prova con la mia vita, e con alcuni particolari della vita delle persone che mi circondano e alcuni eventi che spiccano e che più mi hanno stupito nella mia ricerca sui cicli vitali. Questo per provare che funziona anche per la vita degli altri. E’ difficile capire perché accade, forse si allaccia alla teoria del tempo frattale, forse è la natura della ciclicità insita in tutta la vita in generale, forse si tratta di quello che noi chiamiamo destino, che come il DNA, mette in correlazione gli eventi della nostra vita passata e presente, con quelli futuri. Andando a guardare nel passato, si può provare a fare ipotesi per il futuro, anche se rimane l’ imprevedibilità e gli allacci si fanno spesso con più chiarezza ad eventi accaduti. Ad ogni modo questo approccio ai cicli vitali è del tutto pionieristico e inedito, perché nessuno ha mai provato a fare questa prova, e non è stata nemmeno pensata. 

Ogni persona che entra a far parte della mia vita è concatenata a una serie di persone del mio passato , e di solito si presentano in seguito alla chiusura del ciclo con la persona affine a loro più vicina temporalmente, anche subito dopo questo, anche se perlopiù servono 3 anni prima che quella ” personalità ” si ripresenti e un altro ciclo ricominci. Conoscendo a fondo il proprio passato è possibile perlomeno fare delle congetture e delle teorie riguardo al proprio futuro. Non so se accade nella vita degli altri, ma nella mia vita le persone sono per modalità naturale messe sotto esame ogni 3 anni , una distanza di tempo entro la quale una barriera naturale si impone determinando la continuazione della amicizia. Fate anche voi questo esperimento e raccogliete più dati che potete sul vostro passato. 

1989 – 1992 – 1995 – 1998 – 2001 – 2004 – 2007 – 2010 – 2013 – 2016 – 2019

L’ evento più importante nella vita della mia famiglia nel 1989 ( a parte scoprire che stavo arrivando io 😉 ) arrivò negli ultimi giorni, quando pochi giorni prima di Natale mio nonno paterno col mio stesso nome e cognome fece un incidente sulla strada e finì in gravi condizioni. Rimase in ospedale per 6 mesi fino alla sua morte prima dei 60 anni. Nel 2001 ho cominciato a fare terapia per la scoliosi all’ ospedale e quella estate ero al centro dell’ attenzione della mia famiglia. Nel 2004 fui colpito dalla varicella il giorno prima del mio compleanno, e rimasi a letto per 15 giorni. Il mio migliore amico subì una operazione chirurgica e io passai del tempo con lui in ospedale. Nel 2007 cominciai a sviluppare delle ansie e il primo attacco non passò inosservato … accadde a scuola, e mi ricordo che dovetti essere fatto sdraiare in corridoio. Nel 2010 la mia vita interiore fu segnata dalla morte per incidente automobilistico di un conoscente e compagno di classe per 8 anni che avevo incontrato il giorno dell’ incidente. Nel 2016 un mio amico appassionato di moto come questo compagno di classe scomparso ha fatto un brutto incidente e ha rischiato grosso. Mia nonna paterna si è trasferita da noi per essere curata, nei giorni vicino a Natale.  Inoltre la mia famiglia venne coinvolta da un attacco di food poisoning che ci portò tutti quanti all’ ospedale. Nel 2013 morì mio nonno materno, il primo nonno che ho visto morire. E così si completava il cerchio. Nel 2016 mio fratello ha fatto un incidente in macchina. Nel 2007 cominciai ad avere dei sogni su una persona alla quale ho rivelato di ciò solo nel 2016, ed è stata questa persona a contattarmi.

Nel 2013 ho assistito a un dissolvimento sistematico della mia posizione sociale, un raso terra reset  assoluto e nel 2016 ho cominciato a perdere tutto quello che avevo ottenuto due anni prima. La compagnia si è disgregata e l’ inverno 2016-17 e’ stato assolutamente letargico … I cicli hanno sempre avuto ragione quindi la svolta e’ in arrivo in qualche punto ancora indefinito del 2017 .

PREVISIONI 2019: Nel 1992 nacque mio cugino, si prospettano novità che lo riguardano? All’ epoca abbiamo avuto un ospite durante le vacanze estive. Mio padre ha completato la specializzazione. Nel 1995 abbiamo comprato casa e ci siamo trasferiti in un’ altra città. Visto che è in arrivo il mio anno 29, chissà che non si prospetti un trasferimento, fonte probabilmente di innumerevoli cambiamenti, per lo meno entro l’ intera durata dell’ anno, perché non so se potrei aspettare il 2022 per questo. Il 1995 fu l’ anno della nascita di mia cugina … novità in arrivo per lei?

Inoltre nel 1998 io e mio fratello abbiamo subito cambiamenti in casa , con le stanze, e tutto, e quindi ancora una volta potrebbe coincidere con un possibile drastico cambio di abitudini e / o trasferimento altrove. In quell’ anno ci fu anche una gara di nuoto … per ora non nuoto più, ma chissà … l’ evento si verificò durante le vacanze.

Nel 2001 l’ attenzione si concentra sull’ amicizia con il mio amico storico, all’ epoca all’ insegna di gameboy e Pokemon, mio fratello si era appassionato di musica, siamo stati a Venezia ( sarebbe interessante incontrare Stephen King alla prima di IT 2 il prossimo anno a Venezia hehe anche se dubito che verrà qui! ). Poi potrei cambiare cellulare.

Interessante anche l’ allaccio potenziale con la festa del mio amico storico ( 2001 ) , durante la quale ci fu un imprevisto, un nostro piccolo amico che non era soddisfatto di quanto stava accadendo ha fatto una scenata … magari questo evento si potrebbe replicare in modo semplice da immaginare, magari durante il primo compleanno del figlio del mio amico, o in una altra occasione durante l’ anno, il bambino potrebbe fare tanti capricci e coinvolgere un po’ tutti gli invitati! Quindi comunque non sarebbe niente di drammatico, come le mie impressioni di undicenne interpretarono quei capricci dell’ altro nostro amico alla festa!

Potenziale un cambiamento nel lavoro, visto che il 2001 fu ( forse ) l’ ultimo anno in cui frequentai il corso di nuoto, e anche l’ anno in cui finii le elementari, che mi ricordano un po’ con qualche remoto fantasioso allaccio l’ ambiente di lavoro, dove comunque ci sono anche tanti bambini durante i centri estivi … In arrivo una nuova importante conoscenza femminile?

2004 – 2019: il mio amico delle superiori potrebbe tornare in scena più spesso quest’ anno. Un evento riguardante il mio amico storico potrebbe allacciarsi a quanto accaduto nel 2004. Ancora una volta si prospetta un cambio di ambiente quotidiano.

2007 – 2019: tornerà la collaborazione con un oratorio? Chissà. Quell’ anno vinsi il premio migliore animatore. Ci fu anche un ritiro spirituale con il mio amico storico che potrebbe replicarsi come incontro di vacanze o altra occasione particolare di gruppo che lo include, o magari il battesimo del figlio.

2010 – 2019: quell’ anno fu pieno di eventi e cambiamenti grandi, un drammatico incidente che mi ha portato a ritrovare un’ amica del passato remoto, il breve ritorno di una compagna delle superiori, due nuovi stage, occasioni di andare in una grande città assieme al mio amico delle superiori e la sua ragazza, e amicizie molto molto movimentate, e anche un after notturno estivo in spiaggia, una intossicazione alimentare di famiglia, un tentativo di trasferirmi per studio nella città dove vive ora il mio amico storico, però poi ci ripensai, la conoscenza con la madre del mio ” secondo fratello ” e la prima volta che mi recai a casa sua. La conoscenza di uno pseudo cugino come ci facevamo chiamare dagli amici in comune. Una collaborazione con un oratorio, diverso dal 2007. Una parente anziana venne a vivere da noi come ospite.

2013 – 2019 : A prima vista questo allaccio indica qualche distacco e cambiamento nello status sociale, un settore che potrebbe essere molto intenso e turbolento. Fu anche un anno in cui scoprii i dettagli del mio passato. Quel che potrebbe succedere è un approfondimento dell’ amicizia con quel mio amico che si allaccia al mio “ secondo fratello “, dal quale però successivamente ci potrebbe essere un ( probabilmente temporaneo ) distacco. E’ stato anche l’ anno in cui sono entrato in contatto con il mio collega blogger, quindi forse ci sarà l’ occasione per un’ altra importante amicizia adulta.

2016 – 2019: visto che ho deciso di fare la patente dovrò prestare la massima attenzione, visti gli allacci poco favorevoli, una delle cose che mi ha fatto pensare due volte prima di decidermi. Nel 2016 per esempio mio fratello fece un piccolo incidente con la macchina, ma fu uno spavento. Il 2016 fu un anno di terremoti nel campo delle amicizie, non ne andava bene una, e quando andava bene per un periodo, poi arrivava la botta, e tutto si capovolgeva. In sostanza fu proprio un anno che è meglio dimenticare. In casa ci fu un temporaneo spostamento di mobili poco gradito.

Nel 1989 ci fu il matrimonio di mio zio. Questa volta toccherà al figlio, mio cugino? O non ancora per tre anni? Nel 2016 dovetti cambiare gli occhiali quando li calpestai per sbaglio! Come quando giocavo con il mio amico al gameboy, il 2016 fu l’ estate del fenomeno Pokemon Go, ma non mi feci affatto coinvolgere. Però ne ho sentito tanto parlare. Nel 2019 meglio non dare feste, visto come è andata nel 2016 …

1990 – 1993 – 1996 – 1999 – 2002 – 2005 – 2008 – 2011 – 2014 – 2017

Nel 1990 la vita di un Matteo cominciava e la vita di un altro Matteo finiva. Nel 1993 nasceva mio fratello. Nel 1999 si aggiungeva un altro membro effettivo della famiglia, il gatto ;). Nel 1996 ho cominciato a frequentare il centro sportivo dove nel 2014 ho cominciato a lavorare come stagista. Nel 1999 visitai per la prima ( unica? non ricordo ) volta Genova e nel 2014 cominciai a scrivere articoli su questo blog, il cui autore è un Genovese ;). Il pattern si fa vedere persino con gli acquisti e i videogiochi. Scoprìi la play 1 e Tekken 2 nel 1999, nel 2002 presi la play 2 e Tekken 4 e probabilmente quest’ anno prenderò la play 4 per Tekken 7, che si dice essere l’ ultimo capitolo della saga per completare il cerchio. Nel 2002 mio padre dovette subire un intervento chirurgico, e questo si potrebbe collegare col 1990 a mio parere. Nel frattempo io facevo terapia personale per la schiena. Nel 2002 inoltre conobbi una ragazza che sarebbe stata al centro della mia attenzione come protagonista nel 2005. Il termine di questo ciclo si ebbe nel 2014 quando dopo un tentativo di riprendere almeno un rapporto di amicizia prendemmo strade diverse definitivamente, in modo molto simile alla prima volta che ci lasciammo nel 2005. Nel 2005 morì mia nonna materna. Nel 2005 inoltre conobbi un amico che sarebbe diventato più importante nel 2014. Ora, nel 2008 e nel 2014 successero due episodi molto particolari che a mio parere possono considerarsi affini, perchè uno dei protagonisti portava lo stesso nome ma non esattamente perchè l’ altro aveva un nome composto, l’ altro era lo stesso del 2014, e la ragazza aveva la stessa nazionalità della ragazza del 2014. Ma non vi racconterò i dettagli. Nel 2008 io ero presente ai fatti, nel 2014 ero assente e mi venne raccontato. Inoltre pare che vi sia un pattern in questi anni concatenati in cui nella mia vita vi è almeno uno ” scontro ” con una femmina.

Il problema di quest’ anno è l’ inevitabilità del collo di bottiglia attraverso la quale barriera non so come il mio panorama sociale nato nel 2014 in seguito a un reset riuscirà a superarla. Prevedo almeno una importante amicizia femminile.

AGGIORNAMENTO 2017: La compagnia si è disgregata come previsto ma sorprendentemente non ho avuto nemmeno il tempo di tornare solo perché ne ho trovata un’ altra. Ognuno di loro è collegato in qualche modo ai ragazzi della vecchia compagnia, e non solo, mi sembra siano persino un amalgamo di tutti i miei vecchi amici. L’ arrivo di una nuova compagnia è l’ evento principale di questo mio 2017 e credo che su di loro si concentreranno la maggior parte dei cicli. Per me è come assistere ogni 3 anni a un cambio di stagione o addirittura passare da una tematica a un’ altra, e il cast cambia ma i caratteri di base rimangono sempre gli stessi come degli archetipi.

A volte, invece di fare che tutto si riorganizza in grande stile, ci sono dei singoli episodi che in un certo senso riepilogano, come per esempio una mia conversazione abbastanza lunga con una professoressa che non vedevo da tempo, incontrata mentre venni colto da un diluvio mi ha mostrato che a volte queste connessioni ritornano solo in forma episodica, e non con una nuova grande storia. Allo stesso tempo persone che nel 2014 sono state protagoniste dal mio punto di vista, in questo 2017 invece sembrano relegate a fare da background, apparendo solo sporadicamente.

Questa nuova compagnia vedrà il suo più forte ostacolo probabilmente fra 2 o 3 anni quando avverrà qualcosa che fungerà o da evento separatore oppure da sfida e difficoltà che però potrebbe essere affrontata con successo.

ALTRO AGGIORNAMENTO 2017: come è stato nel 1990 che mia madre si era arrabbiata perché mia nonna e mio zio erano stati per troppo tempo ospiti dei miei genitori, nel 2017 mia madre e mio fratello hanno deciso che non potevo più invitare amici in soffitta, e mio fratello ha fatto una sfuriata con due miei amici. Tre anni prima avevo ottenuto le chiavi della soffitta e il permesso di invitare amici.  Il collegamento con il centro nuoto dove lavoro c’è con il 1996, quando ho iniziato a frequentare il corso di nuoto nello stesso centro ( altra sede all’ epoca ). Al posto del corso di musica del 1996 ho iniziato quello di giapponese, anche se solo per qualche mese, assieme ad un mio nuovo amico. Questa persona rappresenta una versione positiva del mio ” secondo fratello “, e le lezioni che facevo con quello del passato si allacciano alle lezioni di giapponese seguite assieme alla persona nuova. Come quando ho cominciato ad andare a casa sua sempre più spesso nel 2011, sono stato un paio di volte a casa della persona nuova. Si allacciano anche con le abitudini affini di telefonare e parlare per un po’ la sera.

1991 – 1994 – 1997 – 2000 – 2003 – 2006 – 2009 – 2012 – 2015 – 2018

A primo impatto questa concatenazione riguarda eventi forse meno diretti, più sfumati, come per esempio il fatto che l’ unico viaggio a Parigi per noi è avvenuto nel 1997, che non posso fare a meno di collegare col fatto che nel 2015 Parigi è tornata al centro della attenzione di famiglia a causa dell’ attacco terroristico. Nel 2000 il mio gatto è stato ricoverato di urgenza per una malattia al quale è sopravvissuto per un pelo. Nel 2015 il mio gatto è morto dopo una lunga serie di ” terapie ” applicate dal veterinario e dai miei genitori. Al mio tredicesimo compleanno i miei amici mi hanno aiutato a ” dichiararmi ” a una altra ragazzina, e tre anni dopo nel 2006 ci siamo lasciati per la seconda volta, separando le nostre strade il giorno prima del compleanno tredicesimo di mio fratello. Nel 2006 una mia compagna di classe che ha sempre frequentato con me fin dalle elementari ( classe accanto alle medie ) ha avuto un incidente d’ auto e in seguito siccome mio padre aveva dato una mano con il post – evento e con le altre amiche sue sopravvissute, per un certo periodo mi ricordo che si dimostrò più gentile e più attenta a me. Non sapevamo che tre anni dopo saremmo stati un po’ al centro dell’ attenzione in classe con discussioni, commenti, battute che ci hanno portato a un piccolo conflitto, anche online, fino all’ ultimo giorno dell’ ultimo anno, quando in classe si parlava solo di noi due, e poi le nostre strade si sono separate per sempre. Nel 2015 ho scritto a sua madre online per spiegare un po’ di quello che avvenne nel 2009, come mi sentivo, e a che punto ero nella mia vita. Volevo attuare una chiusura del ciclo. Nel 2009 ho approfondito l’ amicizia con due fratelli che avevo conosciuto nel 2006. Ho cominciato a frequentare la stessa università due volte a tre anni di distanza, 2009 e 2012, senza continuare nessuna delle due volte. Nel 2012 tornai in una scuola superiore come stagista , tre anni dopo aver concluso gli studi. Nel 2003 il mio migliore amico fece una caduta che lo portò a mesi di terapie e a un intervento chirurgico. Nel 2012 mio padre ha seguito la terapia di suo nonno, la cui salute peggiorò in modo inesorabile in seguito a una caduta. Nel 2012 la migliore amica di mia madre venne ricoverata in seguito a un evento improvviso riguardante la salute. Nel 2015 mentre lei e mia madre facevano una passeggiata, il marito di lei si è sentito male in negozio e in seguito a un ricovero in condizioni critiche è morto.

AGGIORNAMENTO 2018: Mia madre poteva andare in pensione adesso, ( nel 1991 aveva cominciato ad assumere il suo attuale ruolo ) ma ha deciso di aspettare un anno. Forse alcune decisioni possono oltrepassare il ” limite ” posto dai cicli. Entro quest’ anno potrei partecipare ad un battesimo. Dal 1994 non arrivano molti allacci, ma le vacanze al mare di quest’ anno sono state lunghe quasi quanto allora. Per quanto riguarda l’ allaccio con il 1997, si può fare fra il mio ” primo amico ” e l’ attuale mio amico, visto che le due persone a mio parere sono allacciate fra loro, e al posto del corso di musica ci potrebbe essere quello della scuola guida, che ho deciso di fare in ritardo. Inoltre quest’ anno siamo tornati per una occasione ( pranzo ) alla casa in campagna dei nostri amici del mare, dove passavamo spesso il tempo all’ epoca.

Ciò si allaccia anche con il 2000, anno che si concentra sull’ inizio della mia amicizia con il mio amico storico, quello che dura più a lungo, con il quale in questo 2018 ci sono state varie occasioni di novità, visto che ha avuto un figlio. Si spera che ci sia una nuova conoscenza femminile, che potrebbe allacciarsi al mio tredicesimo compleanno, occasione di rivelazioni e nuovi inizi. Curiosamente nel 2003 il 14 agosto fu un giorno molto triste, per la prima volta una mia parente morì, e così partecipai al mio primo funerale. Questo 14 agosto è stato l’ ultimo giorno delle vacanze, e con la tragedia di Genova, si è parlato per lo più di questo evento. Anche nel 2003 le vacanze si conclusero in questo inusuale e triste modo.

L’ allaccio fra il mio ” primo libro ” del 2006 e il 2018 potrebbe verificarsi con il mio prossimo progetto, che consiste nel raccogliere i miei racconti dell’ anno scorso, in un vero e proprio libro, realizzato in diverse copie da una tipografia. Proprio come nel 2006 scrissi la mia fan fiction a penna su un quaderno dalla forma di libro, presentandolo in classe. All’ epoca andavo dal dentista in ospedale, e anche quest’ anno ho cambiato sede riguardo a questo, e vado in una clinica specializzata che sembra proprio un ospedale mignon. Qualche giorno fa la nostra seconda macchina si è rotta definitivamente, e abbiamo deciso che a breve la demoliremo, dopo 19 anni di carriera, proprio come accadde per la nostra vecchia auto nel 2006. Di recente, inoltre, ho avuto occasione di conversare con un compagno delle superiori che non vedevo dal 2009, e questo compagno ha dato una festa abbastanza memorabile nel 2006.

Allacci con il 2009? Forse il mio esame della maturità corrisponderà al mio esame per la patente prossimo. Si prospetta un autunno all’ insegna del cambiamento, forse dettato dalla conoscenza di due nuovi amici, come fu nel 2009, e potrebbe centrare qualcosa con il corso della patente, visto che il giorno in cui cominciai l’ università accadde che conobbi due persone, di cui uno fu determinante per arrivare a conoscere una persona che mi portò a stravolgere tutte le mie conoscenze future. Inoltre potrebbero tornare gli amici di penna stranieri, e anche nel 2009 presentai il mio copione in classe, quindi si allaccia al progetto tipografia. Anche nel 2009 partecipai ad un battesimo ( nel 1991 era il mio ). Una certa vicenda privata ha replicato in modo sbalorditivo una vicenda affine del 2009, allacciandosi perfettamente.

Collegandosi al mio ” secondo fratello ” del 2012, un mio amico in particolare spicca fra gli altri, e si allaccia con quell’ altro. Per un breve periodo, ho cercato di replicare il mio interesse per i disegni artistici, ma giusto il tempo di una singola occasione. Una persona che conobbi nel 2012 attraverso il mio ” secondo fratello ” ha risposto, l’ unica, ad un mio messaggio ” di massa ” mandato per tentare di avviare un progetto con i miei amici. Nel 2012 mi recai diverse volte dove vive ora il mio amico storico, per partecipare ad un breve stage. In quell’ anno, io e la mia famiglia facemmo visita ad un parente del mio amico e poi al successivo funerale. I passaggi in auto che mi fornì un amico adulto conosciuto ad uno stage potrebbero replicarsi sotto forma del mio istruttore di guida prossimo? Riuscirò a visitare la nuova casa del mio amico storico come nel 2012 feci una delle ultime visite a casa sua? L’ amica di mia madre che si sentì male nel 2012, durante un viaggio, quest’ anno ha avuto un evento simile, anche se molto più lontano, e in forma più grave, si è ripresa. Come il mio ” secondo fratello ” visitò per la prima volta casa mia, nella stessa stagione ( 2018 ) ci fu un occasione per il suo allaccio di visitare casa mia. Mio fratello è tornato a prepararsi per gli esami come quando ha cominciato nel 2012 e come quando ha fatto la maturità nello stesso anno. Chissà se partirà per un’ altra città come accadde all’ epoca? Inoltre all’ epoca conobbi una persona adulta che divenne mia amica su fb, ma quest’ anno ho deciso di toglierla dagli amici, continuando però a seguirla altrove.

Spicca anche l’ occasione di aver conosciuto il fratello minore di una ragazza che avevo conosciuto nel 2009, all’ università, e con la quale avevo avuto una conversazione sul treno nel 2012, quando ho ritentato la strada universitaria.

Per quanto riguarda gli allacci al 2015, c’è stata una effimera ripresa dei contatti con un amico che è stato protagonista per me di quell’ anno, e il primo passo l’ ha fatto lui, anche se comunque non ha significato la ripresa dell’ amicizia. Ed è accaduto 365 giorni dopo la chiusura dei contatti nell’ anno prima. L’ allaccio alla morte del mio gatto è stata la morte della cagnetta dei nostri immediati vicini, vissuta più del mio gatto. C’è stata occasione di rivedere un amico conosciuto nel 2015, anche se finora solo per una volta. E’ successo anche per un’ altra persona, conosciuta nello stesso anno, anche se finora solo per una brevissima e poco significativa occasione. La scomparsa improvvisa di un nostro amico di famiglia potrebbe essersi allacciata, anche se l’ allaccio in sé è debole, i due non si conoscevano, però siccome era un parente dei nostri vicini immediati, entrambi sono scomparsi all’ improvviso da un giorno all’ altro.

Nel 2015 c’è stata l’ ultima visita alla casa originale del mio amico storico. Una mia amica, ora trasferitasi, conosciuta nel 2015, continua a mantenersi in contatto con me. Di occasioni di rivedere amici e conoscenti del 2015 ce ne sono state diverse. Nessuna delle quali iniziata da me. Nel 2015 una nostra amica è diventata giovane madre.

Come previsto, la compagnia che ha preso il ruolo di quella cominciata nel 2014, quest’ anno, come fu per la prima nel 2015, ha cominciato a presentare i primi punti deboli, i primi ostacoli, le cose non sono più quelle di prima, anche se rimane una certa stabilità dettata dall’ abitudine, era comunque meglio nel 2017, c’ era più unità di gruppo.