Timewave Zero 2018 -La guerra dei 37 giorni – Primavera 2017

14 02 2017

Risultati immagini per world war 2 color

La rievocazione della Seconda Guerra Mondiale dura 36/37 giorni sul grafico Timewave e poi si continua con la Guerra Fredda, ciò significa che ci saranno 40 giorni di fortissima agitazione e intensa azione, fallimenti e successi, e poi si deciderà di raffreddare i motori e mettere la situazione in stallo. Se ci pensiamo bene, dal 1939 al 1991 la storia moderna è una storia di guerra, capitolata con il collasso di una Superpotenza e segnata dall’ emergere di una altra.

Se comincia il 14 Aprile 2017 siamo vicini a Pasqua e se invece comincia il 10 Maggio 2017 o 2 Giugno 2017 siamo più vicini a un clima estivo. 

GIORNO 1

Prevedo che la crisi principale si svolgerà in Ucraina o in Siria, e il principale antagonista sarà la Turchia, con le sue ambizioni di sconfiggere e debellare i Curdi, e l’ ambizione degli Stati Uniti di riprendere le redini del potere mondiale sfidando la Russia che nel 2016 ha collezionato vittorie su tutti i fronti. 

Le comunicazioni Internet e telefoniche si interrompono momentaneamente mentre la guerra sul terreno comincia e la Turchia avanza in Siria / Grecia / Armenia / Ucraina ? o gli Stati Uniti avanzano in Ucraina o Siria.

Se comincia la Turchia, gli Usa si dichiarano momentaneamente neutrali, se dovesse prevalere il non – intervenzionismo di Trump. La Russia avanza a difendere le sue truppe in Ucraina o a difendere i confini Siriani.     

GIORNO 2

Potenziale attacco terroristico a Praga ( zona universitaria? ) – ricordiamo lo storming dell’ Università di Praga del 1939 con 9 vittime e 1200 persone mandate ai campi – oppure invasione di ( Azerbaigian – Iraq – Cipro )

Rievocazione della guerra Russia – Finlandia (?) o attacco terroristico?

P.S. Con molta probabilità i più noti bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale saranno rievocati con attacchi terroristici, perchè probabilmente l’ Isis o simili non ci penseranno due volte ad attaccare in un periodo tanto cruciale.

La NATO potrebbe voler espellere la Russia a causa di alcune sue azioni, come la Lega delle Nazioni dell’ epoca.

GIORNO 3

Si rievocano il massacro di Katyn, lo shock della Finlandia ai termini di guerra aspri della Russia, il primo incontro fra Mussolini e Hitler, il discorso del primo ministro Britannico ” Hitler has lost the bus ” che venne interpretato come   ” è rimasto indietro ” rispetto a ” Ha perso la testa ” e l’ invasione di Danimarca e Norvegia…Altri attacchi in arrivo o altri sconfinamenti Turchi? Rimangono in ballo ai suoi confini la Georgia, l’ Iran però suo alleato, la Bulgaria, Macedonia e Romania un po’ più in là.

GIORNO 4

Si rievocano la battaglia di Francia, Paesi Bassi, Belgio, Lussemburgo – in arrivo un attacco terroristico Pan – Europeo? o la Turchia sconfina un po’ a macchia d’ olio? Poi truppe posizionate in Islanda, il selvaggio bombardamento di Rotterdam, la CADUTA di BRUSSELS, l’ apertura del campo in Polonia, il bombardamento di Parigi. l’ invasione della Francia, mentre la Russia sconfina in Lituania, Estonia e Lettonia. Nella Francia Libera comanda un generale militare. 

GIORNO 5

Si rievocano: la Battaglia di INGHILTERRA, l’ eliminazione di Trotsky in Messico, il primo bombardamento alla Germania in patria ( quindi Turchia? )da parte di Inghilterra.

GIORNO 6

Hitler annuncia che vendicherà il bombardamento Britannico notturno. Si rievocano le 57 notti di bombardamento di Londra notturni, e l’ invasione della Romania da parte di Ungheria, e l’ occupazione della Norvegia dai Nazisti. Poi l’ invasione della GRECIA che mette in atto una forte resistenza; creazione di uno stato fantoccio Turcofilo in Tracia o Izmirna. 

GIORNO 7

Si rievocano: bombardamento di Amburgo, l’ Ungheria e la Romania che si alleano con la Turchia, l’ intervento Britannico in Egitto contro la ( Turchia ) e il Grande Incendio di Londra.

GIORNO 8

Cominciano gli stermini in Turchia? Australia e Inghilterra si scontrano con la Turchia in territorio Libico, caduta di Bengasi, rivolte e scioperi nei Paesi Bassi e deportazioni di ( Curdi ).

GIORNO 9

La Turchia annette zone balcaniche ma un colpo di stato potrebbe impedirlo, la Turchia si riprende Bengasi, e avanza in Grecia, entrando in Atene, e la GRECIA capitola. 

GIORNO 10

L’ Inghilterra avanza in Iraq e si rievoca la formazione dei Vietminh per sconfiggere il dominio Francese, gli Usa dichiarano emergenza nazionale illimitata, Inghilterra e Francia avanzano in Siria, gli Usa chiudono l’ ambasciata Turca, come anche la Germania e forse l’ Italia, e la TURCHIA avanza verso l’ amico – nemico – amico RUSSIA. ( O è forse l’ America che vorrà avanzare in Russia? ), anche la Romania dichiara guerra a Russia e anche la Ungheria. Nei balcani moderni partigiani organizzano la Resistenza.    

GIORNO 11 

Rivolta del Montenegro o paese balcanico contro la Turchia, il conflitto tocca il Libano, si rievoca la decisione della ” soluzione finale ” di Hitler, e Inghilterra e Russia decidono di avanzare in IRAN per ostacolare la Turchia.  

GIORNO 12

La Turchia potrebbe colpire con armi chimico – batteriologiche segrete la Russia e radunare ed eliminare prigionieri Russi, il leader Iraniano è forzato a dimettersi, la Grecia organizza la resistenza, e si rievoca il massacro di Babi Yar in Ucraina ( 33.000 vittime ), la Turchia o gli Usa organizzano offensiva in Russia, la Macedonia organizza una guerra di liberazione del territorio.

GIORNO 13 

Battaglia di MOSCA, massacri in Bielorussia e poi … Si rievoca PEARL HARBOUR. Ora sarà la volta che la COREA NORD si mette a fare sul serio attaccando a sorpresa le forze navali Statunitensi? O sarà di nuovo il Giappone che si sta confrontando con la Cina? Gli Usa entrano in guerra e scoppia un FRONTE ASIATICO, l’ avanzata Turca/ Statunitense in Russia è sospesa, dichiarazioni di guerra a go-go, i Britannici riprendono Bengasi e organizzano un raid ad Alessandria di Egitto.

Corea Nord/ Giappone si scatenano e ( solo uno di loro ) attacca Hong – Kong, Shanghai, Filippine, Corea del Sud, Malesia, Thailandia, India.

GIORNO 14

Bombardamento di Manila, cattura di Kuala Lumpur in Malesia, invasione del Myanmar, la ” soluzione finale “, la resa di Singapore e l’ attacco Asiatico contro Darwin in Australia, mentre Los Angeles potrebbe essere alle prese con un oggetto non identificato e con un blackout.

GIORNO 15

Dissoluzione del Parlamento Turco / Senato Statunitense; il primo ministro Britannico commenta come ” momento critico ” il bombardamento nipponico / coreano contro la base navale alleata in Sri Lanka, tentativo di ripetere il ” successo ” alle Hawaii.

GIORNO 16

Battaglia di Kharkov, Messico dichiara guerra a Turchia o Usa, bombardamento di Cologne, attacco a Sydney Harbour in Australia, Usa o Europa dichiarano guerra a Ungheria e Romania, Sydney subisce uno shelling, e comincia la storia di una ragazzina Musulmana o Curda ( in Europa o Usa o anche in Turchia o zone affini ) con il suo diario, probabilmente online (? ).

GIORNO 17

Si rievocano: la storia di Anne Frank ad Amsterdam, le deportazioni degli ebrei da Varsavia, la dichiarazione di guerra del Brasile, la morte accidentale del principe Giorgio, l’ annessione del Lussemburgo che attua uno sciopero generale.

GIORNO 18

Si rievocano: la rivolta del Ghetto di Varsavia e il primo bombardamento su territorio Statunitense / ( Turco? ).

GIORNO 19

Si rievocano: l’ invasione della zona di Francia Libera, la sconfitta ( Turca ) nella battaglia di Stalingrado, il Manhattan Project a Chicago e il riconoscimento pubblico dell’ Olocausto.

GIORNO 20

L’ Iraq si rivolta contro la Turchia, continua la rivolta del ” Ghetto ” o centro migranti a Varsavia, la cattura britannica di Tripoli, la Turchia si arrende in Russia, inizia una campagna in Tunisia e la Turchia dichiara guerra totale agli avversari.

GIORNO 21

Si rievocano: il massacro nel ghetto di Cracovia, il massacro di Khatyn in zona Bielorussa, l’ esplosione del Porto di Napoli e continua la rivolta del Ghetto di Varsavia.

GIORNO 22

Battaglia di KURSK la più grande con i carri armati, le truppe Statunitensi e alleate arrivano in SICILIA, si rievoca il bombardamento di ROMA ( attenzione! ), quello di AMBURGO e l’ arresto di Mussolini. La Turchia è sconfitta a Kursk.

GIORNO 23

Si rievocano: invasione di ITALIA da parte degli alleati e la resa, un raid per liberare Erdogan ( ? ) funziona, si ripetono i 4 giorni di rivolte di Napoli e una esplosione lì che provocò 100 vittime. L’ Italia dichiara guerra alla Turchia, e si ripete l’ esperimento di Philadelphia.

GIORNO 24 

Si rievocano: il più grave massacro di ebrei nella guerra, la chiusura nei campi di rom e zingari, e la battaglia di BERLINO – A meno che non ci sia un attacco terroristico là si dovrebbe ripetere con la battaglia di ANKARA/ ISTANBUL. Poi si rievocano il disastro del porto di BARI e il massacro di Kalavryta in Grecia.  

GIORNO 25 

Sarà un giorno tutto dedicato alla Guerra nel Pacifico.

GIORNO 26

Si rievocano: il disastro del treno di Balvano, l’ eruzione del Vesuvio, e l’ occupazione dell’ Ungheria ( da parte della Turchia? )

GIORNO 27

La Russia libera la Crimea, e avvengono deportazioni in Ungheria, ROMA è in mano agli alleati ( Ankara e Istanbul anche? ), si rievoca IL D-DAY lo sbarco in NORMANDIA FRANCESE per liberare il paese, da parte degli alleati, l’ attacco con missile V1 contro Londra, e la clamorosa sconfitta Turca in Bielorussia, mentre la Finlandia vince una battaglia.  

GIORNO 28

La Russia libera la zona del Baltico, e continuano le rivolte a Varsavia, la famiglia della ragazzina islamica / curda viene trovata nel suo rifugio e portata via, gli Alleati arrivano a Firenze ( o città turca ), la Romania diventa membro alleato, e PARIGI è liberata. 

GIORNO 29

Liberazione di BRUSSELS, attacco con missile V2 contro Londra, gli alleati atterrano ad ATENE, e cade la prima città Turca.

GIORNO 30

Avviene un’ esplosione di potenza imponente o inaudita in Inghilterra, forse accidentale, e comincia una guerriglia civile in Grecia. 

GIORNO 31

La Russia libera un campo di ” raduno e contenimento ” di Curdi esponendone le condizioni disumane. Erdogan fa il suo ultimo discorso pubblico ( ? ). La ragazzina curda o islamica muore in un campo di ” contenimento ” con la sua famiglia, probabilmente a causa di malattie e stenti. Conferenza di Yalta in Ucraina. La Russia cattura Budapest, e avviene il terribile bombardamento di DRESDA che uccise circa 22/25.000 persone. Si rievoca la battaglia di Iwojima, e Manila viene liberata. La Turchia passa agli alleati ora.   

GIORNO 32

Bombardamento terribile di Tokyo o una città Nord Coreana, l’ unica significativa è Pyongyang ( 100.000 vittime ), Erdogan ordina la totale distruzione delle infrastrutture per ostacolare il nemico, le truppe statunitensi liberano un altro campo ” di contenimento ” di Curdi, ( Sarajevo ) è liberata, si scatena la battaglia di BERLINO / ANKARA / ISTANBUL, Erdogan concede la sconfitta in un bunker, e i partigiani potrebbero assalire violentemente una coppia di leader o politici importanti e nemici in fuga, in ( Olanda – altro paese vicino a Turchia ) aeroplani buttano giù cibo durante la situazione critica della fame locale. 

GIORNO 33

Si rievoca: l’ annuncio della morte di Hitler ” in combattimento fino alla morte contro i Russi ” ( propaganda ), il presidente Usa è TRUMan, cade ANKARA/ ISTANBUL e i Russi piazzano una loro bandiera su uno degli edifici principali, l’ ( Olanda – o paese intorno a Turchia ) viene liberato come anche ( la Danimarca ) da Inglesi e Canadesi. Ci si occupa anche delle operazioni finali in Siria e Libano.  

GIORNO 34

La Turchia viene scomposta e divisa in 4 aree per cominciare a delineare i confini di un Grande Kurdistan locale, vengono liberate le Filippine, avviene un test atomico ( Trinity Test ) in una qualche isola, il primo ministro Inglese potrebbe dimettersi e un aereo nell’ estate del 1945 si schiantava contro l’ Empire State Building …

Siamo al 3 Maggio / 29 Maggio / 21 Giugno 2017 *( vi ricordate il fenomeno fumettistico  Operation BlackJack attacco nucleare globale del 21 Giugno ? ) e gli Stati Uniti prendono una decisione cruciale: mentre il Giappone si sta per arrendere alla Cina, gli Usa sganciano una o due bombe nucleari su Pyongyang mettendo fine al regime dittatoriale, un evento che scatena le più accanite proteste, indignazioni e uno shock nelle varie società occidentali.

  • Questo giorno sul grafico per le 3 timelines è il più o fra i più importanti dell’ anno, un giorno cruciale – In realtà sulla timeline di questo articolo siamo al 18 Maggio/ 13 Giugno / 6 Luglio 2017

GIORNO 35

La guerra si frena: si innesta una fase di stasi e si torna a una situazione da Guerra Fredda – e gli Stati Uniti hanno di nuovo usato l’ atomica in un conflitto – quindi che ne sarà della distensione e di tutti quegli accordi per limitare le armi nucleari, la loro produzione e il loro utilizzo anche solo a scopo di test? Tutto verrà rimesso in discussione. Il Giappone si è arreso alla Cina, e la Corea del Nord viene presa sotto le ali di Usa e Russia ( magari anche la Cina ) e viene stabilita una repubblica democratica con un governo fantoccio ma per adesso è tutto ancora un casino. La società nord coreana è alienata rispetto a quelle del mondo circostante. 

GIORNO 36 

Per chi è sopravvissuto fra i responsabili della guerra in Turchia, Giappone e Corea del Nord arrivano gli arresti e le denunce di crimini contro l’ umanità e crimini di guerra. Continua la guerriglia civile in Grecia. 

GIORNO 37

Si ripetono la suddivisione dell’ ( Austria ) o paese vicino a Turchia in quattro zone, e l’ inizio dell’ era spaziale. Questa suddivisione si potrebbe vedere in uno dei paesi confinanti la Turchia o nella ex sua alleata Ungheria: Armenia, Azerbaigian, Cipro, Grecia, Siria, Iraq, Iran, Georgia, Romania, Macedonia.  

Annunci




Timewave Zero 2018- da febbraio ad aprile – rievocazione anni ’30 del ‘900

14 02 2017

Risultati immagini per the 1930s

Se una delle tre timelines per il 2018 si rivelerà giusta vedremo un forte shock economico il – 17 Febbraio 2017 / 15 Marzo 2017 / 7 Aprile 2o17 che rievocherà l’ atmosfera della Grande Depressione del 1929.

Dopo la fase della Prima Guerra Mondiale quindi attraverseremo una altra tappa, un altro “piccolo ” eschaton storico, e inizieremo una fase che iniziando al 17 Febbraio se la timewave finisce come dice Meyer l’ 8 Luglio 2018 con il padre di tutti gli eschaton andrà a finire intorno al 14 Aprile.

L’ atmosfera generale si scalderà assai perchè mi sa che che a primavera vedremo una nuova fase della ” Terza Guerra Mondiale a pezzetti ” .

La crisi monetaria Indiana potrebbe risultare in una serie di rivoluzioni e manifestazioni e marce che sembreranno ripercorrere quelle del 1930 che fra l’ altro rientra nel ciclo storico degli 87 anni per il 2017, e ricorderete la Marcia del Sale e la figura di Gandhi.

Altri problemi economici si svilupperanno a catena, con una crisi bancaria in Europa o in Canada, il collasso probabile della Deutschbank  tedesca o di quelle statunitensi.

Possibile che la diga cinese più moderna possa cedere? Oppure il clima porterà disgrazie nel paese cinese? Come si rievocherà il disastro naturale con più morti nella storia dell’ uomo? Ricordo che la diga Three Gorges mette a rischio Shanghai e 35 milioni di persone in caso di cedimento. 

E riguardo al piano dei 5 anni di Stalin? Sarà la volta della rapida industrializzazione della Turchia o qualcosa di simile si vedrà in Russia e/o Stati Uniti?

Molti direbbero che allo stato attuale è impossibile che la Cina e il Giappone si affrontino in guerra ma vogliamo ricordare o realizzare che in Asia si studia la Seconda Guerra Mondiale partendo dal 1937 ( e dai precedenti anni di conflitti ) quando il Giappone ha invaso la Cina? E ricordiamo che c’è una disputa in sospeso fra di loro per le isole Senkaku ( Sebbene gli Stati Uniti non abbiano una posizione ufficiale sul merito delle concorrenti rivendicazioni di sovranità, le isole sono incluse nel trattato di sicurezza tra USA e Giappone, ai sensi del quale una eventuale difesa delle isole da parte dei giapponesi può obbligare gli Stati Uniti a fornire loro sostegno militarehttps://it.wikipedia.org/wiki/Crisi_sino-giapponese_per_le_isole_Senkaku

Il pretesto per l’ invasione Giapponese all’ epoca era scaturito da un attentato a un treno giapponese, e i Giapponesi si sono avviati verso la Manciuria e Shanghai.

E se Trump volesse scombinare il governo della California? Sarebbe una buona rievocazione di un colpo basso alla democrazia tedesca con la deposizione del governo Prussiano. Poi bisognerà vedere come si rievocherà il ban alle SA e SS del Cancelliere Tedesco come minacce all’ ordine pubblico…

Nel 1932 l’ Ungheria si era radicalizzata…L’ Iraq si era reso indipendente…

Del 1933 vedremo la rievocazione della salita al grado di Cancelliere di Hitler…che cosa avvenne poco dopo? L’ incendio del Reichstag. E cosa potremmo vedere negli Stati Uniti? L’ evento si dovrebbe rievocare in una di queste 3 date : 8 marzo 2017, 3 aprile 2017, 26 aprile 2017, con un grado di differenza/ errore di 3 giorni.

Che cosa era l’ Incendio del Reichstag? Un attacco false flag al parlamento. Sul posto venne trovato un noto agitatore comunista. Quindi potrebbe esservi implicato un russo o russo-filo oppure più banalmente un migrante islamico ( o un gruppo di tali persone). Questo evento portò all’ annullamento di molte libertà civili e ad arresti di massa di membri del parlamento e delegati comunisti e rivali / avversi del Cancelliere.

Nel frattempo il parlamento di Austria veniva sospeso ed emergeva un governo più autoritario, le banche negli Usa chiudevano per una ” bank holiday “ e aprivano i primi campi di concentramento per gli ebrei…

Nel mondo moderno una cosa come i campi non funzionerebbe più se una regione volesse confinare un popolo o etnia, ma esistono i centri di arrivo e ” contenimento ” dei migranti ( perlopiù islamici ) per prepararli a un eventuale e mai assicurato posto nella società. Questi centri potrebbero salire di nuovo all’ attenzione globale e i mass media probabilmente si concentreranno con attenzione ai fatti che avverranno al loro interno nel periodo post – false flag/ attacco e pre – conflitto.

Prevedo operazioni di boicottaggio reciproci fra americani comuni e comunità islamiche. Probabilmente gli Usa saranno sotto emergenza nazionale. Nella germania post – reichstag vennero proibite le trade unions ( quindi probabilmente ci saranno blocchi degli scambi commerciali con certi paesi), roghi di libri, e il ban ai partiti avversi al Nazismo. 

Rivedremo le dust bowls, cioè le tempeste di polvere della seconda metà anni ’30 negli Stati Uniti? E come si rievocheranno i conflitti urbani in Austria? Anche il Canada diventerà agitato? Nel 1934 inoltre vi furono rallies dell’ estrema destra Francese e un tentato colpo di stato…Ci prepariamo all’ era Le Pen? Nulla è ancora detto e fatto. 

L’ Austria inaugurò una nuova costituzione, e vi fu il fenomeno delle rapine alle banche culminato con la famosa saga di Bonnie e Clyde, i primi incontri fra Hitler e Mussolini, la notte dei Lunghi Coltelli con le purghe alle SA, l’ eliminazione del cancelliere Austriaco e un tentato colpo di stato, la morte del leader Tedesco che ha lasciato strada libera per il potere di Hitler, la lunga Marcia di Liberazione Cinese…

Poi il paese belligerante al centro della questione ( Turchia o Stati Uniti? ) comincerà a rompere le regole violando trattati e instaurando misure allarmanti, riformando le forze aeree, promuovendo il riarmamento e introducendo l’ obbligatorietà al servizio militare, mentre gli Ebrei ( qui traduci Islamici – Curdi – Migranti ) venivano ostacolati sul tema della cittadinanza.

Così mentre il Giappone promuove il militarismo e usa un approccio radicale la Turchia potrebbe invadere la Trebisonda Armena, popolata in maggioranza da Turchi…

Gli Stati Uniti non saranno da meno? Un altro grande evento di prossima rievocazione sarà la Guerra Civile Spagnola, che io vedo come finestra per un conflitto civile o in Francia o ” se il Messico non si rabbonisce ” un intervento militare statunitense in Messico o un forte inasprimento della guerra dei cartelli Messicani. L’ evento dovrebbe avvenire nell’ ultima settimana di Marzo 2017 oppure poco dopo il 20 Aprile 2017 o intorno alla metà di Maggio 2017 ( siamo nell’ area delle elezioni Francesi faccio notare).

Poi ci sono la Grande Purga Russa, il processo a Trotsky, il bombardamento di Guernica questo fra ( 30 Marzo – 2 Aprile ) – ( 25 – 28 Aprile ) – ( 18 – 21 Maggio )… 

Il disastro del dirigibile Hindenburg negli Stati Uniti, la possibilità di una morte reale per eccellenza ( la Regina – ricordiamo che morì un Re negli anni ’30 ) e la rievocazione della incoronazione di Elisabetta II…

E poi iniziano le danze … 1937, il Giappone invade la Cina, il conflitto si era svolto a Pechino, Shanghai, Tianjin, c’ erano le purghe ai gulag in Russia, i bombardamenti in Spagna ( qui Messico – Francia ), il massacro di Nanking.

Poi Hitler prese il diretto controllo della milizia, abolendo il ministero di guerra e mandando via il comandante in capo e il ministro degli esteri, e l’ Austria veniva minacciata di invasione… E infatti poi l’ Austria venne annessa…Come si ripeterà? Gli Stati Uniti si prendono Messico o addirittura il Canada? Cose impensabili ma pensate alla Brexit o allo stesso Trump…O ancora la Turchia prende e marcia in Armenia, Azerbaigian o Cipro?

La crisi dei Sudeti quindi potrebbe ripetersi con una ” alta tensione ” relativa alle ambizioni Turche in Siria, poi venne la crisi cecoslovacca, con legge marziale e dimissioni del leader, l’ invalidamento dei passaporti agli Ebrei…

Altro evento importante è la ” Notte dei Cristalli ” in Germania, che invece che in Turchia la vedo meglio e più affine agli Stati Uniti: caos, proteste, saccheggi, vetrine rotte, incendi, spari, arresti, boicottaggi, vandalismo, in tutto ci furono 91 vittime e 25.000 arresti? Sarà una Notte della Rabbia? ( 9- 12 Aprile / 5 – 8 Maggio / 28 – 31 Maggio) …

Poi la presa di Barcellona, Catalonia e Madrid, e gli Stati Uniti abolirono i sit -ins di protesta, la Cecoslovacchia cessò di esistere, l’ Ungheria venne invasa, il mondo ebraico dichiarava guerra alla Germania, e alla fine della guerra civile, che probabilmente sarà una lampo, ci sarà un lungo periodo di dittatura in Francia / Messico…

Alla fine non sono più permesse imprese e aziende ebraiche in Germania, l’ Italia fascista invade l’ Albania e ad un tratto…

Inghilterra e Francia ordinano ai loro cittadini di tornare in paese, e lasciare la Turchia o gli Stati Uniti, il leader o il ministro degli esteri Statunitense / Turco interrompono momentaneamente le comunicazioni telefoniche e la rete Internet, navi mercantili, treni, aerei vengono costretti a tornare in patria e …

Così ad un tratto in un giorno fra : 14 Aprile 2017 / 10 Maggio 2017 / 2 Giugno 2017 scoppia la guerra sul terreno…Se comincia la Turchia prevedo una mobilitazione verso Armenia/ Siria / addirittura in Grecia possibile …Se invece sono gli Stati Uniti allora probabilmente si tratta sempre di una massiccia intensificazione del conflitto Siriano con l’ inizio di una nuova fase oppure se vorranno proprio scaldare i motori sarà la volta che il conflitto Ucraino tanto temuto ma tanto ignorato dai media scaturisce in Guerra Mondiale in un confronto fra Stati Uniti e Russia, a meno che alla Turchia non venga in mente di intrufolarsi nel conflitto Ucraino…

Alla prossima puntata con la descrizione della rievocazione della guerra mondiale…Che sul grafico si estende per meno di 40 giorni…Quindi prevedo una fase accelerata per poi tornare a una fase simile alla Guerra Fredda…