Riflessioni di vita -Interconnessione fra realtà e immaginazione

26 05 2016

sincro 2

Quest’ anno si sta decisamente configurando come un anno intenso e decisamente non di transizione. Le cose stanno accadendo. Ora. Astrologicamente abbiamo attraversato un periodo di forte lentezza dettato dai numerosi pianeti retrogradi, ma gradualmente ne stiamo uscendo fuori, e la vita riprende ad allinearsi con la corrente del Grande Fiume. Ho passato tre settimane fra aprile e maggio a rileggere la saga degli Animorphs e ho costruito una timeline degli eventi nella saga, cosa che mi ha preso talmente tanto tempo che ho messo da parte la mia consueta agenda – diario di viaggio anche se ho tenuto una agenda di riserva con un costante riassunto dei punti focali della giornata. Le sincronicità e i sogni speciali sono tornati. Si sta dispiegando un nuovo ciclo in questo senso, nuove storie mistiche e nuovi collegamenti fra l’ immaginario e il reale. Sono persino in pausa temporanea dalla mia occupazione , così che mi posso concentrare con la mia consueta lente di ingrandimento nella mia mente interiore e posso riepilogare tutti i miei vari schemi mentali e la mia personale connessione con il mondo e revisionarla costantemente.

Avevo già spiegato come ho scoperto che per quanto riguarda la vita personale, si suppone di ognuno di noi, vi sono collegamenti fra gli anni a distanza di 3, 6, 9, 12, 15 e così via, e avevo scritto che avevo raccolto circa 60 sincronicità che ne determinano la veridicità…Ebbene, nel corso di questi mesi potrei aver ormai raggiunto la novantina, non riesco più a tenerne il conto. Tutto torna indietro, come prima ma mai come prima, le persone sono diverse ma intrinsicamente collegate a quelle precedenti.

Addirittura sto notando collegamenti fra i libri che leggo , le serie tv che ho guardato, e la vita del presente, come se fosse tutto già predestinato, come se mi servisse per capire finalmente le cose. La realtà si sta intersecando, le persone diventano personaggi, e tutte queste storie sembrano parlare a me, mandarmi un messaggio. Sembra un poco folle, ma se voi poteste vedere come vedo io potreste capire. Io sono uno che ritiene che questa realtà concreta che tanti osannano non sia poi così concreta, o almeno, sicuramente c’è una realtà reale da qualche parte, ma è improbabile che sia quella della nostra vita quotidiana. Il tempo possiede una struttura e un dna , un orologio biologico con cui si possono fare previsioni, secondo la nota teoria della timewave, e questo blog ha già spiegato nei dettagli le ragioni che ci spingono a pensare ( nostra opinione personale discutibile per chi vuole ) che siamo dentro a una simulazione. Forse non è tanto egoista pensare che l’ universo sta cercando di espormi qualcosa , di comunicare e farmi comprendere.

Come avevo già scritto, ho cominciato come scopritore di sincronicità e di collegamenti, poi ho cominciato a fare da magazziniere, per poi cominciare ad anticipare, e ora stanno arrivando le risposte alle domande. Sono passato a un altro livello di profondità e di awareness, sono cosciente, super cosciente. Questo è decisamente l’ anno della chiarezza, tutti i miei dati, i miei schemi mentali sono serviti, anche il mondo ha il suo deep web, inteso come il lato dell’ iceberg nascosto, e io mi sono immerso e ne ho trovato la fonte.

E’ come ai vecchi tempi. All’ epoca, 2007- 2008 , ero molto vicino alla ” fonte ” e percepivo le cose con grande profondità e coscienza, sentivo con le emozioni, a volte così fortemente che ne ero sconcertato. Quest’ anno sono tornate anche quelle scosse di emozione e di percezione che mi contraddistinguevano tanto tempo fa.

Sarà un’ estate spirituale, questa, mistica e memorabile. Alla fine del 2014 fino a qualche mese fa avevo attraversato una fase di concentrazione sul sociale che mi aveva distolto dagli enigmi della mia vita interiore, e ironicamente è servito a fornirmi delle risposte.

Ho la sensazione che tutto stia venendo fuori, che siamo a un punto dove possiamo osservare lontano, sia nel passato che nel futuro, essendo il frutto interamente frutto delle decisioni del passato e intrinsecamente collegato.

Potrei essere uno scherzo della natura…La mia conoscenza del mio personale passato e delle teorie secondo cui il passato si ripete e si ripresenta in versioni alternative mi ha dato un sacco di vantaggi e possibilità di visualizzare il futuro. Possiedo un vero e proprio diario del ” non ancora accaduto “.

Ogni persona che mi sta accanto ha un suo ruolo, e ha un suo archetipo, una storia da raccontare e tracce da lasciare. La fase della confusione è terminata. Certo, alcuni aspetti del futuro rimangono tuttora oscuri, ma forse le risposte non tarderanno poi così tanto ad arrivare. Aspetto che cominci il periodo della manifestazione, quando tutto quanto è stato spiegato, ipotizzato in questo blog avrà il suo corrispettivo reale nella vita concreta.

Annunci

Azioni

Information

One response

28 05 2016
Monica

Le tue riflessioni rispecchiano in parte il mio sentire.
Ritrovo soprattutto particolari tipologie di persone che puntualmente si ripresentano nella mia vita a distanza di anni e mi viene spontaneo chiedermi se esiste qualcosa di irrisolto con esse che va affrontato e superato per andare avanti oppure, accogliendo la tua tesi di base, se trattandosi di simulazione semplicemente si ripetono le medesime dinamiche e il “gioco” consiste nel capirlo.
E dopo averlo capito…uscirne…nel senso di creare consapevolmente scenari differenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: