La sorella maggiore di Laki ,Islanda 1783 – Bardarbunga – Timewave 2018

24 08 2014

bardarbunga

Ecco probabilmente il primo evento che potrebbe davvero giustificare la teoria di Meyer secondo cui la timewave finisce in realtà nel 2018…

Fin dal 16 Agosto il vulcano più grande dell’ Islanda, Bardarbunga, ha attirato l’ attenzione globale con uno sciame di terremoti e l’ allerta è arrivata al rosso il 24 Agosto. Questo vulcano è capace di generare una VEI 6, pari a quella del Tambora ( 1815/16 anno senza estate) e a quella del Laki, altro vulcano Islandese che nel 1783 con una eruzione della durata di 8 mesi, ha fatto più di 9.000 vittime nel Nord Europa e devastato completamente il clima Islandese, uccidendo il 50% delle pecore e bestiame e il 25% della popolazione umana nel paese. Tutto questo con l’ accompagnamento di una nebbia fittissima che è calata sull’ intera Europa per un anno intero, tanto che non si poteva navigare.

Bardarbunga, inoltre, è in grado di generare la colata lavica più imponente della storia dell’ umanità. Questa è la sorella maggiore del Laki. Non si conoscono gli effetti sulla popolazione moderna. E’ un territorio inesplorato.

Se dobbiamo contare il 24 Agosto come giorno di ripetizione dell’ eruzione di Laki con quella del Bardarbunga la timewave finisce il 25 Aprile 2018, ma a quanto pare l’ eruzione non sarebbe ancora davvero cominciata, e potrebbero passare mesi prima che accada.

Se la timeline giusta è quella dell’ 8 Luglio 2018, l’ eruzione dovrebbe verificarsi il 6 Novembre 2014. Se invece è quella del 26 Agosto 2018 quella giusta, allora sarà ” l’ Eruzione di Natale ” perchè potrebbe accadere il 25 Dicembre 2014.

Se succederà, assisteremo alla più potente eruzione dall’ inizio del millennio, nel peggiore dei casi, almeno. E sarebbe la prima vera eruzione all’ antica, come quelle del 1783 e 1815, la prima delle quali ha fatto sicuramente da trigger per la Rivoluzione Francese di pochi anni dopo ( che sulla timewave si verificherebbe come ripetizione solo poche settimane dopo). Comunque ci sono diversi modi in cui potrebbe eruttare, anche generando un’ altra eruzione di poco conto.

Ma quando ho fatto la lista di eventi nel 2013, per la timeline del 2018, quando Meyer aveva appena presentato questa data come quella più probabile per la revisione della teoria, mi aspettavo appunto che entro gli ultimi mesi del 2014 si sarebbe ripetuta una eruzione come quella del Laki 1783. Quindi stavolta potremmo essere davvero davanti a una futura grande eruzione, la Krakatoa o la Tambora del Ventunesimo secolo…?

Annunci

Azioni

Information

One response

13 09 2014
Livio

Spesso la natura decide il destino dell’umanità basti pensare all’incredibile eruzione di Toba sull’isola di Sumatra in Indonesia che circa 75.000 anni fa portò all’orlo dell’estinzione l’umanità che sopravisse con poche migliaia di persone in tutto il mondo e anche molti organismi furono sull’orlo dell’estinzione di massa anche questo fa parte dei cicli naturali che esistono da quanto esiste il pianeta Terra.
Per maggiori dettagli di questa teoria formulata dal professor Ambrose Stanley lo potete trovare su http://www.bradshawfoundation.com/stanley_ambrose.php

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: