2014: l’ anno che rievoca se stesso – 17 Luglio 2014 – Un microcosmo di questo Marzo

18 07 2014

 

 

malaysia prayer

Malesia e Ucraina i due paesi al centro della scena sul palcoscenico della storia più recente…due paesi senza apparente legame fra di loro, ma che hanno seguito un percorso molto simile, vivendo il loro momento più critico e travagliato nello stesso periodo nel Marzo 2014.

Facciamo attenzione a non dire percorso parallelo perchè in teoria due linee parallele non si incontrano mai. O almeno dovrebbe essere così.

Ieri però l’ impensabile è successo. Ed ecco che ieri 17 Luglio 2014 ciò che è avvenuto rappresenta una specie di microcosmo del recentissimo passato, condensando la guerra in Ucraina con la vicenda dell’ aereo Malese, unico evento in grado di risvegliare gli appassionati di cospirazioni e misteri nel mondo post-2012.

In un certo senso la coscienza globale attendeva questo evento. Ci aspettavamo di veder riapparire l’ aereo scomparso senza lasciare traccia all’ improvviso nel cielo, magari diretto verso un qualche obiettivo capace di scatenare un altro 9/11.

E in effetti è proprio quello che è successo. La Malesia ha due torri gemelle a Kuala Lumpur e una bandiera simile a quella statunitense. E piange due tragedie aeree.

Tutto quanto condito da assurde e inimmaginabili sincronicità come il primo volo ufficiale compiuto da questo secondo aereo, il 17 Luglio 1997, 17 anni fa. E il luogo di partenza del secondo aereo da Amsterdam ( New York – New Amsterdam ). E il fatto che ieri era il 4 Luglio sul vecchio calendario Russo.

Inoltre apporta  maggiore evidenza alla mia teoria del ” tempo a sandwich ” che indica che noi nel presente riceviamo dati sia dal passato che dal futuro, e spesso gli eventi nel presente sono conseguenze non solo dell’ ombra del passato ma anche del futuro, un futuro che ci attende al traguardo e disperde tracce del suo passaggio. In questo modo l’ origine degli eventi si situerebbe nel futuro ( creatore ) piuttosto che nel passato ( conservatore ) e il presente agirebbe unicamente come ricevente.

Questo secondo disastro ha lo stesso effetto dell’ impatto del secondo aereo contro una delle Torri Gemelle di New York. Qualcosa non va, qualcosa è cambiato…

Dà anche molti spunti di riflessione a riguardo di ricorsi storici e Timewave, perchè se davvero stiamo già comprimendo tutto quanto in questa maniera a livello temporale vorrebbe dire che stiamo già sfiorando il traguardo, tecnicamente previsto per metà Agosto 2014 ma che invece potrebbe ancora sorprenderci anticipando tutto.

Ma potrebbe anche rievocare l’ incidente aereo Polacco in Russia il 10 Aprile 2010, così da allinearsi alla timeline di Agosto; anche i commenti sui forum online sono gli stessi, c’è la stessa atmosfera di tensione alle stelle.

Essere in qualche modo ” scelti ” dal destino storico per essere al centro della scena spesso non è un colpo di fortuna per i paesi coinvolti.

In sostanza potremmo aver trovato il punto esatto nel tempo da dove tutto il 2014 si è generato, in un futuro che rimbalza indietro trasformando il presente.

E per ricordare il 2014 basterà pensare alla giornata di ieri. Questo significa che molto probabilmente la compressione temporale ha accellerato il suo ritmo, e non di poco. Tecnicamente sul grafico timewave per rievocare un intero anno ci si impiegava sei giorni.

Non resta che attendere, e forse sarebbe meglio prepararsi a, bè, praticamente qualunque cosa.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: