6 01 2014

Suggerisco la lettura dei seguenti articoli:

Psicopatici e potere

http://www.youtube.com/watch?v=cfBRiPhosH4&list=RDfw9WKD0_03A

http://www.youtube.com/watch?v=BAYMZbUiqJ0&list=PL407D1B3ED6331772

 

Attenzione: questo non è un post pubblicato, questa è una bozza che non doveva essere postata, su cui ho copiato/incollato dei link per sapere dove sono passando da un pc all’altro.

Però m’è piaciuto il fatto che la bozza sia stata commentata credendo si trattasse di un vero post pubblicato :).

Quindi lo lascio, aggiungendo anche una nuova categoria del blog, “post pubblicati per sbaglio.”

Annunci

Azioni

Information

5 responses

7 01 2014
Mediter

Bello l’accostamento dei due video all’articolo sui psicopatici che già conoscevo.
Riguardo il primo, il mitico Clementino che tante risate mi ha dato in passato nel periodo d’oro delle battle rap, ricordo che Clementino era il più bravo e divertente (se non le vinceva arrivava in finale), batteva tutti e gli avversari non sapendosi difendere spesso lo insultavano sul suo dialetto dicendo che sapeva fare rime solo in napoletano, salvo sconfermarli poco dopo e ridicolizzando anche “star” conclamate dell’hip hop italiano. Se non hai visto qualche suo battle rap te la consiglio, ti divertirai molto. Vedere che ha avuto successo è abbastanza curioso, pensavo fosse un tipo da battle e successo via web. Bello davvero il testo, potente e d’impatto come un testo rap deve essere.
Il secondo davvero di classe!

8 01 2014
Civiltà Scomparse

Ci credi se ti dico che questa è solo una bozza, contenente link copiati e incollati perché sappia dove trovarli passando da un pc all’altro, e che ho pubblicato per sbaglio? 🙂
Grazie dei suggerimenti. Quest’ultimo periodo l’ho passato ascoltando rap italiano. Ho apprezzato un album dei Club Dogo del 2003.

8 01 2014
Civiltà Scomparse

Aggiungo anche questo:

8 01 2014
Mediter

le bozze sono più anarchiche ed intuitive di un articolo 😉
Sul Rap italiano se non conosci ti consiglio (se ti può interessare) roba anni 90, come Kaos con l’album “fastidio” (l’autore del brano “il codice” che ti linkai dei mesi fa) e il primissimo Neffa (proprio lui), praticamente l’eminenza grigia e la mente di molte grandi band del panorama musicale alternativo italiano, dall’hardcore dei negazione (batterista) a leader della scena hip hop anni 90, fino allo stravolgimento e l’avvicinamento al pop di classifica con il brano “io e la mia signorina” (la signorina era la marjuana, quante mamme magari hanno cantato questa canzone senza sapere il significato). Narturalmente l’omonimo dei sangue misto è il caposaldo di tutto il rap italiano, anno 1993, anche sociologicamente interessante nei testi.

8 01 2014
Civiltà Scomparse

Grazie. Nomi belli spessi. Ricordo le risate con quel brano della “signorina” 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: