Allarme rosso Sochi 2014

15 11 2013

Segue da qui.

Poco prima delle Olimpiadi di Londra dell’agosto 2012,  tenendo presente la forte militarizzazione nella città poco prima di quel periodo, e le contemporanee tensioni internazionali nella zona mediorientale, si era parlato della profezia di un pittore medium argentino, tale Benjamin Solari Parravicini, attraverso uno dei suoi disegni profetici, da lui chiamati “psicografie”, che realizzava in una specie di trance autoipnotica.

Viene detto abbia previsto con molti anni di anticipo, negli anni trenta del XX secolo, avvenimenti poi accaduti successivamente, come la morte di Mussolini e l’esplosione della bomba nucleare. In uno dei suoi disegni psicografici degli anni settanta, appaiono elementi, e una scritta, che, ai tempi delle Olimpiadi londinesi, erano stati identificati come una profezia apocalittica riguardante proprio quei giochi olimpici.

parravicini

Disegno + scritta sotto formano la psicografia profetica; la scritta dice:
“Fuoco, carestie, pestilenze, la morte nella campana riecheggia i giusti che si avvicinano al mondo, ancor di più il mondo non vuole sentire o vedere. Arriva il buio del drago che sembrava addormentato. Arriva il terrore dell’orso che pretendeva amore e fratellanza. Viene un democratico umile che non è mai stato, e viene con esso la povertà, senza riparo e con loro tutte le esplosioni di disgregazione. arriva il buio e poi si vede accendere il Sud! E la croce!”

Leggiamo da questo articolo:

I seguaci delle profezie di Parravicini sembrano ravvedere, in questo disegno, l’inizio di una possibile guerra, tra Cina, Russia e America. Potrebbero essere davvero, le olimpiadi di Londra 2012, l’origine di un terzo conflitto mondiale?

Sochi-Olympic-torch

La torcia olimpica.

Passate le Olimpiadi 2012 senza che niente di catastrofico succedesse, arriviamo a oggi, un anno dopo, con le Olimpiadi invernali di Sochi, in Russia, molto prossime, nel febbraio 2014.

E leggiamo da quest’altro articolo, risalente a fine agosto scorso, quando l’attacco USA contro la Siria appariva imminente:

La Russia in buona sostanza si trova tra l’incudine e il martello pur continuando ad impugnare una spada potente e forte. E non si arrende, non si arrenderà mai. Fomenta l’Iran, la Turchia per far scudo ad Assad, mentre Arabia Saudita, Qatar e Israele appoggiano gli USA e i distruttivi piani di Obama. Ma Putin è un osso duro, forse anche più del Presidente americano. E si è arrabbiato tantissimo qualche mese fa, dopo un incontro col principe saudita Bandar bin Sultan. Il principe avrebbe cercato di fare da mediatore tra gli USA e la Russia proponendo un compromesso: la Russia avrebbe dovuto accettare la caduta del regime di Assad e in cambio verrebbe salvaguardata la base navale russa in Siria. Qualora il leader russo si fosse rifiutato, lo stesso Qatar, che ha versato oltre 3 miliardi di dollari all’anno per finanziare la rivolta siriana, si sarebbe impegnato a scatenare attacchi terroristici da parte di ceceni addestrati per i giochi Olimpici invernali russi che si terranno dal 7 al 23 Febbraio 2014 a Sochi, in Russia.

B.-Solari-Parravicini-il-presunto-disegno-sullattentato-alle-Twin-Towers

La presunta psicografia di Parravicini che profetizza gli attentati di New York.

Annunci

Azioni

Information

5 responses

15 11 2013
Matteo

Grazie, allora terremo d’ occhio quel periodo. Ti farò sapere se trovo qualcosa di attinente. Intanto comincio col dire che il 7 Febbraio 2014, giorno di inizio delle Olimpiadi Invernali, gli Usa rischiano nuovamente il Default.

16 11 2013
Mediter

Parlando di scadenze economiche nei commenti all’ultimo articolo, mi riferivo a quella USA riguardo il tetto del debito, che è stata rinviata in extremis a ottobre ma che si ripresenterà con nuovi appuntamenti sia a gennaio che a febbraio. La povertà che crea disgregazione potrebbe essere la bolla del debito che dopo il 2008 scoppia definitivamente, dopo i vari airbag che pur con la recessione in corso, hanno impedito il crollo totale del sistema economico, almeno è quello che molti analisti economici prevedono nell’immediato, nel senso di un nuovo 2008 che nelle attuali condizioni non potrà essere “frenato”.
Per il resto a correlazione del tuo articolo:
il periodo che va dal 23 gennaio 2012 al 9 febbraio 2013 è stato l’anno del dragone, mentre dal 10 febbraio 2013 siamo nell’anno del serpente. Il 30 gennaio 2014 finisce l’anno del serpente (che da un punto di vista simbolico e di immaginario è legato al drago che è un rettile o serpente semplicemente più grande) e quindi poco prima delle olimpiadi di sochi “arriva il buio del drago che sembrava addormentato”, ovvero gli anni dei rettili, dei dragoni (2012-2013) addormentati, terminano ed entriamo nell’anno del cavallo, che rimanda da un punto di vista escatologico ai quattro cavalieri dell’apocalisse.
Il cavallo nell’oroscopo cinese ha come direzione cardinale il SUD, il colore è rosso-ebano e il segno zodiacale occidentale corrispondente sono i Gemelli.

16 11 2013
Civiltà Scomparse

Queste “alzate del tetto del debito”, con cui ci rompono dall’aprile 11 – dopo ogni minaccia di default USA molto mediatizzata – sono palesemente misure temporanee. Il tempo tra un’alzata e l’altra del tetto si rimpicciolisce sempre di più.

16 11 2013
Mediter

altra nota ispirata da goroadachi:
il segno del cavallo nel 2014 avrà come elemento il legno e tutto ciò rimanda al Cavallo di Troia che è di legno secondo la tradizione e le varie raffigurazioni. Grazie all Cavallo di troia dopo un conflitto lungo tra troiani ed achei, i vecchi greci (avvenuto per davvero, ma romanzato dalla leggenda) distrusse definitivamente la potente città di Troia. “essere a cavallo di….” indica un buon punto per raggiungere un obiettivo.

16 11 2013
Civiltà Scomparse

Anche la prof.ssa Giuliana Conforto ha parlato delle transizione tra il 2013 e il 2014 come particolarmente propizia per qualcosa di inusitato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: