ROBOT, di David Zed

15 04 2012

Il video seguente risale al tempo in cui la tv e il mondo della musica vennero presi d’assalto da un’ondata computer-robotica mescolata a una grande ingenuità e candore, simili a certi stati onirici. Dagli schermi e dalle radio si diffuse uno strano periodo: sognante, robotico, infantile, extraterrestre. Che non si è mai più ripresentato, e che scomparve dopo il giro di boa del 1982.

Il brano Robot, di David Zed è una testimonianza di quei lontani tempi antichi.

Significativo il commento di nicolekidmanvogliosposarti in questo forum:

da piccolo mi piaceva,ma avevo una paura allucinante del video e di lui.ascoltavo la musica,ma chiudevo gli occhi! :o:

e poi

eppure vedevo film come “la cosa”,”nosferatu”,ecc. ma questo riusciva a terrorizzarmi :(

Annunci