Zalophus japonicus

29 06 2009

Leone marino giapponese, in passato considerato una sottospecie del leone marino californiano tante e tali le affinità con quest’ultimo.
Viveva nelle isole giapponesi e lungo le coste della Corea; si riproduceva e svernava sulle coste basse e sabbiose delle isole e penisole dell’estremo oriente. Le femmine erano più piccole dei maschi, di colore grigio più chiaro.
Estintosi in tempi storici (intorno al 1950), le uniche vestigia  – animali impagliati, pelli e qualche cranio – si trovano in Giappone, Manciuria, e in un museo dei Paesi Bassi.
Annunci