Quei macellai dei Beatles

26 05 2009

Se ancora – dopo gli spinelli dentro Buckingam Palace – ci fosse bisogno di sfatare la storia infondata dei Beatles "bravi ragazzi" e "tranqullizzanti", contrapposti a quei giovinastri, "ragazzacci che fanno le boccacce", ecco qui che vi presentiamo una copertina abbastanza poco nota dei fabolous four, quella della raccolta statunitense The Beatles Yesterday and Today, pubblicata il 14 giugno 1966 dalla Capitol.
Probabilmente come protesta per il modo in cui la Capitol aveva "fatto a pezzi" la loro produzione, il quartetto era riuscito misteriosamente a mostrarsi sulla copertina del 33 giri con vestiti da macellaio assieme a quarti di bue, costolette e braciole crude (con una dentiera sul braccio di McCartney, che secondo alcuni sarebbe uno dei tanti indizi sulla sua presunta morte, e alluderebbe ai denti schizzati via durante l’incidente stradale di cui sarebbe stato vittima).
Inoltre – come se non bastasse – bambole decapitate e fatte a pezzi fanno "allegramente" compagnia ai baronetti più famosi della storia del rock.
Una volta che la Capitol si accorse della copertina – con uno strano ritardo – fece ritirare le copie già distribuite, per incollarci sopra in fretta e furia un’immagine più banale. che passava inosservata.
Come si può ben intuire, il primo stato della Butcher cover (la "copertina del macellaio") – quello originale – è veramente raro da trovare, il secondo stato (quello della copertina appiccicata sopra, la cosiddetta trunk cover) è facilmente reperibile, mentre il terzo stato (definito anche peeled) non si può trovare agevolmente, poichè è arduo togliere l’adesivo di carta senza trascinarsi dietro l’immagine sottostante, a meno di non utilizzare dei metodi altamente professionali e affidabili.