Commento al gruppo

9 02 2009
 
Rossano Segalerba ha scritto
alle 20.11
…tanto Walter"ma anche"Veltroni e Berlusca si metteranno DEFINITAMENTE d’accordo:

Berlusconi come Presidente Assoluto Totale Della Repubblica Italiana (è il suo sogno, il suo sogno fin da quand’era a scuola e vendeva i compiti di latino al miglior offerente, fin da quando cantava sulle navi da crociera…) che giura su di una costituzione nuova di zecca fatta da lui, i suoi complici, avvocati e giudici comprati, e – come Presidente Del Consiglio dei Ministri – un fido burattino "yes man" delle Banche Internazionali inglobatutto (per ripianare il DEBITO), come si conviene a quelli del PD meno L.
Il Parlamento?
Una dèpendance, un pied-a-terre, un luogo folcroristico,…nulla più.
I partiti? comitati di affari, gestori di privilegi difesi armi in pugno (militari)…nulla più.

Signori, l’esperimento iniziato nel 1860 – 1870 è F A L L I T O.