Produci, consuma, crepa

23 11 2008

L’Aquila, 23 nov. (Adnkronos)
– Berlusconi:"Le imprese si reggono sui consumi: perciò sui consumatori dobbiamo fare leva, perché le dimensioni della crisi dell’economia reale non siano estreme. Solo questo può fermare un circolo vizioso che va interrotto con forti iniezioni di speranza e fiducia…".

Annunci

Azioni

Information

4 responses

24 11 2008
LadyCannella

mi verrebbe voglia di ficcargli un cocomero in quella boccaccia

24 11 2008
LadyCannella

ah, ovviamente andato a male!

25 11 2008
Rossegal

Purtroppo ha ancora un fortissimo sostegno popolare…la gente è ipnotizzata dalle sue televisioni e da quelle che lui controlla…

3 12 2008
AltraBetta

essendo la nostra società già di per sé devota al dio consumo, è evidente che solo l’aver consumato il conto in banca può frenare i consumi dell’homo tecnoillogicus, altrimenti pronto ad acquistare telefonini d’ultima generazioni e affini. il consumo è il fine ultimo: essere per avere.
quindi il controsenso è lampante.
ci *consenta* l’uomo di attingere ai suoi conti correnti sparsi per il globo terracqueo, e vedrà che i consumi decolleranno subitanei e spontaneamente, senza bisogno del risibile sprone coglione.
🙂
non resta che puntare sulla decrescita felice…
😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: