L’ultima di NAPOLITANO

24 11 2008
Annunci




Produci, consuma, crepa

23 11 2008

L’Aquila, 23 nov. (Adnkronos)
– Berlusconi:"Le imprese si reggono sui consumi: perciò sui consumatori dobbiamo fare leva, perché le dimensioni della crisi dell’economia reale non siano estreme. Solo questo può fermare un circolo vizioso che va interrotto con forti iniezioni di speranza e fiducia…".





La CRAVATTA GROSSA è il passaporto degli STRONZI

23 11 2008

Quella che mi prende alla gola
E mi fa vedere il mondo come un guscio vuoto
Chiuso in una prigione dorata

Odio non poter scrivere racconti e romanzi
Ma solo questa simil cosa, questo simil straccio di simil poesia
Ora che la poesia è morta, morta e sepolta, morta, sepolta e sepolta di nuovo
Odio non poter scrivere racconti e romanzi

Sono fermo, assolutamente fermo, desolatamente fermo

(mi manca il respiro e quasi soffoco)

Sepolto da una cappa di insensibilità, ipocrisia, indifferenza, menefreghismo, banalità, agressività repressa, ignoranza mascherata da cultura, oscurantismo mascherato da scienza, superstizione mascherata da religione ecc ecc ecc

Odio i poeti, soprattutto quelli bravi
.





Posta indesiderata, anzi INDESIDERATISSIMA

21 11 2008
 




Ecco che ci riprovano!

21 11 2008

Dopo il PD con Riccardo Levi, é la volta del PD + L con Roberto Cassinelli,

IL REGOLATORE





l’attuale governo degli zombi

20 11 2008

Il ministro delle attività cannibali.

(state attenti, è contro i vegetariani, figuriamoci i vegani…)





Due buoni commenti dal blog di Grillo

18 11 2008

ciao sono piemontese ,di casale monferrato, nella nostra zona si parla di mobilità per 3000 persone…un’ecatombe considerato quanto è piccolo il nostro territorio. Ha chiuso gaiero un grosso fornitore di materiale ferroso, è in crisi Cerrutti azienda internazionale produttrice di rotative di stampa,è in crisi l’industria del freddo,sta chiudendo le Diffusioni grafiche la fabbrica che stampa il giornale locale ed altri tipi di inserzioni.
un mio amico di 44 anni è in mobilità è sta facendo un corso per OS con la speranza di trovare un posto in qualche struttura pubblica.
L’italia e’ in crisi ,il mondo è in crisi sta crollando il sistema che conoscevamo…dobbiamo liberarci dal sistema consumistico che ci attenaglia e trovare delle strade alternative. Ci sono i segnali per il cambiamento, accontentiamoci di poco, coltiviamo il nostro orto…e siamo uniti…se spegnessimo tutte le luci e tutti i motori loro non ci guadagnerebbero più nulla..la vita è altrove

paola demichelis 16.11.08 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Chiudi discussione

Non sai quanto sono d’accordo con quello che dici. Anche io sono sempre più convinta che la vita sia altrove, non nei ritmi frenetici ed estenuanti che il sistema ci impone, nel consumo a tutti i costi, nel lavorare sottopagati magari a decine di chilometri da casa per riuscire a portare un pò di soldi a casa ma in una casa vuota perchè non si ha più il tempo di curare i rapporti interpersonali con amici e familiari. Questo sistema non funziona, non ha alcun senso, ha senso solo per quei pochi che si arricchiscono, e poi ancora.

Catia Borsotto, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.08 09:50